^

Test di gravidanza settimanali

, Editor medico
Ultima recensione: 11.04.2020
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Le analisi durante la gravidanza vengono fornite per un'intera gravidanza per tutta la settimana, sono meglio organizzate nel tuo calendario individuale - è molto conveniente.

L'intera durata della gravidanza è divisa in trimestre, per ciascuno dei quali è disponibile una propria lista di studi sulla condizione del feto e della madre.

  1. Da 0 a 12 settimane, dura il primo trimestre. Di solito, è durante questo periodo che una donna viene a sapere della gravidanza e si registra in una consultazione femminile. In questo periodo è di analisi del sangue per l'AIDS, epatite, sifilide, determinare il tipo di sangue, il sangue è stato prelevato per le analisi globale e per determinare il livello di zucchero, conduce anche urine rendere citologica analisi striscio vaginale. Inoltre è necessario visitare tali medici come terapista, oculista, otorinolaringoiatra, dentista, passare l'ECG.
  2. Da 12 a 24 settimane, il secondo trimestre dura. In questi termini, la donna incinta subisce il primo esame ecografico per:
    • chiarire i tempi della gravidanza;
    • determinazione del numero di feti nella cavità uterina;
    • determinazione di probabili anomalie nello sviluppo di organi e sistemi fetali.

Inoltre, a 16-18 settimane viene eseguito un test per identificare anomalie genetiche nel feto.

  1. Livello AFP;
  2. livello di HC;
  3. livello di NE.

Se la deviazione dalla norma è confermata, allora questo indica una violazione cromosomica nel futuro bambino. Ma in questo momento non è necessario trarre conclusioni affrettate per escludere l'errore, l'analisi viene ripetuta nell'intervallo tra 15-20 settimane.

Visitare il ginecologo che sorveglia la gravidanza, a questi termini è necessario una volta in due settimane, purché la gravidanza proceda senza complicazioni.

  1. Da 24 settimane e fino a quando il travaglio dura il terzo trimestre. A 24-26 settimane, l'ecografia viene eseguita per:
    • Studiare la struttura del futuro bambino;
    • Per verificare se ci sono patologie di sviluppo;
    • Determina il genere;
    • Determina il volume del liquido amniotico;
    • Valutare le condizioni della placenta sul sito di attacco e in generale.

Inoltre, ancora una volta viene eseguito un esame del sangue clinico, viene determinato il livello di emoglobina. Dopo la 30a settimana, una visita dal ginecologo avviene ogni 2 settimane. Durante questo periodo, viene rilasciata una carta di scambio con i risultati completati di tutte le analisi eseguite.

Dopo la 32a settimana, viene emesso un decreto in caso di assunzione della futura madre.

Nella 33-34 settimana viene eseguita la dopplografia per valutare l'intensità della circolazione nell'utero, placenta, vasi fetali.

Nella 35-36a settimana, è necessario donare di nuovo sangue per escludere la possibilità di contrarre l'AIDS, la sifilide; donare sangue per la biochimica e un tampone vaginale per citologia. Inoltre, viene eseguita l'ultima sessione di ultrasuoni, al fine di:

  • chiarificazione del peso e della crescita del feto;
  • chiarificazione della presentazione e del volume del liquido amniotico.

Se non ci sono patologie in questo momento, una visita dal ginecologo si riduce a una alla settimana e ogni settimana è necessario effettuare l'analisi delle urine e così via fino all'inizio della nascita.

trusted-source[1], [2], [3], [4]

Analizza a 1 settimana di gravidanza

Le analisi a 1 settimana di gravidanza sono un processo entusiasmante e, fondamentalmente, il compito principale è quello di assicurarsi che la gravidanza sia arrivata o meno. Il primo test che può essere fatto a casa è fare un test di gravidanza. Ma, nella prima settimana dopo la fecondazione, il test non produrrà un risultato positivo, dal momento che l'uovo fecondato non si è ancora stabilito nella mucosa uterina. Solo dopo che l'uovo è stato attaccato, l'hCG inizia a essere rilasciato, cioè, questo ormone testimonia l'inizio della gravidanza. È meglio ricorrere all'aiuto di un test rapido nella prima settimana del periodo di ritardo.

Il modo più affidabile per confermare il fatto della gravidanza è un esame del sangue per la presenza di hCG (gonadotropina corionica umana). Nelle prime settimane della sua concentrazione sarà da zero a cinque mU / ml Inoltre, a seconda della crescita di hgch, è possibile stabilire il periodo più preciso della gravidanza.

L'ecografia nella prima settimana di gravidanza come metodo diagnostico è inefficace. Per inviare una donna all'ecografia potrebbe essere necessario escludere il mioma, le formazioni cistiche e tumorali, i coaguli di sangue nell'utero.

Se la gravidanza è stata pianificata, nel processo di attesa di conferma, è necessario fare attenzione ai raffreddori e alle infezioni, abbandonare cattive abitudini, droghe mediche, non innervosirsi e non lavorare troppo, assumere complessi vitaminici.

trusted-source[5], [6], [7], [8]

Analisi alla 2a settimana di gravidanza

Analisi alla 2 ° settimana di gravidanza, molte future madri vengono contemporaneamente registrate con una consultazione femminile. In questo momento, la futura madre, dovrebbe fare i seguenti test obbligatori:

  • Effettuando l'analisi per hCG (dal giorno 7 dopo la presunta fecondazione) - la presenza di hCG nel sangue conferma il fatto della gravidanza e rende possibile stabilire il momento più preciso.
  • esame ecografico (se indicato, se la gravidanza è prevista) - per garantire che non ci sono dell'utero e tumore cistico masse, coaguli di sangue, così come per escludere altre anomalie del sistema riproduttivo, così come escludere una gravidanza ectopica.

Se la gravidanza è confermata in base ai dati xhch, vengono indicati gli appuntamenti per i seguenti test:

  • Consegna di urina incinta per analisi generali e verifica della funzionalità dei reni.
  • Passa l'analisi per l'infezione TORCH.
  • Effettuare un'analisi per identificare le infezioni urogenitali secondo la testimonianza del medico.
  • Prendendo uno striscio vaginale sulla microflora.
  • Esecuzione di un esame del sangue generale, biochimico, che determina il livello di zucchero nel sangue, determinando la coagulabilità del sangue.
  • Determinazione del gruppo sanguigno e rhesus della donna incinta.
  • Condurre analisi per AIDS (HIV), epatite B e C, sifilide.
  • Si consiglia inoltre di visitare i medici specialisti - dentista, terapista, medico ORL - per trattare eventuali malattie e non complicare il corso della gravidanza.

Secondo l'analisi e l'interrogatorio della donna incinta, viene elaborato un piano individuale di cura della gravidanza, con numerose malattie trasferite e patologie disponibili.

trusted-source[9], [10]

Analisi alla 3a settimana di gravidanza

Analisi alla 3a settimana di gravidanza, molte future madri danno allo stesso tempo la registrazione con la consultazione delle donne. In questo momento, la futura madre, dovrebbe fare i seguenti test obbligatori:

  • Effettuando l'analisi per hCG (dal giorno 7 dopo la presunta fecondazione) - la presenza di hCG nel sangue conferma il fatto della gravidanza e rende possibile stabilire il momento più preciso.

Esame ecografico (se indicato, se la gravidanza è prevista) - per garantire che non ci sono dell'utero e tumore cistico masse, coaguli di sangue, così come per escludere altre anomalie del sistema riproduttivo, così come escludere una gravidanza ectopica.

