^

Tè blu: benefici e danni, controindicazioni

, Editor medico
Ultima recensione: 15.10.2019
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Il bere il tè è da tempo una tradizione nella cultura della nostra gente. Con il tè, molte persone iniziano la mattina e terminano la giornata. Alcuni preferiscono il nero, altri il verde. Ci sono fan di vari additivi nella bevanda, che gli conferiscono una varietà di buon gusto. In estate, nel caldo, ricordano il karkad, il tè rosso. Ma la maggior parte non ha nemmeno sentito parlare di blu. Ma esiste e appartiene alle varietà costose d'élite.

Di cosa è fatto il tè blu?

Il tè blu si ottiene dai fiori e dalle foglie dell'orchidea thailandese asciugandoli e fermentandoli. 

Clitoria ternatea L. (Klitoria trifogliato),  [1]pianta ornamentale sempreverde, vitigno, originario dell'Asia tropicale, conosciuta come i piselli papiglionacei, appartenente alla famiglia delle Fabaceae. È comune nelle aree tropicali come l'Asia, i Caraibi e l'America centrale e meridionale. Fiorisce con grandi fiori blu, che definisce il nome del tè. Clitoria ternatea è ampiamente usata come una medicina tradizionale a base di erbe. Oltre all'attività biologica, il fiore di Clitoria ternatea è una fonte di colorante alimentare naturale e bevanda blu in tutto il mondo. Il suo estratto di radice è usato in medicina per il trattamento della pertosse e nella pratica ayurvedica. [2]

La tradizione di preparare la bevanda è andata dalla Tailandia, dove è chiamata nam dok anchan. Spesso i fiori sono usati come colorante alimentare. Raccoglili all'alba in modo che i boccioli siano ancora chiusi e solo manualmente. In primo luogo, viene essiccato all'aria aperta, facendo in modo che il nucleo del fiore sia bagnato, e la parte esterna sia già essiccata, quindi è ossidata. Prima del confezionamento, vengono trasformati in spirali.

Sapore di tè blu

Chi ha provato il tè blu, nota il suo improbabile aroma e sapore leggero, leggermente iodato. A prima vista, niente di speciale, ma qualcosa ti fa tornare ancora e ancora e vuoi bere di nuovo una tazza di bevanda.

Nel processo di fermentazione, l'acqua si colora di blu e nell'aroma compaiono note di fiori, funghi di bosco e altre tonalità insolite.

L'uso del tè blu

Oltre al piacere del cibo, il tè blu estingue perfettamente la sete, allevia l'ansia. Inoltre, gli antiossidanti contenuti nel tè hanno un effetto benefico sulla pelle, sulle  [3]unghie, sui capelli e possono essere raccomandati per il trattamento di vari tipi di ferite cutanee. [4] Può essere usato per prevenire la progressione del deterioramento cognitivo in pazienti con demenza vascolare e malattia di Alzheimer. [5] C. Ternatea cyclotides può essere usato per la chemiosensibilizzazione nel trattamento del cancro. [6]

Tipi di tè blu

Ci sono molte varietà di tè blu, diversi paesi di crescita, il grado di fermentazione. Il tè blu dalla Tailandia "Nam Doc Anchan", è stato menzionato sopra, nella rete di vendita può essere trovato sotto il nome "Blue Purple" Chang Shu Anchan "," tisana di farfalle "," clitoria tripla "," tignola falena ", dalle versioni traduzione del nome della pianta.

C'è anche il tè blu cinese. Si riferisce ai cosiddetti uluns - tè semifermentati. La materia prima per questo è la pianta del tè, non la clitoria ternate. A causa della lavorazione incompleta della foglia di tè, ma solo i suoi bordi, durante la preparazione, si ottiene un colore insolito. Questi tè sono chiamati blu-verdi, perché si scopre qualcosa tra il blu e il nero. A seconda del grado di fermentazione, il colore della bevanda è diverso.

Ce ne sono diverse varietà: Dong Fai Mei Ren, Feng Huang Dan Cong, Chai Da Hong Pao. Quest'ultima è una varietà molto costosa. Tutti loro sono caratterizzati da un eccellente aroma e gusto.

