^

Cause di infertilità

, Editor medico
Ultima recensione: 25.06.2018
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

L'infertilità può essere maschio e femmina.

trusted-source[1], [2], [3], [4], [5], [6], [7], [8], [9], [10]

Infertilità maschile

Passò un po 'di tempo, si risolvevano i problemi che non permettevano di pensare alla nascita di un bambino: una carriera è stata fatta, la situazione materiale stabilizzata, i problemi abitativi sono stati risolti. È tempo di avere un bambino. Ma ... Sfortunatamente, spesso accade che molte coppie amorevoli e di successo affrontino il problema dell'infertilità.

Quando parlano di infertilità, di solito hanno in mente l'infertilità femminile, dimenticando che l'infertilità maschile in questa triste statistica è leggermente inferiore al 50%.

Dato che il sistema riproduttivo maschile non è meno vulnerabile di quello femminile, molti fattori possono influire negativamente su di esso. Questo è l'ambiente (più precisamente, i suoi fattori sfavorevoli), e varie malattie, cattive abitudini e stress. E l'uomo sterile, di regola, non prova sensazioni spiacevoli, si considera completamente sano ed è estremamente sorpreso quando il medico suggerisce di fare un'analisi dello spermogramma.

Il fatto è che nella maggior parte dei casi l'infertilità maschile è causata da una violazione della spermatogenesi (maturazione degli spermatozoi). Questa è la sterilità della secrezione. La causa più frequente di questo (circa il 50%) è un disturbo circolatorio nei testicoli, associato all'espansione delle vene del cordone spermatico - varicocele. Un altro 35% dei casi di infertilità maschile "fornisce" malattie infettive e infiammatorie degli organi genitali. Molto meno spesso si verifica infertilità autoimmune associata al fatto che il sistema immunitario del proprio organismo danneggia il tessuto dei testicoli e degli spermatozoi. E molto raramente l'infertilità è dovuta a malattie genetiche.

Pertanto, l'infertilità maschile si manifesta con l'incapacità di concimare, indipendentemente dalla possibilità di rapporti sessuali. Cause: assenza di spermatozoi (azoospermia), assenza di eiaculato (aspermia), diminuzione della proporzione di spermatozoi vivi nello sperma (necrospermia). È dimostrato che se la mobilità degli spermatozoi è inferiore al 75% (della loro massa totale), allora possiamo parlare di infertilità maschile.

Il matrimonio è considerato sterile se la gravidanza non si verifica entro un anno di regolare attività sessuale in persone in età fertile senza l'uso di contraccettivi. È necessario un sondaggio di entrambi i partner. La fertilità del "picco", sia negli uomini che nelle donne, ha rappresentato per 24 anni. Pertanto, gli uomini con più di 35 anni di indagine dovrebbero iniziare, senza perdere tempo.

I moderni metodi di diagnosi e trattamento forniscono una prognosi favorevole. Ma anche se viene fatta una diagnosi deludente, non dovresti perdere la speranza. Sono stati sviluppati metodi di trattamento efficace dei casi più gravi di infertilità maschile.

Sterilità femminile

L'infertilità femminile è primaria e secondaria. L'infertilità primaria è caratterizzata da una mancanza di gravidanza nella storia della vita (anamnesi) di una donna. L'infertilità secondaria si chiama quando la donna ha avuto una gravidanza, che termina con il parto, l'aborto, la gravidanza ectopica, e quindi durante uno o più anni di regolare vita sessuale senza l'uso di contraccettivi, la gravidanza non si verifica.

Le statistiche mostrano che nel caso dell'infertilità primaria, le cause più comuni sono i disturbi ormonali (3 volte più spesso), con infertilità secondaria - processi infiammatori degli organi genitali (in primo luogo nella frequenza - infertilità tubarica).