Se la gravidanza è confermata in base ai dati xhch, vengono indicati gli appuntamenti per i seguenti test:

  • Consegna di urina incinta per analisi generali e verifica della funzionalità dei reni.
  • Passa l'analisi per l'infezione TORCH.
  • Effettuare un'analisi per identificare le infezioni urogenitali secondo la testimonianza del medico.
  • Prendendo uno striscio vaginale sulla microflora.
  • Esecuzione di un esame del sangue generale, biochimico, che determina il livello di zucchero nel sangue, determinando la coagulabilità del sangue.
  • Determinazione del gruppo sanguigno e rhesus della donna incinta.
  • Condurre analisi per AIDS (HIV), epatite B e C, sifilide.
  • Si consiglia inoltre di visitare i medici specialisti - dentista, terapista, medico ORL - per trattare eventuali malattie e non complicare il corso della gravidanza.

trusted-source[11], [12], [13]

Analisi alla 4a settimana di gravidanza

Analisi alla 4a settimana di gravidanza, molte future madri vengono contemporaneamente registrate con una consultazione femminile. In questo momento, la futura madre, dovrebbe fare i seguenti test obbligatori:

  • Effettuando l'analisi per hCG (dal giorno 7 dopo la presunta fecondazione) - la presenza di hCG nel sangue conferma il fatto della gravidanza e rende possibile stabilire il momento più preciso.
  • Esame ecografico - per assicurarsi che non ci siano formazioni cistiche e tumorali, coaguli di sangue nella cavità uterina e anche per escludere altre anomalie
  • Consegna di urina incinta per analisi generali e verifica della funzionalità dei reni.
  • Passa l'analisi per l'infezione TORCH.
  • Effettuare un'analisi per identificare le infezioni urogenitali secondo la testimonianza del medico.
  • Prendendo uno striscio vaginale sulla microflora.
  • Condurre un'analisi generale, biochimica, determinando il livello di zucchero nel sangue, determinando la coagulabilità del sangue.
  • Determinazione del gruppo sanguigno e rhesus della donna incinta.
  • Analisi per AIDS (HIV), epatite B e C, sifilide.
  • Si consiglia inoltre di visitare i medici specialisti - dentista, terapista, medico ORL - per trattare eventuali malattie e non complicare il corso della gravidanza.

trusted-source[14], [15], [16], [17]

Analisi alla 5a settimana di gravidanza

Analisi alla 5a settimana di gravidanza, molte madri prendono simultaneamente la registrazione per la consultazione delle donne. In questo momento, la futura madre, dovrebbe fare i seguenti test obbligatori:

  • Effettuando le analisi su hGh (a partire da 7 giorni dopo la presunta fecondazione) - la presenza di hCG nel sangue conferma il fatto della gravidanza e consente di impostare il tempo.
  • Esame ecografico Condotto per assicurarsi che non ci siano formazioni cistiche e tumorali, coaguli di sangue nella cavità uterina e anche per escludere altre anomalie del sistema riproduttivo. E soprattutto - l'eliminazione della gravidanza extrauterina.
  • Misurare la pressione sanguigna, pesare.
  • Consegna di urina incinta per analisi generali e verifica della funzionalità dei reni.
  • Passa l'analisi per l'infezione TORCH.
  • Effettuare l'analisi per gli ormoni come prescritto dal medico.
  • Effettuare un'analisi per identificare le infezioni urogenitali secondo la testimonianza del medico.
  • Prendendo uno striscio vaginale sulla microflora.
  • Esecuzione di un esame del sangue generale, biochimico, che determina il livello di zucchero nel sangue, determinando la coagulabilità del sangue.
  • Determinazione del gruppo sanguigno e rhesus della donna incinta.
  • Condurre analisi per AIDS (HIV), epatite B e C, sifilide.
  • Si consiglia inoltre di visitare i medici specialisti - dentista, terapista, medico ORL - per trattare eventuali malattie e non complicare il corso della gravidanza.

trusted-source[18], [19], [20]

Analisi alla sesta settimana di gravidanza

Le analisi alla sesta settimana di gravidanza prevedono un'ulteriore visita a un medico che supervisiona la gravidanza, una volta al mese. In questo momento, la futura madre, che fissa la gravidanza nella consultazione delle donne, dovrebbe condurre i seguenti test obbligatori:

  • Eseguendo un test di gravidanza (è possibile acquistarlo presso una farmacia, il test viene visualizzato con un ritardo mensile di 7-10 giorni)
  • Effettuando l'analisi su hgch (da 7 giorni dopo la presunta fecondazione) - la presenza di hCG nel sangue conferma il fatto della gravidanza.
  • Esame ecografico (il primo programmato, 5 settimane dopo 1 giorno dell'ultimo mese). Condotto per ottenere dati sulla durata della gravidanza, il numero di frutti, conferma l'assenza di anomalie fisiche nel nascituro.
  • Misurare la pressione sanguigna, pesare.
  • Analisi per gli ormoni come prescritto da un medico.
  • Analisi per l'individuazione delle infezioni urogenitali secondo la testimonianza del medico.
  • Prendendo uno striscio vaginale sulla microflora.
  • Condurre analisi biochimiche, determinando il livello di zucchero ed emoglobina.
  • Analisi per il gruppo sanguigno e rhesus della donna incinta.
  • Analisi per AIDS (HIV), epatite, RW.
  • Consegna di urina per analisi generale e verifica della funzionalità dei reni. Normale può essere considerato un'analisi in cui non vi è alcuna proteina, zucchero, globuli bianchi. Quando i leucociti vengono rilevati nelle urine, viene prescritto un ulteriore striscio vaginale per la microflora - questo permette di identificare l'agente eziologico e di prescrivere un trattamento efficace e parsimonioso.

trusted-source[21], [22], [23], [24], [25]

Analisi alla settima settimana di gravidanza

Le analisi alla settima settimana di gravidanza prevedono un'ulteriore visita a un medico che supervisiona la gravidanza, una volta al mese. In questo momento, la futura madre, che fissa la gravidanza nella consultazione delle donne, dovrebbe condurre i seguenti test obbligatori:

  • Condurre un test di gravidanza a casa (è possibile acquistarlo presso una farmacia, il test viene mostrato con un ritardo mensile di 7-10 giorni)
  • Effettuando l'analisi su hgch (da 7 giorni dopo la presunta fecondazione) - la presenza di hCG nel sangue conferma il fatto della gravidanza.
  • Esame ecografico (il primo programmato, 5 settimane dopo 1 giorno dell'ultimo mese). Condotto per ottenere dati sulla durata della gravidanza, il numero di frutti, conferma l'assenza di anomalie fisiche nel nascituro.
  • Misurare la pressione sanguigna, pesare.
  • Analisi per gli ormoni come prescritto da un medico.
  • Analisi per l'individuazione delle infezioni urogenitali secondo la testimonianza del medico.
  • Prendendo uno striscio vaginale sulla microflora.
  • Condurre analisi biochimiche, determinando il livello di zucchero ed emoglobina.
  • Analisi per il gruppo sanguigno e rhesus della donna incinta.
  • Analisi per AIDS (HIV), epatite, RW.
  • Consegna di urina per analisi generale e verifica della funzionalità dei reni. Normale può essere considerato un'analisi in cui non vi è alcuna proteina, zucchero, globuli bianchi. Quando i leucociti vengono rilevati nelle urine, viene prescritto un ulteriore striscio vaginale per la microflora - questo permette di identificare l'agente eziologico e di prescrivere un trattamento efficace e parsimonioso.

trusted-source[26], [27], [28], [29], [30]

Analgeses alla settimana 8 di gravidanza

Le analisi alla settimana 8 di gravidanza prevedono un'ulteriore visita a un medico che supervisiona la gravidanza, una volta al mese. In questo momento, la futura madre, che fissa la gravidanza nella consultazione delle donne, dovrebbe condurre i seguenti test obbligatori:

