^

Vitamine del gruppo B per la pelle del viso

, Editor medico
Ultima recensione: 08.02.2019
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Per preservare la giovinezza della pelle, non sono necessarie solo cure adeguate, ma anche la sua fornitura di sostanze utili. Le vitamine del gruppo B rappresentano il gruppo più ampio di composti organici:

  • Vitamina B1 (tiamina, aneurina) - leviga le rughe e migliora il sollievo della pelle. Utile per rilassamento cutaneo, previene i processi di invecchiamento. In grandi quantità è contenuto nella carne di maiale, fegato, grano saraceno e farina d'avena, pane di segale.
  • Vitamina B2 (riboflavina, lattoflavina) - elimina peeling e secchezza, ripristina il colore sano e normalizza i processi metabolici. È presente nel fegato e nei reni, prodotti a base di latte fermentato, varietà di formaggio a pasta dura, cavoli freschi, uova, fagioli verdi e grano.
  • Vitamina B3 (acido nicotinico, niacina) - normalizza la secrezione di sebo e migliora il colore. Accelera i processi di rigenerazione, supporta il turgore. Ci sono reni e fegato, frutta, pane, uova di gallina, grano e grano.
  • La vitamina B4 (colina) è una sostanza simile alla vitamina che entra in contatto con altri componenti e migliora la loro azione. Lancia processi metabolici, regola il lavoro dei sistemi vitali.
  • Vitamina B5 (acido pantotenico) - prende parte al metabolismo dei grassi e dei carboidrati a livello cellulare. Promuove la sintesi di glucocorticoidi e altri nutrienti nella corteccia surrenale.
  • La vitamina B6 (piridossina, pirivitolo) ha proprietà idratanti, nutrizionali e protettive. Protegge l'epidermide dagli influssi ultravioletti e aggressivi dell'ambiente. Contenuto in cereali non frantumati, prodotti a base di latte fermentato, legumi, tuorli di uova di gallina, carne e pane integrale.
  • La vitamina B8 (inositolo, mesoinositolo) - è sintetizzata nei tessuti del corpo dal glucosio. Fornisce la trasmissione degli impulsi nervosi a livello cellulare. Ha proprietà antiossidanti e rimuove i radicali liberi dal corpo.
  • Vitamina B9 (acido folico, folacina) - protegge contro l'acne e le eruzioni dell'acne.
  • La vitamina B10 (acido paraaminobenzoico) - è usata solo per la somministrazione orale, poiché colpisce la pelle dall'interno. Attiva la flora intestinale, favorisce la crescita di microrganismi benefici e la produzione di acido folico. Previene l'invecchiamento precoce e le rughe, protegge dalle radiazioni UV.
  • Vitamina B12 (cobalamina, cianocobalamina) - ringiovanisce e migliora il flusso sanguigno. È presente nel fegato, nelle verdure, nella soia, nelle uova, nel formaggio, nelle arance, nelle patate.
  • Vitamina B13 (acido orotico) - supporta la giovinezza, la bellezza e una carnagione sana. Viene spesso utilizzato nella produzione di prodotti cosmetici. Rallenta il processo di invecchiamento, migliora il turgore e lotta contro le rughe. Ripristina l'equilibrio idrico, migliora i processi metabolici.
  • Vitamina B15 (acido pangamico): migliora la respirazione dei tessuti, partecipa ai processi ossidativi ed è un potente antiossidante.
  • La vitamina B17 (laetral, amigdalina) - prende parte alla lotta contro le cellule tumorali, accelera la guarigione dei tessuti danneggiati. Ha un effetto anti-infiammatorio, rallenta il processo di invecchiamento.

Preparati vitaminici del gruppo B, adatti a qualsiasi tipo di derma. Il risultato del loro uso è manifestato da tali reazioni:

  • Ridurre al minimo le rughe e migliorare il sollievo del viso.
  • Prevenire l'appassimento e l'invecchiamento.
  • Detergente, nutriente e idratante.
  • Restauro e manutenzione del turgore.

Per ottenere un effetto terapeutico, i composti organici devono essere usati correttamente in un dosaggio strettamente selezionato. In caso contrario, i problemi dermatologici possono essere significativamente aggravati. Ciò è dovuto al fatto che le sostanze biologicamente attive in forma concentrata colpiscono istantaneamente la pelle.

