^

Come evitare il dolore durante la deflorazione?

, Editor medico
Ultima recensione: 12.04.2020
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

I deflowers hanno paura delle ragazze e di molti giovani, perché è opinione diffusa che sia accompagnato dal dolore. In effetti, il dolore nella deflorazione non è affatto e non sempre - dipende dalle caratteristiche anatomiche della ragazza e dal modo in cui l'atto sessuale è stato eseguito. Come evitare il dolore durante la deflorazione? Questo può essere fatto se sai come condurre correttamente il primo contatto intimo.

Come evitare il dolore durante la deflorazione?

trusted-source[1], [2], [3], [4], [5]

Come ridurre il dolore durante la deflorazione?

Se il dolore in deflorazione e ciò che sarà sarà influenzato non solo dall'elasticità dell'imene e dal numero di vasi in essa contenuti. Più vasi e più forte l'imene, più doloroso sarà per la ragazza separarsi dall'innocenza. Ma c'è un altro fattore importante: l'intensità dell'ingresso del pene nella vagina e le condizioni della ragazza stessa con esso. Se la ragazza è rilassata, e anche l'uomo è, e allo stesso tempo, è fiducioso nelle sue azioni, il rapporto sessuale non sarà così doloroso come quando il partner si sforza.

Come condurre correttamente i rapporti sessuali durante la deflorazione?

Il partner deve inserire il pene nella vagina fino alla fine, quindi estrarlo e non produrre più attriti. In questo caso, se l'imene viene strappato, la successiva penetrazione del pene sarà molto dolorosa. Dobbiamo aspettare che la ferita guarisca. Poiché ora la vagina e la ferita sono aperte per le infezioni, il rischio di infezione è massimo. Al certificato o atto sessuale che ha lo scopo deflorazione - rottura di un imene - esiste una tecnica del sesso grazie alla quale il dolore è minimo o non è presente. In primo luogo, prima della prima notte vale la pena di immagazzinare lubrificanti - lubrificanti con antidolorifici nella composizione. Questo analgesico, di regola, è lidocaina.

Con la lubrificazione, l'attrito e quindi il dolore, si riduce notevolmente. Per prevenire la gravidanza indesiderata e l'infezione del partner con batteri, che il partner non sospetta nemmeno, è consigliabile proteggere l'atto sessuale - acquistare preservativi. Molti preservativi proteggono inoltre la vagina, perché sono inoltre ricoperti da un lubrificante con sostanze germicide.

I medici devono smettere di sanguinare?

Di norma, il sanguinamento durante la deflorazione è piccolo e passa senza l'aiuto dei medici. Ma "macchia" può arrivare fino a 5 giorni. Per tutto questo tempo è necessario utilizzare speciali guarnizioni sottili. Desiderabile naturale, cotone, in modo da non irritare la mucosa vaginale.

trusted-source[6], [7], [8], [9], [10], [11]

Carezze preliminari prima della prima notte

Non dovrebbero essere scortesi e lunghi, perché il petting causa un forte flusso di sangue ai genitali. Ciò significa che quando il penis penetra, allora farà male. Per ridurre il dolore durante la deflorazione, non passare lunghi giochi d'amore. L'afflusso di sangue agli organi genitali della ragazza causa anche un aumento del sanguinamento quando l'imene si rompe, perché è densamente permeato da piccoli vasi sanguigni.

Inoltre, l'affetto prolungato prima del primo rapporto può aumentare notevolmente l'eccitabilità nervosa della ragazza, e quindi il dolore alla rottura dell'imene sarà più forte. La sensazione di dolore durante la deflorazione di solito non consente alla ragazza di provare l'orgasmo, in quanto blocca la sensazione di piacere. Pertanto, un uomo deve essere preparato per il fatto che con la deflorazione dell'orgasmo non riceverà. Ma le carezze preliminari dovrebbero essere fatte con delicatezza, con la comprensione della sottile organizzazione emotiva della ragazza.

Postura corretta durante la deflorazione

È molto importante ridurre al minimo il dolore durante lo strappo di un imene. Puoi applicare la cosiddetta postura "missionaria", in cui la ragazza giace sulla sua schiena, e le sue gambe vengono spostate verso il partner e piegate alle ginocchia. Ma è importante preparare un piccolo cuscino, metterlo sotto i glutei. Perché esattamente una tale posa, non un'altra? Come è utile?

Il fatto è che con la solita posizione distesa sul dorso, si apre solo la parte superiore dell'apertura vaginale, e quando il pene penetra, il clitoride può essere danneggiato. Inoltre, le gambe raddrizzate non consentono al partner di penetrare in profondità. Pertanto, l'imene con questa posizione si estende solo e non c'è modo di romperlo. In questo caso, sia la ragazza che il suo partner ne soffrono. Inoltre, la ragazza si difenderà dal dolore, spingerà la sua partner, muoverà i fianchi e un rapporto sessuale completo potrebbe non funzionare - l'imene può rimanere intatto, ma ci sarà molto dolore.

Se le natiche della ragazza sono imbottite, l'entrata della sua vagina si apre e l'imene è teso, ed è molto più facile da strappare - le sensazioni del dolore non saranno così lunghe e forti. Per minimizzare ulteriormente il dolore, le ginocchia quando il coito (penetrazione del fallo) deve essere stretto il più vicino possibile al torace. L'incontaminato sarà allungato proprio all'ingresso della vagina, e sarà molto più facile da strappare. Per collaborare è stato più facile farlo, il partner dovrebbe rilassare i muscoli il più possibile e fare un movimento verso il movimento del partner. Questo può ridurre il tempo di rottura dell'imene a secondi. Quindi, anche il dolore con la deflorazione.

Per un uomo, la posizione ideale è quando si sgonfia - quando si inginocchia tra le gambe del partner che si sono separati. In questo momento, sarà in grado di tenerla per i fianchi con le mani e controllare completamente la situazione, non permettendo al partner di allontanarsi e causare dolore a se stessa. Evita il dolore durante la deflorazione, se entrambi i partner non agiscono ciecamente e segui il nostro semplice consiglio.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.