  • Eseguendo un test di gravidanza (è possibile acquistarlo presso una farmacia, il test viene visualizzato con un ritardo mensile di 7-10 giorni)
  • Effettuando l'analisi su hgch (da 7 giorni dopo la presunta fecondazione) - la presenza di hCG nel sangue conferma il fatto della gravidanza.
  • Esame ecografico (il primo programmato, 5 settimane dopo 1 giorno dell'ultimo mese). Condotto per ottenere dati sulla durata della gravidanza, il numero di frutti, conferma l'assenza di anomalie fisiche nel nascituro.
  • Misurare la pressione sanguigna, pesare.
  • Analisi per gli ormoni come prescritto da un medico.
  • Analisi per l'individuazione delle infezioni urogenitali secondo la testimonianza del medico.
  • Prendendo uno striscio vaginale sulla microflora.
  • Condurre analisi biochimiche, determinando il livello di zucchero ed emoglobina.
  • Analisi per il gruppo sanguigno e rhesus della donna incinta.
  • Analisi per AIDS (HIV), epatite, RW.
  • Consegna di urina per analisi generale e verifica della funzionalità dei reni. Normale può essere considerato un'analisi in cui non vi è alcuna proteina, zucchero, globuli bianchi. Quando i leucociti vengono rilevati nelle urine, viene prescritto un ulteriore striscio vaginale per la microflora - questo permette di identificare l'agente eziologico e di prescrivere un trattamento efficace e parsimonioso.

trusted-source[31], [32], [33]

Analisi alla nona settimana di gravidanza

Le analisi alla nona settimana di gravidanza prevedono un'ulteriore visita dal medico che supervisiona la gravidanza, una volta al mese. In questo momento, la futura madre, che fissa la gravidanza nella consultazione delle donne, dovrebbe condurre i seguenti test obbligatori:

  • Esame ecografico (il primo previsto, 12-14 settimane dopo il 1 ° giorno dell'ultimo mese). Condotto per ottenere dati sulla durata della gravidanza, il numero di frutti, conferma l'assenza di anomalie fisiche nel nascituro.
  • Misurare la pressione sanguigna, pesare.
  • Analisi per gli ormoni come prescritto da un medico.
  • Analisi per l'individuazione delle infezioni urogenitali secondo la testimonianza del medico.
  • Prendendo uno striscio vaginale sulla microflora.
  • Condurre analisi biochimiche, determinando il livello di zucchero ed emoglobina.
  • Analisi per il gruppo sanguigno e rhesus della donna incinta.
  • Analisi per AIDS (HIV), epatite, RW.
  • Consegna di urina per analisi generale e verifica della funzionalità dei reni. Normale può essere considerato un'analisi in cui non vi è alcuna proteina, zucchero, globuli bianchi. Quando i leucociti vengono rilevati nelle urine, viene prescritto un ulteriore striscio vaginale per la microflora - questo permette di identificare l'agente eziologico e di prescrivere un trattamento efficace e parsimonioso.

trusted-source[34], [35]

Analisi alla 10a settimana di gravidanza

Le analisi alla decima settimana di gravidanza prevedono un'ulteriore visita a un medico che supervisiona la gravidanza, una volta al mese. In questo momento, la futura madre, che fissa la gravidanza nella consultazione delle donne, dovrebbe condurre i seguenti test obbligatori:

  • Esame ecografico (il primo previsto, 12-14 settimane dopo il 1 ° giorno dell'ultimo mese). Condotto per ottenere dati sulla durata della gravidanza, il numero di frutti, conferma l'assenza di anomalie fisiche nel nascituro.
  • Misurare la pressione sanguigna, pesare.
  • Analisi per gli ormoni come prescritto da un medico.
  • Analisi per l'individuazione delle infezioni urogenitali secondo la testimonianza del medico.
  • Prendendo uno striscio vaginale sulla microflora.
  • Condurre analisi biochimiche, determinando il livello di zucchero ed emoglobina.
  • Analisi per il gruppo sanguigno e rhesus della donna incinta.
  • Analisi per AIDS (HIV), epatite, RW.
  • Consegna di urina per analisi generale e verifica della funzionalità dei reni. Normale può essere considerato un'analisi in cui non vi è alcuna proteina, zucchero, globuli bianchi. Quando i leucociti vengono rilevati nelle urine, viene prescritto un ulteriore striscio vaginale per la microflora - questo permette di identificare l'agente eziologico e di prescrivere un trattamento efficace e parsimonioso.

trusted-source[36], [37], [38], [39]

Analisi all'11a settimana di gravidanza

Le analisi all'11a settimana di gravidanza prevedono un'ulteriore visita dal medico, che supervisiona la gravidanza, una volta al mese. In questo momento, la futura madre, che fissa la gravidanza nella consultazione delle donne, dovrebbe condurre i seguenti test obbligatori:

  • Esame ecografico (il primo previsto, 12-14 settimane dopo il 1 ° giorno dell'ultimo mese). Condotto per ottenere dati sulla durata della gravidanza, il numero di frutti, conferma l'assenza di anomalie fisiche nel nascituro.
  • Misurare la pressione sanguigna, pesare, misurare l'altezza del fondo dell'utero, ascoltare il ritmo cardiaco del feto.
  • Analisi per gli ormoni come prescritto da un medico.
  • Analisi per l'individuazione delle infezioni urogenitali secondo la testimonianza del medico.
  • Prendendo uno striscio vaginale sulla microflora.
  • Condurre analisi biochimiche, determinando il livello di zucchero ed emoglobina.
  • Analisi per il gruppo sanguigno e rhesus della donna incinta.
  • Analisi per AIDS (HIV), epatite, RW.
  • Consegna di urina per analisi generale e verifica della funzionalità dei reni. Normale può essere considerato un'analisi in cui non vi è alcuna proteina, zucchero, globuli bianchi. Quando i leucociti vengono rilevati nelle urine, viene prescritto un ulteriore striscio vaginale per la microflora - questo permette di identificare l'agente eziologico e di prescrivere un trattamento efficace e parsimonioso.

trusted-source[40], [41], [42], [43]

Analgeses alla dodicesima settimana di gravidanza

Le analisi alla 12a settimana di gravidanza prevedono la visita di un medico che supervisiona la gravidanza, una volta al mese. In questo momento, la futura madre dovrebbe effettuare i seguenti test obbligatori:

  • Esame ecografico (il primo previsto, 12-14 settimane dopo il 1 ° giorno dell'ultimo mese). Condotto per ottenere dati sulla durata della gravidanza, il numero di frutti, conferma l'assenza di anomalie fisiche nel nascituro.
  • Misurare la pressione sanguigna, pesare, misurare l'altezza del fondo dell'utero, ascoltare il ritmo cardiaco del feto.
  • Analisi per gli ormoni come prescritto da un medico.
  • Analisi per l'individuazione delle infezioni urogenitali secondo la testimonianza del medico.
  • Prendendo uno striscio vaginale sulla microflora.
  • Condurre analisi biochimiche, determinando il livello di zucchero ed emoglobina.
  • Analisi per il gruppo sanguigno e rhesus della donna incinta.
  • Analisi per AIDS (HIV), epatite, RW.
  • Consegna di urina per analisi generale e verifica della funzionalità dei reni. Normale può essere considerato un'analisi in cui non vi è alcuna proteina, zucchero, globuli bianchi. Quando i leucociti vengono rilevati nelle urine, viene prescritto un ulteriore striscio vaginale per la microflora - questo permette di identificare l'agente eziologico e di prescrivere un trattamento efficace e parsimonioso.

trusted-source[44], [45], [46], [47]

Analgeses alla 13a settimana di gravidanza

Le analisi alla 13a settimana di gravidanza prevedono la visita di un medico che supervisiona la gravidanza, una volta al mese. In questo momento, la futura madre dovrebbe effettuare i seguenti test obbligatori:

