^

In che modo il fosforo influisce sulla salute umana?

, Editor medico
Ultima recensione: 01.06.2018
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Il fosforo è un minerale importante che esiste in ogni cellula del corpo per svolgere le loro normali funzioni. La maggior parte del fosforo nel corpo è come il fosfato (PO 4). Circa l'85% del fosforo del corpo si trova nelle ossa. In che modo il fosforo influisce sulla salute umana?

Fosforo e il suo effetto sul corpo umano

Come il calcio, il fosforo è il minerale più abbondante nel corpo. Questi 2 importanti nutrienti cooperano strettamente per la salute di ossa e denti forti. Circa l'85% del fosforo nel corpo si trova nelle ossa e nei denti, ma è presente anche nelle cellule e nei tessuti di tutto il corpo.

Il fosforo aiuta a filtrare i rifiuti nei reni e svolge un ruolo importante nel modo in cui il corpo utilizza l'energia. Aiuta anche a ridurre il dolore muscolare dopo un allenamento pesante. Il fosforo è essenziale per la crescita, la riparazione e la "riparazione" di tutti i tessuti e le cellule, così come per la produzione di blocchi genetici, DNA e RNA. Il fosforo è anche necessario per aiutare a bilanciare e utilizzare altre vitamine e minerali, tra cui vitamina D, iodio, magnesio e zinco.

L'uso del fosforo per il trattamento

  • I fosfati (fosforo) sono utilizzati nella clinica per il trattamento delle seguenti malattie
  • Ipofosfatemia, bassi livelli di fosforo nel corpo
  • Ipercalcemia, alti livelli di calcio nel sangue
  • Calcio nella base di calcoli renali

Questi disturbi richiedono un esame obbligatorio del medico.

I fosfati sono anche usati nei clisteri, come un lassativo. La maggior parte delle persone ha un sacco di fosforo nella dieta. A volte gli atleti usano integratori di fosfato prima della competizione o allenamenti pesanti per aiutare a ridurre il dolore muscolare e ridurre l'affaticamento, anche se non è chiaro quanto aiuti o migliori le prestazioni.

Fosforo nella dieta

La maggior parte delle persone ha un sacco di fosforo nella dieta. Supplementi minerali di fosforo si trovano nel latte, cereali e alimenti ricchi di proteine. Alcune condizioni mediche, come il diabete, la fame, l'alcolismo, possono portare al fatto che il livello di fosforo nel corpo cade.

Lo stesso vale per le condizioni che impediscono alle persone di assorbire i nutrienti, come il morbo di Crohn e la celiachia. Alcuni medicinali possono causare una diminuzione del livello di fosforo, inclusi alcuni antiacidi e diuretici (diuretici).

Assimilazione del fosforo

Il fosforo viene assorbito in modo più efficiente del calcio. Quasi il 70% del fosforo viene assorbito dall'intestino, sebbene questi tassi dipendano dal livello di calcio e vitamina D e dall'attività dell'ormone paratiroideo (PTH), che regola il metabolismo del fosforo e del calcio. La maggior parte del fosforo si deposita nelle ossa, va leggermente ai denti e il resto è contenuto nelle cellule e nei tessuti. Un sacco di fosforo è nei globuli rossi. Nel plasma, il fosforo contiene circa 3,5 mg. (3,5 mg di fosforo per 100 ml di plasma) e la quantità totale di fosforo nel sangue è 30-40 mg.

Nel corpo, il livello di questo minerale è regolato dai reni, che sono anche influenzati dal PTH. L'assorbimento del fosforo può essere ridotto da antiacidi, ferro, alluminio o magnesio, che possono formare fosfati insolubili che vengono escreti con le feci. La caffeina provoca un aumento della produzione di fosforo da parte dei reni.

trusted-source[1], [2], [3], [4], [5], [6], [7], [8], [9], [10], [11], [12], [13], [14]

Fonti alimentari di fosforo

Fonti alimentari di fosforo

Gli alimenti ricchi di proteine, come carne, pollame, pesce, uova, latticini, noci e legumi, sono una buona fonte di fosforo. Altre fonti includono cereali integrali, patate, frutta secca, aglio e bevande gassate.

Poiché il fosforo è una parte di tutte le cellule, è facile trovare cibo, in particolare di origine animale, che può fornire al corpo il fosforo. La maggior parte dei prodotti proteici sono alimenti ad alto contenuto di fosforo. Carne, pesce, pollo, tacchino, latte, formaggio e uova contengono le sue quantità significative. La maggior parte della carne rossa e del pollame contengono molto più fosforo del calcio, da 10 a 20 volte di più, mentre il pesce contiene solitamente circa 2 o 3 volte più fosforo del calcio. I latticini contengono un rapporto calcio / fosforo più equilibrato.

