^
A
A
A

Lo stato del genoma del bambino dipende dalla qualità della cura materna

 
, Editor medico
Ultima recensione: 05.10.2018
 
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

16 August 2018, 09:00

Le prime impressioni del bambino sono direttamente collegate al comportamento di sua madre, e questa influenza è molto più profonda di quanto tutti noi pensiamo. Questa conclusione è stata fatta da scienziati che rappresentano il Salk Institute.
 
Prima di tutto, il dott. Tracy Bedrosyan insieme ad altri scienziati ha iniziato a studiare la relazione tra la situazione stressante e lo stato dei retrotrasposoni. I trasposoni sono sequenze originali nel DNA, in grado di auto-copiare: a volte sono chiamati componenti genici mobili o "salto del DNA". I trasposoni sono diversi e si differenziano per lo schema di copiatura. I retrotrasposoni sono una di queste numerose opzioni.
 
Il trasposone non influenza lo stato della struttura cellulare durante l'auto-copia in quelle parti del DNA che non partecipano alla codifica. Tuttavia, la sua penetrazione nella codifica può portare a un'interruzione nel lavoro del gene, nonché a molteplici problemi nella cellula.

In precedenza, ci sono stati suggerimenti che lo stato di trasposoni e la loro attiva "saltano" dipende dalla presenza di stress: erano disponibili i dati, le madri lo stress ha un impatto sull'attività di trasposoni bambini che soggiorneranno nella fase dello sviluppo fetale. Ci sono stati esperimenti del genere: roditori femmine gravide sono stati collocati in gabbie diverse - o in disagio e mezzo vuoto, o in luce e confortevole. Gli scienziati hanno notato che i trasposoni nei roditori cominciarono davvero a differire: nel primo gruppo il genoma conteneva più copie di L1, e nel secondo - meno. Ma si è scoperto che lo stato delle sequenze è influenzato non solo dallo stress della futura madre.
 
Gli specialisti hanno continuato le loro osservazioni e hanno notato che lo stato dipendeva dal modo in cui la femmina si prendeva cura dei neonati. Quando mia madre ha accuratamente lavato e leccato i giovani, non se ne sono andati per un secondo, i bambini dell'ippocampo hanno mostrato meno copie di trasposoni - rispetto a quelli che erano stati privati delle cure materne. Il genoma del giovane, privato dell'affetto materno, aveva una caratteristica interessante: la zona del DNA davanti al trasposone L1 (con cui le proteine sintetizzanti l'RNA devono essere collegate) era prontamente disponibile.

Di regola, le cellule sconnettono i trasposoni, in conseguenza del quale il gene è immerso nel sonno. Poiché i cuccioli di roditori poco curati erano carenti dell'enzima metilante, la sorveglianza epigenetica peggiorò e il gene "si svegliò".
 
I ricercatori ritengono che la ragione di questo fenomeno sia la sensazione tattile. Quando una femmina lecca e accarezza il suo bambino, la pelle segnala e trasmette impulsi a livello molecolare.
 
Inoltre, gli scienziati dovrebbero rispondere a numerose domande: in che modo questo cambiamento si manifesterà, influenzerà lo sviluppo dei giovani, influenzerà il loro comportamento?
Aspetteremo i risultati di una nuova ricerca.
 
Maggiori dettagli sull'esperimento sono disponibili nell'articolo Science (http://science.sciencemag.org/content/359/6382/1395).

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.