^

Coagulogram in gravidanza

, Editor medico
Ultima recensione: 25.06.2018
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Il coagulogramma in gravidanza è un'analisi necessaria per controllare la salute del corpo di una donna. Il processo di portare un feto è un periodo speciale durante il quale si verificano vari cambiamenti nel piano psicoemozionale e fisico di una donna incinta.

Per tutto il periodo, una donna deve costantemente effettuare vari test per essere a conoscenza delle condizioni di entrambi gli organismi. Grazie a loro, puoi scoprire se c'è qualcosa che minaccia il feto e la gravidanza in generale, e se tutto va bene con il feto?

L'elenco delle analisi è abbastanza lungo, include controlli per agenti patogeni infettivi, presenza di anticorpi contro varie malattie e processi infiammatori nel corpo. Inoltre, è necessario conoscere lo stato del sistema sanguigno. A tale scopo, vengono assegnati numerosi esami del sangue e delle urine (analisi clinica generale, analisi biochimica), uno dei quali è un coagulogramma per lo studio del sistema di coagulazione del sangue.

trusted-source[1], [2]

Indicazioni per la nomina di un coagulogramma in gravidanza

Fisiologicamente, si stabilisce che durante la gravidanza l'organismo femminile subisce cambiamenti globali con la formazione di un ulteriore canale sanguigno, che mette sotto stress il cuore, i sistemi vascolari, respiratori e altri importanti sistemi.

Anche con l'aumento del peso fetale osservata aumento uterina dimensioni, che porta ad una diminuzione del volume polmonare marea significare "prefabbricati" apertura utero, così come una maggiore flusso sanguigno gamba reni e venosi che viene violata dalla presenza di ostacoli nel loro percorso in forma di l'utero.

Le indicazioni per la nomina di un coagulogramma in gravidanza sono dovute alla presenza di patologia concomitante in una donna incinta. Questo vale per la malattia varicosa, malattie del fegato, vasi sanguigni e malattie autoimmuni. Inoltre, è necessario prendere in considerazione la presenza di interventi chirurgici eseguiti e l'assunzione di farmaci che influenzano il sistema di coagulazione del sangue.

Chi contattare?

Coagulogramma nella pianificazione della gravidanza

Prima che la coppia decida di riempire la loro famiglia con un ometto, devono prepararsi per questo. Pertanto, i partner devono presentare test per la compatibilità di gruppi sanguigni e fattori Rh, presenza di infezioni, patologia sistemica e malattie infiammatorie.

L'organismo della donna è controllato con particolare attenzione, in quanto deve fornire un'adeguata nutrizione e crescita fetale per 9 mesi. Per questo, una donna dovrebbe essere pronta, rafforzando la sua salute.

Inoltre, dopo il parto, la giovane madre dovrà anche monitorare la sua alimentazione e la salute se il bambino è allattato al seno. In generale, le sue analisi saranno perseguite a lungo.

Un coagulogramma nella pianificazione della gravidanza è necessario per determinare le proprietà del sistema di coagulazione del sangue. Ciò è necessario, dal momento che è associato il rischio di coaguli di sangue, con conseguente possibile trombosi delle arterie coronarie del cuore con lo sviluppo di un attacco di cuore, rami polmonari, così come i vasi del cervello e altri vasi sanguigni.

L'aumento della formazione di trombi può portare all'aborto spontaneo e alla nascita prematura. Per il feto, minaccia il rischio di sviluppare una patologia congenita del cervello.

Lo studio del sistema di coagulazione del sangue è molto importante nella fase di pianificazione della gravidanza, perché se ci sono delle violazioni, il medico sarà in grado di prescrivere un corso di prevenzione o terapia per aiutare il concepimento. Inoltre, la gravidanza con la coagulazione normale procederà in modo più stabile e senza complicazioni.

Si raccomanda vivamente di condurre questo studio per le donne che:

  • avere una predisposizione ereditaria ai disturbi del sistema di coagulazione;
  • ha avuto una storia di gravidanza congelata, aborti spontanei o aborti;
  • soffre di aborto spontaneo (diversi casi di sbiadimento della gravidanza o aborti spontanei);
  • ha un rischio ereditario di avere un ictus, infarto, tromboembolia, vene varicose;
  • sono impegnati in pesanti lavori fisici.