Considerare le ricette più efficaci per la cura del viso con le vitamine del gruppo B:

  1. Per lottare contro le rughe, il cibo di prima scelta e la normalizzazione di un tegumento, prendi un cucchiaio di miele, tanto panna acida e ricotta. Mescolare bene tutti gli ingredienti e aggiungere le fiale B1 e B12 a loro. Applicare delicatamente sulla pelle per 10-15 minuti, risciacquare con acqua tiepida.
  2. Per aiutare una persona asciutta e ripristinare l'equilibrio idrico, mescolare delicatamente la banana e mescolarla con un cucchiaio di panna acida. Aggiungi B6 alla miscela finita. Stendere l'impasto sulla zona del viso, del collo e del décolleté.
  3. Per pulire e levigare le rughe del viso, mescolare un cucchiaio di miele con la stessa quantità di succo di aloe e fiala B1. Applicare la maschera 3-4 volte al giorno.

Per ottenere un effetto cosmetico pronunciato, le procedure dovrebbero essere condotte in 10-15 procedure.

Vitamina B12 per la pelle del viso

La cianocobalamina è un principio attivo ampiamente utilizzato in cosmetologia. Proprietà utili di vitamina B12 per il viso sono:

  • Formazione dei globuli rossi e normalizzazione della circolazione sanguigna.
  • Miglioramento dei processi metabolici.
  • Regolazione del metabolismo dei carboidrati e grassi nel corpo.
  • Accelerazione della rigenerazione delle cellule danneggiate.
  • Migliora il colore della pelle.
  • Processi infiammatori di Kupirovanie.

Per una cura del viso complessa, si consiglia di utilizzare questa ricetta: mescolare un cucchiaio di miele con la stessa quantità di panna acida e due parti di ricotta. Aggiungere agli ingredienti un uovo di gallina crudo, 10 gocce di olio essenziale di limone. Ancora una volta, mescolare il tutto, versare l'ampolla B12 e la fiala dell'estratto liquido di aloe. È meglio applicare una maschera alla sera per 15-20 minuti, risciacquare con acqua fredda.

La cianocobalamina si trova negli alimenti che dovrebbero essere inclusi nella dieta quotidiana. Un composto naturale è presente in persico e fegato di vitello, salmone, gamberetti, sardine, nonché nei prodotti a base di carne (agnello, manzo). B12 è in lievito di birra, prodotti di soia, alghe.

Vitamina B1 per la pelle del viso

La tiamina è un composto organico che è efficace nel trattamento di molte malattie della pelle. B1 ha un effetto terapeutico pronunciato per psoriasi, piodermiti, eczema, prurito cutaneo. Ha soprattutto bisogno di pelle sbiadita.

La tiamina è efficace nel combattere tali problemi:

  • Rughe e flaccidità.
  • Secchezza e desquamazione
  • Processi infiammatori
  • Eruzioni cutanee di acne
  • Beriberi.
  • Gipyerpigmyentatsiya.
  • Aumento della produzione di sebo.

Dopo la procedura con la tiamina, la faccia appare fresca, tesa ed elastica. La sua applicazione regolare rende meno evidenti le rughe e uniforma il colore. B1 può essere usato come applicazione o aggiunto a maschere / lozioni. Ma dovrebbe essere preso in considerazione che B1 è molto poco combinato con altri componenti di questo gruppo, e la combinazione con B12 provoca reazioni allergiche.

Vitamina B6 per la pelle del viso

Complesso di composti organici: piridossolo, piridossamina e piridossale: questa è la vitamina B6. È utile non solo per il viso, ma anche per il corpo nel suo insieme. La sostanza prende parte alla sintesi proteica, riduce il livello di colesterolo, migliora l'assimilazione degli aminoacidi. E stimola anche il ritiro del liquido in eccesso, rimuove il gonfiore e migliora i processi metabolici.

La piridossina è utile per la pelle. Accelera la guarigione di piccole lesioni, acne e acne. Ci sono questi metodi per la sua applicazione:

  • Tritare una banana e mescolarla con un cucchiaio di panna acida. Aggiungere la miscela B6 alla miscela e applicare sul viso per 20 minuti. Eseguire la procedura 2-3 volte a settimana.
  • Per trattare l'acne e migliorare il colore della pelle, mescolare un cucchiaio di miele e yogurt. Versare l'ampolla di vitamina e ¼ di succo di limone. Applicare il prodotto sulla pelle pulita e al vapore per 20 minuti 2 volte a settimana.

Per effetti complessi sul corpo, B6 non può essere applicato solo esternamente, ma anche preso internamente. Si trova in pesce e frutti di mare, carne (manzo, pollo, selvaggina), sottoprodotti (manzo e fegato di pollo, cuore, reni), latticini e uova. Ci sono anche fonti vegetali di sostanza utile: legumi, banana, fragole, agrumi, olivello spinoso, melanzane, piselli, cereali, noci.

