^

Quali test sono stati effettuati durante la gravidanza?

, Editor medico
Ultima recensione: 11.04.2020
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

A proposito di quali test vengono presi durante la gravidanza, la futura madre scoprirà nella consultazione delle donne quando sarà registrata. Per consegnare analisi è necessario non una volta, durante tutto il periodo di gravidanza come su tutti i termini di gravidanza l'elenco di analisi diverse.

Per comprendere tutte le analisi e la loro sequenza, compilare un calendario di analisi di base. A causa della consegna di un gran numero di test, molte future madri sono lente a registrarsi in una consultazione femminile, che è molto spericolata e pericolosa. Un atteggiamento irrispettoso può non solo danneggiare la salute delle donne, ma anche causare violazioni nella formazione del feto.

Al momento della registrazione della consulenza di una donna con un medico, è necessario presentare i test di base:

  • analisi del sangue del generale, analisi del sangue per lo zucchero, la percentuale di piastrine;
  • analisi delle urine, analisi delle urine per la presenza di proteine;
  • analisi di urina su batteri;
  • analisi del sangue per la determinazione del gruppo sanguigno e del fattore Rh;
  • analisi del sangue per la definizione di HIV, sifilide, epatite;
  • un esame del sangue per gli anticorpi e le malattie infettive;
  • striscio della mucosa vaginale su citologia.

Questi test sono presi da 5-11 settimane di gravidanza, ma molti di questi test saranno presi ripetutamente durante la cura della gravidanza, in particolare le date importanti per questo sono 19-21 settimane, 29-30 settimane. Per determinare le anomalie genetiche del feto, l'analisi genetica viene eseguita a 11-13 e 16-20 settimane di sviluppo fetale.

Le donne con una salute perfetta perfetta nel nostro tempo, quasi no. Se la futura madre ha patologie croniche, complicazioni da organi e sistemi durante la gravidanza, allora sarà necessario prendere più spesso gli esami. Per prevenire complicazioni durante la gravidanza, è necessario registrarsi il più presto possibile dopo la conferma della gravidanza, ma non oltre il terzo mese dopo il concepimento riuscito.

Test obbligatori durante la gravidanza

Le prove obbligatorie durante la gravidanza vengono eseguite sia al momento dell'arrivo della futura madre sul conto, sia in alcune fasi della gravidanza. Questo è necessario come metodo per monitorare la salute della madre e del futuro bambino.

Test obbligatori che una donna deve prendere quando si registra una gravidanza:

  1. Misura la dimensione delle ossa pelviche. Questo darà un'idea delle dimensioni del bacino e aiuterà a evitare complicazioni durante la gravidanza e il parto se le ossa formano una cavità troppo stretta o piatta del bacino.
  2. Misura il peso. Questa è una misura necessaria per prevedere le possibili complicanze (gestosi, peso fetale piccolo o eccessivo), valutando la condizione della donna incinta nel suo insieme. Pesato ad ogni visita dal dottore nella consultazione delle donne.
  3. Misura la pressione sanguigna. Ciò contribuirà a prevenire il rischio di sviluppare gestosi, crisi ipertensive, VSD. Effettuato ad ogni visita della consultazione di una donna.
  4. Materiale del recinto per un esame del sangue generale. Successivamente, viene consegnato a 25, 32, 38 settimane. Consente di monitorare i processi interni del corpo, prevenire lo sviluppo di anemia, rivelare un'infiammazione nascosta.
  5. Raccolta di materiale per determinare il gruppo sanguigno e il rhesus.
  6. Il campionamento del materiale per determinare il livello di zucchero nel sangue.
  7. Raccolta di materiale per la determinazione della coagulabilità del sangue (coagulogramma).
  8. Prelievo di sangue per l'analisi della sifilide
  9. Prelievo di sangue per il test dell'HIV
  10. Campionamento del sangue per l'analisi della presenza dell'antigene HBs.
  11. Effettuare un test delle urine generale.
  12. Prendendo materiale dalla mucosa vaginale alla citologia.
  13. Prendendo materiale dal canale uretrale e dall'ano, se esiste una possibilità di un MST.
  14. Effettuando la semina batteriologica di uno striscio dalla vagina su MST.
  15. Semina del carro armato dalla cavità nasale per la presenza di Staphylococcus aureus.
  16. Raccolta di campioni di feci per la determinazione della presenza di uova di elminto. Si effettua una volta, al momento della registrazione in consultazione femminile.
  17. Esecuzione del SPL. Eseguita per confermare una gravidanza intrauterina, per chiarire i punti di attacco placenta, per determinarne la maturità, la diagnosi evidenti anomalie genetiche, anomalie fetali, monitoraggio della crescita e lo sviluppo fetale, e altre caratteristiche biofisiche. La diagnosi viene eseguita utilizzando il dispositivo a ultrasuoni a 10-14, 20-24, 32-36 settimane.

