^

Dieta sulla farina d'avena per la perdita di peso: efficacia, ricette

, Editor medico
Ultima recensione: 10.09.2019
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Sviluppato un sacco di sistemi dietetici, consentendo di sbarazzarsi del sovrappeso, compresa la dieta mono, basata sul consumo di un singolo prodotto. Una fame efficace, a basso contenuto di grassi e allo stesso tempo soddisfacente per sempre e che dà una sensazione di pienezza è la dieta della farina d'avena. La farina d'avena è un carboidrato complesso che attraversa una lunga catena di trasformazioni in cui il glucosio viene rilasciato gradualmente, dà più energia e non porta a bruschi salti di insulina.[1]

Posso sedere su una dieta di farina d'avena?

L'approccio corretto per perdere peso su una dieta a base di farina d'avena è accompagnato da buoni risultati e non causa un impatto negativo sulla salute. E consiste nella sua breve durata (non più di una settimana) e il riferimento non troppo frequente ad esso (la dieta in farina d'avena può essere mantenuta non più di due volte all'anno).

Indicazioni

Prima di tutto, la dieta di farina d'avena viene utilizzata per la perdita di peso. Non solo aiuterà le persone con obesità, ma sarà anche richiesto da donne abbastanza magre che vogliono perdere qualche chilogrammo entro una certa data o stagione balneare.

È anche indispensabile per la gastrite, poiché crea un film protettivo sulle pareti interne dello stomaco che impedisce all'organo di danneggiare e infiammare e migliora la digestione.

Informazione generale diete di farina d'avena

Una dieta su farina d'avena o farina d'avena richiede l'adesione a determinate regole. Prima di tutto, coinvolge i pasti principali quotidiani con la presenza di porridge nel menu. Questo cibo non può essere lungo ed è adatto solo per pochi giorni di digiuno, massimo cinque.

La cottura del porridge è migliore dai cereali integrali sull'acqua, e non dai fiocchi, senza aggiungere burro, sale e zucchero. Con una mancanza di tempo, puoi anche usare la farina d'avena istantanea. La sua consistenza non dovrebbe essere molto liquida, altrimenti la fame arriverà rapidamente. I muesli contenenti vari additivi non sono adatti. Quanta farina d'avena hai bisogno di mangiare con una dieta? Una porzione viene solitamente preparata da 60 g di cereali e 150 ml di acqua. Qualsiasi dieta richiede la presenza di una grande quantità di liquido, e questo non fa eccezione. È buono da usare come un drink di tè verde, fianchi di brodo, acqua minerale.

Una dieta con farina d'avena consente a una settimana di perdere cinque o più chili di peso. Le sue altre varianti, diluite con ulteriori prodotti dietetici, possono durare più a lungo e promettere una liberazione in un mese fino a 10 kg.

Come cucinare la farina d'avena in acqua per una dieta?

Di regola, i chicchi di avena sono venduti in forma appiattita. Dopo aver misurato la porzione, ad esempio un bicchiere, devono essere lavati, riempiti con acqua in rapporto 1: 2 e messi a fuoco lento, bollire mescolando fino a quando non sono pronti.

Farina d'avena può semplicemente versare acqua bollente, coprire e attendere un po '

Opzioni di dieta in fiocchi d'avena

La mancanza di proteine, grassi e basso contenuto di carboidrati può influire negativamente sulla salute. Pertanto, è meglio combinare una dieta di farina d'avena con una dieta proteica, come una proteina utilizzando:

  • ricotta;
  • uova;
  • pollo.

Porridge e ricotta

Questa combinazione apporta una certa varietà alla dieta. La ricotta è una proteina facilmente digeribile che migliora il metabolismo dei grassi. A basso contenuto di grassi (non grassi) non aggiungerà peso, ma arricchirà il corpo con calcio e altri minerali, con molte vitamine necessarie per la vita. È importante sottolineare che la ricotta è uno dei componenti di una dieta anticancro.[2]

La dieta abituale di questa dieta consiste di farina d'avena per colazione e cena, e il pranzo è integrato da 150-200 g di fiocchi di latte. In mezzo, bere un sacco di liquido.