  • Esame ecografico (il primo previsto, 12-14 settimane dopo il 1 ° giorno dell'ultimo mese). Condotto per ottenere dati sulla durata della gravidanza, il numero di frutti, conferma l'assenza di anomalie fisiche nel nascituro.
  • Misurare la pressione sanguigna, pesare, misurare l'altezza del fondo dell'utero, ascoltare il ritmo cardiaco del feto.
  • Analisi per gli ormoni come prescritto da un medico.
  • Analisi per l'individuazione delle infezioni urogenitali secondo la testimonianza del medico.
  • Prendendo uno striscio vaginale sulla microflora.
  • Condurre analisi biochimiche, determinando il livello di zucchero ed emoglobina.
  • Analisi per il gruppo sanguigno e rhesus della donna incinta.
  • Analisi per AIDS (HIV), epatite, RW.
  • Consegna di urina per analisi generale e verifica della funzionalità dei reni. Normale può essere considerato un'analisi in cui non vi è alcuna proteina, zucchero, globuli bianchi. Quando i leucociti vengono rilevati nelle urine, viene prescritto un ulteriore striscio vaginale per la microflora - questo permette di identificare l'agente eziologico e di prescrivere un trattamento efficace e parsimonioso.

trusted-source[48], [49], [50], [51]

Analisi alla 14a settimana di gravidanza

Le analisi alla quattordicesima settimana di gravidanza comprendono una visita a un medico che supervisiona la gravidanza, una volta al mese. In questo momento, la futura madre dovrebbe effettuare i seguenti test obbligatori:

  • Esame ecografico (il primo previsto, 12-14 settimane dopo il 1 ° giorno dell'ultimo mese). Condotto per ottenere dati sulla durata della gravidanza, il numero di frutti, conferma l'assenza di anomalie fisiche nel nascituro.
  • Misurare la pressione sanguigna, pesare, misurare l'altezza del fondo dell'utero, ascoltare il ritmo cardiaco del feto.
  • Analisi per gli ormoni come prescritto da un medico.
  • Analisi per l'individuazione delle infezioni urogenitali secondo la testimonianza del medico.
  • Prendendo uno striscio vaginale sulla microflora.
  • Condurre analisi biochimiche, determinando il livello di zucchero ed emoglobina.
  • Analisi per il gruppo sanguigno e rhesus della donna incinta.
  • Analisi per AIDS (HIV), epatite, RW
  • Consegna di urina per analisi generale e verifica della funzionalità dei reni. Normale può essere considerato un'analisi in cui non vi è alcuna proteina, zucchero, globuli bianchi. Quando i leucociti vengono rilevati nelle urine, viene prescritto un ulteriore striscio vaginale per la microflora - questo permette di identificare l'agente eziologico e di prescrivere un trattamento efficace e parsimonioso.

trusted-source[52], [53]

Analgeses alla 15a settimana di gravidanza

Le analisi alla 15a settimana di gravidanza prevedono la visita di un medico che supervisiona la gravidanza, una volta al mese. In questo momento, la futura madre dovrebbe effettuare i seguenti test obbligatori:

  • Esame ecografico (il primo previsto, 12-14 settimane dopo il 1 ° giorno dell'ultimo mese). Condotto per ottenere dati sulla durata della gravidanza, il numero di frutti, conferma l'assenza di anomalie fisiche nel nascituro.
  • Misurare la pressione sanguigna, pesare, misurare l'altezza del fondo dell'utero, ascoltare il ritmo cardiaco del feto.
  • Consegna di urina incinta per analisi generali e verifica della funzionalità dei reni.
  • Consultazione da parte di specialisti correlati - terapeuta, oculista, otorinolaringoiatra, dentista (se la consultazione di questi medici non è stata ricevuta in precedenza o richiede un corso di riabilitazione).
  • Conduzione di ECG.
  • Effettuare l'analisi per gli ormoni come prescritto dal medico.
  • Effettuare un'analisi per identificare le infezioni urogenitali secondo la testimonianza del medico.
  • Prendendo uno striscio vaginale sulla microflora.
  • Condurre un esame del sangue biochimico generale, determinando il livello di zucchero nel sangue.
  • Determinazione del gruppo sanguigno e rhesus della donna incinta.
  • Condurre analisi per AIDS (HIV), epatite B e C, sifilide.
  • È obbligatorio condurre un triplo test: gli indicatori di questo test aiuteranno in termini precoci a fornire informazioni sulle anomalie cromosomiche gravi nel feto. L'analisi viene effettuata a 16-18 settimane dal primo giorno del mese scorso.

trusted-source[54], [55], [56], [57]

Analisi alla settimana 16 di gravidanza

Le analisi alla 16a settimana di gravidanza prevedono una visita dal medico che supervisiona la gravidanza, una volta al mese. In questo momento, la futura madre dovrebbe effettuare i seguenti test obbligatori:

  • Esame ecografico (il primo previsto, 12-14 settimane dopo il 1 ° giorno dell'ultimo mese). Condotto per ottenere dati sulla durata della gravidanza, il numero di frutti, conferma l'assenza di anomalie fisiche nel nascituro.
  • Misurare la pressione sanguigna, pesare, misurare l'altezza del fondo dell'utero, ascoltare il ritmo cardiaco del feto.
  • Consegna di urina incinta per analisi generali e verifica della funzionalità dei reni.
  • Consultazione da parte di specialisti correlati - terapeuta, oculista, otorinolaringoiatra, dentista (se la consultazione di questi medici non è stata ricevuta in precedenza o richiede un corso di riabilitazione).
  • Conduzione di ECG.
  • Effettuare l'analisi per gli ormoni come prescritto dal medico.
  • Effettuare un'analisi per identificare le infezioni urogenitali secondo la testimonianza del medico.
  • Prendendo uno striscio vaginale sulla microflora.
  • Condurre un esame del sangue biochimico generale, determinando il livello di zucchero nel sangue.
  • Determinazione del gruppo sanguigno e rhesus della donna incinta.
  • Condurre analisi per AIDS (HIV), epatite B e C, sifilide.
  • È obbligatorio condurre un triplo test: gli indicatori di questo test aiuteranno in termini precoci a fornire informazioni sulle anomalie cromosomiche gravi nel feto. L'analisi viene effettuata a 16-18 settimane dal primo giorno del mese scorso.

trusted-source[58], [59], [60]

Analisi alla 17a settimana di gravidanza

Le analisi alla 17a settimana di gravidanza comprendono una visita a un medico che supervisiona la gravidanza, una volta al mese. In questo momento, la futura madre dovrebbe effettuare i seguenti test obbligatori:

  • Misurare la pressione sanguigna, pesare, misurare l'altezza del fondo dell'utero, ascoltare il ritmo cardiaco del feto.
  • Consegna di urina incinta per analisi generali e verifica della funzionalità dei reni.
  • Consultazione da parte di specialisti correlati - terapeuta, oculista, otorinolaringoiatra, dentista (se la consultazione di questi medici non è stata ricevuta in precedenza o richiede un corso di riabilitazione).
  • ECG.
  • Analisi per gli ormoni come prescritto da un medico.
  • Analisi per l'individuazione delle malattie infettive urogenitali secondo la testimonianza del medico.
  • Prendendo uno striscio vaginale sulla microflora.
  • Condurre un'analisi generale, biochimica, determinazione dello zucchero nel sangue.
  • Analisi per il gruppo sanguigno e rhesus della donna incinta.
  • Analisi per AIDS (HIV), epatite B e C, sifilide.
  • È obbligatorio condurre un triplo test: gli indicatori di questo test aiuteranno in termini precoci a fornire informazioni sulle anomalie cromosomiche gravi nel feto. L'analisi viene effettuata a 16-18 settimane dal primo giorno del mese scorso.

trusted-source[61], [62], [63], [64], [65]

Analisi alla 18a settimana di gravidanza

Le analisi della 18a settimana di gravidanza prevedono la visita di un medico che supervisiona la gravidanza, una volta al mese. In questo momento, la futura madre dovrebbe effettuare i seguenti test obbligatori:

  • Misurare la pressione sanguigna, pesare, misurare l'altezza del fondo dell'utero, ascoltare il ritmo cardiaco del feto.
  • Consegna di urina incinta per analisi generali e verifica della funzionalità dei reni.
  • Consultazione da parte di specialisti correlati - terapeuta, oculista, otorinolaringoiatra, dentista (se la consultazione di questi medici non è stata ricevuta in precedenza o richiede un corso di riabilitazione).
  • Conduzione di ECG.
  • Effettuare l'analisi per gli ormoni come prescritto dal medico.
  • Effettuare un'analisi per identificare le infezioni urogenitali secondo la testimonianza del medico.