Le prove obbligatorie durante la gravidanza dovrebbero essere condotte completamente gratuite nelle istituzioni mediche pubbliche. Se, per una ragione o per l'altra, non c'è fiducia nelle autorità statali, tutti i test necessari possono essere fatti in cliniche private che forniscono servizi di laboratorio e diagnostici, ma per un pagamento tangibile.

trusted-source[1]

Chi contattare?

Programma di test per la gravidanza

Il programma dei test di gravidanza per tutte le future mamme con una gravidanza non complicata è lo stesso, le differenze possono essere solo in caso di complicanze o dati di test contestati.

A 0-12 settimane di gravidanza la donna è registrata sul conto nella consultazione femminile e vengono nominati i seguenti test:

  • Consegna di urina incinta per analisi generali e verifica della funzionalità dei reni.
  • Passa l'analisi per l'infezione TORCH.
  • Effettuare un'analisi per identificare le infezioni urogenitali secondo la testimonianza del medico.
  • Prendendo uno striscio vaginale sulla microflora.
  • Esecuzione di un esame del sangue generale, biochimico, che determina il livello di zucchero nel sangue, determinando la coagulabilità del sangue.
  • Determinazione del gruppo sanguigno e rhesus della donna incinta.
  • Condurre analisi per AIDS (HIV), epatite B e C, sifilide.
  • Si consiglia inoltre di visitare i medici specialisti - dentista, terapista, medico ORL - per trattare eventuali malattie e non complicare il corso della gravidanza.

Alle 12-14 settimane della futura madre viene nominato il primo esame ecografico, in cui viene determinato il periodo di gestazione, quanti feti sono nell'utero e se il futuro bambino ha dei vizi.

Alle 16-18 settimane viene prescritto un "triplo test" per rilevare anomalie cromosomiche e altre anomalie di sviluppo nel feto. Determina il livello di AFP, hCG, NE. Se necessario, dare una direzione aggiuntiva per l'amniocentesi, se vi è il sospetto di una grave patologia del feto.

A 24-26 settimane, viene eseguita una seconda ecografia per ottenere maggiori informazioni sulla struttura del bambino, determinare il sesso, la posizione, la presentazione, valutare la placenta. Inoltre, la futura mamma dovrebbe donare il sangue per un'analisi comune, l'emoglobina, la ferritina.

A 33-34 settimane viene eseguita la dopplerografia (secondo la prescrizione medica) per valutare lo stato dei vasi del corpo dell'utero, la circolazione sanguigna della placenta e il feto. Questo è necessario per il rilevamento tempestivo della fame di ossigeno intrauterino nel bambino. Viene anche mostrata la cardiotocografia (secondo la prescrizione medica). Questo studio consente di valutare la sincronicità delle contrazioni uterine e degli attacchi cardiaci fetali.

A 35-36 settimane di ri-test sono come nella prima metà della variabilità - per rilevare la sifilide, AIDS, infezioni torcia, trattato anche uno striscio vaginale sulla flora, biochimica e emocromo, analisi delle urine. Viene eseguito un esame ecografico per calcolare il peso approssimativo del bambino, il volume del liquido amniotico e valutare la condizione della placenta. Se la gravidanza procede fisiologicamente, la gestante deve visitare il medico ogni settimana prima del parto e prendere l'urina per un'analisi generale.

Analisi nel 1 ° trimestre di gravidanza

Le analisi nel primo trimestre di gravidanza, quando si registra per l'account in una consultazione femminile dovrebbero essere consegnate al più presto possibile. Alla prima visita dal ginecologo vengono prescritti i seguenti test:

  • Donare il sangue per l'AIDS. Donare il sangue per l'individuazione della sifilide.
  • Diventa un esame del sangue per l'individuazione dell'epatite B e C.
  • Donare il sangue per il mantenimento degli ormoni (lo "specchio ormonale").
  • Donare sangue al gruppo sanguigno e al rhesus. Se si scopre che una donna incinta ha un Rhesus negativo e il padre del bambino è positivo, la donna incinta dovrà assumere il sangue per gli anticorpi ogni due settimane.
  • Donare il sangue per la biochimica.
  • Passa uno striscio sulla microflora della vagina.
  • Mano nelle urine per un'analisi generale.
  • una direzione ultrasuoni scaricata da 10-12 settimane di gravidanza, per avere un'idea del numero di feti in utero per evitare che l'eventuale patologia del feto e il sistema riproduttivo della madre, escludendo le anomalie cromosomiche e gravidanza ectopica.
  • È inoltre necessario superare i test per l'infezione TORCH (rosolia, herpes, citomegalovirus, toxoplasmosi, clamidia).
  • Prima di ogni visita dal medico, è necessario prendere l'urina per un'analisi generale per monitorare il sistema urinario.
  • Passa l'ECG.
  • È inoltre necessario consultare altri specialisti correlati: terapeuta, oculista, medico ORL, dentista.

