You are here

Levi's ha rilasciato jeans dalle vecchie reti

2016-05-01 19:53

I problemi ambientali riguardano tutti i settori e l'abbigliamento non fa eccezione. Un risultato speciale qui è il marchio di jeans Levi Strauss & Co, che per diversi anni ha tenuto una serie di azioni e stava cercando nuovi modi per migliorare i suoi prodotti.

Una delle ultime soluzioni del famoso marchio denim è la collaborazione con AQUAFIL, un'azienda italiana che produce nylon. Tra i prodotti prodotti c'è un materiale chiamato Econyl, costituito interamente da rifiuti di nylon riciclato, principalmente da vecchie reti da pesca sollevate dal fondo marino. Uno dei motivi che ha spinto la direzione di Levi ad acquistare Econyl è il problema dell'inquinamento oceanico, in fondo al quale ci sono più di 600.000 tonnellate di reti da pesca rovinate che rappresentano una minaccia mortale per pesci e animali. Un'organizzazione senza scopo di lucro, la Healthy Seas Initiative, è impegnata nell'estrazione delle reti, che intende eliminare gli oceani di vari contaminanti.

Ma oltre a prendersi cura dell'ambiente, Levi's è preoccupata che la produzione di cotone, che è il componente principale del materiale denim, oggi non possa soddisfare pienamente la crescente domanda di jeans. La società ha osservato che per la coltivazione del cotone richiede un gran numero di terreni, che oggi semplicemente non esistono, quindi è necessario trovare un'alternativa degna.

Il CEO di AQUAFIL, Giulio Bonazzi, ha osservato che il mondo del futuro è un mondo in cui la produzione di articoli quotidiani non richiede sacrifici dalla natura. La decisione di collaborare con il produttore mondiale di jeanswear conferma ancora una volta che i prodotti trasformati possono essere utilizzati nella produzione tradizionale (la società di Levi intende riavviare l'industria dei jeans).

La produzione di Econyl viene effettuata non solo in Italia, ma in un certo numero di altri paesi (Thailandia, Cina, Stati Uniti, Slovenia, ecc.). Il sistema di riciclaggio dei rifiuti di nylon è uno dei più efficaci al mondo oggi, inoltre, ha una proprietà unica: durante il processo di riciclaggio e trasformazione dei rifiuti di nylon, la qualità del prodotto finale rimane piuttosto elevata.

Ora la società Levi's ha rilasciato una nuova linea di jeans Levi's 522 per uomo, che possono essere già acquistati in speciali negozi online. I nuovi jeans sono Econyl, ma la società non ha annunciato la sua intenzione di applicarlo nei suoi altri modelli.

La società Levi Strauss & Co fondata nel XIX secolo negli Stati Uniti Levi Strauss. Per la sartoria, ha utilizzato un nuovo tipo di tessuto: il denim, che era ruvido, rigido, denso, con una trama in twill. È da questo tessuto che i primi jeans classici sono stati realizzati da Levi Strauss & Co e oggi il marchio Levi's è il trendsetter e detta la direzione del settore del denim alla moda. Per sistematizzare i prodotti in azienda di ogni modello viene assegnato un numero separato, ad esempio, i jeans con Econyl sono il numero 522.

I jeans Levi's sono diventati popolari in tutto il mondo grazie alla forza e alla praticità, oltre che ad un look molto attraente, scelto principalmente dai giovani tra i 15 ei 25 anni.

Ultima revisione di: Alexey Portnov , esperto medico, su 16.05.2018

Il portale iLive non fornisce consulenza medica, diagnosi o trattamento.
Le informazioni pubblicate sul portale sono solo di riferimento e non dovrebbero essere utilizzate senza consultare uno specialista.
Leggi attentamente le regole e norme del sito.

Copyright © 2011 - 2019 iLive. Tutti i diritti riservati.