^
A
A
A

La nuova colla di guarigione stringe le ferite per un minuto

 
, Editor medico
Ultima recensione: 05.10.2018
 
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

26 August 2018, 09:00

Gli scienziati hanno creato una colla speciale, in grado di incollare i bordi della ferita, accelerando così in modo significativo il processo di guarigione.
L'adesivo chirurgico medico MeTro possiede una maggiore elasticità e in un lampo di un occhio riempie la ferita: quindi, non c'è bisogno di sutura, comprese quelle postoperatorie. La nuova colla aiuterà a ricostruire l'intero meccanismo dell'intervento chirurgico.
 
I test creati dalla droga sono stati condotti da esperti dell'Università australiana di Sydney.
L'adesivo è composto principalmente da proteine, che sotto l'influenza della radiazione ultravioletta vengono trasformate in un materiale elastico e molto resistente. Quando tale materiale viene introdotto nella cavità della ferita, i componenti adesivi sigillano strettamente i tessuti durante il primo minuto. Successivamente, la massa biologica si dissolve gradualmente, ripristinando l'integrità dell'area danneggiata.
 
Gli esperti suggeriscono che nel tempo, un nuovo adesivo permetterà di abbandonare l'applicazione di punti e punti metallici chirurgici dal metallo - gli attributi invariabili di qualsiasi intervento chirurgico. Tra le altre cose, la colla sarà sicuramente insostituibile nel fornire assistenza medica di emergenza a pazienti con lesioni e ferite.
 
La massa adesiva di MeTro era molto elastica, quindi la sua consistenza è ottimale per collegare il tessuto danneggiato in aree con movimento costante - ad esempio, nei polmoni, nel muscolo cardiaco, nei vasi. Inoltre, è conveniente utilizzare l'agente per la cicatrizzazione dei tessuti situati in luoghi difficili da raggiungere.
 
Un'ulteriore caratteristica unica dell'adesivo è che è possibile "prescrivere" in anticipo la durata del suo riassorbimento nei tessuti, perché il corpo ha bisogno di tempi diversi per guarire la ferita. Ad esempio, il materiale può dissolversi per un periodo di diverse ore o diversi mesi.
 
Gli esperti hanno già condotto test del farmaco negli animali con lesioni del tessuto polmonare, organi interni, con danni alle navi arteriose. Gli animali sperimentali erano maiali da laboratorio e gli stessi test avevano più successo.
 
Gli scienziati dicono: le caratteristiche della struttura dei tessuti interessati e l'attaccamento dell'infezione determinano in gran parte la qualità e la velocità del recupero. I tessuti debolmente strutturati e funzionalmente differenziati (ad esempio, il cervello, il parenchima) sono debolmente refrattari, a differenza del tessuto connettivo e dell'epitelio tegumentario. 

La qualità e la velocità di guarigione delle ferite dipende da come le condizioni intralesionali locali e lo stato generale dell'organismo. Inoltre, l'influenza delle condizioni locali - la quantità di danno, la sua estensione, la presenza di tessuto necrotico, la presenza di patogeni, la posizione della porzione ferita del trofismo circolazione e - per molti aspetti può essere pulito, con un nuovo adesivo guarigione della ferita.

I risultati dei test dello strumento innovativo sono pubblicati sulle pagine di Science Translational Medicine e sul sito http://stm.sciencemag.org/.

trusted-source[1], [2], [3], [4], [5], [6]

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.