^

Il punto U

, Editor medico
Ultima recensione: 25.06.2018
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Point u è un'ode dalle zone erogene sul corpo di una donna. Diamo un'occhiata a dove ti trovi e come stimolarlo correttamente. E anche molte informazioni molto utili sulle zone ipersensibili sul corpo delle donne - punti ae g.

Il corpo femminile è pieno di molte zone erogene, prima di tutto, questo è il noto punto g, che è ancora contestato fino ad oggi. Oltre al punto g, c'è un punto u e persino un punto a. Ma non tutte le aree sensibili sono sul corpo femminile. La particolarità delle zone erogene è che, con la loro giusta stimolazione, una donna può ricevere un piacere e un orgasmo indimenticabili.

Point u è un tessuto erettile morbido, che è punteggiato di terminazioni nervose. Il punto u si trova tra l'entrata della vagina e l'uretra. Puoi trovare una tale zona erogena da sola, mentre fai il bagno o la doccia. Non si tratta di masturbazione, prima devi trovare l'ambita area erogena e capire quale stimolazione ti dà più piacere, sia che si tratti di tocchi delicati o di semplici carezze. Dopo aver trovato te, puoi consentire al partner di stimolare l'area sensibile.

Si noti che la stimolazione del punto u non termina sempre con il rapporto sessuale. Molto spesso, semplici carezze e carezze alle dita, possono portare una donna ad un'incredibile eccitazione e persino all'orgasmo. Poiché il punto è vicino al clitoride, con una stimolazione adeguata, diventerà una nuova fonte di piacere.

Punti Gua

I punti gua sono le zone erogene soprasensibili sul corpo femminile. Diamo uno sguardo più da vicino a ciascuno dei punti, le loro caratteristiche, le regole di stimolazione e posizione.

  1. G - il punto erogeno più famoso. La zona g è per donne e uomini. Nelle donne, si trova sulla parete frontale della vagina, profonda 5-6 cm, e negli uomini nel retto, tra l'ano e la prostata. Stimola l'area sensibile con le dita e durante il processo di rapporti sessuali. Ci sono pose speciali che ti permettono di massimizzare la g durante il sesso.
  2. U - in contrasto con la zona erogena sopra descritta, meno conosciuta, ma non meno sensibile. Certo, il punto di chiamarti non è del tutto corretto, poiché rappresenta un'area piuttosto ampia. La zona erogena si trova sopra l'uretra, su entrambi i lati. Secondo i risultati degli studi, il punto u non è sensibile in tutte le donne. Cioè, non ogni donna gode ed è eccitata dal suo stimolo. Il punto u è un tessuto erettile disseminato di terminazioni nervose. Con la corretta stimolazione della zona erogena, una donna ha una forte eccitazione sessuale e una voglia di urinare.
  3. Il punto A è un gruppo di tessuti sensibili nella parte anteriore della vagina, tra la cervice e la vescica. Una speciale eccitazione quando si stimola il punto a, si verifica al momento della contrazione dei tessuti che circondano l'utero. La stimolazione della zona a è possibile quando il pene penetra nella cervice, circa 3 cm. A questo punto, il partner può sentire una forte contrazione dei muscoli della donna e un significativo inumidimento degli organi. Se ciò accade, allora il punto a viene trovato correttamente.

I punti gua sono zone erogene speciali sul corpo femminile. La corretta stimolazione di questi punti porta all'eccitazione e al piacere indimenticabile. Ma la regola principale di trovare e stimolare, gua sensibile è la fiducia nel partner.

U punto per le donne

Il punto in cui le donne sono una zona erogena poco conosciuta. Il potenziale erotico ed eccitante del punto è stato recentemente studiato da studi clinici negli Stati Uniti. Il suo nome, il punto che hai ricevuto dallo spot uretrale inglese, cioè il punto dell'uretra. Quindi, secondo gli studi, sei un'altra zona erogena sul corpo di una donna, con la stimolazione corretta di cui è possibile portare un partner ad un orgasmo ed una piacevole eccitazione.

U si trova all'esterno dell'uretra, cioè sopra l'apertura dell'ingresso della vagina. Il punto è leggermente al di sotto dell'uretra, tra esso e la vagina. Anatomicamente, il punto u è definito come la ghiandola della pelle o nella forma del corpo spugnoso del canale.

