^
A
A
A

Il più nuovo sviluppo: il prodotto di tintura per capelli da un ribes

 
, Editor medico
Ultima recensione: 20.11.2018
 
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

20 November 2018, 09:00

Gli scienziati della British University di Leeds hanno recentemente completato lo sviluppo di una nuova tinture per capelli non tossiche. La vernice unica ha una base completamente naturale, ottenuta dalla pelle di bacche di ribes nero. Secondo gli esperti, lo strumento più recente è abbastanza stabile, non peggiore, e persino migliore di qualsiasi altro colorante per capelli. Non è soggetto a vampate di calore, inclusi e con numerosi episodi di lavaggio della testa.

Le statistiche, condotte dal National Cancer Institute, evidenziano il fatto seguente: nella produzione della tintura per capelli abituale standard, sono coinvolti più di cinquemila diversi componenti chimici. Gli scienziati un po 'prima hanno stabilito che alcuni di questi componenti contribuiscono allo sviluppo di processi cancerogeni nei roditori. Inoltre, gli agenti chimici spesso causano reazioni allergiche. E la loro penetrazione attraverso il sistema fognario nei fiumi e nel mare provoca danni significativi al sistema ecologico.

Nel loro nuovo progetto, esperti del Regno Unito hanno creato una sostanza colorante completamente naturale, che può diventare un degno analogo dei soliti colori dei capelli.

Gli scienziati studiavano la pelle delle bacche di ribes nero, ottenute dopo aver pre-premuto il succo. Contiene componenti coloranti chiamati antociani. Tali pigmenti possono avere sfumature diverse, dal rosa al viola scuro. Oltre al ribes, sono presenti in altre verdure, frutta e persino fiori, ma in quantità leggermente inferiori.

Dopo un'attenta filtrazione dei componenti del pigmento, gli specialisti li hanno applicati per sviluppare la vernice. La miscela di tintura risultante è stata applicata su capelli biondi che sono stati splendidamente colorati - in un insolito e interessante colore blu brillante. Quindi gli scienziati hanno apportato modifiche nella formula del prodotto e alla fine hanno ottenuto altre sfumature di colore: rosa e viola. È degno di nota, ma dopo dodici episodi di lavaggio dei capelli colorati, non c'è stato alcun cambiamento di colore, cioè la nuova vernice si è dimostrata abbastanza resistente.

Gli esperti hanno analizzato la qualità del fissaggio della vernice e hanno tratto la conclusione appropriata: il nuovo strumento può essere utilizzato come un analogo naturale sicuro delle vernici a tutti note.

L'industria cosmetica non sta ferma. Dato che negli ultimi anni, la tintura dei capelli con colori vivaci è diventata particolarmente popolare tra i giovani, la richiesta di nuovi sviluppi sarà considerevole. Dopotutto, prendersi cura della propria salute non è mai stato necessario. Secondo gli esperti, la nuova vernice naturale sarà ancora più stabile di qualsiasi colorante chimico. E la produzione di un nuovo strumento non richiede ingenti costi finanziari, il che è anche importante.

Maggiori informazioni sullo sviluppo sono disponibili sulle pagine del Journal of Agricultural and Food Chemistry (https://pubs.acs.org/doi/abs/10.1021/acs.jafc.8b01044).

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.