^

Bere dieta per 30 giorni

, Editor medico
Ultima recensione: 16.10.2021
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

La frase "bere dieta per 30 giorni" sembra a persone non iniziate un modo per perdere peso utilizzando acqua normale. È con l'acqua che le parole "bere" e "bere" sono principalmente associate. Si tratta infatti di una varietà di alimenti liquidi: zuppe omogeneizzate, succhi con polpa, brodi e brodi. È facile mangiare "pasti leggeri", quanto costa e cosa dà alla fine?

L'acqua costituisce il 75% del peso corporeo nei neonati al 55% negli anziani ed è essenziale per l'omeostasi cellulare e la vita. [1] Tuttavia, ci sono molte domande senza risposta su questa componente più importante del nostro corpo e della nostra dieta.

Quando parliamo di acqua, prestiamo prima di tutto attenzione a tutti i tipi di acqua, sia essa dolce o dura, di sorgente o di sorgente, gassata o distillata. Inoltre, otteniamo l'acqua non solo direttamente come bevanda, ma anche dal cibo e in minima parte anche per effetto dell'ossidazione dei macronutrienti (acqua metabolica). La proporzione di acqua fornita con bevande e cibo dipende dalla proporzione di frutta e verdura nella dieta. Si stima che negli Stati Uniti circa il 22% dell'acqua provenga dal cibo, mentre nei paesi europei, soprattutto in paesi come la Grecia, dove il consumo di frutta e verdura è maggiore, o in Corea del Sud, questa cifra sarà molto più alta. [2], [3]

La percentuale di acqua in vari alimenti.

  • 100% acqua
  • 90-99% - Latte scremato, melone, fragola, anguria, lattuga, cavolo cappuccio, sedano, spinaci, sottaceti, zucchine (cotte)
  • 80-89% - Succo di frutta, yogurt, mele, uva, arance, carote, broccoli (cotti), pere, ananas
  • 70-79% - Banane, avocado, ricotta, ricotta, patate (al forno), mais (cotto), gamberetti
  • 60-69% - Pasta, legumi, salmone, gelato, petto di pollo
  • 50-59% - carne macinata di manzo, hot dog, feta, filetto di manzo (cotto)
  • 40–49% - Pizza
  • 30-39% - Formaggio cheddar, bagel, pane
  • 20-29% - Salsiccia di peperoni, torta, biscotti
  • 10-19% - Burro, margarina, uvetta
  • 1-9% - Noci, arachidi (tostate a secco), biscotti con gocce di cioccolato, cracker, cereali, salatini, gusci di taco, burro di arachidi
  • 0% - Oli, zuccheri

* Fonte: USDA National Nutrient Database for Standard Reference Issue 21 fornito da Altman. [4]

Indicazioni

Perdere peso con una dieta alcolica per 30 giorni è un modo estremamente estremo per correggere il peso. Con questa dieta, puoi perdere più di 15 kg in un mese. Gli ottimisti credono che non sia necessario morire di fame, i realisti dicono che mangiare in questo modo per un mese intero non è un compito facile.

Non ci sono informazioni sulle indicazioni terapeutiche per l'appuntamento. Di solito, una persona stessa avvia un'opzione estrema, disperata per perdere peso in modo più delicato. A volte una dieta mensile viene eseguita da coloro che trovano relativamente facile mantenere un regime alimentare per una o due settimane.

La dieta aiuta a ridurre il carico sugli organi digestivi, purificare il corpo e stimolare il metabolismo. Tutto ciò avvicina la perdita di peso al raggiungimento dell'obiettivo principale: la perdita di peso.

Informazione generale bere dieta

Il metodo per bere una dieta per 30 giorni non è la fame d'acqua, lo scarico o il trattamento, come potresti pensare leggendo il titolo. Il sistema prevede il rifiuto di masticare come dato dalla natura del riflesso. L'essenza della dieta è convertire il cibo solido in uno stato liquido omogeneo: purè di patate, cereali, frullati. La differenza tra una dieta alcolica a lungo termine e quelle a breve termine è che esiste una reale minaccia di un grave disturbo metabolico.

  • Per evitare questo stato si consiglia di consumare le zuppe schiacciate non solo a pranzo, ma tre volte al giorno, ai pasti principali.