Le ghiandole della pelle prendono il nome da Alexander Skin, che per primo ha scoperto e descritto questa zona erogena nella letteratura medica. Quindi, secondo le ricerche dello scienziato, il punto u è chiamato piccole ghiandole vestibolari (parauretrali) o in altre parole - la ghiandola prostatica femminile. Il punto u si trova in tutto il corpo spugnoso del canale ed è simile nella sua struttura, cioè omologa alla ghiandola prostatica di un uomo. Punto u cattura l'uretra, il clitoride e l'ingresso nella vagina. Tutto ciò suggerisce che, con la giusta stimolazione del punto u, una donna può ottenere un piacere pazzo che supera il classico orgasmo vaginale.

Dov'è il punto u?

Dov'è il punto e come è giusto cercare? Prima di tutto, vale la pena sapere che il punto o la zona u è un'area speciale di tessuto erettile morbido. L'eccitazione è dovuta al fatto che in questo sito ci sono molte terminazioni nervose. U si trova tra l'entrata della vagina e l'uretra.

La sensibilità di te è individuale. Inoltre, per ciascuno dei gentili sesso, la zona ha la sua posizione. Quindi, in alcuni, il punto è nel mezzo dell'uretra, altri sono più vicini all'ingresso della vagina. È dalla posizione, la sensibilità del punto dipende.

Di regola, durante il rapporto sessuale, il punto u non viene stimolato e nemmeno influenzato, quindi per una stimolazione aggiuntiva, richiede attenzione e stimolazione separate. Per ottenere sensazioni indimenticabili puoi provare a lavorare immediatamente su tutte le zone erogene. Per questi scopi, la posizione ideale è ideale quando la donna è in alto e leggermente inclinata in avanti. In questo caso, l'impatto sarà sul punto u e sulla ghiandola prostatica femminile, cioè sulla ghiandola della pelle. In ogni caso, quando cerchi un punto, una donna si divertirà molto.

Come trovare il punto u?

Come trovare il punto, una domanda che interessa molte donne che vogliono ottenere ancora più piacere dall'intimità sessuale. La ricerca del punto u è interessante anche per gli uomini che cercano sempre più modi per compiacere il proprio partner. Il suo nome, la zona erogena che hai ricevuto dalla parola inglese urina, cioè l'uretra o l'uretra. La corretta stimolazione del punto u favorisce la produzione dell'ormone della serotonina.

Trova il punto u è molto semplice, per questo è sufficiente stimolare le aree su entrambi i lati dell'uretra. Stimola la donna in modo indipendente, con leggeri tocchi e tratti della punta delle dita. Il punto u può essere influenzato e durante il rapporto sessuale. Per questo, una donna deve spingere il bacino sulle cosce dell'uomo, in modo che l'erogeno tocchi il pene.

Se dubiti ancora della sensibilità del punto u, prova a toccare delicatamente la zona erogena. Nota che il punto u cattura il clitoride e l'entrata nella vagina. Cioè, con la stimolazione, puoi ottenere un orgasmo clitorideo tremendo. Si raccomanda di stimolare il punto u in diversi modi. Prima di tutto, è la masturbazione, quando una donna studia in modo indipendente la sensibilità del suo corpo. Petting e carezze preliminari del partner è un altro modo per trovare il punto e per dare piacere.

Punti orgasmici gua

Punti orgasmici gua - una zona del corpo femminile con maggiore sensibilità. La stimolazione di ciascuno dei punti separatamente, e tutto in una volta - è una grande opportunità per diversificare l'atto sessuale, rendere il sesso più intenso, eccitante ed eccitante. Ciascuno dei punti orgasmici è un fascio di terminazioni nervose che si diffondono in tutto il corpo femminile e offrono un piacere indescrivibile.

Punto A

Questa zona erogena è considerata seconda nella sensibilità, dopo g. Il punto è nella parte anteriore della vagina, tra la cervice e la vescica. Supersensibile a - un grappolo di tessuti con terminazioni nervose, un tocco di cui è trasportato dal piacere e un leggero tremore in tutto il corpo. Con sufficiente eccitazione e corretta stimolazione del punto a, il tessuto circostante dell'utero inizia a contrarsi.