Come sapete, qualsiasi malattia è più facile da prevenire che trattare. Pertanto, l'individuazione tempestiva dei problemi di coagulazione del sangue e la loro eliminazione in un secondo momento concepirà, sopporterà e darà alla luce un bambino sano.

trusted-source[3], [4], [5], [6]

Come prendere un coagulogramma durante la gravidanza?

Ogni futura mamma è obbligata a passare un'analisi del coagulogramma, dal momento che i valori e i risultati di questo studio sono molto importanti per il successo della gravidanza e del travaglio.

Nel caso di una gravidanza normale e l'assenza di anomalie nel corpo, le donne consigliano di condurre questo studio una volta ogni trimestre di gravidanza, almeno. In alcuni casi, l'analisi è condotta più spesso - può accadere, per esempio, se una donna soffre di malattie cardiovascolari.

Prima di procedere per l'analisi, si consiglia di smettere di mangiare circa 10-12 ore prima dell'inizio dello studio. Oltre al cibo, anche i succhi, le composte, l'alcol, il caffè e il tè sono vietati. È consentito utilizzare solo acqua pura non gassata senza additivi.

Se prendete qualche farmaco o lo prendete uno o due giorni prima del test, assicuratevi di informare il tecnico di laboratorio e annotare tutti i nomi dei farmaci sul modulo di ricerca.

Prima di fare il test, si raccomanda di sedersi su una sedia, calmarsi, non farsi prendere dal panico, poiché lo stress e la tensione muscolare possono influenzare il risultato finale dello studio.

Molti per l'accuratezza degli indicatori sono raccomandati immediatamente prima di donare il sangue per bere 150-200 ml di acqua pulita a temperatura ambiente.

Di norma, il modulo con i risultati del coagulogramma può essere prelevato il giorno successivo.

Indicatori di coagulazione durante la gravidanza

L'analisi dello stato del sistema emostatico è necessaria per valutare l'interazione tra fattori di coagulazione, fibrinolisi e piastrine, che nel complesso controllano l'equilibrio dei sistemi di coagulazione e anticoagulazione.

Anche un piccolo cambiamento in uno di questi sistemi può portare a gravi conseguenze, ad esempio la sindrome DIC. Alla base dello sviluppo di questa condizione patologica c'è una violazione dei processi di coagulazione del sangue e la dissoluzione della fibrina.

Gli indicatori del coagulogramma in gravidanza possono anche indicare lo sviluppo della sindrome antifosfolipidica, che può portare alla cessazione della gravidanza in qualsiasi momento. Una manifestazione caratteristica di questa patologia è un aumentato rischio di trombosi nelle vene e nelle arterie.

Tra tutti i parametri necessari per allocare APTT, livello fibrinogeno, la presenza o l'assenza di anticoagulanti lupus, conta piastrinica, livello protrombina, tempo di trombina, D-dimero, responsabile del processo di formazione di trombi nel corpo, così come antitrombina III.

Scopriamo quali dovrebbero essere gli indicatori di coagulazione durante la gravidanza.