Il concetto di dieta si basa anche sul fatto che il cibo liquido ipocalorico aiuta a ridurre lo spazio nello stomaco. Presumibilmente, è l'aumento del volume che causa i problemi delle persone in sovrappeso, perché provoca costantemente un aumento dell'appetito. Il cibo in eccesso allunga di nuovo i muri e tutto si muove in un circolo vizioso.

Mangiando piatti liquidi, una persona impara ad accontentarsi di meno cibo, a causa del quale le pareti sono serrate e il lume dello stomaco si riduce. Di conseguenza, il peso in eccesso diminuisce gradualmente, avvicinandosi alle prestazioni ottimali.

La tecnica è progettata per ridurre il carico sugli organi digestivi, mentre la maggior parte dei nutrienti necessari entra ancora nel corpo. Il cibo viene digerito rapidamente senza che il grasso venga immagazzinato. Invece, avvengono processi positivi: pulizia da veleni e tossine, attivazione del metabolismo. Tutto ciò contribuisce alla perdita di peso.

Ammissione alla dieta alcolica per 30 giorni

Scrivono che il periodo più difficile della dieta da bere di 30 giorni è l'inizio. Soprattutto il primo giorno. E questo è comprensibile, poiché è sempre difficile per il corpo riadattarsi a una nuova dieta. Per aiutarlo a farlo, è necessario organizzare correttamente l'ingresso alla dieta del bere per 30 giorni.

Un approccio competente è quello di prepararsi per il regime imminente per una settimana: in questo momento, è necessario escludere il cibo spazzatura (fast food, cibi grassi, piccanti, dolci), ridurre le porzioni e aumentare la quantità di acqua che si beve. Le bevande dolci, gassate e alcoliche sono escluse dal solito elenco di bevande.

  • Questo ti aiuterà ad adattarti rapidamente alla nuova dieta.

Nel processo di preparazione, è necessario apportare modifiche alla routine quotidiana. Per chi si esercita su simulatori, è necessario prevenire il bruciore muscolare che è probabile in questi casi. A tal fine, l'eventuale formazione intensiva viene temporaneamente interrotta.

  • È noto che non puoi proibirti di masticare immediatamente e per molto tempo.

Anche la preparazione preliminare tiene conto di questo punto. Una settimana prima dell'inizio del programma dietetico, iniziano a limitare il volume delle porzioni e includono pasti più liquidi nella dieta. Sviluppa l'abitudine di bere una bottiglia d'acqua al giorno. Queste semplici regole aiutano a raggiungere la massima efficienza ed evitare conseguenze dannose per il corpo.

Esci dalla dieta per bere per 30 giorni

La corretta uscita dalla dieta alcolica per 30 giorni dura più a lungo della dieta reale. L'obiettivo dell'uscita è consolidare i risultati, aiutare il sistema digerente a riorientarsi nuovamente verso il cibo standard, per prevenire il ritorno di massa. In caso contrario, una brusca transizione da una dieta alcolica per 30 giorni al consumo di cibi solidi provoca rigetto del cibo, stitichezza e flatulenza.

  • Il primo periodo di sette giorni prevede l'inclusione di porridge mucoso per la colazione. Di solito viene scelta la farina d'avena.

La seconda settimana inizia in modo diverso. La colazione consiste in una frittata al vapore, uova sode o formaggio, il pranzo è porridge e la cena continua a essere bevibile.

Nella terza settimana, nel menu compare un gruppo di prodotti ortofrutticoli. Sono usati per la cena (freschi). La colazione è potabile e la cena è continuata con il porridge.

Nella quarta settimana avvengono cambiamenti radicali. Nella dieta del pranzo per dimagrire compaiono carni magre e pesce, possibilmente bolliti. La cena consiste in insalate, frutta e la colazione rimane bevibile.

La quinta settimana e quelle successive raccomandano quanto segue: Bere un giorno ogni settimana. Oppure prepara una cena bevibile, consumando kefir, zuppa di purea, gelatina la sera. Dovresti sviluppare buone abitudini: non mangiare troppo, non abusare di dolci, non mangiare cibo spazzatura. E anche praticare sport tutti i giorni, camminare o lavorare fisicamente.

Benefici

I compiti della dieta da bere per 30 giorni sono ridurre il peso corporeo, rimuovere il grasso viscerale che impedisce l'attività degli organi digestivi e ridistribuire l'energia rilasciata ad altre attività.