Il vero nome del punto è AFE (Anterior Fornix Erogenous). La zona erogena è stata aperta nel 1994 da un ginecologo della Malesia Chua Chi Ann. Poiché il punto a è profondo nella vagina, può essere stimolato solo con l'aiuto di un vibratore o durante i rapporti sessuali. Se viene rilevato il punto, il grasso inizia ad essere allocato attivamente, il che indica il piacere che si avvicina. Molto spesso, anche il pene non raggiunge il punto a, quindi senza giocattoli sessuali una donna non può mai sentire quanto sia sensibile il suo corpo, specialmente il punto a.

Il punto U

Il punto orgasmico si trova vicino all'uretra all'ingresso dell'uretra. In poche parole, il punto u si trova tra l'entrata della vagina e il clitoride. La zona erogena è responsabile della produzione di un eiaculato femminile (un liquido rilasciato durante l'orgasmo e associato a uno schizzo). Durante la stimolazione della zona, urge di urinare. Ciò è spiegato dal fatto che con il massaggio del punto u sotto l'influenza, entrano anche le ghiandole della pelle, cioè la ghiandola prostatica femminile situata sul corpo spugnoso dell'uretra.

Per ottenere un orgasmo, puoi essere stimolato con le dita o chiedere ad un partner. L'opzione migliore per godere della stimolazione di te è il cunnilingus, cioè la stimolazione con la lingua. Per questo, il partner deve fare movimenti circolari morbidi. Con l'orgasmo da un punto in poi, una donna avverte crampi veloci e trema su tutto il corpo. Durante il sesso normale, il punto u non è influenzato. La zona erogena può essere stimolata con le dita o utilizzare una posizione quando la donna è in cima e inclinata in avanti. A proposito, questa posizione ti permette di ottenere e stimolare tutti i punti orgasmici gu a. •

Il punto G

La zona erogena più popolare è un piccolo sigillo sulla parete frontale della vagina. Punto g ha preso il nome in onore del ginecologo tedesco Ernst Grafenberg, che l'ha aperta, cercando a tentoni una profondità di 5-6 cm dietro l'uretra e l'osso pubico. G, come punto u - le zone erogene più sensibili sul corpo femminile. Il punto può essere stimolato manualmente, offrendo così una sensazione indimenticabile alla donna o utilizzando pose speciali che stimoleranno g durante il sesso.

Ma allo stesso tempo, il punto g non è così noto per il clitoride, e non molte donne osano cercare il caro g. La cosa più interessante è che la zona g è negli uomini, ce l'hanno nell'ano, tra l'ano e la ghiandola prostatica. Nelle donne, il punto g è come un pisello, che si gonfia durante la stimolazione, mentre il maschio g assomiglia a una castagna che può essere avvertita a una profondità di 4-6 cm nell'ano. La stimolazione e il piacere del maschio e della femmina g dipendono completamente dalla fiducia nel partner e dall'emancipazione, cioè dalla volontà di divertirsi.

Stimolazione del punto u

La stimolazione del punto u può essere effettuata durante la masturbazione o durante i rapporti sessuali. Buone opzioni per stimolare questa zona erogena è la postura missionaria, o la posa in cui la ragazza è in cima. Ma la variante più ideale per la stimolazione è un cunnilingus, cioè il massaggio per lingua. Cos'altro puoi toccare un'area così sensibile, se non con la lingua? Inoltre, l'uomo controlla in modo indipendente questo processo, concentrandosi sulle reazioni e i desideri del partner.

La stimolazione del punto si può anche fare con un dito. Le dita maschili svolgono uno dei ruoli decisivi durante il petting e i preliminari, stimolando ogni parte del corpo femminile. Per stimolarvi con un dito, è sufficiente trarre dalla punta del clitoride all'inizio della vagina. Ma non spingere forte sulla zona erogena, perché invece di piacere può causare dolore e il rifiuto di un partner di continuare a partecipare a tale tipo di carezze. I movimenti delle dita dovrebbero essere sia verticali che orizzontali, per un piacere maggiore, è possibile utilizzare un lubrificante, cioè lubrificante.

Per quanto riguarda la stimolazione del punto con l'aiuto di un linguaggio, questo metodo è più complicato della stimolazione con un dito, ma è molto più efficace. L'intero problema è che non tutti gli uomini accettano di dare carezze orali al loro partner. L'influenza sul punto u può anche essere un membro sessuale. Per fare questo, puoi usare la posa quando la donna è in cima o semplicemente accarezzare l'area sensibile con la punta del pene.

