^
A
A
A

A San Francisco, l'energia "verde" diventerà una necessità

 
, Editor medico
Ultima recensione: 16.05.2018
 
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

01 June 2016, 10:30

A San Francisco, si sono avvicinati all'obiettivo fissato per il 2025 per soddisfare il fabbisogno energetico "verde" della città del 100%. Recentemente, le autorità hanno adottato un decreto in base al quale i nuovi edifici dovrebbero essere dotati di pannelli solari per l'illuminazione o il riscaldamento dell'acqua della casa. Il conto entrerà in vigore il 1 ° gennaio dell'anno successivo.

In sostanza, rappresenta la continuazione di un progetto di legge già esistente, secondo il quale nei nuovi edifici non deve essere rimosso almeno il 15% del tetto per l'installazione di pannelli solari, vale a dire queste aree del tetto non dovrebbero avere alcuna ombreggiatura.

La nuova risoluzione presuppone che le aree del tetto riservate ai pannelli solari non rimarranno semplicemente vuote, dovranno essere dotate di impianti solari, questa regola si applica solo ai nuovi edifici, con un'altezza di 10 o più piani. Vale la pena notare che a San Francisco sono molto popolari edifici alti più di 10 piani, a differenza delle città scarsamente popolate, quindi questo requisito in bolletta può essere considerato non il più rigoroso.

Un passo compiuto da una delle città californiane più popolate diventerà certamente un esempio per altre città e il nuovo disegno di legge si avvicinerà all'obiettivo per l'anno 2025 per la produzione di elettricità pulita.

Nel dipartimento per l'ambiente, il programma presentato da Scott Wiener ha approvato e osservato che questo approccio aumenterà l'energia solare dei tetti esistenti di oltre 7 MW, e questo, a sua volta, fornirà elettricità a 2.500 case. Ovviamente, per San Francisco, questo numero di case non può essere considerato un grande traguardo, ma in ogni caso ridurrà significativamente la quantità di emissioni nocive nell'atmosfera in futuro.                        

Secondo Scott Wiener, rappresentante del Partito Democratico, l'uso di fonti di energia rinnovabile rende San Francisco indipendente dai combustibili fossili, inoltre, questa politica include i leader della città di San Francisco che non sono indifferenti al futuro del pianeta.

A proposito, nella lotta per preservare l'ambiente, gli scienziati propongono di usare materiali non solo per riscaldare la casa. Nel Massachusetts, gli scienziati hanno sviluppato un film polimerico che assorbe l'energia solare durante il giorno e mantiene il calore finché non diventa necessario. Secondo gli scienziati, il loro sviluppo sarà particolarmente utile nelle regioni settentrionali, ma andrà bene per atleti, turisti e donne normali della moda.

Il principio del film è che può "assorbire" l'energia del sole e conservarla fino a un certo punto. L'attivazione della produzione di calore è possibile con l'aiuto di luce, elettricità e altri catalizzatori. Ad esempio, una giacca fatta di film polimerico può essere attivata con un lampo di luce, secondo gli sviluppatori, il materiale è in grado di scaldare fino a 15 ° C ed è abbastanza semplice da produrre (il processo di produzione avviene in 2 fasi). Ora gli scienziati sono alla ricerca di possibilità applicative per il loro sviluppo non solo nei vestiti, ma anche nei vetri delle finestre e nei manufatti.

!
Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.