Farina d'avena e uova

Mangiare uova è un altro integratore proteico. Prodotto utile a causa del contenuto di acido folico, biotina, colina, selenio, potassio, magnesio, acidi grassi insaturi. Il vantaggio di una tale dieta è la semplicità di preparare i suoi due componenti chiave, a basso costo.

Il cibo quotidiano viene effettuato secondo il seguente schema: al mattino una porzione di cereali, 1 uovo; nel pomeriggio - 2 uova e porridge; porridge di sera. I liquidi devono bere molto e preferibilmente prima dei pasti o non prima di mezz'ora dopo.

Un recente studio nel 2017 ha dimostrato che consumare due uova al giorno, rispetto alla colazione con farina d'avena, abbassa il livello di grelina nel sangue mantenendo il rapporto LDL / HDL, aumentando così la sazietà durante il giorno. [3]

Pollo e farina d'avena

Per coloro che hanno difficoltà a vivere senza carne, una dieta a base di proteine e farina d'avena con pollo è più adatta. La carne di pollo, opportunamente cotta, in combinazione con i cereali soddisfa perfettamente la fame. È meglio usare il filetto, la pelle viene rimossa, la carne è bollita, al vapore o al forno. È anche possibile cucinare piatti di pollo tritato per un cambiamento.

Il porridge non è usato come contorno, ma come pasto separato. La mattina è buona per iniziare con la farina d'avena, per il pranzo per cucinare la carne, finire la giornata con i cereali. Sono ammesse variazioni, a condizione che la fornitura di energia non superi i 1300 kcal al giorno. Negli intervalli tra i pasti, si raccomanda di bere molti liquidi, in questo caso è molto appropriato cucinare e bere decotti di rosa canina, compenseranno la mancanza di vitamine, rafforzano il sistema immunitario.

Dieta su farina d'avena e kefir

Kefir è un prodotto a base di latte fermentato contenente un insieme unico di batteri e funghi. Questo è un probiotico naturale, che influisce positivamente sulla microflora intestinale, sui processi metabolici nel corpo, stimola il sistema immunitario. È anche ricco di vitamine A, E, D, K, contiene fluoro, ferro, magnesio, fosforo.

La dieta Kefir-farina d'avena prevede sia l'assunzione di kefir da cereali separatamente, sia l'ammollo della farina d'avena. Il consumo giornaliero non deve superare 800 g di porridge in forma finita e un litro di bevanda con acido lattico.

Dieta avena e mela

Le mele contengono pectine, fibre e contribuiscono alla rimozione di tossine, scorie, migliorare la motilità intestinale. Le mele - una fonte di sostanze fitochimiche, hanno una forte attività antiossidante, inibiscono la proliferazione delle cellule tumorali, riducono l'ossidazione dei lipidi e i livelli di colesterolo nel sangue.[4]

La dieta consiste di 4 pasti: colazione, pranzo, merenda e cena, spuntini non forniti. Tutti e tre i pasti principali consistono in una porzione di farina d'avena in acqua e alcune mele, alcune mele a pranzo.

Questa dieta può essere variata dal terzo prodotto - la ricotta. In questo caso, la razione giornaliera cambierà leggermente: per il pranzo, tranne il porridge, puoi mangiare 100 g di ricotta e qualche mela, uno spuntino pomeridiano composto da mele, una cena - di ricotta. Tra di loro bevono acqua, tè, decotti di erbe.

Zigolo e grano saraceno

Una dieta su questi due grani satura il corpo con proteine vegetali e carboidrati complessi. Questo ti permette di purificare le tossine, tossine, mentre non sperimentare sentimenti di fame.

