^

Come aumentare l'emoglobina durante la gravidanza?

, Editor medico
Ultima recensione: 01.06.2018
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Uno dei microelementi di base necessari per la vita umana è il ferro. Questo microelemento è presente nelle proteine (emoglobina, mioglobina) e vari enzimi. L'emoglobina è una proteina complessa che fa parte dei globuli rossi, con il suo aiuto, l'anidride carbonica e l'ossigeno vengono trasportati a tutti gli organi dai polmoni.

Come sapete, le donne in gravidanza devono sottoporsi alla procedura di consegna di un numero enorme di test e un'analisi del sangue clinica non fa eccezione. Uno dei principali indicatori a cui il medico presta attenzione quando esamina e consulta una futura mamma è il livello di emoglobina nel sangue. E il problema di aumentare questo indicatore in una futura mamma è molto urgente, perché in questo periodo cruciale, la bella metà dell'umanità sta vivendo un aumentato bisogno di ferro.

trusted-source[1], [2], [3], [4], [5], [6], [7], [8], [9], [10]

Indicazioni

Come per ogni persona sana, la norma dell'emoglobina per la quale 120 - 140 g / l, per le donne in gravidanza questo indicatore dovrebbe essere a un livello simile. Ma durante il periodo gestazionale molto spesso c'è una mancanza di questo indicatore (anemia da carenza di ferro) dovuta al fatto che il corpo consuma molto più ferro. Il problema dell'anemia si riscontra più spesso nelle donne incinte che vivono in grandi città, dove influisce la cattiva ecologia, nella mancanza di alimenti naturali ricchi di vitamine e microelementi. Se la diminuzione dell'emoglobina si verifica prima della 16a settimana di gravidanza, si dovrebbe seriamente prestare attenzione ad anemia a causa del suo aspetto nella madre porta ad una mancanza di ossigeno nel bambino.

L'emoglobina ridotta nelle donne che si preparano a diventare madre può essere causata dalle caratteristiche fisiologiche e dai fattori esterni a cui una donna è esposta. Ecco alcuni di loro:

  • Bassa pressione sanguigna;
  • Varie malattie degli organi interni;
  • Situazioni stressanti;
  • sanguinamento;
  • Alimentazione inadeguata;
  • Carenza nel corpo di vitamina B12;
  • Mancanza di appetito;
  • La digestione è disturbata;
  • Malattie catarrali frequenti;
  • C'è una tachicardia;
  • Una costante sensazione di stanchezza e sonnolenza.

A prima vista, sembra che sia molto semplice aumentare l'emoglobina durante la gravidanza - per correggere la dieta includendo cibi ricchi di ferro. Ma non sempre questo è sufficiente ed è necessario applicare misure cardinali, ad es. Utilizzare farmaci contenenti ferro e, in alcuni casi, entrare parenteralmente o per via intramuscolare.

A seconda di quanto più basso è l'indice di emoglobina (il grado di anemia), è possibile aumentarlo nelle donne in gravidanza in vari modi:

  • Terapia medicamentosa (preparati contenenti ferro insieme a acido folico e vitamina c)
  • Metodi alternativi
  • Maggiore utilizzo di determinati prodotti

trusted-source[11], [12], [13], [14], [15], [16], [17], [18]

Il protocollo di trattamento

Come aumentare rapidamente l'emoglobina durante la gravidanza?

Un modo rapido per aumentare il livello di emoglobina nelle donne in attesa di un bambino è, naturalmente, la somministrazione endovenosa e intramuscolare di preparati contenenti ferro. Tali misure rigorose sono applicate a un tasso molto elevato di anemia. Un altro modo per aumentare l'emoglobina nel sangue è assumere farmaci sotto forma di compresse. I preparati di ferro medici in compresse sono suddivisi in ionici e non ionici. Nella loro composizione, vengono aggiunti componenti che migliorano l'assorbimento della sostanza di base. Naturalmente, questo tipo di terapia deve essere necessariamente prescritto e controllato da un medico. Elenchiamo alcuni farmaci che ti permettono di sbarazzarti rapidamente della carenza di ferro nel tuo corpo.

  1. Venofer è una preparazione che contiene idrossido di ferro. È progettato per trattare i pazienti con anemia. Viene iniettato per via endovenosa. Se usato correttamente, il farmaco è ben tollerato. Ma è necessario sapere che è severamente vietato l'uso nel primo trimestre del periodo gestazionale e può essere prescritto solo dal medico curante dal secondo trimestre. Questo tiene conto del rapporto di rischio per il feto e il beneficio. Con cautela è assegnato alle future madri affette da asma bronchiale, compromissione della funzionalità epatica.
  2. Ferrum lek - un farmaco, prodotto sotto forma di una soluzione di iniezioni, compresse da masticare, sciroppo. È usato in questi casi:
    • Anemia causata da carenza di ferro;
    • Carenza di ferro latente;
    • Grave anemia a causa di una significativa perdita di sangue;
    • Assorbimento inadeguato di ferro nel sistema digestivo;
    • Prevenzione della carenza di ferro nelle donne in gravidanza;
    • Prevenzione della carenza di ferro nel periodo dell'allattamento.

