^

Cos'è un preservativo femminile e come usarlo?

, Editor medico
Ultima recensione: 07.06.2019
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Il preservativo femminile è uno dei contraccettivi più recenti, anche se non è un'opzione molto economica. Si chiama Themis o preservativo. Se un uomo non vuole nemmeno parlare dei mezzi di protezione, e il solo pensiero di un preservativo maschile lo rende isterico, puoi prenderti cura di te stesso e comprare un preservativo femminile.

Quando e perché è stato inventato il preservativo femminile?

Dove è stato inventato il preservativo femminile non è noto per certo. È noto solo che questo rimedio semplice ma efficace è stato inventato nel 1990 ed è apparso sul mercato mondiale solo dopo 3 anni. I primi ad usarlo furono gli Stati Uniti. Il preservativo per le donne stava vendendo male fino a quando non fu posizionato come un mezzo eccellente contro le gravidanze indesiderate a causa della violenza. Fu allora che le donne cominciarono a comprarlo, specialmente quando le informazioni sull'AIDS si diffondevano in tutto il mondo.

Anche il preservativo femminile cominciò a variare: per proteggere le donne africane dalla violenza, l'inventore Sonnet Ehlers inventò un modello con i denti. Si chiamava RAPEX. Non appena l'abusatore ha commesso il primo attrito, il suo pene ha attraversato istantaneamente le spine nella vagina della vittima e si è infortunato. Mentre lo stupratore si contorceva per il dolore, la vittima chiamò immediatamente la polizia e un'ambulanza.

Il solito preservativo femminile è uno strumento eccellente che protegge dalle malattie sessualmente trasmissibili. AIDS e gravidanza indesiderata. La sua affidabilità non è inferiore al preservativo maschile ed è garanzia del 99,2% - la più alta percentuale di tutti i contraccettivi esistenti. Inizialmente, i preservativi femminili erano fatti di poliuretano, quindi iniziarono a diventare più sottili e resistenti: il lattice. Non hanno un odore sgradevole come il poliuretano e, inoltre, sono un po 'più sottili degli uomini, il che permette a una donna e un uomo di sentirsi meglio i genitali.

Come usare un preservativo femminile?

Themis, o il preservativo femminile, è facile da usare, ma prima devi esercitarti. Si tratta di un tubo trasparente in lattice o poliuretano, che ha un diametro di circa 8 cm e raggiunge una lunghezza di 18 cm. Gli anelli sono fissati alle estremità. Uno di questi anelli, come un tampone, viene inserito delicatamente nella vagina e il secondo anello di Themisoma rimane all'entrata della vagina. Per l'effetto della protezione contro le gravidanze indesiderate, è importante che la femore sia inserita correttamente nella vagina. Il suo primo anello deve sempre essere adiacente alla cervice, dietro l'osso pubico. Quando una ragazza rimuove un preservativo dalla vagina, è necessario girarlo più volte dall'anello esterno. Quindi lo sperma rimarrà all'interno e non ci sarà alcun rischio di gravidanze indesiderate e infezioni.

Rimozione di un preservativo dalla vagina non può immediatamente - e questo è il suo fascino. Puoi sdraiarti, rilassarti e se i rapporti sessuali non sono più pianificati, puoi toglierlo in 10 ore con un Themis. Questo distingue il preservativo femminile dal maschio, che viene rimosso immediatamente. Non puoi andare troppo lontano: usa contemporaneamente preservativi sia femminili che maschili, perché possono danneggiarsi a vicenda. Sì, e non una sensazione piacevole.

trusted-source[1], [2], [3], [4], [5], [6], [7], [8]

Benefici del preservativo femminile

La loro massa Questo è il motivo per cui la Commissione delle Nazioni Unite per l'AIDS promuove così attivamente questo tema della protezione delle donne da infezioni e gravidanze indesiderate. Il preservativo femminile è buono perché può essere installato in vagina in anticipo, poche ore prima del rapporto sessuale, piuttosto che mantenere il romanticismo delle relazioni. Il preservativo maschile deve essere stampato e messo nel processo stesso di un gioco d'amore, e questo riduce in qualche modo la miccia di entrambi. È possibile Pertanto, molti uomini e donne non sono entusiasti dell'uso dei preservativi maschili.

Il preservativo femminile è progettato in modo tale da contribuire a una migliore stimolazione del clitoride, che aumenta l'eccitabilità della donna. Questo è particolarmente buono per le donne con un temperamento sessuale debole e medio, che non è così facile da "iniziare".

Il preservativo femminile è molto buono in quanto può essere utilizzato in qualsiasi condizione del pene maschile - anche se non è eretto.

Preservativo per le donne è progettato in modo che possa coprire la maggior parte degli organi genitali esterni di una donna, che la protegge inoltre.

A causa dei materiali ecocompatibili da cui è composto il preservativo femminile, può essere utilizzato da tutte le donne, anche dalle allergie. Non ci sono controindicazioni. L'unico emendamento: chi è allergico al lattice dovrebbe acquistare un preservativo in poliuretano e viceversa: che il poliuretano non accetta, lascia che scelgano prodotti in lattice.

trusted-source[9], [10], [11]

Ci sono degli svantaggi per il preservativo femminile?

  • Certo, c'è, come qualsiasi prodotto. Rispetto al preservativo maschile, la femmina è molto più costosa. Costa da 2 a 6 euro per 1 prodotto.
  • I preservativi in poliuretano hanno un odore non molto piacevole, specialmente se rimossi. Ma evapora rapidamente.
  • I preservativi femminili non sono molto adatti a quelli con muscoli vaginali deboli. In questa condizione, può cadere.
  • È anche impossibile usare un lubrificante insieme a un preservativo femminile ed è particolarmente pericoloso usare la benzina. Combinato con vaselina, la gomma del preservativo si allenta e si ammorbidisce. E poi, nel momento più inaspettato e non pianificato, il preservativo può rompersi.

Se hai davvero bisogno di un lubrificante, puoi acquistare preservativi femminili con lubrificante.

trusted-source[12], [13]

È importante sapere!

Nel mondo moderno, secondo alcune fonti, fino al 25% della popolazione soffre di vari tipi di allergie in una varietà di manifestazioni. Uno dei tipi di allergie da contatto è un'allergia ai preservativi.

Leggi di più...

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.