La dieta dell'avena-grano saraceno ha un vantaggio rispetto alla dieta mono con il fatto che il grano saraceno è molto utile, perché contiene aminoacidi (lisina e arginina), che migliorano il metabolismo, i minerali (potassio, iodio, calcio, zinco, cobalto, ferro, ecc..) acido citrico, ossalico, malico, vitamine A, E, PP, gruppo B. Il porridge di grano saraceno contiene un alto livello di rutina e quercetina, ha attività antiossidante. Riduce l'iperlipidemia, la pressione sanguigna e regola il peso.[5]

I nutrizionisti raccomandano di alternare questi due porridge di giorno, se qualcuno è più accettabile di cambiarli durante il giorno, si dovrebbe iniziare la mattina con la farina d'avena.

Dieta a base di farina d'avena con frutta, verdura

Mantenere una dieta più lunga di alcuni giorni consentirà l'inclusione di prodotti dietetici come frutta e verdura. La giornata può essere organizzata come segue: al mattino puoi bere solo tè non zuccherato (preferibilmente verde) o una porzione di farina d'avena in acqua, per colazione fresca puoi dare la preferenza a frutta fresca (eccetto banane, uva, fichi) o verdure. Per il pranzo, porridge, nel pomeriggio - prodotti a base di latte fermentato non grasso, cena di nuovo con porridge e verdure in umido (patate escluse), fianchi di brodo. Poche ore prima di dormire, kefir magro.

È inoltre possibile combinare una dieta su farina d'avena separatamente con frutta o verdura. [6]

Farina d'avena con miele

Nelle ricette precedenti, una delle condizioni era di non usare sale, zucchero o miele nel porridge di cottura. Ma c'è un'opzione quando puoi addolcire il piatto con un cucchiaio di miele. Si ritiene che un prodotto naturale abbia molte proprietà benefiche per il corpo e non possa prevenire la perdita di peso.

Aumenterà i livelli di energia e vitalità, che soffre di restrizioni nutrizionali. Gli ingredienti del miele hanno effetti antiossidanti, antimicrobici, antinfiammatori, anti-proliferativi, anti-tumorali e anti-metastatici. [7]  Sebbene si tratti di un prodotto ad alto contenuto calorico (indice medio di 329 kcal), abbatte efficacemente i grassi, in particolare le sue varietà leggere.

Dieta su farina d'avena con latte

Bere latte e latticini contribuisce alla riduzione del peso, riduce il rischio di sviluppare diabete di tipo 2 e malattie cardiovascolari, in particolare l'ictus. [8], [9]C'è anche una dieta di farina d'avena sul latte. Coloro che hanno provato questo cibo sono divisi in porridge bollente sull'acqua a metà con il latte. Tale farina d'avena è più morbida, tenera e piacevole. Il latte viene utilizzato a basso contenuto di grassi. Il risultato è venuto fuori non peggio che sull'acqua.

Farina d'avena e riso

Mangiare il riso migliora gli indici di qualità del sonno. Una dieta a base di riso influisce sulla salute mentale e fisica. [10]La dieta di farina di avena di riso è una perdita di peso in due fasi ogni settimana, la prima delle quali è la purificazione del tratto gastrointestinale con riso e la seconda con farina d'avena.

La principale carta vincente della prima settimana è la colazione a base di riso kissel, che viene preparata la sera immergendo 4 cucchiai di cereali in un litro d'acqua per la notte e cuocendo al mattino per 40 minuti. Il pasto successivo viene effettuato solo dopo 5 ore e vengono utilizzati alimenti a basso contenuto calorico.

La seconda settimana della dieta si basa su una dieta a base di farina d'avena: porridge in acqua 3 volte al giorno, compresa la sera. Hai bisogno di bere molto e con una forte sensazione di fame, mangiare frutta.

Biscotti di farina d'avena per dieta

Sembrerebbe che nessuna dieta per la perdita di peso non può essere basata su biscotti, anche farina d'avena. Ma c'è un sistema di perdita di peso per il nutrizionista americano Seagal, in cui offre la sua ricetta per biscotti colazione e pranzo (1-2 pezzi), che comprende farina d'avena, latte magro, miele, albume d'uovo, lievito. Per cena è consentito mangiare carne, verdure, un contorno.