I benefici della dieta sono determinati, tra l'altro, dal contenuto calorico inferiore del cibo liquido rispetto al cibo solido: se si bevono solo varie bevande durante il giorno, il contenuto calorico totale non supererà le 1200 kcal. E questo è garantito per promuovere la perdita di peso.

E se in seguito, tornando al cibo normale, non superare il valore calorico, il risultato si stabilizzerà sull'indicatore raggiunto. Inoltre, con un tale sistema, si sviluppa una sana abitudine di non mangiare molto cibo in una volta.

  • Non tutti possono sopravvivere per un mese intero con il cibo liquido. Anche per le persone sane, questo è un test potente; alcuni nutrizionisti lo chiamano direttamente tortura.

Ovviamente, meno 20 kg è una grande motivazione e coloro che hanno perso peso lo confermano. I medici, invece, mettono in guardia sui rischi e controindicazioni pericolose per il sistema digerente e per la salute in generale. È successo che a seguito del consumo di cibo in una persona, sono state scoperte nuove patologie. Pertanto, gli esperti sottolineano che è più sicuro ripetere un corso a breve termine piuttosto che "sedersi" a lungo con una dieta monotona. Il risultato è probabilmente altrettanto ottimistico e il danno è decisamente inferiore.

Cosa può e cosa non può?

Prima di rispondere alla domanda in modo più dettagliato: cosa puoi mangiare? - va sottolineata l'importanza dell'acqua pulita nella dieta quotidiana di chi sta dimagrendo. È con lei che iniziano ogni mattina: a stomaco vuoto bevono un bicchiere di acqua di ottima qualità acidificata con qualche goccia di succo di limone. Durante il giorno, il volume totale deve essere portato a 1,5 litri.

  • Se è acqua minerale, deve essere senza gas.

Il resto della bevanda durante la dieta da bere per 30 giorni è costituito dai seguenti componenti: latticini e prodotti a base di latte fermentato, brodo, zuppa di pesce, zuppe e decotti di verdure, succhi freschi, anche con polpa, bevanda alla frutta, tisane o tisane ordinarie, composte, gelatina - da bacche, frutta, cereali. Questa è metà della dieta. La seconda metà, un litro e mezzo, è acqua pura, senza gas e impurità dolci.

Consigli per la scelta del cibo e la preparazione di cibi liquidi:

  • Prodotti a base di latte acido, se possibile, preparati. Dovrebbero avere un contenuto minimo di grassi e privi di impurità.
  • Cuocere i brodi non da cubetti, ma naturali, con gli stessi condimenti. Filtra il piatto finito.
  • Preparare succhi e frullati a base di frutta non zuccherata e verdure non amidacee immediatamente prima dell'uso.
  • In quantità limitate, è consentito caffè non zuccherato, cacao.
  • Portare le zuppe di verdure con un frullatore fino a che liscio.

Al fine di mantenere il risultato raggiunto, dopo la fine del periodo principale, inizia il processo di uscita. E in futuro, per la prevenzione dell'eccesso di peso, si consiglia di organizzare giorni di digiuno settimanali. I cibi grassi, farina e fritti dovrebbero essere ridotti al minimo, l'eccesso di cibo dovrebbe essere dimenticato e l'attività fisica dovrebbe essere aumentata.

Cosa non si dovrebbe mangiare? Quasi tutte le diete escludono alcol, bevande gassate e altre bevande zuccherate, succhi industriali con un'alta concentrazione di componenti dolci e tutti i tipi di riempitivi. Anche la dieta bevente per 30 giorni "non ama" tale cibo. Inoltre, non sono raccomandati l'eccesso di cibo, le cene tardive e il cibo fuori orario. E, naturalmente, l'assunzione di cibi solidi.

È importante non solo cosa non mangiare, ma anche quando e quanto. Quindi, una porzione della bevanda non deve superare un bicchiere, la tariffa giornaliera dovrebbe essere suddivisa in cinque ricevimenti e la cena dovrebbe essere consumata entro e non oltre tre ore prima di coricarsi. In caso contrario, il corpo potrebbe reagire con il gonfiore.

  • Il programma dietetico vieta il consumo di bevande ad alto contenuto di grassi e zuccheri, ipercaloriche e alcoliche. Il caffè è sconsigliato, il cacao è limitato e solo con l'aggiunta di latte scremato.

