^

L'involontaria gravidanza è la sua interruzione spontanea prima di raggiungere il termine di 28 settimane. Se questo accade più tardi, i ginecologi diagnosticano una nascita prematura.

L'aborto spontaneo della gravidanza si manifesta spesso con la cessazione dello sviluppo e la morte del feto per un periodo di 8-18 settimane, poiché in questo periodo si formano gli organi interni più importanti del nascituro e l'embrione è più suscettibile a varie influenze negative.

Quando la gravidanza si rompe, circa il 15% delle donne può più volte affrontare questa patologia. E se ciò accadesse due volte, almeno il 35% delle donne cadrebbe nella zona a rischio.

Le donne, il cui aborto si è manifestato prima di 20 settimane, sono considerate nullipare.

Articoli popolari in questa sezioneTop 100

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.