^
A
A
A

La relazione seria è andata online

 
, Editor medico
Ultima recensione: 15.05.2018
 
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Le ragazze che hanno accesso alla rete da casa, hanno buoni vantaggi per la rapida conclusione di relazioni romantiche a lungo termine. Questa conclusione è stata fatta da psicologi della Stanford University. Un team di esperti guidato dal professor Michael Rosenfeld ha studiato 4002 uomini e donne adulti, di cui 3009 sposati o con una seria collaborazione. Allo stesso tempo, metà dei partecipanti utilizzava siti di appuntamenti al lavoro e l'altro tramite l'accesso al mondo virtuale da casa.

Nel corso del lavoro, è diventato chiaro che Internet sta diventando un'arena sociale di primo piano, in particolare sta diventando sempre più importante come luogo in cui le coppie non solo si incontrano, ma instaurano relazioni durature. Lo studio ha anche rilevato che lo spazio virtuale è diventato particolarmente importante per la ricerca di potenziali partner in gruppi di persone che, per qualche motivo, trovano difficile trovare amici, mariti e mogli, come omosessuali, lesbiche e persone di mezza età eterosessuali.

Secondo le osservazioni, l'82,2% dei volontari intervistati che hanno avuto accesso a Internet in casa ha trovato rapidamente la propria anima gemella, un amico romantico o un partner sessuale, rispetto al 62,8% che ha utilizzato la rete in ufficio. La comunicazione online non è solo un modo nuovo e più efficace per rimanere in contatto con posizioni sociali esistenti, ma anche un mediatore efficace che aiuta a stabilire una vita personale nella vita reale, ha aggiunto il co-autore Dr. Ruvim Thomas dell'Università di New York.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.