Non puoi bere acqua dolce e succhi in scatola, brodi ricchi, alcol, prodotti a base di latte fermentato con un'alta percentuale di grassi. Anche tornando alla tua dieta normale, è meglio evitare queste bevande. [5]

I cibi piccanti, fritti, affumicati, troppo grassi sono indesiderabili anche dopo il completo completamento della dieta e un'uscita di 2 mesi da essa. Questi, insieme all'eccesso di cibo e alla mancanza di attività, sono le principali cause dell'eccesso di peso.

Controindicazioni

Durante un lungo corso di una dieta alcolica per 30 giorni, si verifica uno squilibrio del corpo. Il motivo è che non tutti i prodotti alimentari possono essere convertiti in uno stato liquido, per cui un gruppo di componenti nutrizionali può mancare, mentre altri sono presenti in eccesso. Su questo si basano le controindicazioni, che si applicano ai seguenti gruppi di persone:

  • incinta e in allattamento;
  • avere gravi problemi digestivi;
  • diabetici di qualsiasi tipo;
  • pazienti con problemi renali, inclini a gonfiore;
  • con disturbi della tiroide;
  • nuclei, iper- e ipotonici;
  • con esaurimento fisico, mentale, immunità indebolita.

Dovresti sapere che una drastica perdita di peso di per sé è controindicata per il corpo. Se perdi 15 o più chilogrammi entro un mese, come promette la dieta da bere, questo è irto di rischi per la salute e, al contrario, la massa può aumentare a causa di disturbi metabolici.

Possibili rischi

Uno dei rischi associati alla dieta è l'elevata probabilità di un guasto. Con restrizioni così severe e un lungo periodo di tempo, il desiderio di masticare qualcosa può diventare opprimente. Questo desiderio può essere fermato in un modo semplice: masticare una mela o qualche tipo di verdura, ma non ingoiare la "pappa", ma sputarla.

  • Distrarre te stesso con qualcosa di interessante dai tuoi pensieri dal cibo è un altro modo per trasferire con calma la tua dieta alcolica per 30 giorni.

Bere una dieta provoca i rischi di malattie: gastrite e anemia, insufficienza renale ed edema. Possibili problemi alla pelle, al cuore e alla formazione del sangue, diminuzione dell'emoglobina. Perdere peso può essere molto difficile da combattere la fame e l'uscita sbagliata è piena di anoressia.

Complicazioni dopo la procedura

All'inizio, la dieta da bere per 30 giorni vuole davvero mangiare, oltre a soddisfare il riflesso della masticazione. Cioè, mangiare nel solito modo, dimenticando il contenuto calorico e la consistenza del cibo. Possibili complicazioni si manifestano sotto forma di attacchi di fame, perdita di forza, cattivo umore, sonnolenza.

  • C'è un odore dalla bocca, una caratteristica placca si forma sulla lingua.

A causa di un lungo corso nel corpo, si verifica uno squilibrio dei componenti nutrizionali. Possono svilupparsi gastrite, anemia, varie complicazioni fino all'anoressia. Il corpo diventa molto suscettibile a varie malattie. Lo stato mentale cambia: si nota l'apatia o l'irritabilità.

 

 

Menu dettagliato per tutti i giorni

Componendo un menu dettagliato per ogni giorno, è necessario basarsi sui principi del sistema. Sono i seguenti:

  • Le bevande dovrebbero essere saporite e minimamente unte.
  • La norma dei prodotti liquidi è di 1,5 litri di cibo e la stessa quantità di acqua pura.
  • Questo volume viene utilizzato in modo frazionato: un bicchiere alla volta.
  • L'ultimo appuntamento è tre ore prima di andare a letto.
  • La dieta è consentita non più di una volta all'anno.

Bere una dieta di 30 giorni non limita quasi la gamma di cibi tradizionali. L'importante è preparare i piatti da loro in base alle sue esigenze: consistenza liquida, omogenea, senza grassi, spezie piccanti, componenti dolci. Per massimizzare i benefici, si consiglia di abbandonare le bevande gassate industriali, l'alcol, il caffè forte.

Il menù del giorno dovrebbe includere:

  • succhi freschi in assortimento;
  • composte, bevande alla frutta, gelatine;
  • tisane e tisane industriali;
  • brodi di carne, orecchie di pesce;
  • zuppe e decotti di verdure, carne, latte;
  • latte e latticini.

Una dieta liquida è più digeribile di una solida. In un mese, gli organi digestivi perdono l'abitudine al cibo solido, quindi, dopo aver completato la dieta, è necessario insegnare loro a mangiare tradizionalmente in un modo nuovo. Nella prima settimana, aggiungi un prodotto alla volta (ad esempio, un uovo, farina d'avena o insalata). Quindi la serie di piatti viene gradualmente estesa a una dieta normale.