Se in questo momento la donna viene registrata, allora è raccomandato:

  • Prendendo uno striscio vaginale sulla microflora.
  • Condurre un esame del sangue biochimico generale, determinando il livello di zucchero nel sangue.
  • Determinazione del gruppo sanguigno e rhesus della donna incinta.
  • Condurre analisi per AIDS (HIV), epatite B e C, sifilide.
  • È obbligatorio condurre un triplo test: gli indicatori di questo test aiuteranno in termini precoci a fornire informazioni sulle anomalie cromosomiche gravi nel feto. L'analisi viene effettuata a 16-18 settimane dal primo giorno del mese scorso.

trusted-source[66], [67], [68]

Analisi alla 19a settimana di gravidanza

Le analisi alla 19a settimana di gravidanza prevedono la visita di un medico che supervisiona la gravidanza, una volta al mese. In questo momento, la futura madre dovrebbe effettuare i seguenti test obbligatori:

  • Misurare la pressione sanguigna, pesare, misurare l'altezza del fondo dell'utero, ascoltare il ritmo cardiaco del feto.
  • Consegna di urina incinta per analisi generali e verifica della funzionalità dei reni.
  • Consultazione da parte di specialisti correlati - terapeuta, oculista, otorinolaringoiatra, dentista (se la consultazione di questi medici non è stata ricevuta in precedenza o richiede un corso di riabilitazione).
  • Conduzione di ECG.
  • Effettuare l'analisi per gli ormoni come prescritto dal medico.
  • Effettuare un'analisi per identificare le infezioni urogenitali secondo la testimonianza del medico.

Se in questo momento la donna viene registrata, allora è raccomandato:

  • Prendendo uno striscio vaginale sulla microflora.
  • Condurre un esame del sangue biochimico generale, determinando il livello di zucchero nel sangue.
  • Determinazione del gruppo sanguigno e rhesus della donna incinta.
  • Condurre analisi per AIDS (HIV), epatite B e C, sifilide.
  • È obbligatorio condurre un triplo test: gli indicatori di questo test aiuteranno in termini precoci a fornire informazioni sulle anomalie cromosomiche gravi nel feto. L'analisi viene effettuata a 16-18 settimane dal primo giorno del mese scorso.

trusted-source[69], [70], [71], [72]

Analisi alla 20a settimana di gravidanza

Le analisi della 20a settimana di gravidanza comprendono una visita a un medico che supervisiona la gravidanza, una volta al mese. In questo momento, la futura madre dovrebbe effettuare i seguenti test obbligatori:

  • Misurare la pressione sanguigna, pesare, misurare l'altezza del fondo dell'utero, ascoltare il ritmo cardiaco del feto.
  • Consegna di urina incinta per analisi generali e verifica della funzionalità dei reni.
  • Consultazione da parte di specialisti correlati - terapeuta, oculista, otorinolaringoiatra, dentista (se la consultazione di questi medici non è stata ricevuta in precedenza o richiede un corso di riabilitazione).
  • Conduzione di ECG.
  • Effettuare l'analisi per gli ormoni come prescritto dal medico.
  • Effettuare un'analisi per identificare le infezioni urogenitali secondo la testimonianza del medico.
  • Se in questo momento la donna viene registrata, allora è raccomandato:
  • Prendendo uno striscio vaginale sulla microflora.
  • Condurre un esame del sangue biochimico generale, determinando il livello di zucchero nel sangue.
  • Determinazione del gruppo sanguigno e il taglio della donna incinta.
  • Condurre analisi per AIDS (HIV), epatite B e C, sifilide.
  • È obbligatorio condurre un triplo test: gli indicatori di questo test aiuteranno in termini precoci a fornire informazioni sulle anomalie cromosomiche gravi nel feto. L'analisi viene effettuata a 16-18 settimane dal primo giorno del mese scorso.

trusted-source[73], [74], [75], [76]

Analisi alla settimana 21 di gravidanza

Le analisi a 21 settimane di gravidanza prevedono la visita di un medico che supervisiona la gravidanza, una volta al mese. In questo momento, la futura madre dovrebbe effettuare i seguenti test obbligatori:

  • Misurare la pressione sanguigna, pesare, misurare l'altezza del fondo dell'utero, ascoltare il ritmo cardiaco del feto.
  • Consegna di urina incinta per analisi generali e verifica della funzionalità dei reni. Normale è possibile considerare l'analisi di urina, in cui non ci sono proteine, zucchero, leucociti. Quando i leucociti vengono rilevati nelle urine, viene prescritto un ulteriore striscio dalla vagina alla microflora, questo permette di identificare l'agente patogeno e di prescrivere un trattamento efficace e parsimonioso.
  • Consultazione da parte di specialisti correlati - terapeuta, oculista, otorinolaringoiatra, dentista (se la consultazione di questi medici non è stata ricevuta in precedenza o richiede un corso di riabilitazione).
  • Conduzione di ECG.
  • La somministrazione di sangue per l'analisi degli ormoni viene effettuata se vi è una minaccia di aborto o la formazione di patologie intrauterine del feto.

Se necessario, una futura madre può ricevere ulteriori test e consigli da uno specialista correlato se la donna si preoccupa di disturbi di malessere, debolezza, ecc.

trusted-source[77], [78]

Analisi alla settimana 22 di gravidanza

Le analisi alla 22a settimana di gravidanza comprendono una visita a un medico che supervisiona la gravidanza, una volta al mese. In questo momento, la futura madre dovrebbe effettuare i seguenti test obbligatori:

  • Misurare la pressione sanguigna, pesare, misurare l'altezza del fondo dell'utero, ascoltare il ritmo cardiaco del feto.
  • Consegna di urina incinta per analisi generali e verifica della funzionalità dei reni. Normale è possibile considerare l'analisi di urina, in cui non ci sono proteine, zucchero, leucociti. Quando i leucociti vengono rilevati nelle urine, viene prescritto un ulteriore striscio dalla vagina alla microflora, questo permette di identificare l'agente patogeno e di prescrivere un trattamento efficace e parsimonioso.
  • Consultazione separata indicata da specialisti correlati: terapeuta, oculista, otorinolaringoiatra, dentista.
  • Conduzione di ECG.
  • La somministrazione di sangue per l'analisi degli ormoni viene effettuata se vi è una minaccia di aborto o la formazione di patologie intrauterine del feto.

Se necessario, una futura madre può ricevere ulteriori test e consigli da uno specialista correlato se la donna si preoccupa di disturbi di malessere, debolezza, ecc.

trusted-source[79], [80], [81]

Analisi alla 23a settimana di gravidanza

Le analisi alla 23a settimana di gravidanza comprendono una visita a un medico che supervisiona la gravidanza, una volta al mese. In questo momento, la futura madre dovrebbe effettuare i seguenti test e studi obbligatori:

  • Misurare la pressione sanguigna, pesare, misurare l'altezza del fondo dell'utero, ascoltare il ritmo cardiaco del feto.
  • Consegna di urina incinta per analisi generali e verifica della funzionalità dei reni. Normale è possibile considerare l'analisi di urina, in cui non ci sono proteine, zucchero, leucociti. Quando i leucociti vengono rilevati nelle urine, viene prescritto un ulteriore striscio dalla vagina alla microflora, questo permette di identificare l'agente patogeno e di prescrivere un trattamento efficace e parsimonioso.
  • Consultazione separata indicata da specialisti correlati: terapeuta, oculista, otorinolaringoiatra, dentista.
  • Conduzione di ECG.
  • La somministrazione di sangue per l'analisi degli ormoni viene effettuata se vi è una minaccia di aborto o la formazione di patologie intrauterine del feto.

