^
A
A
A

Gli scienziati hanno presentato un nuovo farmaco per attenuare i sintomi della menopausa

 
, Editor medico
Ultima recensione: 05.10.2018
 
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

22 August 2018, 09:00

Gli scienziati sono in fase di finalizzazione di un nuovo farmaco in grado di bloccare il recettore del cervello specifica - questo sarà smussare i sintomi di base che danno fastidio le donne durante la menopausa.
 
Presumibilmente, l'introduzione di un nuovo farmaco nella pratica clinica dovrebbe avvenire nei prossimi 3-5 anni. Il farmaco moderno ha già dimostrato risultati eccellenti, riducendo gli effetti negativi della regolazione ormonale nel corpo femminile. Tuttavia, gli esperti avevano il sospetto che il farmaco potesse causare manifestazioni negative del fegato. Pertanto, richiede del tempo per modificare lo strumento.
 
Le prove cliniche finali sono già state programmate e si svolgeranno tra pochi mesi. Il mercato farmaceutico sarà in grado di presentare un nuovo farmaco in circa tre anni.
In precedenza, gli unici farmaci che potevano alleviare la salute della donna nella menopausa erano farmaci ormonali sostitutivi. Tuttavia, gli effetti collaterali di questo trattamento sono molto gravi - ha aumentato la trombosi e malattie cardiovascolari, e persino il cancro al seno.
 
Ora gli scienziati hanno sviluppato un farmaco fondamentalmente nuovo - il bloccante non ormonale del recettore cerebrale NKB. Ad oggi, il farmaco è presentato sotto il nome di Pavinetant (MLE 4901). Affronta con successo le maree, l'aumento della sudorazione, mal di testa e irritabilità. "Siamo riusciti a migliorare la vita di molte donne in modo rapido ed efficiente. Il nuovo farmaco immediatamente ci ha dato per capire che ha grandi prospettive", - ha commentato l'innovazione Dr. Julie Praga, che rappresenta l'Imperial College di Londra.
 
Secondo i risultati di esperimenti il terzo giorno di dosaggio frequenza dei sintomi negativi è sceso di quasi la metà. Le donne, a cui è stato offerto un nuovo trattamento, hanno riferito di pronunciati cambiamenti positivi nel loro benessere. L'effetto del farmaco è rimasto stabile per tutto il periodo del test.
 
Come esperti britannici sostengono standard generalmente accettati di trattamento per la menopausa è già obsoleto usato per il trattamento di farmaci ormonali e inibitori selettivi di serotonina circolante - un incrocio tra una alta qualità e sicura eliminazione dei sintomi negativi. Il nuovo farmaco è rassicurante: forse una moderna alternativa per permettere presto per abbandonare l'uso non sicuro di ormoni.
 
"Abbiamo sviluppato il farmaco sarà la scelta migliore per quei pazienti che hanno avuto il cancro al seno precedente e la paura continuano a prendere il trattamento ormonale. Ci sono molte altre donne, con controindicazioni per l'assunzione di ormoni. Per queste categorie, un nuovo farmaco sarà una vera salvezza da problemi di salute e benessere ", hanno aggiunto gli esperti.
 
Un nuovo sviluppo è presentato sulle pagine della rivista Menopause.

trusted-source[1], [2], [3], [4], [5], [6], [7], [8], [9]

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.