^

Tiglio per capelli

, Editor medico
Ultima recensione: 25.02.2021
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

È più consuetudine utilizzare i fiori di tiglio per il raffreddore, perché è un potente agente antipiretico, antinfiammatorio, antivirale e antibatterico. Tuttavia, le sue sostanze biologicamente attive hanno un effetto benefico sulla condizione dei capelli. Con un'abbondanza di prodotti per la cura dei capelli acquistati, un'ulteriore attenzione sotto forma di risciacquo con brodi di tiglio li renderà più vivaci, più lucenti e darà una tonalità interessante.

Beneficio

Il fiore di tiglio è difficile da perdere in quanto è accompagnato da un forte profumo, un'abbondanza di api sopra l'albero e fiori giallo brillante. Questo accade in giugno-luglio. Se l'albero non cresce lungo la strada, puoi strappare e asciugare in sicurezza i fiori da esso, saranno richiesti più di una volta e saranno utili, anche per i capelli. Risiede nei componenti biologicamente attivi della pianta:

  • flavonoidi - afzelin, tiliroside, erbacetina, quercetina, ecc.;
  • vitamine - acido ascorbico, carotene;
  • Olio essenziale;
  • saponine;
  • tannini;
  • muco vegetale;
  • polisaccaridi;
  • acidi fenolcarbossilici;
  • minerali. [1]

Nelle ricette alternative il tiglio è molto utilizzato e viene utilizzato internamente per il raffreddore, per il risciacquo della gola, della bocca, come diuretico, analgesico, sedativo, anticonvulsivante. I tè al tiglio vengono utilizzati in caso di malattie dello stomaco, flatulenza, diarrea. [2]

Anche il suo uso esterno gioca un ruolo altrettanto positivo: con il suo aiuto si guariscono ferite, ustioni, eczemi e combattono il fungo.

Grazie al risciacquo dei capelli con decotti di fiori di tiglio, si liberano del peeling, li nutrono e dei follicoli piliferi, eliminano e prevengono la secchezza, ripristinano la struttura, favoriscono la loro crescita, rinforzano, ottengono volume, buon tono, sana lucentezza.

Indicazioni Tiglio per capelli

Il tiglio può essere applicato senza attendere i segni negativi dai tuoi capelli, perché dona setosità, obbedienza, morbidezza e lucentezza ai tuoi capelli. Ma se hanno problemi come fragilità, spaccature, forfora, perdita, capelli grigi, questa è un'indicazione diretta per il suo utilizzo.

Il tiglio per il risciacquo dei capelli aiuterà ad eliminare le conseguenze negative dell'uso di shampoo con componenti chimici, asciugatura con asciugacapelli, stiratura, nonché disturbi fisiologici associati a un malfunzionamento delle ghiandole sebacee, infezione della pelle da funghi, ecc. [3]

Inoltre, il tiglio viene utilizzato per tingere i capelli, poiché contiene una tintura naturale che conferisce loro una tonalità dal dorato al castano, a seconda della concentrazione.

Controindicazioni

L'uso esterno del tiglio non ha controindicazioni, il suo effetto su cute e capelli è delicato e lenitivo. [4]

Dosaggio e somministrazione

Come preparare il decotto di tiglio per capelli? Le materie prime acquistate in farmacia o preparate da noi stessi vengono versate con acqua, portate a ebollizione e mantenute a fuoco basso oa bagnomaria per altri 15 minuti. Per i capelli corti bastano due cucchiai di fiori di tiglio essiccati per mezzo litro d'acqua. A seconda della lunghezza dei trefoli, la dose del composto deve essere proporzionalmente aumentata.

Dopo il lavaggio principale, i ricci vengono risciacquati con un brodo raffreddato a caldo e un brodo filtrato. La concentrazione della composizione colorante dipende dalla tonalità desiderata. Più scuro si ottiene con un'alta concentrazione di tiglio. A tale scopo, puoi usare non solo fiori, ma anche foglie, ramoscelli. Circa 10 g di materia prima secca vengono versati in 500 ml di acqua ed evaporati a fuoco basso fino ad ottenere un quarto del volume. Usando un pennello, dipingono i fili, li strofinano sulle radici, indossano un cappuccio di cellophane e tengono premuto per un'ora, dopo di che vengono lavati via.

Anche le maschere per capelli sono efficaci. I decotti per loro sono preparati con preparati a base di erbe che, oltre al tiglio, includono altri componenti vegetali utili: camomilla, salvia, ortica. Alla soluzione risultante vengono aggiunti oli base (bardana, oliva, ricino, senape), adatti al tuo tipo, così come tutto ciò che li guarirà (uovo, cognac, miele, glicerina e altri ingredienti).

L'estratto di tiglio per capelli è presente in molti prodotti commerciali per la cura dei capelli (shampoo, balsami, lacche) di varie marche.

Recensioni

Secondo le recensioni, a molte donne piacevano i decotti di tiglio. Dopo il loro uso regolare, hanno notato risultati concreti nel migliorare la condizione dei loro capelli: possono essere facilmente pettinati e acconciati, hanno una tonalità piacevole, brillano, cadono meno, non si spezzano.

Attenzione!

Per semplificare la percezione delle informazioni, questa istruzione per l'utilizzo del farmaco "Tiglio per capelli" è stata tradotta e presentata in una forma speciale sulla base delle istruzioni ufficiali per l'uso medico del farmaco. Prima dell'uso leggere l'annotazione che è arrivata direttamente al farmaco.

Descrizione fornita a scopo informativo e non è una guida all'autoguarigione. La necessità di questo farmaco, lo scopo del regime di trattamento, i metodi e la dose del farmaco sono determinati esclusivamente dal medico curante. L'automedicazione è pericolosa per la tua salute.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.