^
A
A
A

L'urbanizzazione ha portato a un cambiamento nelle abitudini sessuali degli uccelli

 
, Editor medico
Ultima recensione: 16.05.2018
 
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

30 August 2011, 14:17

Le femmine di cinciallegra che vivono vicino alle strade e agli insediamenti umani devono cambiare le loro abitudini sessuali: di solito preferiscono i maschi bassi, ma il rumore industriale li fa trattare con quelli che cantano in alto, ma in modo udibile.

L'influenza della civiltà umana sulla natura vivente si esprime non solo nella contaminazione chimica o nella scomparsa dell'abituale habitat degli animali. I ricercatori dell'Università di Leida (Paesi Bassi) hanno deciso di testare in che modo l'inquinamento acustico influisce sul comportamento degli uccelli.

Siamo abituati al rumore della città, alla produzione industriale, alle strade e l'impatto del rumore "sporco" sull'ambiente per noi non è troppo ovvio. Tuttavia, i suoni industriali-urbani, che sono raggruppati principalmente nella zona a bassa frequenza, possono interferire con la comunicazione di animali e uccelli, influenzando in tal modo il loro comportamento e l'ecologia. In studi precedenti, gli ornitologi olandesi hanno dimostrato che il rumore della strada fa sì che i maschi della cinciallegra (Parus major) aumentino letteralmente la loro voce, cantando a frequenze più alte. Nel nuovo lavoro, gli scienziati scoprono quanto questo aumento di tono influenzi il comportamento degli uccelli.

Gli ornitologi hanno registrato canzoni di 30 maschi, che esibiscono all'alba durante la stagione degli amori primaverili. L'analisi degli esercizi vocali ha permesso di concludere che le canzoni con frequenze più basse si esibiscono direttamente per le femmine pronte a deporre le uova. Dopo che i pulcini erano fuori, i ricercatori hanno controllato quali dei maschi avevano i propri nidiacei nei loro nidi e quali erano stati ingannati. Risultò che più alto era il canto del matrimonio del maschio, più era probabile che la femmina potesse fuggire da lui in un appuntamento con il nuovo cavaliere, e i nidiacei nel nido sarebbero stati la prole di quest'ultimo.

Quindi, le tette femminili (come molte donne?) Sono fan femminili con un baritono sessuale. Nella terza variante dell'esperimento, gli autori hanno suggerito di ascoltare le femmine, nascondendosi nei loro nidi, registrando le voci dei maschi. Le femmine preferivano brani bassi, ma se il rumore a bassa frequenza veniva sovrapposto alla registrazione, non avevano altra scelta che rispondere alle voci alte. I risultati delle loro osservazioni sono stati presentati dagli scienziati nella rivista PNAS.

Quindi, le tette maschili, che vivono vicino a una persona, devono fare una scelta difficile: se cantano sessualmente e in basso, potrebbero semplicemente non sentire, e se alte - c'è la possibilità che ne preferiscano un'altra. Anche le femmine devono in qualche modo cambiare il loro comportamento, scegliendo non quello che vuoi, ma quello che senti.

In questo caso, come scrivono i ricercatori, le tette sono fortunate: possono variare le loro canzoni in altezza. Come, in questo caso, comportarsi con coloro che non hanno dotato la natura di una voce così plastificata, quanto fatale sulla loro ecologia influisce sull'inquinamento acustico, deve ancora essere studiato. Ma si può presumere che il destino di tali specie, che è anche riuscito a trovarsi vicino a una città o all'autostrada, non sia affatto invidiabile.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.