Va notato che è dannoso per assumere il farmaco Ferum lek persone che hanno reazioni allergiche al farmaco, un eccesso di elemento "di ferro" in un organismo, l'anemia nezhelezodefitsitnoy, e se ci sono problemi con l'assorbimento del ferro nel corpo o infezione renale presente. Anche la controindicazione è 1 trimestre del periodo gestazionale.

Trattamento dell'emoglobina bassa durante la gravidanza con farmaci

Anche se l'assorbimento di prodotti contenenti ferro individualmente per ciascun organismo, c'è ancora una restrizione - la quantità di ferro digeribile attraverso il tratto gastrointestinale è solo 2-2,5 milligrammi al giorno. Anche se l'assunzione di prodotti contenenti ferro è molto grande, il ferro non è ancora assorbito in grandi quantità.

Pertanto, in molti casi, è indicato il trattamento dell'emoglobina ridotta con farmaci contenenti ferro. In caso di prescrizione corretta e combinazione, il ferro può essere assorbito dall'applicazione 15-20 volte di più.

L'elenco delle varietà di preparati contenenti ferro è abbastanza grande, ci soffermeremo su alcuni dei più comuni.

  1. Le fenule sono un farmaco che mantiene il livello richiesto di emoglobina anche con un elevato consumo di un elemento di ferro, come nelle donne in gravidanza. È disponibile sotto forma di compresse, gocce, capsule. Per utilizzare questo farmaco, le future madri possono durante l'intera gravidanza, e anche dopo la nascita del bambino, durante l'allattamento.

La composizione del farmaco comprende tali componenti attivi: solfato ferroso, acido ascorbico (utilizzato per una migliore assimilazione del ferro), così come le vitamine del gruppo in (per la normalizzazione del metabolismo).

Prendere le fenule consigliare dopo aver mangiato per ridurre al minimo l'irritazione della mucosa gastrica e non per stimolare i segni di tossicosi.

Gli effetti collaterali possono essere: debolezza generale, mal di testa, stitichezza, diarrea, vomito, esofagite ulcerativa. Le controindicazioni sono una maggiore suscettibilità ai singoli componenti del farmaco, esacerbazione dell'ulcera allo stomaco, emosiderosi, emocromatosi.

  1. Sorbifer durules è una preparazione per la cura e la prevenzione dell'anemia causata da carenza di ferro. Componenti attivi dell'agente sono solfato ferroso e acido ascorbico. Il trattamento dell'emoglobina bassa con l'aiuto di questo farmaco può essere effettuato durante l'intera gravidanza, così come nel periodo dell'allattamento. Come per altri preparati contenenti ferro, ci sono una serie di effetti collaterali quando lo si usa. Questa è nausea, diarrea, irritazione della mucosa del canale alimentare, reazioni allergiche, ipertensione, disturbi del sonno, mal di testa. Se compare uno di questi segni, la donna incinta deve contattare immediatamente il medico.
  2. Maltofer e fallo di maltofer sono due varietà di un rimedio, il primo dei quali contiene idrossido di ferro polimorfosato, il secondo è il ferro polimaltosio e l'acido folico. Per l'uso durante la gravidanza e nel periodo dell'allattamento, viene utilizzato solo il fallo di maltofer. È prodotto esclusivamente sotto forma di compresse masticabili. Rappresentanti del gentil sesso che si aspettano un bambino e che usano un fallo di maltopher, si raccomanda di assumere il farmaco non solo prima della normalizzazione dell'indice di emoglobina. È desiderabile berlo e fino alla nascita stessa. Sulla preparazione le donne in gravidanza e che allattano rispondono molto positivamente, dal momento che anche l'uso a lungo termine non dà effetti collaterali quali nausea, diarrea, costipazione, irritazione delle mucose dell'apparato digerente.

Desideriamo attirare la vostra attenzione sul fatto che, utilizzando le sostanze elencate, nonché altri preparati contenenti ferro, è necessario tener conto della presenza del microelemento "ferro" nei complessi vitaminici. Quando una donna incinta usa un complesso vitaminico in parallelo con una preparazione di ferro, uno deve scegliere uno di loro - altrimenti è possibile un sovradosaggio di uno dei componenti.

Come aumentare l'emoglobina durante la gravidanza a casa?

