^
A
A
A

Il vino immagazzinato in sacchetti perde le sue proprietà

 
, Editor medico
Ultima recensione: 16.05.2018
 
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

10 July 2012, 10:59

Se crediamo agli scienziati francesi (e non abbiamo alcun motivo per crederci), il vino conservato in confezioni diverse perde il suo profumo e sapore unici. I composti chimici chiave che forniscono queste qualità caratteristiche vengono semplicemente assorbiti dall'imballaggio.

L'assorbimento di sostanze aromatiche mediante l'imballaggio (questo è chiamato "gusto scalping") è un problema ben noto nell'industria dei succhi. Inoltre, non è un segreto che i tappi sintetici assorbano le sostanze aromatiche e aromatiche dal vino molto più di quelle naturali. Tuttavia, molto meno si sa del "gusto scalping" del vino in confezioni così popolari come Tetrapaks e "sacchetto di plastica".

Per condurre questo studio, specialisti francesi hanno miscelato due complessi esteri etilici e due alcolici in una soluzione acquosa acidificata di alcol etilico, creando un modello semplificato di vino. L'etil butirrato e l'etilesanoato danno al vino il suo sapore fruttato, l'alcol feniletilico dona un tocco di miele e il 4-etilfenolo è responsabile del delicato aroma del fumo.

Come si è scoperto, queste sostanze sono rapidamente assorbite da un film di polietilene o semplicemente penetrano attraverso di esso. L'etilesanoato, come la molecola più non polare, mostra un desiderio speciale per il polietilene non polare: in soli cinque giorni un quarto del contenuto di etilesanoato "ha perso" da qualche parte all'interno del film!

I ricercatori di tutto delle istituzioni negli Stati Uniti e in Australia (regioni, producendo un vino abbastanza a buon mercato) ha avviato una discussione con gli avversari francesi, suggerendo che il loro modello semplificato è troppo semplice, e quindi non possono essere trasferiti direttamente al vino vero, tanto più che non prove di assaggio con la partecipazione di degustatori e campioni di vino reale non sono stati condotti.

Tuttavia, siamo con voi, solo per i consumatori, non le sottigliezze scientifiche - la logica delle famiglie impone che se uno è un prodotto "perfetto" perso alcuni componenti, e nelle proporzioni più imprevedibili (e infatti gli effetti del l'assorbimento di sempre dipendente dalla temperatura, ed è in costante saltando ), è meglio da questo che non potrebbe diventare. Non tutti lo fanno ancora come il gusto del cambiamento vino dopo riporlo in un sacchetto di plastica, la cosa principale - che non sarà il modo in cui si vorrebbe vedere, hanno visto e prodotto viticoltori. In generale, i contenitori di vetro, nonostante il loro peso e costo, sono l'unico modo per conservare il vino nella sua forma più o meno originale. Sì, e prestare attenzione agli ingorghi del traffico - evitare vini in materiale sintetico.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.