^
A
A
A

Tipi di perdita di capelli nelle donne

 
, Editor medico
Ultima recensione: 15.12.2018
 
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

L'alopecia è una malattia che colpisce i pazienti di qualsiasi età. L'alopecia può essere di diversi tipi, ciascuno con sintomi caratteristici. Considera i principali tipi di perdita di capelli nelle donne:

  1. Androgeno - si verifica a causa dell'aumentata produzione di ormoni sessuali maschili, che provocano la formazione di diidrotestosterone. La sostanza inibisce il funzionamento dei follicoli piliferi, i capelli diventano sottili, perdono il loro colore e smettono di crescere. Questo tipo di calvizie può anche derivare dall'azione di fattori ereditari.
  2. Diffusa - è associata a interruzioni nel sistema endocrino, diete dure, dieta squilibrata, varie malattie. Le serrature cadono uniformemente su tutta la superficie della testa, diventano molto sottili, perdono volume.
  3. Focal - procede con un prurito e un'irritazione di siti separati di una pelle. Le ciocche cadono in raggi, lasciando dietro di sé le chiazze calve di forma rotonda e ovale in tutta la testa. Si manifesta a causa di uno squilibrio ormonale, di disturbi metabolici o di una predisposizione genetica.
  4. Cicatricia: le bruciature chimiche e termiche della pelle della testa lasciano dietro di sé cicatrici, cioè cicatrici. Sul luogo del danno, i follicoli piliferi muoiono e non vengono più ripristinati. La condizione patologica può alzarsi dopo malattie infettive e virali di una natura cronica, brufoli purulenti profondi sulla testa.
  5. Traumatico - si verifica in donne che per un lungo periodo di tempo portavano i capelli stretti. Per questo motivo, la fornitura del derma con ossigeno è disturbata, il che influisce negativamente sulle condizioni dei bulbi. Un effetto disastroso ha una pettinatura ruvida, un aumento di riccioli, dreadlocks, trecce africane.
  6. Psicosomatico - questo tipo si verifica a causa di problemi con il sistema nervoso centrale. Nei disturbi del sistema nervoso, i pazienti stessi estraggono peli, sopracciglia e ciglia. Una condizione dolorosa è accompagnata da depressione, tensione nervosa, irritabilità.
  7. Endocrino (ormonale) - si verifica a causa di malattie della ghiandola tiroidea e squilibrio degli ormoni di questo organo.

Il tipo di calvizie dipende dal metodo di trattamento e da ulteriori raccomandazioni preventive.

Perdita di capelli diffusa nelle donne

Il tipo più comune di alopecia affrontato dalle donne è diffuso. La perdita di riccioli può raggiungere 150-1000 capelli al giorno. La malattia porta a una violazione della nutrizione dei capelli, al deterioramento della loro qualità. Ciò comporta non solo problemi estetici, ma anche psicologici.

La perdita di capelli diffusa è caratterizzata da un parrucchiere uniforme. Circa il 40% delle donne sotto i 50 anni si trova ad affrontare questo problema. Il meccanismo del suo sviluppo è associato a una violazione di una delle fasi della crescita dei capelli.

Le principali cause di alopecia diffusa sono:

  • Terapia medicamentosa con retinoidi, beta-bloccanti, citostatici, anticonvulsivanti e altri farmaci.
  • Esacerbazione di malattie croniche.
  • Patologia Gormonozawisimye.
  • Disfunzione della tiroide
  • Stress e stress emotivo.
  • Malattie infettive
  • Condizioni di immunodeficienza

I metodi del suo trattamento dipendono dalle cause della condizione patologica. La terapia può includere l'assunzione di farmaci (ormoni, antibiotici, vitamine), le procedure di fisioterapia per accelerare la crescita dei fili e rafforzarli. È necessaria anche la stimolazione locale dei follicoli con l'aiuto di shampoo, maschere, spray, che migliorano l'apporto di sangue e la microcircolazione.

trusted-source[1], [2], [3], [4]

Perdita di capelli focale nelle donne

L'età principale delle donne che hanno incontrato l'imboschimento focale è di 15-35 anni. Questo tipo di alopecia non danneggia le condizioni generali del corpo, ma è un difetto estetico essenziale. L'alopecia, non curata, inizia rapidamente a progredire e provoca gravi disturbi dal sistema nervoso.

La perdita dei capelli focale è più spesso associata all'effetto dei fattori autoimmuni. Il sistema difensivo del corpo identifica erroneamente i follicoli, prendendoli per i tessuti alieni. Per questo motivo, nei pazienti con malattia grave, le immunoglobuline vengono rilevate nella struttura dei follicoli piliferi.