  • Il fibrinogeno è una proteina del gruppo globulinico, solitamente un segno di infiammazione o necrosi tissutale. Partecipa al processo di coagulazione del sangue. L'indice normale di fibrinogeno è 2,0-4,0 g / l, e immediatamente prima dell'inizio del travaglio sale a 6 g / l. Indirettamente visualizza valori elevati di ESR.
  • APTTV - il tempo di formazione di un coagulo di sangue dopo la connessione di plasma e altre sostanze reagenti. Indicatori normali - da 24 a 35 secondi. In gravidanza, questi valori possono scendere a 17 secondi, il che non è motivo di preoccupazione: è semplicemente il risultato di un aumento fisiologico degli indici di fibrinogeno.
  • Lupus anticoagulante è un rappresentante delle immunoglobuline IgG, un anticorpo degli enzimi del sangue. Quando la gravidanza dovrebbe essere assente. Se la BA è positiva, ciò può indicare lo sviluppo della gestosi, che a sua volta può portare ad aborto spontaneo, infarto della placenta o morte intrauterina del bambino.
  • Tempo di trombina: i suoi indicatori riflettono lo stato della fase finale della coagulazione. Valori normali della TV - da 11 a 18 secondi.
  • La protrombina è il precursore della trombina, il trombogeno. La norma va dal 78 al 142%, il che significa il rapporto percentuale tra il complesso protrombinico e il tempo di protrombina del plasma. Con un aumento dei livelli di protrombina, ci si può aspettare che si verifichi un distacco prematuro della placenta.
  • L'antitrombina III è una proteina che previene la coagulazione del sangue. I valori normali vanno dal 71 al 115%. Quando gli indicatori sono abbassati, si ritiene che il rischio di formazione di trombi sia aumentato. Se non si segue la quantità di antitrombina, si può perdere il rischio di aborto spontaneo o lo sviluppo di insufficienza placentare.
  • Il D-dimero è un prodotto di degradazione della fibrina, un elemento proteico che rimane dopo il processo fibrinolitico. Questo indicatore ha una tendenza costante ad aumentare fin dall'inizio della gravidanza, quindi al momento dell'inizio del travaglio, i valori possono essere superiori ai valori iniziali di tre o anche quattro volte. Questa non è considerata una patologia. I valori normali del D-dimero non devono eccedere l'altezza, altrimenti si possono sospettare gestus tardiva, nefropatia o diabete mellito.
  • Le piastrine sono cellule del sangue che sono progettate per fornire lo stesso processo di coagulazione e indicano lo stato del sistema ematopoietico. Le piastrine si formano nel midollo osseo dei megacariociti. Sono le piastrine che costituiscono la maggior parte del coagulo di sangue che si forma nella ferita con sanguinamento. Valori normali di piastrine in donne in gravidanza - da 150 a 380 * 10 ^ 9 / l. È possibile una leggera diminuzione degli indici, che può essere dovuta ad un forte aumento del volume di sangue circolante o ad una carenza nutrizionale. Se il livello delle piastrine diminuisce significativamente e bruscamente, allora parlano di trombocitopenia - sangue eccessivamente liquido, quando c'è il rischio di sanguinamento e di emorragie interne.

Coagulazione Decifrare durante la gravidanza dovrebbe essere effettuato medico degli eventuali risultati possono avere i loro errori, come quelli associati a carenze vitaminiche, errori nella dieta, malattie croniche, l'uso di farmaci e così via. Tutto questo medico essere sicuri di prendere in considerazione quando si interpretano i risultati dello studio.

Decodifica di un coagulogramma in gravidanza

Questi coagulogrammi danno un'idea al medico delle condizioni del sangue della donna. Quindi, con l'aiuto di questa analisi, puoi scoprire il livello di contenuto di fibrinogeno, che, con il corso della gravidanza, aumenta costantemente fino alla nascita. Può raggiungere un normale 6 g / l.

Gli indici di tempo di tromboplastina parziale attivata durante la gravidanza differiscono leggermente e ammontano a 20 secondi, ovvero 10-15 secondi in meno rispetto alla gravidanza.

La decifrazione del coagulogramma in gravidanza ha anche indicatori di anticoagulante lupico, che indica un gruppo di anticorpi che contribuiscono all'aumento del livello di APTT. In una gravidanza normale, non dovrebbero essere nel sangue. In caso di loro comparsa, dovrebbe essere sospettata una malattia sistemica di natura autoimmune, compresa la gestosi.

Il tempo di trombina è spesso leggermente elevato nelle donne in gravidanza, ma non dovrebbe essere molto più alto dei valori normali - fino a 18 secondi.

L'analisi della valutazione del sistema emostatico ha un indicatore piuttosto importante - la protrombina, che indica una minaccia di distacco placentare prematuro. Normalmente dovrebbe fluttuare nell'80-140%.

Un coagulogramma espanso in gravidanza

Lo studio della coagulabilità del sangue può essere ordinario e dettagliato. Nella maggior parte dei casi, i medici hanno fatto ricorso a coagulogram convenzionale, che consiste di quattro parametri: indice di protrombina, APTT (tempo di attivazione parziale valore tromboplastina), numero di piastrine e fibrinogeno. Se il medico sospetta qualsiasi disturbo del sistema di coagulazione, allora può prescrivere un coagulogramma sviluppato che dimostrerà l'intero quadro della coagulazione del sangue nel corpo. In questo caso, sarà possibile valutare non solo lo stato del sistema di coagulazione corretto, ma anche prevedere la sua funzionalità in futuro.

Analisi dettagliata è consigliato per coloro che hanno una appesantito ereditarietà famiglia (ad esempio, ci sono pazienti tromboembolia, ictus, infarto), così come le donne con vene varicose o tromboflebite o dopo uso prolungato di contraccettivi ormonali preparazioni.

trusted-source[7], [8], [9]

RFMC in gravidanza

Indicatori di emostasi (complessi solubili di fibrina-monomero - RFMK) - consentono di valutare il livello e la percentuale di elementi di coaguli di sangue, il cui numero può aumentare con massiccia trombogenesi nel sistema circolatorio. Ad esempio, questa condizione può essere osservata con trombosi di grandi vasi principali, con tromboembolia dell'arteria polmonare.