Vitamina B2 per la pelle del viso

La riboflavina è una vitamina "pelle", che rende il viso non solo bello, ma anche sano.

Proprietà utili B2:

  • Tratta l'acne, la dermatite e la seborrea.
  • Accelera la guarigione di crepe e piaghe.
  • Si ringiovanisce.
  • Ha un effetto antiossidante.
  • Stimola la produzione di energia nelle cellule del derma.
  • Protegge dall'effetto distruttivo dei radicali liberi.
  • Regola il metabolismo degli acidi grassi.

B2 è una parte di molti prodotti cosmetici. Inoltre, ci sono alimenti ricchi di riboflavina: latte, carne, pesce, fegato, uova, lievito di birra, verdure a foglia verde.

Vitamina B3 per la pelle del viso

Per prendersi cura della pelle grassa è la vitamina B3 ideale (acido nicotinico). Questa sostanza è presente in ogni organismo e si trova anche nei prodotti alimentari e farmaceutici (fiale, capsule). Il microelemento ha un buon effetto non solo sulla pelle, ma anche sui capelli, stimola il rinnovamento di cellule e tessuti. La sua carenza si manifesta con una disfunzione pronunciata del derma.

Proprietà utili:

  • Normalizza la secrezione di sebo.
  • Liscia superficiale e mimica le rughe.
  • Mantiene l'elasticità e l'elasticità.
  • Espande i pori e idrata.
  • Promuove la guarigione rapida di microcracks, piccole ferite e altre lesioni della pelle.
  • Migliora la circolazione sanguigna a livello cellulare, saturando i tessuti con l'ossigeno.
  • Migliora la carnagione.
  • Elimina borse e oscuranti sotto gli occhi.

L'acido nicotinico combatte efficacemente contro l'acne. Per eliminare i difetti della pelle, è possibile utilizzare una maschera di tali ingredienti: un cucchiaio di calendula e germogli di betulla, 1 fiala B3, un cucchiaino di olio di cocco. Germogli di calendula e betulla mescolano e versano 200 ml di acqua bollente per ottenere una forte infusione. Riscaldare l'olio di cocco a bagnomaria. Mescolare 3-5 cucchiai di infuso di erbe con fiala acida e burro. Il prodotto deve essere applicato sulla faccia pulita. Questa maschera disinfetta, penetra negli strati profondi del derma e li ripristina, riduce il processo infiammatorio e combatte il rossore.

Quando si utilizza B3 per la cura del viso, si dovrebbe tenere presente che questo microelemento dilata i vasi. Pertanto, se i vasi sanguigni si trovano vicino alla superficie della pelle, il farmaco è controindicato. L'acido nicotinico non può essere somministrato per via intramuscolare o orale nelle malattie del sistema circolatorio. C'è anche il rischio di sviluppare reazioni allergiche. Pertanto, prima di applicare l'acido sul viso, controllarlo sul gomito.

Vitamina B5 per la pelle del viso

L'acido pantotenico o vitamina B5 è una sostanza idrosolubile coinvolta nella produzione di energia a livello cellulare. La carenza di questo microelemento si manifesta con dermatiti ed eczemi, una violazione del colore della pelle. Il viso diventa flaccido e diventa rapidamente vecchio.

Proprietà utili del pantotenato di calcio:

  • Visualizza le tossine e le sostanze nocive.
  • Supporta il grasso e il bilancio idrico.
  • Fornisce un turgore.
  • Ha proprietà antiossidanti.
  • Previene bruciore, sfaldamento e secchezza.
  • Accelera i processi di rigenerazione.
  • Ha un effetto antibatterico.
  • Cura l'infiammazione

Il derivato dell'acido pantotenico è il D-pantenolo, che è coinvolto nella biosintesi, efficacemente lenisce e idrata la pelle.

La vitamina B5 è presente in pasta, pane bianco, riso. In grandi quantità trovate nel tuorlo d'uovo, nella pappa reale delle api e nel lievito di birra. Per la complessa cura del viso e il mantenimento della sua giovinezza, è necessario aggiungere i suddetti prodotti alla propria dieta. Il pantotenato di calcio è facilmente escreto dal corpo e non ha effetti tossici, quindi il suo eccesso non causa reazioni avverse.

È importante sapere!

Il mantello acido della pelle è formato da una miscela di sebo e sudore, in cui vengono aggiunti acidi organici - lattico, limone e altri. Questi acidi si formano come risultato di processi biochimici che si svolgono nell'epidermide. Leggi di più...

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.