^

Ematogeno in gravidanza con bassa emoglobina

, Editor medico
Ultima recensione: 18.06.2018
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Spesso durante la gravidanza si sviluppa anemia da carenza di ferro. In tali casi, molte donne in gravidanza usano una medicina come un ematogeno. L'ematogeno è chiamato un integratore alimentare speciale (o un agente preventivo), che permette di riempire rapidamente e qualitativamente la mancanza di ferro, saturando il corpo con questa sostanza.

La domanda si pone se l'ematogeno è permesso durante la gravidanza e se ci sono restrizioni sull'uso di questo farmaco in questa situazione. Puoi capirlo leggendo questo articolo

Se è possibile un ematogeno durante la gravidanza?

Durante la gravidanza, l'ematogeno viene prescritto solo per necessità molto urgenti, in quanto un aumento del livello di emoglobina nel sangue può indurlo a ispessirsi. E questo può causare una trombosi con un blocco dei capillari nella placenta, che sarà molto dannoso per il feto.

Pertanto, l'uso dell'ematogeno in questo periodo non è vietato, ma non deve essere assunto in dosi eccessive. Eliminare la mancanza di ferro nel corpo può e con una dieta equilibrata.

Beneficio e danno dell'ematogeno in gravidanza

I dosaggi dell'ematogeno durante la gravidanza dovrebbero essere molto limitati e coordinati con il medico curante. Nel caso dell'anemia da carenza di ferro, questo farmaco sarà molto utile - contribuirà alla normalizzazione dell'equilibrio del ferro in un organismo indebolito. Ma dovrebbe essere chiaro che durante la gravidanza, l'ematogeno può causare danni. Quali pericoli possono sorgere dall'uso di questo farmaco:

  • Hematogen ispessisce notevolmente il sangue, e questo è inaccettabile per le donne in gravidanza, perché a causa di vasi placentari può otturati da trombi, così peggiorare potenza processo fetale essere nell'utero.
  • Questo rimedio contiene troppa vitamina B, che può rendere una donna e il suo bambino allergici - una reazione che si sviluppa a seguito dell'abuso della medicina.
  • Sovrasaturazione occasionale con carboidrati facilmente digeribili possono causare diarrea e, di conseguenza, può causare disidratazione.
  • In gravidanza, il quadro ormonale di una donna cambia in modo piuttosto marcato, a causa del quale sono possibili reazioni allergiche piuttosto acute, tra cui un aumento della sensibilità all'ematogeno.

trusted-source[1], [2], [3]

Indicazioni Di ematogeno in gravidanza

L'ematogeno viene usato come medicinale ausiliario per eliminare l'anemia di varia natura. Durante la gravidanza, è usato solo con la malattia da carenza di ferro.

Ematogeno in gravidanza con bassa emoglobina

In ogni caso, durante la gravidanza, l'ematogeno può essere molto utile - è prescritto e con un basso livello di emoglobina. Ma bisogna ricordare che la nomina di un farmaco e il suo dosaggio possono essere esclusivamente da parte del medico curante.

trusted-source[4], [5], [6]

Modulo per il rilascio

Prodotto in forma di piastrelle con un volume di 50 grammi, che sono avvolti con film di polipropilene.

trusted-source[7], [8]

Farmacodinamica

Ematogeno - uno strumento che aiuta a regolare il processo del metabolismo. Contiene grassi, minerali e proteine con carboidrati. Tutti questi micronutrienti, che sono elementi costitutivi dell'ematogeno, sono molto simili nelle loro proporzioni alla composizione del sangue umano, ed è per questo che sono facilmente e quasi senza effetti collaterali assorbiti dal corpo.

L'ematogeno è in grado di stimolare il processo emopoietico. Questo farmaco è costituito da sangue defibrinato secco, la cui fonte è il bestiame. Tale estratto è utile a causa dell'emoglobina contenuta in esso - questo è il ferro stesso sotto forma di proteina contenente ferro.

Tra le proprietà dell'ematogeno è anche la capacità di assorbire gli ioni di ferro nell'intestino, aumentando così la concentrazione di emoglobina nel sangue. Il farmaco stimola anche la produzione di globuli rossi (questi sono globuli rossi). Inoltre, controlla i processi di ossidazione e riduzione che si sviluppano nel corpo.

Tutti questi meccanismi consentono all'ematogeno di ripristinare la carenza di ferro nel corpo, eliminando i sintomi dell'anemia.

trusted-source[9], [10], [11], [12], [13]

Farmacocinetica

È severamente vietato l'uso di ematogeno in caso di eccesso di peso o diabete, a causa dei carboidrati facilmente assimilabili in esso contenuti. Tra le controindicazioni è anche aumentata la sensibilità individuale ai componenti dei farmaci. Inoltre, l'ematogeno è vietato in caso di anemia da carenza di ferro.

trusted-source[14], [15], [16]

Effetti collaterali Di ematogeno in gravidanza

Fondamentalmente, l'ematogeno è tollerato abbastanza bene, ma in alcuni casi, alcuni effetti collaterali dal suo utilizzo sulla parte del sistema digestivo - come la diarrea e la nausea - sono possibili. Inoltre, i pazienti che sono altamente sensibili ai componenti del farmaco possono sviluppare un'allergia.

trusted-source[17], [18]

Dosaggio e somministrazione

E 'vietato utilizzare ematogeno con piastrelle intere, il dosaggio non deve essere superiore a 1-2 piastre per una dose. Nel giorno puoi mangiare non più di 5-6 di questi piatti. Per le donne incinte, la dose giornaliera è di 50 g al massimo. La durata del trattamento è di 2-3 settimane. Prendere l'ematogeno dovrebbe essere tra i pasti, in modo che sia meglio assorbito dal corpo. È permesso bere medicine con acqua. Allo stesso tempo, non usare i latticini nello stesso momento in cui interferisce con il processo di assimilazione di elementi utili.

trusted-source[19], [20], [21]

Interazioni con altri farmaci

È vietato combinare il ricevimento di un ematogeno con altre preparazioni di ferro. Inoltre, non si dovrebbe combinare il suo uso con complessi multivitaminici.

trusted-source[22], [23], [24]

Condizioni di archiviazione

Ematogeno deve essere conservato nella sua confezione originale, in un luogo asciutto, chiuso dai bambini. Condizioni di temperatura - non più di 25 ° С.

trusted-source[25], [26], [27]

Data di scadenza

Ematogeno può essere utilizzato entro 1 anno dalla data di produzione.

trusted-source[28], [29]

Recensioni

Ematogeno durante la gravidanza ha molte recensioni che dimostrano che l'uso limitato di questo farmaco non danneggia il corpo di una donna incinta. Pertanto, se necessario, un piccolo ematogeno può mangiare - soprattutto, non abusare. E in piccoli dosaggi sarà molto utile, contribuirà a migliorare il benessere, rafforzare la salute ed eliminare la mancanza di ferro. In caso di anemia, questo medicinale è raccomandato per l'uso sia da pazienti che da medici.

Attenzione!

Per semplificare la percezione delle informazioni, questa istruzione per l'utilizzo del farmaco "Ematogeno in gravidanza con bassa emoglobina" è stata tradotta e presentata in una forma speciale sulla base delle istruzioni ufficiali per l'uso medico del farmaco. Prima dell'uso leggere l'annotazione che è arrivata direttamente al farmaco.

Descrizione fornita a scopo informativo e non è una guida all'autoguarigione. La necessità di questo farmaco, lo scopo del regime di trattamento, i metodi e la dose del farmaco sono determinati esclusivamente dal medico curante. L'automedicazione è pericolosa per la tua salute.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.