trusted-source[2], [3], [4], [5], [6]

Analisi nel 2 ° trimestre di gravidanza

Le analisi nel 2 ° trimestre di gravidanza vengono somministrate in alcune settimane e il secondo trimestre inizia con 13 e dura 24 settimane.

A 14-18 settimane fissate esame del sangue AFP - per l'individuazione di malformazioni fetali e anomalie cromosomiche (sindrome di Down, malattie del tubo neurale, idrocefalo, la sindrome Morthal, acromegalia e altre gravi malattie).

A 24-26 settimane, è necessario sottoporsi a un secondo esame pianificato su una macchina ad ultrasuoni. Questo è necessario per confutare la presenza di anomalie di organi e sistemi, è anche possibile determinare il sesso del futuro bambino, valutare la placenta, la posizione del suo attaccamento.

Inoltre, nel secondo trimestre, è necessario effettuare altri test che mostrino lo stato di salute della madre e del bambino - donare il sangue per determinare il livello di emoglobina in modo da non perdere lo sviluppo dell'anemia. E prima di ogni escursione nella consultazione delle donne è necessario prendere l'urina per un'analisi generale per monitorare i reni e non perdere un processo infiammatorio nascosto.

Secondo la testimonianza del medico, la dopplerografia può essere prescritta per valutare la circolazione sanguigna dell'utero, per guardare attraverso i vasi della placenta e dei vasi del feto. Se necessario, l'ECG, su indicazione di un medico alla fine del terzo trimestre, nomina la cardiotocografia (per valutare il ritmo delle contrazioni dell'utero e la palpitazione del nascituro).

trusted-source[7], [8], [9], [10], [11], [12], [13]

Analisi nel 3 ° trimestre di gravidanza

Le analisi nel 3 ° trimestre di gravidanza sostanzialmente duplicano i test che la gestante ha dato nel 1 ° trimestre. Viene verificata per gli anticorpi HIV alla sifilide, epatite B e C. È anche necessario rinunciare alla prova del sangue comune, secondo la quale i dati possono essere visti su tutti i cambiamenti fisiologici nel corpo di una donna e controllano il livello di emoglobina.

Per passare l'urina sull'analisi generale è necessario prima di ogni visita del dottore che sorveglia la gravidanza. Sulla composizione delle urine, è possibile identificare in una fase iniziale alcune malattie. Ad esempio, se si identifica la proteina nelle urine, si può giudicare la nefropatia, la gestosi, il diabete mellito. Queste malattie complicano il corso della gravidanza e possono minacciare la vita del nascituro.

Inoltre, nel terzo trimestre di gravidanza, la futura gestante dovrebbe sottoporsi a un esame ginecologico per prendere il materiale per uno striscio batteriologico. A 38-40 settimane, viene eseguito un altro esame ginecologico per esaminare la cervice. Secondo lo stato della cervice, il ginecologo fa una conclusione circa le date approssimative del parto.

Ad ogni visita dal medico madre in attesa è necessario per misurare la pressione, circonferenza addominale, altezza di standing dell'utero, ascoltare il battito cardiaco fetale, pesato e processo di controllo l'aumento di peso in tempo per essere sospettato preeclampsia o sbiadimento del feto.

La dopplerografia viene eseguita solo nei casi in cui si sospetti un eccessivo allungamento della gravidanza. Utilizzando questo metodo, ottenere informazioni sullo stato della circolazione sanguigna nell'utero di flusso di sangue placentare e la circolazione del bambino, e soprattutto - in questo modo si può imparare senza soffrire sia da ossigeno inedia del feto.

Anche la cardiotocografia viene eseguita secondo le indicazioni, se vi è il sospetto di ripetizione fetale. Con l'aiuto di questo metodo, viene valutato anche lo stato del futuro bambino per escludere la fame di ossigeno.

