^
A
A
A

Cos'è la zoofilia?

 
, Editor medico
Ultima recensione: 15.05.2018
 
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

La zoofilia (zooerastia) è una parafilia, definita come la brama di una persona per gli animali, o il riconoscimento di animali come sessualmente attraenti. Il termine "zoofilia" fu proposto nel 1894 dallo psichiatra tedesco Richard Kraft-Ebing nel suo libro "Psicopatia sessuale".

Non è un segreto che in tempi antichi da attrazione sessuale per gli animali e di ottenere gratificazione sessuale in contatti con loro era significativamente diversa da quella moderna. L'uomo primitivo "Non è strano che uno spirito o un animale possono essere infiammati di passione per l'essere umano, come accade con le persone, e come lui era abituato antropomorfizziamo e anche idealizzare gli spiriti e gli animali, non urti la possibilità di un rapporto sessuale con questi esseri contrari ,. Loro favore è per lui una particolare attrazione e infonde un senso di orgoglio. Non solo nel folklore, ma nella vita di tutti i giorni sentiamo storia "credibile" di una ragazza, si innamorò di un particolare tomyaschihs animali Sono su di esso, e improvvisamente scomparire e poi tornare madri di bambini nati da conviventi con i loro cari, "- dice il grande fine etnografo russo del XIX secolo Shternberg.

Mitologia greca dà numerosi esempi di rapporti sessuali con gli animali, non solo con gli dei, ad accettare il loro aspetto, ma anche con i veri rappresentanti della fauna (la più famosa storia (il rapimento di Europa, la storia di Leda et al.) - circa la moglie del re Minosse di Creta Pasifae innamorarsi di toro e il Minotauro che lo hanno fatto nascere, sconfitto in seguito da Perseo). Madre di Alessandro di Macedonia ha assicurato che suo figlio è nato da un serpente divino. Uno dei migliori esempi di antica prosa - "Metamorfosi" di Apuleio - contiene la famosa descrizione del rapporto sessuale tra il "nobile matrona e ricca" e un eroe trasformato in un asino (è importante notare che la donna prende il suo asino naturale).

Non meno consapevoli delle possibilità sessuali degli animali erano i cinesi. Archiviato nella Hermitage cinese di scorrimento del XIX secolo, contiene l'immagine dei genitali della donna europea a sostituire il linguaggio tende a suo asino. Nel XIX secolo fu eseguito l'acquerello "Remembering the Beloved Ass", che si trova in una delle collezioni private di Mosca. È interessante notare che l'asino sogna un partecipante maschio in una scena erotica eterosessuale.

I ministri banded culto di Baal - "dedicati" giovani uomini (chiamato in kedeschim ebraico) non solo sono impegnati nella prostituzione a favore della chiesa, ma contengono i cani speciali addestrati per lo stesso scopo. Il denaro guadagnato dalla vendita di questi cani era chiamato "la paga di un cane". Sulla propagazione delle bestialità fra gli antichi ebrei può essere giudicata dal fatto che è stato espressamente vietato Comandamenti di Mosè: "Non reclinare a tutti gli animali, per contaminarti con essa, e una donna non dovrebbe fornicare con l'animale ... Che si contaminano con animali - la morte a lui e anche per l'animale "(Levitico 18, 22, 20, 11!).

Così, la bestialità (o zooerastiya, bestialità, sodomia, bestializm, bestiofiliya) è come i poli della sessualità, come un passatempo per le persone intellettualmente limitati (pastori, sposi che si trovano in condizioni di isolamento prolungato del sesso opposto) o, al contrario, uno dei modi per ottenere piaceri insoliti e squisiti da persone che sono stufe di tutto il resto.

Bestialità primo tipo è comune nelle zone di allevamento, soprattutto dove ci sono puniti severamente il sesso prematrimoniale e l'infedeltà delle donne, in modo che i ragazzi possono iniziare a fare sesso fino a dopo il matrimonio. (In alcuni villaggi c'è una tradizione di "prove" di giovani 15-16 anni di età e insegnando loro la tecnica del coito con l'aiuto del ass.) Secondo A. Kinsey, il 40-50% dei giovani nelle zone rurali aveva contatti zoofilicheskie, e nel 17% dei casi si completano eiaculazione e orgasmo. Come regola generale, come oggetti di gratificazione sessuale sono gli animali domestici: capre, pecore, asino, cavalle, mucche, ma ci sono casi di contatto sessuale con pollame (polli, oche) e piccoli animali (conigli, ecc), che è di solito accompagnata da sadismo.

Tipo di bestialità vtororgo descritta in dettaglio nella letteratura europea - da de Sade e le opere del romanticismo francese del primo quarto del XIX secolo al acclamato best-seller stelle moderno porno Sylvia Bourdon "L'amore -. è una festa" Ecco come Burdon parla della sua prima esperienza con la Terranova: "Sono stato colto da un insolito, non testato da me mai l'orgasmo mi sono divertito e sexy, e la mente, godendo implementato con successo l'idea, e si distese su di me, ringhiando, riempiendomi di saliva per lui .. Mancavano solo le parole. "

Eppure, secondo le statistiche, tra le donne, la zoofilia è meno comune e viene eseguita più spesso come cunnilingus con cani e gatti. L'uso degli animali per l'auto-stimolazione è del tutto comprensibile, perché vivono con una persona, diventano spesso veri amici, quindi potresti avere il desiderio di fidarti di loro e del tuo corpo. Inoltre, non diranno a nessuno le fantasie sessuali del proprietario. Tuttavia, va ricordato che la loro mente è ancora inferiore all'umano. Nella pratica clinica, un caso è noto quando una donna anziana, usando un gatto per l'auto-stimolazione, spalmava il suo clitoride con una tintura di valeriana. Da sentimenti forti, la padrona di casa "disconnesso" per un po ', e anche l'animale, incapace di fermarsi, si grattò i genitali.

Inoltre, facendo l'amore con gli animali, è necessario prendere in considerazione le caratteristiche del loro comportamento sessuale e la struttura degli organi genitali, che può essere molto diversa dall'essere umano. Ad esempio, v'è la cartilagine, che in totale sul carico del sangue diventare un membro e ritornare alla sua posizione originale solo dopo l'eiaculazione nel pene cane sessuale. Se, tuttavia, il diametro del foro in cui è inserito il pene è inferiore a questa cartilagine, rimuovere il membro eccitato può essere doloroso sia per la persona che per il cane.

È difficile decidere inequivocabilmente la questione del trattamento della zoofilia. La sessopatologia classica la considera una perversione transitoria e sostitutiva. D'altra parte, una visione moderna del problema presuppone la necessità di trattare le deviazioni sessuali che rappresentano un pericolo sociale o sono un fattore molesto per il vettore stesso. Quindi, bisogna riconoscere che fino a quando la zoofilia, cioè l'auto-stimolazione con l'aiuto degli animali, non li danneggia e non tormenta la persona stessa, rimane la sua relazione personale.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.