Assenzio contro il cancro

2016-04-04 09:00

Negli Stati Uniti, un team di scienziati ha trovato un nuovo metodo in grado di combattere le cellule tumorali. Gli studi sono stati condotti da specialisti dell'Università della California, numerosi esperimenti hanno dimostrato che una tale pianta diffusa nel nostro paese come assenzio può effettivamente combattere la crescita di un tumore canceroso. I ricercatori hanno scoperto che l'assenzio distrugge il 98% delle cellule tumorali in meno di un giorno. Sulla base delle loro conclusioni, gli scienziati hanno suggerito che un medicinale a base di assenzio può efficacemente far fronte alle cellule tumorali e sopprimere la crescita del tumore, mentre non si verificano effetti dannosi sulle cellule normali del corpo umano.  

Inoltre, gli scienziati hanno scoperto che l'assenzio può essere combinato con altri farmaci, ad esempio con il ferro, a causa di un effetto così complesso, l'effetto terapeutico aumenta solo.

L'effetto terapeutico dell'assenzio è dovuto alla sostanza contenuta in esso - l'artemisinina. Gli studi hanno dimostrato che questa sostanza funziona meglio con il cancro del polmone, ma anche su altri tipi di tumori artemisinina agisce pure.

Specialisti americani hanno studiato un assenzio di un anno, che in precedenza era considerato medicinale e veniva usato per curare la malaria.

La scoperta di specialisti presso l'Università della California si è già interessata a società farmaceutiche, una delle quali ha già espresso la volontà di produrre artemisinina da assenzio.

Vale la pena notare che se l'artemisia ha un anno e di fatto ha il potenziale dichiarato, allora la medicina è sulla soglia di una nuova fase del suo sviluppo e sarà in grado di sconfiggere il cancro, una malattia che è stata ricercata per tutto il 20 ° secolo.

Gli specialisti britannici, che diversi mesi fa hanno inventato un metodo completamente unico per combattere il cancro, non sono rimasti da parte - le "nano-granate" termiche. Un gruppo di scienziati dell'Università di Manchester ha presentato il proprio lavoro a una conferenza a Liverpool.

Il nuovo metodo si basa su quanto segue: per fornire farmaci anti-cancro direttamente al tumore, sotto l'influenza di una certa temperatura, le capsule con farmaci esploderanno e rilasciano i farmaci che distruggono il tumore dall'interno.

Gli specialisti hanno sviluppato speciali nanocapsule in cui sono poste microsfere microscopiche con medicina, l'unico problema è stato che le nanocapsule hanno iniziato a disintegrarsi non appena sono entrate nel corpo umano. Ma gli scienziati sono riusciti a superare questa barriera: le capsule iniziano a disintegrarsi solo a determinate temperature. Uno dei ricercatori Kostas Kostarelos ha osservato che le nano-granate sono "programmate" a 42 ° C e sono state testate solo in laboratorio. Gli esperimenti hanno mostrato un buon risultato e gli scienziati hanno notato che ci sono molti modi per aumentare la temperatura delle cellule tumorali.

Alla conferenza, gli scienziati hanno presentato i risultati degli esperimenti con i roditori, dove con l'aiuto del nuovo metodo i tumori cancerosi sono stati eliminati con successo, come risultato i roditori hanno vissuto più a lungo, rispetto al gruppo di controllo.

Gli scienziati sperano che presto saranno in grado di continuare la loro ricerca e iniziare le sperimentazioni cliniche.

È importante sapere!

La dieta nel cancro è un cambiamento nella dieta, con l'aiuto di cui è possibile sospendere i processi oncologici nel corpo. E nelle prime fasi di scoperta del cancro, e completamente indietro la formazione di tumori maligni. Leggi di più...

Ultima revisione di: Alexey Portnov , esperto medico, su 24.06.2018

Il portale iLive non fornisce consulenza medica, diagnosi o trattamento.
Le informazioni pubblicate sul portale sono solo di riferimento e non dovrebbero essere utilizzate senza consultare uno specialista.
Leggi attentamente le regole e norme del sito.

Copyright © 2011 - 2019 iLive. Tutti i diritti riservati.