Le cause di infertilità femminile può essere sia le malattie genitali e patologia extragenitale (infezioni, intossicazioni, rischio industriale, radiazioni, ecc), così come le condizioni e lo stile di vita di una donna (cattiva alimentazione, carenza di vitamina, ad alta tensione costante, disturbi psicosomatici e le relative con loro malattie - ipertensione, ulcera allo stomaco di uno stomaco e un duodeno, eccetera). Spesso l'infertilità nelle donne è dovuta a malattie infiammatorie dell'utero e delle appendici. Uno dei segni di tali processi infiammatori è il dolore e la leucorrea (scarico dalla vagina).

L'erosione della cervice, l'infiammazione del canale cervicale (endocervicite) riduce la possibilità di concepimento; impedisce la penetrazione degli spermatozoi nella cavità uterina, i cambiamenti nella composizione del muco cervicale. Un certo ruolo nell'infertilità femminile è giocato da neoplasie dell'utero (mioma), accompagnate da una scarica sanguinolenta dalla vagina e dal sanguinamento. La presenza di malformazioni congenite degli organi genitali (assenza di ovaie, ecc.) Provoca anche infertilità. Inoltre, alcune coppie possono avere una cosiddetta "incompatibilità biologica", in conseguenza della quale la gravidanza non si verifica.

Tuttavia piano di argomenti tra sterilità femminile secondario è infertilità tubarica: come risultato di infiammazione del miocardio (ad esempio gonorrheal eziologia) Falloppio diventano impraticabili ampullar madre o reparti di tenuta; gli spermatozoi non possono raggiungere l'ovulo e l'uovo non può passare nel tubo uterino e raggiungere l'utero.

A volte la presenza di processi infiammatori nella cavità addominale (appendicite complicata) porta alla formazione di aderenze, a causa della quale l'uovo non può entrare nella tuba di Falloppio. Le cause di infertilità ormonale (endocrina), che nella seconda infertilità prende il secondo posto, possono essere:

  • violazione della funzione mestruale a causa di cambiamenti nella regolazione e funzione ovulatoria delle ovaie (cisti, tumori), quando l'ovulazione non si verifica;
  • assenza di ovulazione a causa di disturbi che interessano la produzione di ormoni follicolo-stimolanti (FSH) e luteinizzanti (LH) nella ghiandola pituitaria.

Le informazioni fornite consentono a una giovane coppia, soggetta a pianificazione familiare responsabile (e non verbale), di chiedere aiuto medico e consultivo al medico del ginecologo e di procedere alla diagnosi delle cause dell'infertilità.

In questo caso, se si tratta di infertilità primaria, il sondaggio inizia con un uomo: esamina lo sperma. Se la ricerca consente l'esclusione dell'infertilità maschile, viene esaminata una donna. Dato che la causa principale dell'infertilità primaria sono i disturbi ormonali, l'esame, di norma, inizia con studi ormonali. Se la funzione ormonale non viene compromessa, viene esaminata la pervietà delle tube di Falloppio.

Nell'infertilità secondaria, i test diagnostici iniziano, di regola, con la diagnosi di pervietà delle tube di Falloppio. Se le tube di Falloppio sono ben percettibili, è necessario condurre un esame ormonale di una donna. Il trattamento è effettuato secondo la patologia rivelata; mentre la diagnosi nelle condizioni moderne non è affatto limitata a queste due aree. Se necessario, si dispiega con tutta la sua potenza moderna, compresa la consulenza medico-genetica, ecc. Ecc., Che alla fine apre un percorso luminoso e fruttuoso per un trattamento mirato che garantisce lo sviluppo della gravidanza, compresa la gravidanza artificiale.

Tuttavia, va sottolineato in particolare che nell'età riproduttiva il problema più importante è il rischio di infezione con infezioni trasmesse sessualmente, in quanto possono diventare una formidabile causa di infertilità. Pertanto, le idee di base sulle malattie sessualmente trasmissibili possono aiutare gli sposini a intraprendere il percorso di un rapporto sessuale permanente, garantendo la conservazione della propria salute, la salute del feto in via di sviluppo e del neonato.

trusted-source[11], [12], [13], [14], [15], [16], [17]

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.