You are here

I preservativi da erba saranno più sottili e più forti

2016-04-06 09:00

I preservativi sono esistiti per molto tempo, con il tempo hanno subito sempre più cambiamenti e oggi, sembrerebbe, gli scienziati hanno già inventato il più sottile e duraturo. Ma gli scienziati australiani hanno dichiarato di essere in grado di creare un effetto ancora più sottile e duraturi contraccettivi, e non dal solito tutto lattice o grafene (che, per inciso, è anche non molto tempo fa, ha deciso di applicare per la produzione di preservativi), ma dall'essere perfetto, a prima vista, non idonei al Questo materiale è un triodo.

Il triodione è una pianta del genere dei cereali, cresce nei deserti dell'Australia. Per usare questa erba piuttosto dura per la produzione di preservativi, il professor Darren Martin ha suggerito un gruppo di scienziati dell'Università del Queensland. Specialisti estratti dalla nanocellulosa vegetale, che più volte hanno migliorato le proprietà dei preservativi (nanocellulosa miscelata con il lattice, con conseguente polimero che diventa più forte e acquisisce una migliore qualità). 

Presso una delle fabbriche americane per la produzione di prodotti in lattice specifici per il gruppo Martin, è stata realizzata una serie di preservativi con nanocellulosa. I prototipi sono stati sottoposti a test "burst" standard, in cui i preservativi vengono gonfiati fino allo scoppio del prodotto. 

Test hanno dimostrato che i preservativi di triodia possono sopportare il 20% di pressione in più e il 40% in più del volume massimo consentito, rispetto ai prodotti in lattice convenzionali.

In un comunicato stampa, Darren Martin ha affermato che la nanocellulosa è un additivo flessibile che consente alla membrana di essere più elastica, robusta e sottile. Secondo il gruppo di ricerca, la nuova tecnologia per la produzione di preservativi consentirà di produrre beni con uno spessore di soli 0,045 mm, mentre i condom soddisferanno pienamente gli standard di qualità richiesti e supereranno i prodotti in lattice moderni esistenti nelle loro proprietà.

Va notato che lo sviluppo di specialisti australiani ha già interessato i principali produttori di "prodotti in gomma".

Un nuovo materiale con nanocellulosa può essere utilizzato non solo per la produzione di contraccettivi, ma anche per la produzione dei guanti più pregiati che vengono utilizzati per scopi medici. Secondo gli scienziati, tali guanti forniranno la massima sensibilità, inoltre, saranno meno stanche le mani, che è particolarmente importante per i chirurghi, i tecnici di laboratorio, il cui lavoro richiede maggiore accuratezza.

Il gruppo di Martin ha ammesso di aver usato una pianta pungente per proteggersi da infezioni sessuali e gravidanze indesiderate, sono stati suggeriti dagli indigeni dell'Australia, sebbene gli australiani usino la resina da triodia come adesivo.

A proposito, l'Università del Queensland ha concluso un accordo con l'unione di popoli aborigeni, secondo il quale una certa parte del reddito derivante dalla vendita di tecnologia unica è dovuta a loro.

Gli specialisti hanno anche notato che se la nanocellulosa viene ampiamente utilizzata nella produzione di prodotti in lattice, darà nuove opportunità di sviluppo economico in angoli remoti dell'Australia, dove cresce una triade.

È importante sapere!

Nel mondo moderno, secondo alcune fonti, fino al 25% della popolazione soffre di vari tipi di allergie in una varietà di manifestazioni. Uno dei tipi di allergie da contatto è un'allergia ai preservativi.

Leggi di più...

Ultima revisione di: Alexey Portnov , esperto medico, su 16.05.2018

Il portale iLive non fornisce consulenza medica, diagnosi o trattamento.
Le informazioni pubblicate sul portale sono solo di riferimento e non dovrebbero essere utilizzate senza consultare uno specialista.
Leggi attentamente le regole e norme del sito.

Copyright © 2011 - 2019 iLive. Tutti i diritti riservati.