Il punto erogeno u

Il punto erogeno è una sezione del tessuto erettile con una maggiore sensibilità. Il punto u si trova su entrambi i lati dell'uretra, leggermente sopra l'entrata della vagina, ma sotto il clitoride. Nel processo di studio e di studio del potenziale erogeno del punto u, è stato scoperto che la zona sensibile può essere stimolata e accarezzata dalle dita durante il processo di masturbazione, dal linguaggio o dal pene durante il rapporto sessuale.

Poiché il punto u fa parte dell'uretra, cioè dell'uretra, non è superfluo ricordare l'eiaculazione femminile. Per esempio, negli uomini, l'uretra è il canale su cui si muove come il fluido seminale, cioè lo sperma e l'urina. Molti credono erroneamente che un'uretra femminile mostri solo l'urina, ma non lo è. Con un potente orgasmo, alcuni del gentil sesso possono allocare un fluido speciale dall'uretra, ma questa non è urina.

Con la corretta stimolazione del punto erogeno, le ghiandole della pelle subiscono l'influenza che produce un liquido alcalino simile nella sua struttura chimica allo sperma maschile. La quantità di tale liquido può essere da poche gocce, fino a 2-4 cucchiai da tavola. Con una forte contrazione dei muscoli pelvici, il fluido emerge come un flusso, e un fenomeno simile si chiama spruzzando. La cosa più interessante è che una tale manifestazione di piacere completo e un esempio illustrativo dell'orgasmo ottenuto, può causare complessi e persino liti tra i partner. Dato che alcuni uomini che non sono educati e non sono indicati nelle sfumature dell'orgasmo femminile, fanno schizzare per un flusso di urina.

Orgasmo del punto u

L'orgasmo del punto u è spesso associato e paragonato all'orgasmo clitorideo. Ciò è dovuto al fatto che durante la stimolazione dell'uretra e il punto u sotto l'influenza, entra anche il clitoride. Questo tipo di orgasmo può essere vissuto da ogni donna. Inoltre, nel periodo postpartum, l'orgasmo del punto u e dell'orgasmo clitorideo è l'unico modo disponibile per soddisfare la donna, poiché i contatti con la penetrazione possono essere proibiti.

Ma il più delle volte l'orgasmo del punto si verifica quando si masturba. Per ottenere l'orgasmo stimolando il punto u, puoi usare le dita, il pene o il cunnilingus. Per raggiungere l'orgasmo, puoi usare posture speciali, ad esempio la postura 69, quando ogni partner riceve carezze orali. Stimolare voi aiuterà la posa quando la donna è in cima e si inclina leggermente in avanti o in qualsiasi altra posizione in cui la donna o il partner sessuale possono stimolare il punto con il dito. Molti terapeuti sessuali raccomandano l'uso di giocattoli sessuali che consentono di diversificare la vita sessuale e di lavorare attraverso tutti i punti e le zone erogene sul corpo femminile.

Punto di massaggio u

Il massaggio del punto u, cioè, la stimolazione di una delle zone erogene sovrasensibili della femmina dovrebbe essere corretta. Prima di tutto, devi essere eccitato, per questo pre-petting o petting è adatto. È a questo punto che un uomo può iniziare a massaggiare il punto u. Affinché il massaggio diventi causa dell'orgasmo, si consiglia di utilizzare la tecnica del cunnilingus, cioè l'effetto sull'area erogena con la lingua. Oltre alle carezze orali, puoi stimolarti con le dita. Questo può essere fatto indipendentemente durante la masturbazione e affidare una relazione così intima al partner.

Ma non ti arrabbiare se durante la stimolazione del punto e l'orgasmo non è stato raggiunto o non sono apparse sensazioni speciali eccitanti. Ogni donna è unica, quindi si può sperimentare un orgasmo frenetico dalla lieve stimolazione del punto erogeno e, per un altro, un orgasmo è possibile solo con un rapporto sessuale completo.

Punto u è una delle zone erogene soprasensibili sul corpo di una donna. La stimolazione di questo punto è in grado di dare una piacevole sensazione di eccitazione e un lungo orgasmo. Esistono diversi modi di stimolazione, ognuno dei quali permette di rivelare il punto erogeno femminile u. La cosa principale è non avere paura degli esperimenti e fidarsi del proprio partner.

È importante sapere!

Molto spesso il dolore con l'orgasmo è un segnale di disfunzione ormonale, infezione del sistema genito-urinario, inumidimento insufficiente della mucosa vaginale, una possibile allergia agli spermatozoi. Leggi di più...

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.