Ci sono una serie di fattori che influenzano lo sviluppo della malattia:

  • Predisposizione genetica.
  • Malattie virali o infettive prolungate.
  • Sinusite, tonsillite, patologia dentale.
  • Disturbi dal sistema endocrino.

L'eziologia dell'alopecia focale è associata allo squilibrio ormonale, che comporta disturbi nel sistema endocrino. Il funzionamento patologico del sistema vegetativo porta a problemi di microcircolazione. I capillari e le arterie spasmodici aumentano la viscosità del sangue. Questo, a sua volta, contribuisce ad un rallentamento della circolazione sanguigna e ad un deterioramento della nutrizione dei follicoli.

L'alopecia areata ha diverse forme:

  1. Locale - gonne ovali.
  2. Lentovidnaya - la zona senza capelli si trova più spesso dalla parte posteriore del collo alle tempie, che ricorda visivamente un nastro.
  3. Subtotale - manifestato da piccoli fuochi, che gradualmente si diffondono, aumentano e si uniscono.
  4. Totale - una perdita uniforme di ciocche, è anche possibile la perdita di sopracciglia e ciglia.
  5. Universale - aree con zone calve appaiono su diverse parti della testa, gradualmente striscianti e di nuovo ricorrenti.
  6. Nido - perdita di capelli accelerata con perdita di piastre unghie. Il peggiore di tutti è curabile.

Secondo i sintomi, la forma focale dell'alopecia passa attraverso diverse fasi, considerandole:

  • Progressivo - la perdita di fili scorre con prurito, formicolio e bruciore. In luoghi di alopecia c'è iperemia e lieve infiammazione. I peli attorno alla zona calva sono accorciati. L'aumento della pettinatura si verifica durante la pettinatura e il lavaggio della testa. I follicoli sono atrofizzati.
  • Subacuto - sulla testa si formano focolai infiammatori, che si diffondono rapidamente, lasciando dopo di loro le aree calve e le aree con fili accorciati. Nel corso del tempo, il processo infiammatorio viene sostituito dall'aumento del pallore della pelle.
  • Regressione: nuovi capelli appaiono sulle zone di alopecia, ma più sottili e fragili rispetto al resto dei ricci. All'inizio hanno un colore chiaro, ma sono gradualmente pigmentati.

Se l'alopecia focale è lieve, non si verifica la distrofia delle unghie, delle sopracciglia o delle ciglia. Il trattamento consiste in un complesso di terapie mediche, fisioterapiche e chirurgiche. Se necessario, i pazienti ricevono assistenza psicologica. Un approccio terapeutico completo ci consente di normalizzare la condizione della testa dell'udito.

trusted-source[5], [6]

Perdita di capelli ormonale nelle donne

I principi attivi che stimolano il corpo a svolgere determinati compiti e funzioni sono gli ormoni. Sono responsabili dei processi metabolici, dello stato del sistema immunitario, dell'umore, delle funzioni genitali, dello stato dei capelli sulla testa e di altre parti del corpo.

Questa forma di alopecia è un segno di aumento dei livelli di testosterone nel corpo femminile, cioè l'ormone sessuale maschile, che influisce negativamente sui follicoli piliferi. Il problema sorge quando c'è una produzione insufficiente di estrogeni. Le cause principali della calvizie ormonale nelle donne sono:

  1. Periodo postpartum - l'aumento degli ormoni sessuali durante la gravidanza rende la chioma spessa e forte, ma dopo il parto, la condizione peggiora. Ciò è dovuto a una forte diminuzione del livello di estrogeni e alla loro graduale ripresa per il periodo fino alla gravidanza. La normalizzazione dello sfondo ormonale richiede fino a sei mesi.
  2. Disfunzione surrenale / ovarica, malattia della tiroide - questi organi sono responsabili della produzione di ormoni sessuali, quindi il disturbo nel loro lavoro influenza le condizioni delle chiusure e di tutto il corpo.
  3. Ricezione di contraccettivi orali e farmaci ormonali - molto spesso i problemi con i ricci si fanno sentire dopo il corso della terapia ormonale o l'abolizione dell'assunzione di contraccettivi. A causa della mancanza di "make-up" ormonale, il livello degli ormoni diminuisce bruscamente, il che porta ad un temporaneo aumento della caduta dei capelli.
  4. Climax - dopo 40 anni, il corpo femminile riduce l'intensità delle ovaie, che porta ad una diminuzione degli estrogeni. I cambiamenti di età sono provocati dal deterioramento della vegetazione, dal deterioramento della pelle, dalle unghie e dal benessere generale.
  5. Urti e stress emotivi - i disturbi del sistema nervoso portano ad una produzione intensiva di cortisolo, che aumenta la produzione di testosterone e il suo derivato - diidrotestosterone. La perdita intensiva di arricciature si osserva 2-3 mesi dopo l'azione del fattore di stress.
  6. Predisposizione ereditaria - se sulla linea materna ci fossero casi di alopecia, questo è il rischio della sua eredità.