Ci sono molti farmaci contenenti ferro, i cui studi clinici non sono stati eseguiti su donne in gravidanza. Pertanto, la maggior parte delle future madri ritiene inaccettabile e indesiderabile correre rischi. Se la diminuzione dell'emoglobina è trascurabile (anemia da carenza di ferro lieve), è possibile far fronte a questa carenza a casa. Per fare questo, utilizzare cibi contenenti ferro, una varietà di decotti, infusi, noti fin dall'antichità per le loro proprietà per normalizzare la quantità di ferro nel sangue.

Come aumentare l'emoglobina durante la gravidanza con mezzi alternativi?

L'uso di droghe alternative è principalmente negli integratori alimentari per il cibo: succhi, bevande alla frutta, infusi di piante medicinali, ecc. Daremo diversi esempi.

  1. Preparare le foglie di more e assumere la forma di tè 3-4 volte al giorno.
  2. Produrre frutta secca di un dogrose, la ricezione 3-4 volte al giorno.
  3. Fai una miscela utile di frutta secca (albicocche secche, datteri, uvetta), limone (puoi lime), noci e miele. Prendi gli ingredienti elencati nella stessa proporzione, ad esempio 100 grammi, macina con un frullatore o tritacarne e prendi 1 cucchiaio 20-30 minuti prima di mangiare.
  4. Prepara il boccone dai mirtilli freschi, aggiungi la stessa quantità di succo di mela con una piccola quantità di succo di barbabietola. Bevi un drink prima dei pasti tre o quattro volte al giorno.
  5. Mangi un cucchiaino di miele ogni mattina a stomaco vuoto.

Come aumentare l'emoglobina durante la gravidanza con i prodotti

È possibile aumentare l'emoglobina con l'aiuto di prodotti? Questa è la domanda principale che quasi tutte le future mamme si mettono da sole quando apprende della carenza di ferro. Prendiamo in considerazione questi prodotti miracolosi, che vengono utilizzati regolarmente, si può dimenticare l'anemia durante la gravidanza. Il detentore del record di ferro è il pistacchio (100 grammi contengono 60 mg di ferro). A una conclusione così inaspettata, vennero gli scienziati moderni. I seguenti prodotti sono funghi secchi (30-35 mg), halva girasole (33 mg), maiale (18-20 mg), uova di quaglia (3,7 mg), caviale nero (2,5 mg). Una grande quantità di ferro si trova in carne, frutti di mare, fagioli e cereali.

Il contenuto di ferro negli ortaggi è riportato di seguito:

  • porri di cipolla (erbe) - 2,1 mg;
  • Ravanello - 0,8 mg;
  • zucca - 0,8 mg;
  • broccoli (cavolo) - 0,73 mg;
  • insalata (erbe) - 0,55 mg;
  • rutabak - 0,52 mg;
  • cavolo bianco - 0,47 mg;
  • colore cavolo - 0,42 mg;
  • cavolo rapa (cavolo) - 0,4 mg;
  • ravanello - 0,34 mg;
  • cipolla - 0,21 mg;
  • Topinambur - 3,4 mg;
  • asparagi - 2,14 mg;
  • aglio - 1,7 mg;
  • barbabietole - 0,8 mg;
  • sedano (coltura principale) - 0,7 mg;
  • Patate - 0,52 mg.

Separatamente è necessario assegnare bacche, frutta e succhi preparati da loro. Usando questi prodotti leggeri, le future madri non solo aumentano l'emoglobina, ma saturano anche il corpo con altri microelementi e vitamine che sono necessari nella loro posizione. Naturalmente, frutti e bacche di stagione apportano il massimo beneficio, ma è anche possibile utilizzarli in forma congelata. Elenco dei frutti contenenti il maggior numero di composti del ferro:

  • granate;
  • prugne;
  • Fragola;
  • feijoa;
  • mirtilli;
  • fragole;
  • lamponi;
  • Ribes nero

Inoltre, le future mamme che desiderano portare il livello di emoglobina a norma dovrebbero concentrarsi su prodotti che non consentono al microelemento "ferro" di essere completamente assorbito. Eccone alcuni: caffè, formaggio a pasta dura, latte. È meglio escluderli dalla dieta di una donna incinta o usarli separatamente dagli alimenti contenenti ferro.

Per garantire che il livello di emoglobina non diminuisca, oltre a una dieta speciale, il gentil sesso dovrebbe anche prestare attenzione alle passeggiate all'aria aperta e alla corretta respirazione. E tra 10-15 giorni le future madri saranno in grado di valutare i risultati del lavoro svolto.

Siamo fiduciosi che in questo articolo hai ricevuto esaurienti risposte alle domande sull'aumento dell'emoglobina in gravidanza.

È importante sapere!

Quando l'intossicazione da piombo nell'emogramma rivela anemia ipocromica, eritrociti ipocromici, forme bersaglio, anisocitosi con tendenza alla microcitosi. Il sintomo caratteristico costante dell'intossicazione da piombo è la granularità basofila degli eritrociti. Leggi di più...

!
Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.