Il tè blu vietnamita è una normale foglia di tè, aromatizzata con fiori di un albero di plumeria tropicale. I suoi fiori sono di colore bianco, rosso, viola, bluastro. Danno un bel profumo fresco, leggermente agrumato con un tocco di gelsomino. La Plumeria, che sboccia di colore blu, dona alla bevanda il colore appropriato.

Gli intenditori di tè apprezzano non solo le bevande di alta qualità e insolite, ma l'intera cerimonia del tè è importante per loro. Un'altra categoria di persone lo ignora: è per loro che i produttori di tè blu hanno provveduto alla confezione di bustine di tè istantanee.

Come preparare i fiori del tè blu?

Sentire il vero gusto del tè blu può solo farlo in modo appropriato. Per questo, una teiera di porcellana o di vetro viene sciacquata con acqua bollente, vengono versati 2 cucchiaini di materia prima e versati con una piccola quantità di acqua calda (80-90 ° C). Letteralmente 10 secondi dopo, è scolato e riempito con un bicchiere, mantenuto per 5 minuti, versato in tazze.

Il tè è pronto, puoi metterlo dentro zucchero, miele, limone, anche se i veri intenditori lo bevono semplicemente. È buono sia caldo che freddo. È interessante notare che la birra può essere utilizzata fino a 3 volte, questa proprietà non degrada il tè. Va bevuto moderatamente, più volte al giorno, alcune fonti raccomandano solo 1-2 volte a settimana.

Proprietà utili del tè blu

La composizione chimica della pianta non è sufficientemente studiata, ma tra i componenti trovati contiene saponine, glicosidi malonil flavonolici,  [7]flavonoidi, carboidrati, un numero di acidi grassi (acido palmitico, stearico, oleico, linoleico e linolenico), tannini, antiossidanti, peptidi molecolari alti, ciclotidi. Questo intero "set" fornisce le seguenti proprietà benefiche del tè blu:

  • elimina l'insonnia;
  • allevia lo stress;
  • calmante;
  • migliora la memoria, l'attenzione, [8],  [9];
  • Ha un significativo effetto epatoprotettivo nei danni al fegato causati dai farmaci; [10]
  • azione antimicrobica e diuretica; [11]
  • attività antidiarroica. [12]

Gli studi hanno riportato proprietà antipiastriniche, vasodilatatrici, antipiretiche, antinfiammatorie, analgesiche  [13],  [14]nootropiche, ansiolitiche, antidepressive, anticonvulsive e antistress  [15] di Clitoria ternatea, esibendo attività antidiabetica [16], antiasmatica [17]e antiossidante [18]. 

Recentemente, è stato riportato che un estratto acquoso di fiori di Clitoria ternatea inibisce in vitro gli enzimi digestivi, come l'α-glucosidasi intestinale e l'α-amilasi pancreatica [19]. Fornisce attività larvicida contro i tre principali portatori di zanzare Aedes aegypti, Culex quinquefasciatus e Anopheles stephensi. [20]

Controindicazioni all'uso

Il tè blu è controindicato per l'uso da parte delle donne incinte, durante l'allattamento, con intolleranza alla composizione chimica della pianta, anemia. Ha la capacità di assottigliare il sangue, quindi, assumendo farmaci che riducono la coagulazione del sangue, è necessario tenere conto di questo fatto.

Danno del tè blu

Con un effetto sedativo pronunciato, il tè blu può causare danni alle persone la cui professione o hobby è associata alla gravità della reazione, ad esempio, guidare una macchina. Il verificarsi di un'allergia alle piante non è escluso.

Recensioni dei medici

La maggior parte dei medici aderisce alla regola del "non nuocere", pertanto viene esortato a non abusare della bevanda ea limitarla a poche feste a settimana. Altri non credono affatto nella sua utilità e considerano l'hype che lo circonda come una normale promozione di marketing. Meglio ancora, provare qualcosa di nuovo, ascoltare il tuo corpo, le sensazioni, soprattutto perché i saggi asiatici hanno un'esperienza secolare di consumo del tè blu.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.