Su ultrasuoni calcolare il peso del bambino, fare una conclusione sulla posizione, la presentazione, la condizione della placenta, l'assenza di anomalie dello sviluppo nel feto.

trusted-source[14], [15], [16], [17], [18], [19], [20], [21], [22]

Analisi per gli uomini durante la gravidanza

Le analisi per gli uomini durante la gravidanza non sono molto diverse dai test quando si pianifica la gravidanza. Un uomo che non sospetta nemmeno che ciò possa essere spesso portatore di un'infezione, in modo che la malattia non venga trasmessa alla moglie o al futuro bambino, egli deve anche prendere tempestivamente tutte le prove necessarie.

  • Se non ci sono dati su gruppo sanguigno e Rh uomini, egli deve superare questi test (se maschio Rhesus positivo, la madre è negativo, quindi un elevato rischio di non conformità feto Rhesus e la donna in stato di gravidanza, e questo aggrava il corso della gravidanza).
  • Un uomo dovrebbe anche fare un'analisi per la presenza di infezioni TORCH e altre pericolose infezioni nascoste, anche se l'analisi è stata eseguita prima del concepimento del bambino. È particolarmente importante se la coppia continua a condurre una vita sessuale durante la gravidanza e non usa contraccettivi a contatto.
  • Inoltre, un uomo deve donare ripetutamente il sangue per l'HIV e l'AIDS durante la gravidanza della moglie.
  • È anche necessario passare uno striscio sul batterio dal naso (per escludere la possibilità di trasporto di Staphylococcus aureus e, se necessario, curare l'infezione).
  • Se un test genetico non è stato eseguito prima della gravidanza, quindi, secondo la testimonianza del medico, portarlo con la donna incinta.
  • Inoltre, un uomo deve avere una fluorografia prima del concepimento e sei mesi dopo il concepimento per escludere la possibilità di tubercolosi polmonare e infezione della madre e del nascituro.

trusted-source[23], [24], [25], [26], [27], [28], [29], [30], [31]

Norme di analisi durante la gravidanza

Le norme dei test durante la gravidanza suggeriscono che il rilevamento del feto si svolge fisiologicamente. Non dubitare che i risultati dei test siano positivi, devi conoscere le loro norme. È impossibile comprendere appieno gli indicatori delle analisi, è meglio lasciare che sia il medico a farlo.

Secondo i risultati di uno striscio dalla vagina, è permesso di aumentare i globuli bianchi nella mucosa - 15-20 nel campo visivo. L'analisi data è fornita al riferimento principale nella consultazione femminile, il 30 e 36-37 settimane. Inoltre, l'analisi deve essere fornita se il dolore preoccupato nel basso addome e la scarica alterata dalla vagina di un insolito colore e odore.

Normalmente, in un campione di urina durante la gravidanza non dovrebbe contenere proteine, zuccheri, batteri, muco, globuli bianchi sono ammessi 1-2 in vista, eritrociti - 1 nel campo visivo, cellule epiteliali - 1-2 in vista, urine peso specifico - 1010- 1030. L'aumento del livello di componenti del sale nelle urine indica problemi del sistema genito-urinario. I corpi chetonici nelle urine indicano l'insorgenza di tossicosi.

  • La norma degli eritrociti nell'analisi del sangue è 3,8-5,5 per 10 12 / l.
  • La norma dell'emoglobina è di 120-140 g / l.
  • La norma dell'ematocrito è del 35-45%
  • La norma della larghezza di distribuzione di erythrocytes è 11,5-14,5%
  • La norma delle piastrine è 180-320 a 10 9 g / l.
  • La norma dei leucociti è 4,0-9,0 a 10 9 / l.
  • La norma dei linfociti è del 25-40%
  • Monociti, eosinofili, basofili, cellule immature 5-10%
  • La norma dei granulociti è del 47-72%
  • La norma dei monociti è del 4-10%
  • ESR - 35-45 mm / h

Norme per uno striscio dalla vagina per determinare la microflora.

  • Cellule epiteliali - fino a 15 nel campo visivo, un aumento del numero indica infiammazione.
  • Cellule dei leucociti - fino a 7-10 nel campo visivo.
  • Cellule eritrocitarie - fino a 2 nel campo visivo.
  • L'ambiente batterico nello striscio non dovrebbe essere, un bastoncino medio è ammissibile.
  • La melma in una macchia dalla vagina dovrebbe essere in un volume moderato.
  • Gonococchi, Trichomonas, Chlamydia, funghi nello striscio sono una deviazione dalla norma.

Spiegazione dei test durante la gravidanza

L'analisi dei test durante la gravidanza rende possibile osservare gradualmente i cambiamenti che si verificano nel corpo di una donna durante tutto il periodo di gestazione.