Ci sono una serie di sintomi che indicano disturbi ormonali nelle donne: interruzioni del ciclo mestruale, aumento di peso, aumento dell'attività delle ghiandole sebacee, corpo capelli di tipo maschile, diminuzione della libido, abbrutimento voto. La cosiddetta perdita di capelli ormonale, può essere associata a fattori stagionali.

Per determinare la causa dello stato patologico è necessario determinare il livello degli ormoni sessuali e sottoporsi a una serie di altri studi di laboratorio e strumentali. Il trattamento è complesso, volto a ripristinare il livello degli ormoni e normalizzare la loro produzione.

Perdita di capelli androgeni nelle donne

La perdita progressiva di capelli causata dall'impatto degli androgeni ormoni sessuali maschili sui bulbi piliferi è l'alopecia androgenetica. La condizione patologica si verifica non solo negli uomini, ma anche nelle donne, perdendo nel tipo maschile. L'aspetto di un difetto estetico è promosso da tali fattori:

  • Malattie del sistema endocrino.
  • Neoplasie tumorali che producono ormoni sessuali maschili.
  • Ingresso corticosteroidi, antidepressivi, steroidi e altri farmaci.
  • Ovaio policistico e altre malattie ginecologiche.
  • Violazione dello sfondo ormonale.

Date le ragioni sopra esposte, la predisposizione genetica all'alopecia androgenetica non è un fattore di rischio, a differenza dell'alopecia androgenetica. La malattia è caratterizzata da una lenta progressione con assottigliamento, diminuzione del volume e perdita di arricciature. Shvelelura si assottiglia nelle zone frontali e parietali, che sono particolarmente evidenti dalla parte centrale.

Il processo patologico può durare per diversi anni. Riferendosi al medico con la comparsa dei primi sintomi della malattia, cioè nelle sue fasi iniziali, dà la possibilità di fermare la malattia e ripristinare la salute dei ricci. La diagnosi di alopecia androgenica consiste nella definizione di ormoni sessuali e ormoni tiroidei. Viene eseguita anche una microscopia dei follicoli piliferi e un fototricogramma.

Il trattamento è complesso, quindi comporta l'assunzione di farmaci per normalizzare il livello di ormoni, fisioterapia e cure cosmetiche per la vegetazione. La terapia è lunga, ma i primi risultati positivi sono evidenti 3-4 mesi dopo l'inizio del trattamento.

trusted-source[7], [8], [9], [10], [11], [12], [13], [14]

Telogenovoe perdita di capelli nelle donne

Durante la crescita, i capelli passano attraverso diverse fasi:

  1. L'anogeno è una fase di crescita attiva, con una durata fino a 7 anni. Caratterizzato da una maggiore divisione delle cellule, che si muovono attivamente verso il sacco follicolare, spuntando attraverso di esso e formando un capello. Nell'anogenesi ci sono circa l'85% di tutti i filamenti.
  2. Un catodo è uno stadio di transizione, che dura fino a 30 giorni. Durante questo periodo, la radice dei capelli rimane senza alimentare la papilla, che porta all'atrofia del follicolo.
  3. Telogen è uno stadio di riposo, che dura fino a 6 mesi. La radice avanza verso la superficie della pelle e cade fuori. Questo è un processo fisiologico. Ogni giorno una persona perde fino a 100 capelli.

La violazione di una delle fasi porta alla perdita di riccioli. L'alopecia telogenea è una perdita temporanea di filamenti allo stadio telogen. La perdita dei capelli avviene sotto l'influenza di fattori di stress, che possono essere sia fisici che emotivi:

  • Aumento dell'eccitabilità del sistema nervoso.
  • Violazione del sonno / veglia.
  • Stanchezza aumentata
  • Carenza di vitamine e microelementi.
  • Stato depressivo, apatia.
  • Impatto negativo dei fattori ambientali.
  • Aborto, periodo postparto.
  • Anemia da carenza di ferro.
  • Annullamento di farmaci ormonali e contraccettivi.