Nella dieta medica n. 5, sviluppata per ripristinare i disturbi del fegato, delle vie biliari, ci sono prodotti a base di pane di pasticceria di ieri e alcune pasticcerie, compresi i biscotti di farina d'avena.

La cucina casalinga è più utile, soprattutto perché è molto facile da realizzare, ci sono molte di queste ricette su Internet.

Eccone uno: friggere leggermente la farina d'avena in una padella asciutta, tritarli con un frullatore, battere 1-2 uova, un po 'di miele per dolcezza, cannella, strofinare la buccia di limone, aggiungere un po' di ricotta a basso contenuto di grassi. È bene mescolare tutto, formare torte e infornare nel forno, preriscaldato a 180 ° C.

Dieta sulla crusca d'avena

Tutti i precedenti tipi di diete erano basati sulla farina d'avena, cioè sbucciata dalla buccia e dai grani appiattiti. Ma in realtà, il più efficace per la perdita di peso è la crusca d'avena.[11]

Gli studi hanno dimostrato che riducono il colesterolo, sono una buona prevenzione del diabete, purificano perfettamente il corpo dalle tossine, aumentano la motilità intestinale, inoltre i carboidrati in essi vengono lentamente decomposti, creando a lungo una sensazione di sazietà. [12], [13]

Sono venduti sotto forma di integratori alimentari. Il consumo giornaliero di 2-3 cucchiai, (lavato con una grande quantità di acqua o aggiunto al cibo, bevande, come il kefir) avrà un ruolo positivo nella perdita di peso.

Cosa può sostituire la crusca d'avena con una dieta? La maggior parte di farina d'avena o di crusca altri cereali.

Dieta con farina d'avena

Una dieta popolare e gelatina di farina d'avena. Si consiglia di bere al posto della colazione o della cena. Un bicchiere di una tale bevanda fornirà il fabbisogno giornaliero di fibre per il corpo. Altri prodotti in questa dieta sono carne dietetica, pesce, verdure, crudo e cotto, frutta, ricotta a basso contenuto di grassi.

Prepararlo a fuoco basso, macinando un bicchiere di fiocchi in un macinino da caffè e riempendoli con due bicchieri d'acqua e un latte scremato. Dopo aver rimosso dal fuoco, lasciare riposare e raffreddare.

Dieta d'avena

Mangiare 4-5 volte a settimana di zuppa di farina d'avena può anche aiutare a sbarazzarsi delle riserve di grasso. Una zuppa può essere molto gustosa anche se, oltre ai chicchi di avena, è possibile aggiungere carote, peperoni, cipolle, aneto, prezzemolo e alcuni cucchiai di olio d'oliva.

Benefici

Oltre alla dieta elencata nella farina d'avena, ci sono ancora molte proprietà utili e sono forniti con la composizione chimica dei cereali: 100 g di farina d'avena contiene il 23% della norma proteica giornaliera, l'8% di grassi, il 21% di carboidrati. È ricco di vitamine A, E, gruppo B, contiene molta fosforo, potassio, magnesio, calcio. I benefici per il corpo sono i seguenti:

  • il metabolismo migliora;
  • promuove la funzione intestinale;
  • previene lo sviluppo di malattie cardiovascolari;
  • purifica il corpo dalle tossine;
  • normalizza i livelli di colesterolo;
  • sostiene la salute delle ossa;
  • accelera la rigenerazione cellulare.

Contiene oltre 20 polifenoli unici, avenantramidi, che hanno mostrato una forte attività antiossidante in vitro e in vivo. Recentemente, è stato anche dimostrato che i polifenoli dell'avena esibiscono effetti anti-infiammatori, anti-proliferativi e antiprurito, prevenendo lo sviluppo di malattia coronarica, cancro del colon e malattie della pelle, e [14]  possono avere potenziali proprietà prebiotiche [15].