Ricette di piatti

La dieta non richiede cibi esotici e ricette complesse. Uno dei suoi vantaggi è la possibilità di cucinare a proprio piacimento, senza restrizioni e rigidi consigli sul menù del giorno. Ad esempio, prendi per 30 giorni i diversi tipi di alimenti consigliati dalla dieta alcolica.

  • Un alimento popolare per perdere peso è la gelatina di farina d'avena.

È preparato da fiocchi 0,5 kg, kefir 1% 100 ml, acqua 1,5 litri. In un barattolo da 3 litri, mettete tutti gli ingredienti (acqua a temperatura ambiente), chiudete il coperchio e mettete in un luogo buio per due o tre giorni. Le bollicine e un odore caratteristico sono segni della disponibilità della massa fermentata a essere trasformata in gelatina. Viene filtrato attraverso uno scolapasta e raffreddato in un barattolo in frigorifero.

Cinque cucchiai di concentrato, diluiti in 2 tazze d'acqua, portare a ebollizione e cuocere a fuoco basso fino a quando non si saranno addensati. Per fare questo, devi mescolare la massa per circa 5-10 minuti.

  • È difficile immaginare una dieta alcolica senza bevanda alla frutta.

Si prepara dalla polpa dei frutti di bosco strizzata con una garza. Versare la polpa con acqua bollente e cuocere per 10 minuti. Il brodo viene filtrato, raffreddato, mescolato con succo puro. Per un litro d'acqua prendere 50 g di lamponi, ribes rosso e ribes nero. La deliziosa bevanda tonica è un ottimo spuntino dietetico.

Un frullato di cetrioli e avocado viene preparato in un frullatore con olio e acqua. Una porzione richiede mezzo avocado, 2 cetrioli, 2 cucchiai. Olio di semi di lino, 0,5 tazze d'acqua. La bevanda densa è piuttosto piena e soddisfa bene la fame.

Recensioni

Nelle recensioni positive, le donne sottolineano l'efficacia della tecnica. La 30enne Anna ha perso 8 kg in un mese, poi, per mantenere il risultato, una volta al mese organizza un weekend da bere. Olga, 26 anni, si sente benissimo dopo una dieta alcolica di 10 giorni per 30 giorni; ha perso solo 2kg, ma non si ferma qui e intende resistere 30 giorni. Inga, 41 anni, è soddisfatta del risultato, così come del fatto che durante la dieta si è innamorata del tè e ha iniziato a comprendere le complessità del tè "non peggio di una geisha".

Risultati

Quale sarà il risultato, nessuno può prevedere in modo affidabile. Stiamo parlando di indicatori medi e quelli più specifici dipendono in gran parte dalle sfumature individuali. In particolare, le persone obese perdono peso più intensamente.

  • L'efficacia dipende anche dal volume di liquidi che bevi, dall'attività fisica e dalla durata del corso.

Di solito, durante il periodo di una dieta alcolica per 30 giorni, il peso diminuisce di 2–2,5 kg a settimana. Da 8 a 10 kg esce al mese. Ma questo, ancora una volta, è il dato medio, il limite, secondo varie pubblicazioni, può raggiungere i 15kg.

Per preservare i risultati raggiunti, è prevista un'uscita particolarmente attenta e graduale dal sistema di alimentazione dei liquidi. Senza prendere precauzioni, i chili persi sono in grado di tornare in quantità non inferiore rispetto a prima della dieta.

Le persone che desiderano seguire una dieta alcolica di 30 giorni è meglio mettersi alla prova prima con le opzioni più leggere. Questo può essere un corso settimanale o di 14 giorni, che dà buoni risultati. Dopo averli completati con successo, è possibile procedere a un programma più lungo, ma solo a condizione di forte volontà e assenza di controindicazioni. Data la probabilità di complicazioni, è rischioso perdere peso con una dieta alcolica senza controllo medico.

Translation Disclaimer: The original language of this article is Russian. For the convenience of users of the iLive portal who do not speak Russian, this article has been translated into the current language, but has not yet been verified by a native speaker who has the necessary qualifications for this. In this regard, we warn you that the translation of this article may be incorrect, may contain lexical, syntactic and grammatical errors.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.