Il primo segno di alopecia della telogenesi è l'aumento della perdita di arricciature e l'assottigliamento uniforme dei capelli. Diagnosticare la calvizie con l'aiuto di un'attenta considerazione dei ricci. I capelli caduti hanno una verga sana e intatta e un follicolo di colore chiaro. Con questo tipo di disturbo, si perde circa il 20% di tutti i capelli.

L'alopecia telogenea non è curabile, in quanto i fili nella fase di telogen cadranno comunque. Il compito del medico è quello di migliorare la condizione della chioma con l'aiuto di varie procedure fisioterapiche e prodotti cosmetici che rafforzano i ricci e stimolano la loro crescita avanzata.

Perdita di capelli per tipo maschile nelle donne

La perdita dei capelli di tipo maschile colpisce le donne. Secondo le statistiche mediche, la patologia si verifica all'età di 20-40 anni. I riccioli sottili, sottili e cadono. I focolai di alopecia sono localizzati nella regione della corona. Le principali cause di questo disturbo includono:

  • Predisposizione genetica.
  • Iperandrogenismo - si sviluppa nella sindrome delle ovaie policistiche, così come dopo un uso prolungato di preparati sintetici per progesterone.
  • Violazione (contrazione) della fase anagen durante la crescita dei ricci.
  • Cambiamenti degenerativi legati all'età nel corpo.
  • Cura dei capelli impropria.
  • Procedure cosmetiche traumatiche.
  • Malattie della pelle
  • Anemia da carenza di ferro.
  • La chemioterapia.

L'alopecia androgenetica ha una serie di sintomi caratteristici. La prima cosa che incontrano le donne è l'allargamento dei tagli durante la pettinatura. Inoltre vi è un assottigliamento della testa dell'udito dalle tempie alla fronte, in alcuni casi è presente alopecia completa sul vertice.

La diagnosi di una condizione dolorosa consiste in un insieme di metodi di laboratorio e strumentali. Particolare attenzione è dedicata al tricogramma, cioè alla valutazione dell'aspetto delle radici dei capelli e del loro ciclo di vita. Il trattamento dipende dalla causa del disturbo. Tipicamente, la terapia consiste nella normalizzazione della produzione di ormoni sessuali femminili e l'eliminazione di malattie che causano la calvizie maschile.

Perdita di capelli cronica nelle donne

Ci sono molti fattori che portano alla perdita dei capelli. Alcuni di essi si verificano nel corpo su base continuativa, causando alopecia cronica. Tali motivi includono:

  • Malattie del sistema endocrino (diabete mellito).
  • Violazione delle funzioni della ghiandola surrenale, tiroide.
  • Tumori dipendenti dall'ormone.
  • Ricezione di contraccettivi orali.
  • Trattamento a lungo termine con farmaci.
  • Stress cronico ed esperienze emotive.
  • Nutrizione sbilanciata.
  • Vivere in condizioni ambientali severe.

La calvizie cronica nelle donne è caratterizzata da un assottigliamento del pelo sul vertice, meno spesso nei templi e nella regione frontale. Il trattamento del problema estetico si basa sull'eliminazione della sua causa. Particolare attenzione è rivolta alle misure preventive volte a rafforzare e stimolare la crescita dei riccioli.

trusted-source[15], [16], [17], [18], [19], [20], [21]

Perdita di capelli stagionale nelle donne

Una delle cause più comuni di deterioramento dei capelli, della pelle e del benessere generale è il beriberi. Di norma, il deficit di nutrienti è particolarmente acuto nel periodo autunno-primavera. La perdita di capelli stagionale è spiegata da tali fattori:

  • Mancanza di vitamine e oligoelementi.
  • Cambiamenti climatici
  • Nutrizione sbilanciata.
  • Diminuzione dei livelli di ormone estrogeno.

La durata della perdita intensiva di ciocche va da 1 a 3 mesi. Se il periodo dell'alopecia temporanea coincide con la fase fisiologica del cambiamento dei riccioli, i processi di deposizione possono durare per 3-4 mesi.

Ai primi sintomi dell'alopecia stagionale è necessario migliorare la dieta e migliorare la qualità della cura dei capelli. Si consiglia di utilizzare shampoo, maschere e spray per rafforzare e aumentare la crescita di cosmetici. Per migliorare la microcircolazione e i processi metabolici, il rafforzamento dei follicoli consigliato massaggio alla testa e altri fisioterapia.

Inoltre è necessario proteggere i capelli dall'influenza negativa dell'ambiente. Nella stagione fredda, indossare cappelli caldi, e in estate utilizzare i tonici per proteggere i fili dalle radiazioni ultraviolette e indossare panama / cappelli.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.