Esame del sangue

  • Le norme dell'emoglobina nel sangue di una donna incinta vanno da 110-140 g / l. La diminuzione degli indicatori indica anemia.
  • La percentuale di ematocrito non deve essere inferiore al 35-45%, con un indicatore basso determina il grado di mancanza di ferro nel sangue.
  • Massa eritrocitaria. Il contenuto di globuli rossi nella norma 3.5-5.0 per 10¹² l. Nelle donne in gravidanza, questo indicatore è leggermente inferiore.
  • Rapporto percentuale dei leucociti. Normalmente la percentuale di globuli bianchi è 4-10,5 per 10 9 litri. Nel terzo trimestre, l'indicatore potrebbe leggermente aumentare, ma questo è nella norma.
  • La percentuale di linfociti è un quarto (25%).
  • La percentuale di basofili è dello 0,2%
  • Percentuale di eosinofili 1,5%
  • La percentuale di monociti è del 4,5%
  • La percentuale di piastrine 180-320 per 10 9 litri.
  • La VES nelle donne in gravidanza è aumentata, ma questa è la norma.

Particolare attenzione deve essere rivolta a tali indicatori nelle analisi del sangue come:

  • Percentuale di glucosio Per una donna incinta, la norma è 3,3-4,4 mmol / l.
  • La percentuale di proteine: le albumine sono 25-50 g / l.
  • La percentuale di basi azotate: urea - 2,5-8,3 soluzione salina / l. E creatinina 45-115 μmol / l.
  • Percentuale di enzimi: fosfatasi alcalina (APF) 25-90 UI.

Le anormalità nell'analisi delle urine durante la gravidanza possono essere le seguenti:

  • Un piccolo contenuto di frazioni proteiche nelle urine è ammissibile, non superiore a 0,033 g / l. A 32 settimane di gestazione e più proteine nelle urine testimonia la patologia dei reni e può essere la causa della depressione della funzione della placenta, la nascita prima del termine, la natimortalità.
  • La presenza di batteri. La frequente deviazione nelle donne in gravidanza, indica un processo infiammatorio nei reni.
  • La presenza di fosfato nelle urine è minima, questo è dovuto al processo di sviluppo dello scheletro fetale. Se la percentuale di sali nelle urine è molto alta, questo indica problemi ai reni.

Se si riscontrano deviazioni durante la gravidanza nei test, è richiesto un trattamento speciale e la supervisione dello specialista specializzato. In alcuni casi, è meglio mentire sulla conservazione e prima della consegna essere sotto la costante supervisione dei medici.

trusted-source[32], [33], [34], [35], [36], [37], [38]

Cattivi test durante la gravidanza

Cattivi test durante la gravidanza non è affatto una frase. Se le analisi non sono conformi agli standard stabiliti, potrebbe essere necessario consultare uno specialista correlato e sottoporsi a ulteriori trattamenti. Per capire quali indicatori sono pericolosi e quali no, è necessario sapere in quale trimestre o in quale settimana di gravidanza sono state registrate le modifiche.

Nel primo trimestre, quando la donna incinta dà il maggior numero di test, sorgono molte domande se i risultati non soddisfano gli standard. Quindi, in base ai risultati di un esame del sangue generale, è possibile scoprire le infiammazioni nascoste, una diminuzione dell'emoglobina e questo può portare alla fame di ossigeno del feto. In tali situazioni prescrivono preparazioni di ferro e dieta vitaminica. Con una diminuzione del numero di piastrine anche bisogno di identificare la causa e prescrivere il trattamento, come aumenta la probabilità di aborto spontaneo.

Se ci sono deviazioni nell'analisi biochimica - la comparsa di zucchero nel sangue, è necessario chiedere consiglio a un endocrinologo che prescriverà un trattamento speciale. L'aspetto nelle urine di proteine, batteri, eritrociti, globuli bianchi richiede anche un trattamento urgente - questo è l'unico modo per escludere complicanze gravi.

I risultati dei test, che indicano il feto dello sviluppo, dovranno essere ripetuti dopo un po '. Un gruppo speciale di rischio è costituito da famiglie in cui tali anomalie sono ereditarie o ci sono già bambini con disabilità in famiglia.

La rilevazione di batteri nello striscio dalla vagina suggerisce che è necessario regolare la microflora e sottoporsi a un trattamento specifico per preparare il canale del parto e non infettare il bambino.

Test positivi per l'infezione TORCH, l'epatite, la sifilide, l'HIV richiedono precauzioni speciali per la gestione della gravidanza e il trattamento correttivo. In molti casi, con la corretta tattica dei medici e la gestione competente della gravidanza, nascono bambini sani senza patologie di sviluppo.

trusted-source[39], [40], [41], [42]

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.