Se necessario, una futura madre può ricevere ulteriori test e consigli da uno specialista correlato se la donna si preoccupa di disturbi di malessere, debolezza, ecc.

trusted-source[82], [83], [84]

Analisi a 24 settimane di gestazione

Le analisi della 24a settimana di gravidanza prevedono la visita di un medico che supervisiona la gravidanza, una volta al mese. In questo momento, la futura madre dovrebbe effettuare i seguenti test e studi obbligatori:

  • Misurare la pressione sanguigna, pesare, misurare l'altezza del fondo dell'utero, ascoltare il ritmo cardiaco del feto.
  • Esame ecografico (il secondo in programma, 24-26 settimane dopo il 1 ° giorno dell'ultimo mese). Effettuato al fine di ottenere dati sulla quantità di liquido amniotico, confermare l'assenza di anomalie nel feto, valutare la placenta e la posizione del suo attaccamento.
  • Donazione di sangue per un esame del sangue clinico per controllare i livelli di emoglobina.
  • Consegna di urina incinta per analisi generali e verifica della funzionalità dei reni. Normale è possibile considerare l'analisi di urina, in cui non ci sono proteine, zucchero, leucociti. Quando i leucociti vengono rilevati nelle urine, viene prescritto un ulteriore striscio dalla vagina alla microflora, questo permette di identificare l'agente patogeno e di prescrivere un trattamento efficace e parsimonioso.
  • Consultazione separata indicata da specialisti correlati: terapeuta, oculista, otorinolaringoiatra, dentista.
  • Conduzione di ECG.

trusted-source[85], [86], [87], [88], [89], [90]

Analisi alla 25a settimana di gravidanza

Le analisi della 25a settimana di gravidanza prevedono una visita dal medico che supervisiona la gravidanza, una volta al mese. In questo momento, la futura madre dovrebbe effettuare i seguenti test e studi obbligatori:

  • Misurare la pressione sanguigna, pesare, misurare l'altezza del fondo dell'utero, ascoltare il ritmo cardiaco del feto.
  • Esame ecografico (il secondo in programma, 24-26 settimane dopo il 1 ° giorno dell'ultimo mese). Effettuato al fine di ottenere dati sulla quantità di liquido amniotico, confermare l'assenza di anomalie nel feto, valutare la placenta e la posizione del suo attaccamento.
  • Donazione di sangue per un esame del sangue clinico per controllare i livelli di emoglobina.
  • Consegna di urina incinta per analisi generali e verifica della funzionalità dei reni. Normale è possibile considerare l'analisi di urina, in cui non ci sono proteine, zucchero, leucociti. Quando i leucociti vengono rilevati nelle urine, viene prescritto un ulteriore striscio dalla vagina alla microflora, questo permette di identificare l'agente patogeno e di prescrivere un trattamento efficace e parsimonioso.
  • Consultazione separata da parte di specialisti correlati: terapeuta, oculista, otorinolaringoiatra, dentista (se non è stata effettuata a 24 settimane).
  • Conduzione di ECG.

trusted-source[91], [92]

Analisi alla 26a settimana di gravidanza

Le analisi alla 26a settimana di gravidanza prevedono la visita di un medico che supervisiona la gravidanza, una volta al mese. In questo momento, la futura madre dovrebbe effettuare i seguenti test e studi obbligatori:

  • Misurare la pressione sanguigna, pesare, misurare l'altezza del fondo dell'utero, ascoltare il ritmo cardiaco del feto.
  • Esame ecografico (il secondo in programma, 24-26 settimane dopo il 1 ° giorno dell'ultimo mese). Effettuato al fine di ottenere dati sulla quantità di liquido amniotico, confermare l'assenza di anomalie nel feto, valutare la placenta e la posizione del suo attaccamento.
  • Donazione di sangue per un esame del sangue clinico per controllare i livelli di emoglobina.
  • Consegna di urina incinta per analisi generali e verifica della funzionalità dei reni. Normale è possibile considerare l'analisi di urina, in cui non ci sono proteine, zucchero, leucociti. Quando i leucociti vengono rilevati nelle urine, viene prescritto un ulteriore striscio dalla vagina alla microflora, questo permette di identificare l'agente patogeno e di prescrivere un trattamento efficace e parsimonioso.
  • Consultazione separata indicata da specialisti correlati: terapeuta, oculista, otorinolaringoiatra, dentista.
  • Conduzione di un elettrocardiogramma per la valutazione del sistema cardiovascolare di una futura madre.

Se necessario, una futura madre può ricevere ulteriori test e consigli da uno specialista correlato se la donna si preoccupa di disturbi di malessere, debolezza, ecc.

trusted-source[93], [94], [95]

Analisi alla 27a settimana di gravidanza

Le analisi alla 27a settimana di gravidanza prevedono la visita di un medico che supervisiona la gravidanza, una volta al mese. In questo momento, la futura madre dovrebbe effettuare i seguenti test e studi obbligatori:

  • Misurare la pressione sanguigna, pesare, misurare l'altezza del fondo dell'utero, ascoltare il ritmo cardiaco del feto.
  • Esame ecografico (il secondo in programma, 24-26 settimane dopo il 1 ° giorno dell'ultimo mese). Effettuato al fine di ottenere dati sulla quantità di liquido amniotico, confermare l'assenza di anomalie nel feto, valutare la placenta e la posizione del suo attaccamento.
  • Donazione di sangue per un esame del sangue clinico per controllare i livelli di emoglobina.
  • Consegna di urina incinta per analisi generali e verifica della funzionalità dei reni. Normale è possibile considerare l'analisi di urina, in cui non ci sono proteine, zucchero, leucociti. Quando i leucociti vengono rilevati nelle urine, viene prescritto un ulteriore striscio dalla vagina alla microflora, questo permette di identificare l'agente patogeno e di prescrivere un trattamento efficace e parsimonioso.

Se necessario, una futura madre può ricevere ulteriori test e consigli da uno specialista correlato se la donna si preoccupa di disturbi di malessere, debolezza, ecc.

trusted-source[96], [97], [98]

Analisi alla 28a settimana di gravidanza

Le analisi della 28a settimana di gravidanza prevedono la visita di un medico che supervisiona la gravidanza, una volta al mese. In questo momento, la futura madre dovrebbe effettuare i seguenti test e studi obbligatori:

  • Esame ecografico (il secondo in programma, 24-26 settimane dopo il 1 ° giorno dell'ultimo mese). Condotto per ottenere dati sulla crescita e sul peso del feto, sulla sua posizione e presentazione, per avere un'idea della quantità di liquido amniotico, viene determinato il sesso del futuro bambino.
  • Donazione di sangue per un esame del sangue clinico per controllare i livelli di emoglobina.
  • Consegna di urina incinta per analisi generali e verifica della funzionalità dei reni. Normale è possibile considerare l'analisi di urina, in cui non ci sono proteine, zucchero, leucociti. Quando i leucociti vengono rilevati nelle urine, viene prescritto un ulteriore striscio dalla vagina alla microflora, questo permette di identificare l'agente patogeno e di prescrivere un trattamento efficace e parsimonioso.

Se necessario, una futura madre può ricevere ulteriori test e consigli da uno specialista correlato se la donna si preoccupa di disturbi di malessere, debolezza, ecc.

trusted-source[99], [100], [101], [102]

Analisi alla 29a settimana di gravidanza

Le analisi della 29a settimana di gravidanza prevedono la visita di un medico che supervisiona la gravidanza, una volta al mese. Al termine della futura madre dovrebbe effettuare i seguenti test obbligatori:

  • Misurare la pressione sanguigna, pesare, misurare l'altezza del fondo dell'utero, ascoltare il ritmo cardiaco del feto.
  • La consegna delle urine in stato di gravidanza per l'analisi generale e la verifica della funzionalità del rene dovrebbe essere effettuata prima di ogni visita alla consultazione delle donne. Normale è possibile considerare l'analisi di urina, in cui non ci sono proteine, zucchero, leucociti. Quando i leucociti vengono rilevati nelle urine, viene prescritto un ulteriore striscio dalla vagina alla microflora, questo permette di identificare l'agente patogeno e di prescrivere un trattamento efficace e parsimonioso.