Livelli elevati di RFMC possono essere osservati nel sangue di pazienti con sindrome di coagulazione intravascolare disseminata, in cui si verifica un improvviso e crescente disturbo di tutte le fasi della coagulazione. Ciò accade, ad esempio, in uno stato di shock, con gravi lesioni, ustioni estese, trombosi sistemica, ecc.

Il coagulogramma RMPC è caratterizzato da una maggiore sensibilità, al contrario, per esempio, del test dell'etanolo.

Un aumento degli indici RFMC indica un rischio crescente di formazione di trombi intravascolari.

Il coagulogramma in gravidanza che decodifica RFMC si presenta così:

  • in una persona sana, un normale punteggio RFMC è 3,38-4,0 mg / 100 ml;
  • durante la gravidanza, l'aumento di questo valore è di circa 3 volte.

D dimero

Come accennato in precedenza, il D-dimero è un prodotto della fibrinolisi: la decomposizione di un trombo. La valutazione di questo indicatore dovrebbe essere effettuata sia prima della gravidanza che durante il processo di gestazione.

Prima della gravidanza, il livello del prodotto di fibrinolisi deve essere 248 ng / ml e non deve essere superiore a 500 ng / ml.

Gli indicatori normali durante il periodo di gestazione oscillano a seconda del termine.

  • I trimestre - il livello può aumentare di 1,5 volte (non più di 750 ng / ml);
  • II trimestre - non più di 1000 ng / ml;
  • III trimestre - non più di 1500 ng / ml.

Pertanto, per ragioni fisiologiche, il livello di D-dimero nelle donne in gravidanza aumenta. Tuttavia, il superamento di questo valore oltre i limiti consentiti potrebbe indicare lo sviluppo:

  • diabete mellito;
  • patologia renale;
  • tossicosi tardiva;
  • patologia del fegato;
  • distacco prematuro della placenta.

L'abbassamento del livello del D-dimero è osservato molto meno frequentemente. Tale diminuzione non è un indicatore di alcuna patologia, ma nella maggior parte dei casi serve come motivo per studi più approfonditi sulla capacità funzionale di coagulazione del sangue. In questi casi è obbligatoria la consultazione dell'ematologo.

trusted-source[10], [11], [12], [13], [14]

INR

INR - indicatori secondo le norme del rapporto normalizzato internazionale - rappresentano il valore calcolato del coagulogramma, che mostra il rapporto tra tempo di protrombina di una persona specifica e tempo di protrombina medio normale. La valutazione dell'INR è necessaria per osservare lo stato del sistema di coagulazione durante il trattamento con farmaci anticoagulanti - anticoagulanti di azione indiretta (es. Fenilina, valfarina). Se viene effettuato tale trattamento, l'INR deve essere monitorato almeno una volta ogni tre mesi.

Eccessivo eccesso di INR può indicare il rischio di sanguinamento, tra cui emorragia interna.

Una diminuzione degli indici dimostra l'insufficiente efficacia del trattamento anticoagulante, che conferma il continuo pericolo di formazione di trombi.

Gli indici normali di INR sono 0,8-1,2. Nel periodo di trattamento con anticoagulanti, la norma ammissibile è circa 2,5.

Il costo di un coagulogramma in gravidanza

Ad oggi, la coagulazione può essere eseguita praticamente in qualsiasi laboratorio. I più popolari nel nostro paese sono il laboratorio Dila, Synevo e Invitro. I prezzi per l'analisi della valutazione dell'omeostasi dovrebbero essere specificati:

  • D-dimero - 120-140 g;
  • APTTV, ARTT - tempo parziale di tromboplastina attivato - 60-80 UAH;
  • Antitrombina - 45-145 g;
  • Lupus anticoagulante - 160-400 UAH;
  • Fibrinogeno - 50-110 g;
  • Tempo di trombina - 30-70 UAH;
  • Test della protrombina - 50-80 UAH;
  • coagulogram distribuito - 220-840 UAH.

Ricorda che un coagulogramma in gravidanza è un'analisi obbligatoria e in una consultazione femminile dovrebbe essere gratuito. Chiarisci questa domanda dal tuo ginecologo.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.