I cereali per la colazione possono essere una componente importante di alimenti per l'infanzia sani. [16]

Un'altra importante qualità positiva della farina d'avena è il suo effetto benefico sulla pelle. Ciò è dovuto alla biotina, la cui mancanza nel corpo porta a secchezza, colore della pelle malsana, desquamazione. [17], [18]La dieta di avena con perdita di peso fornirà un buon servizio per la pelle, i capelli, le unghie. 

Contro e danneggia la dieta della farina d'avena

La domanda sorge spontanea, perché con tutta l'utilità di una tale dieta dovrebbe limitare il tempo della sua applicazione? E tutto perché la farina d'avena ha i suoi svantaggi. Quindi, contiene acido fitico, che aiuta a scovare il calcio dal corpo. Anche il danno a persone che soffrono di intolleranza ai cereali (malattia celiaca), può portare uno dei suoi componenti - il glutine. Tuttavia, dal 2009 (CE 41/2009) e 2013 (FDA), i prodotti di avena possono essere venduti come senza glutine in diversi paesi, a condizione che il livello di contaminazione con il glutine non sia superiore a 20 ppm. L'introduzione dell'avena nella dieta priva di glutine dei pazienti con malattia celiaca è raccomandata dopo il ripristino dell'intestino. L'impatto del consumo di avena sulla salute si riflette nell'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) e nella Food and Drug Administration (FDA).[19]

Controindicazioni

Qualsiasi dieta è pericolosa squilibrio ed è meglio non ricorrere a persone con malattie croniche. C'è il rischio che l'acido fitico nella composizione di avena si lavi il calcio dal corpo, che porterà a fragili ossa.[20]

Eventuali complicanze sono associate a una reazione allergica al glutine, che può essere dovuta alla contaminazione dell'avena con frumento. [21]

La durata della dieta di farina d'avena

È stato già menzionato sopra che la dieta sulla farina d'avena da sola dovrebbe essere a breve termine. Questo è molto probabilmente uno scarico per 2 giorni. La dieta di farina d'avena per una settimana, 10 giorni, un mese è completata da altri prodotti dietetici, complessi vitaminici.

Cosa puoi mangiare? Carne di pollo, tacchino, vitello, pesce magro, verdure, tranne patate, latticini a basso contenuto di grassi, ricotta, frutta secca.

Cosa non può mangiare? Salsicce, dolci, vari dolci, sottaceti, carni affumicate. I contorni sono meglio sostituiti con insalate di verdure fresche e dessert di farina con frutta, senza l'utilizzo di banane, fichi, datteri, uva.

Uscire dalla dieta della farina d'avena

Come una via d'uscita da qualsiasi dieta, dovrebbe verificarsi gradualmente. Non puoi balzare immediatamente su alcun cibo e in grandi quantità. Mangiare per diverse settimane dopo la farina d'avena è anche una sorta di dieta. Il menu dovrebbe essere dominato da piatti liquidi, è necessario mangiare in piccole porzioni, ma spesso. È meglio insegnare te stesso e successivamente evitare la farina grassa, fritta. Un piccolo sforzo su te stesso e diventerà un'abitudine.

Feedback e risultati

Ogni organismo è individuale e ciò che si adatta a una persona non "funziona" in relazione agli altri. Ci sono recensioni che non perdono peso su una dieta di farina d'avena. Altri sostengono che si è scoperto di perdere fino a 10 kg. Nei commenti ci sono dispute, che è meglio, grano saraceno o farina d'avena? Tutto ciò che serve per provare e quello, e l'altro piuttosto monotono, ma ben pulito il corpo. Ogni cereale contiene i suoi nutrienti, devi fare affidamento sulle tue preferenze.

È importante sapere!

Dieta in flatulenza può avere indicazioni per il suo uso l'insorgenza di disagio a livello intestinale a causa dell'eccessiva produzione di gas. Leggi di più...

!
Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.
You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.