Se necessario, una futura madre può ricevere ulteriori test e consigli da uno specialista correlato se la donna si preoccupa di disturbi di malessere, debolezza, ecc.

trusted-source[103], [104], [105], [106]

Analisi alla 30a settimana di gravidanza

Le analisi alla 30a settimana di gravidanza prevedono una visita dal medico che supervisiona la gravidanza, una volta ogni due settimane. In questo momento, la futura madre dovrebbe effettuare i seguenti test obbligatori:

  • Misurare la pressione sanguigna, pesare, misurare l'altezza del fondo dell'utero, ascoltare il ritmo cardiaco del feto.
  • Consegna di urina incinta per analisi generali e verifica della funzionalità dei reni. Normale è possibile considerare l'analisi di urina, in cui non ci sono proteine, zucchero, leucociti. Quando i leucociti vengono rilevati nelle urine, viene prescritto un ulteriore striscio dalla vagina alla microflora, questo permette di identificare l'agente patogeno e di prescrivere un trattamento efficace e parsimonioso.

Allo stesso tempo, la futura mamma dovrebbe ricevere una carta di scambio con i risultati inscritti di tutte le analisi e gli esami effettuati, se sono trascorse 30 settimane dal primo giorno del mese scorso. Sulla base di questo documento, la futura madre sarà portata in ospedale, è meglio averlo sempre con sé. Anche in questo momento, le donne lavoratrici (o studenti) sono emesse un decreto - 30 settimane dopo l'inizio dell'ultimo mese.

trusted-source[107], [108]

Analgeses alla 31a settimana di gravidanza

Le analisi alla 31a settimana di gravidanza prevedono una visita dal medico che supervisiona la gravidanza, una volta ogni due settimane. In questo momento, la futura madre è tenuta ad eseguire i seguenti test obbligatori:

  • Misurare la pressione sanguigna, pesare, misurare l'altezza del fondo dell'utero, ascoltare il ritmo cardiaco del feto.
  • Consegna di urina per analisi generale e verifica della funzionalità dei reni. Normale è possibile considerare l'analisi di urina, in cui non ci sono proteine, zucchero, leucociti. Quando i leucociti vengono rilevati nelle urine, viene prescritto un ulteriore striscio dalla vagina alla microflora, questo permette di identificare l'agente patogeno e di prescrivere un trattamento efficace e parsimonioso.

Analisi a 32 settimane di gravidanza

Le analisi della 32a settimana di gravidanza comprendono una visita a un medico che supervisiona la gravidanza, una volta ogni due settimane. In questo momento, la futura madre dovrebbe eseguire i seguenti test obbligatori e test eseguiti secondo la prescrizione del medico:

  • Misurare la pressione sanguigna, pesare, misurare l'altezza del fondo dell'utero, ascoltare il ritmo cardiaco del feto.
  • Consegna di urina per analisi generale e verifica della funzionalità dei reni.
  • Condurre la dopplerografia (secondo la prescrizione medica) - per la valutazione dello stato dei vasi del corpo dell'utero, della circolazione sanguigna della placenta e del feto. Questo è necessario per il rilevamento tempestivo della fame di ossigeno intrauterino nel bambino.
  • Condurre la cardiotocografia (secondo la prescrizione medica). Questo studio consente di valutare la sincronicità delle contrazioni uterine e degli attacchi cardiaci fetali.

trusted-source[109], [110]

Analisi alla settimana 33 della gravidanza

Le analisi della 33a settimana di gravidanza devono essere presentate sistematicamente, senza violare il programma. Per visitare il dottore, supervisione di gravidanza è necessario una volta alla settimana. In questo momento, sul fatto di visitare la clinica prenatale, la donna incinta dovrebbe:

  • Misurare la pressione sanguigna, pesare, misurare l'altezza del fondo dell'utero, ascoltare il ritmo cardiaco del feto.
  • Consegna di urina per analisi generale e verifica della funzionalità dei reni.
  • Condurre la dopplerografia (secondo la prescrizione medica) - per la valutazione dello stato dei vasi del corpo dell'utero, della circolazione sanguigna della placenta e del feto. Questo è necessario per il rilevamento tempestivo della fame di ossigeno intrauterino nel bambino.
  • Condurre la cardiotocografia (secondo la prescrizione medica). Questo studio consente di valutare la sincronicità delle contrazioni uterine e degli attacchi cardiaci fetali.

trusted-source[111], [112], [113]

Analgesici a 34 settimane di gravidanza

Le analisi a 34 settimane di gravidanza prevedono la visita di un medico che supervisiona la gravidanza, una volta alla settimana. In questo momento, la futura madre dovrebbe eseguire i seguenti test obbligatori e test eseguiti secondo la prescrizione del medico:

  • Misurare la pressione sanguigna, pesare, misurare l'altezza del fondo dell'utero, ascoltare il ritmo cardiaco del feto.
  • Consegna di urina per analisi generale e verifica della funzionalità dei reni.
  • Condurre la dopplerografia (secondo la prescrizione medica) - per la valutazione dello stato dei vasi del corpo dell'utero, della circolazione sanguigna della placenta e del feto. Questo è necessario per il rilevamento tempestivo della fame di ossigeno intrauterino nel bambino.
  • Esecuzione di cardiotocografia (secondo prescrizione medica). Questo studio consente di valutare la sincronicità delle contrazioni uterine e degli attacchi cardiaci fetali.

trusted-source[114], [115], [116], [117], [118]

Analisi a 35 settimane di gestazione

Le analisi della 35a settimana di gravidanza devono essere presentate sistematicamente, così come in epoche precedenti. Per visitare il dottore, supervisione di gravidanza è necessario una volta alla settimana. In questo momento, sul fatto di visitare la clinica prenatale, la donna incinta dovrebbe condurre:

  • Esame ecografico (a 35-36 settimane dalla data dell'ultimo giorno del mese). Effettuato per ottenere dati sulla crescita e sul peso del feto, sulla sua posizione e presentazione, per avere un'idea della quantità di liquido amniotico.

Inoltre necessario:

  • Consegna di sangue per AIDS (HIV) e sifilide (a 35-36 settimane dalla data dell'ultimo giorno del mese). È necessario escludere la possibilità di infezione durante la gravidanza e garantire il futuro bambino.
  • Consegna di sangue per biochimica. Questo dà l'opportunità di avere un quadro generale della salute di una donna incinta.
  • Consegna di uno striscio vaginale per determinare la microflora della mucosa vaginale.
  • Misurare la pressione sanguigna, pesare, misurare l'altezza del fondo dell'utero, ascoltare il ritmo cardiaco del feto.
  • Condurre la dopplerografia (secondo la prescrizione medica) - per la valutazione dello stato dei vasi del corpo dell'utero, della circolazione sanguigna della placenta e del feto. Questo è necessario per il rilevamento tempestivo della fame di ossigeno intrauterino nel bambino.
  • Condurre la cardiotocografia (secondo la prescrizione medica). Questo studio consente di valutare la sincronicità delle contrazioni uterine e degli attacchi cardiaci fetali.

Inoltre, una futura mamma dovrebbe ricevere una carta di scambio con i risultati inscritti di tutte le analisi e gli esami effettuati, se sono trascorse 30 settimane dal primo giorno dell'ultimo mese. Sulla base di questo documento, la futura madre sarà portata in ospedale, è meglio averlo sempre con sé. Anche in questo momento, un decreto è emesso - 30 settimane dopo l'inizio dell'ultimo mese.

trusted-source[119], [120], [121]

Analisi a 36 settimane di gestazione

Le analisi della 36a settimana di gravidanza prevedono la visita di un medico che supervisiona la gravidanza, una volta alla settimana. In questo momento, la futura madre è tenuta ad eseguire i seguenti test obbligatori:

  • Esame ecografico Effettuato per ottenere dati sulla crescita e sul peso del feto, sulla sua posizione e presentazione, per avere un'idea della quantità di liquido amniotico.
  • Consegna di sangue per AIDS (HIV) e sifilide. È necessario escludere la possibilità di infezione durante la gravidanza e garantire il futuro bambino.
  • Consegna di sangue per biochimica. Questo dà l'opportunità di avere un quadro generale della salute di una donna incinta.
  • Consegna di uno striscio vaginale per determinare la microflora della mucosa vaginale.
  • Misurare la pressione sanguigna, pesare, misurare l'altezza del fondo dell'utero, ascoltare il ritmo cardiaco del feto.
  • Condurre la dopplerografia (secondo la prescrizione medica) - per la valutazione dello stato dei vasi del corpo dell'utero, della circolazione sanguigna della placenta e del feto. Questo è necessario per il rilevamento tempestivo della fame di ossigeno intrauterino nel bambino.
  • Condurre la cardiotocografia (secondo la prescrizione medica). Questo studio consente di valutare la sincronicità delle contrazioni uterine e degli attacchi cardiaci fetali.

Inoltre, una futura mamma dovrebbe ricevere una carta di scambio con i risultati inscritti di tutte le analisi e gli esami effettuati, se sono trascorse 30 settimane dal primo giorno dell'ultimo mese. Sulla base di questo documento, la futura madre sarà portata in ospedale, è meglio averlo sempre con sé. Anche in questo momento, un decreto è emesso - 30 settimane dopo l'inizio dell'ultimo mese.

trusted-source[122], [123], [124], [125], [126], [127], [128]

Analgesici a 37 settimane di gravidanza

Le analisi della 37a settimana di gravidanza comprendono diverse fasi. In questo momento, il bambino è quasi completamente formato e vitale. In questa fase, i test sono mirati a monitorare le condizioni della madre e del feto, impedendo lo sviluppo di anemia nella madre e la carenza di ossigeno nel bambino. Se necessario, viene indicato l'ospedalizzazione della gestante prima dell'inizio del travaglio.

Alla 37a settimana di gravidanza, la donna incinta dovrebbe condurre tali test:

  • Consultazione con un medico che supervisiona la gravidanza, una volta alla settimana con misurazione obbligatoria della pressione sanguigna, altezza della posizione dell'utero, peso, auscultazione della frequenza cardiaca fetale.
  • Consegna di urina per analisi generale e verifica della funzionalità dei reni.
  • Consegna di uno striscio vaginale - per analizzare la microflora della mucosa vaginale in previsione del parto.
  • Dopplerografia - per valutare lo stato dei vasi del corpo dell'utero, la circolazione del sangue della placenta e del feto. Questo è necessario per il rilevamento tempestivo della fame di ossigeno intrauterino nel bambino.
  • Esecuzione di cardiotocografia (secondo la testimonianza del medico) - valutazione e registrazione del battito cardiaco fetale e delle contrazioni uterine.

Inoltre a 37 settimane la futura madre dovrebbe ricevere una carta di scambio con i risultati inscritti di tutte le analisi e gli esami eseguiti. Sulla base di questo documento, la futura madre sarà portata in ospedale, è meglio averlo sempre con sé. Anche in questo momento, un decreto è emesso - 30 settimane dopo l'inizio dell'ultimo mese.

trusted-source[129], [130], [131], [132], [133]

Analisi alla 38a settimana di gravidanza

Le analisi della 38a settimana di gravidanza devono essere presentate sistematicamente, come nei termini precedenti. Devi visitare un medico che supervisiona una donna incinta una volta alla settimana. In questo momento, quando si visita una consultazione femminile, una futura mamma dovrebbe:

  • Misurare la pressione sanguigna, pesare, misurare l'altezza del fondo dell'utero, ascoltare il ritmo cardiaco del feto.
  • Una futura mamma deve passare l'urina per un'analisi generale. Normale è possibile considerare l'analisi di urina, in cui non ci sono proteine, zucchero, leucociti. Quando i leucociti vengono rilevati nelle urine, viene prescritto un ulteriore striscio dalla vagina alla microflora, questo permette di identificare l'agente patogeno e di prescrivere un trattamento efficace e parsimonioso.
  • Effettuare una Doplerografia per valutare lo stato dei vasi dell'utero, la circolazione placentare e il flusso sanguigno fetale. Questo è necessario per prevenire lo sviluppo di fame di ossigeno nel feto.
  • Condurre la cardiotocografia. Questo studio consente di valutare la sincronicità delle contrazioni uterine e degli attacchi cardiaci fetali.

Le analisi a 39 settimane di gravidanza non possono essere perse, questo è il modo più semplice e innocuo per monitorare le condizioni del futuro bambino e madre.

trusted-source[134], [135], [136], [137], [138]

Analisi a 39 settimane di gestazione

Le analisi a 39 settimane di gravidanza sono prescritte per ottenere informazioni sulla circolazione del sangue del feto e della madre e per monitorare il lavoro del sistema escretore. Inoltre, in questo momento la futura madre deve sottoporsi ad un esame con un ginecologo, poiché molte donne iniziano la nascita in questa data.

Una donna incinta deve superare un test urinario generale per escludere la possibilità di infiammazione, disfunzione renale e non perdere una condizione così difficile come la tossicosi tardiva, che è molto pericolosa per la salute del bambino e della madre. Normale è possibile considerare l'analisi di urina, in cui non ci sono proteine, zucchero di leucociti. Quando i leucociti vengono rilevati nelle urine, viene prescritto un ulteriore striscio dalla vagina alla microflora, questo permette di identificare l'agente patogeno e di prescrivere un trattamento efficace e parsimonioso.

È anche necessario eseguire un esame del sangue generale - per controllare il cambiamento nella percentuale di elementi formati, in particolare - globuli rossi, in modo da non perdere l'anemia, che provoca deficienza di ossigeno nel feto.

La misurazione della pressione, il cardiogramma del cuore della donna incinta si riferisce anche alle analisi obbligatorie. Inoltre, la nomina di un ostetrico-ginecologo, che supervisiona la gravidanza, può assegnare un'analisi per l'epatite B e C, uno striscio batteriologico delle perdite vaginali.

trusted-source[139], [140], [141], [142], [143], [144], [145], [146], [147]

Analisi alla 40a settimana di gravidanza

Le analisi a 40 settimane di gravidanza sono prescritte secondo le indicazioni individuali. A 40 settimane del futuro il bambino è pronto per il parto, il suo peso è 3-3,5 kg e la crescita raggiunge i cinquanta a cinquantacinque centimetri. Il bambino a questi termini è abbastanza attivo, si sente la schiena, le gambe, le mani, la testa. La posizione del bambino nella cavità uterina è molto buona.

Per visitare il medico che supervisiona la gravidanza è necessario solo una volta alla settimana. L'esame include procedure standard - la donna incinta deve pesare se stessa, misurare la pressione sanguigna, il medico misura l'altezza della posizione dell'utero, ascolta e fissa il battito cardiaco del feto. Prima di visitare un medico, è anche necessario prendere l'urina per un'analisi generale per valutare le condizioni del sistema escretore e valutare la funzione renale.

La dopplerografia viene eseguita solo nei casi in cui si sospetti un eccessivo allungamento della gravidanza. Utilizzando questo metodo, ottenere informazioni sullo stato della circolazione sanguigna nell'utero di flusso di sangue placentare e la circolazione del bambino, e soprattutto - in questo modo si può imparare senza soffrire sia da ossigeno inedia del feto.

Anche la cardiotocografia viene eseguita secondo le indicazioni, se vi è il sospetto di ripetizione fetale. Con l'aiuto di questo metodo, viene valutato anche lo stato del futuro bambino per escludere la fame di ossigeno.

trusted-source[148], [149], [150], [151], [152]

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.