I semi e le noci contengono anche alti livelli di fosforo (sebbene contengano molto meno calcio) come cereali integrali, lievito di birra, germe di grano e crusca. La maggior parte di frutta e verdura contiene alcune dosi di fosforo e può aiutare a bilanciare il rapporto tra fosforo e calcio in una dieta sana.

trusted-source[15], [16], [17], [18], [19], [20], [21]

Sintomi di carenza di fosforo

I sintomi di carenza di fosforo comprendono perdita di appetito, ansia, dolore alle ossa, ossa fragili, articolazioni rigide, affaticamento, respirazione intermittente, irritabilità, intorpidimento, debolezza e cambiamento di peso. I bambini hanno una diminuzione della crescita e della distruzione di ossa e denti.

Troppo fosforo nel corpo causa effettivamente più paure che troppo poco. Troppo fosforo è solitamente causato da malattie renali o perché le persone consumano troppo fosforo nella dieta e non abbastanza calcio dietetico.

Alcuni studi mostrano che una maggiore assunzione di fosforo è associata ad un aumentato rischio di malattie cardiovascolari. All'aumentare della quantità di fosforo, c'è un grande bisogno di calcio. Un delicato equilibrio tra calcio e fosforo è necessario per la corretta densità ossea e la prevenzione dell'osteoporosi.

Forme disponibili di fosforo

Il fosforo elementare è una sostanza cerosa bianca o gialla che brucia a contatto con l'aria. Il fosforo è altamente tossico e viene usato in medicina solo come trattamento omeopatico. Per questo motivo, dovresti assumere droghe con fosforo solo sotto la guida di uno specialista qualificato. Invece, gli operatori sanitari possono utilizzare uno o più dei seguenti fosfati inorganici che non sono tossici alle dosi normali tipiche:

  • Fosfato di potassio diabeico
  • Fosfato di potassio single-sostituito
  • Fosfato di sodio dibasico
  • Fosfato monosodico
  • Fosfato di sodio a tre basi
  • fosfatidilcolina
  • fosfatidilserina

trusted-source[22], [23], [24], [25], [26]

Dosi pediatriche di fosforo

età mg / giorno
Neonati 0 - 6 mesi 100
Bambini 7 - 12 mesi 175
Bambini da 1 a 3 anni 460
Bambini 4 - 8 anni 500
Bambini da 9 a 18 anni 1250

 Dosi di fosforo per gli adulti

Adulti di 19 anni e oltre 700 mg
Donne in gravidanza e in allattamento di età inferiore ai 18 anni 1250 mg
Donne in gravidanza e in allattamento 19 anni e più 700 mg

trusted-source[27], [28], [29], [30]

 Fosforo per anziani (51 anni e oltre)

Allo stato attuale, non ci sono prove che la dose di fosforo per gli anziani sia diversa dalle dosi di giovani (700 mg / die). Sebbene alcuni supplementi multivitaminici / minerali contengano più del 15% dell'attuale dose giornaliera di fosforo, una dieta varia può facilmente fornire una dose adeguata di fosforo per la maggior parte delle persone anziane.

Contenuto di fosforo

Interazioni nutrienti di fosforo con altri elementi

Fruttosio

La ricerca negli Stati Uniti il 11 uomini adulti hanno scoperto che un alto contenuto di fruttosio dieta (20% delle calorie totali) ha portato ad un aumento della loro vescica e la perdita di fosforo e foglio di fosforo negativo (ad esempio, le perdite di fosforo giornalieri sono stati superiore alla sua dose giornaliera). Questo effetto era più pronunciato quando la dieta degli uomini conteneva un basso livello di magnesio.

Il potenziale meccanismo di questo effetto è la mancanza di feedback sull'inibizione della conversione del fruttosio nel fegato. In altre parole, il fruttosio-1-fosfato si accumula nelle cellule, ma questo composto non inibisce un enzima che fosforila il fruttosio, che consuma una grande quantità di fosfato. Questo fenomeno è noto come assorbimento del fosfato.

I risultati di questo studio sono molto importanti, poiché il consumo di fruttosio negli Stati Uniti cresce più rapidamente dopo l'introduzione nel 1970 di sciroppo di mais ricco di fruttosio, mentre il consumo di magnesio è diminuito nel corso dell'ultimo secolo.

Calcio e vitamina D

Il fosforo viene facilmente assorbito nell'intestino tenue e qualsiasi eccesso di fosforo viene escreto attraverso i reni. Regolazione del calcio nel sangue e fosforo sono interconnessi attraverso l'azione di ormone paratiroideo (PTH) e vitamina D. Una piccola diminuzione dei livelli di calcio nel sangue (per esempio, in caso di insufficiente assunzione di calcio) viene percepito dai paratiroidi, che porta ad un aumento della secrezione di ormone paratiroideo (PTH).

Questo ormone stimola la conversione della vitamina D nella sua forma attiva (calcitriolo) nei reni.

Un aumento del livello di calcitriolo, a sua volta, porta ad un aumento dell'assorbimento nell'intestino di oligoelementi come calcio e fosforo. Entrambe le sostanze - l'ormone paratiroideo - PTH - e la vitamina D - stimolano il riassorbimento osseo, a seguito del quale aumenta il livello del tessuto osseo (calcio e fosfato) nel sangue. Sebbene i risultati del PTH inducano una stimolazione e una diminuzione dell'escrezione di calcio, ciò porta ad un'aumentata escrezione di fosforo nelle urine.

L'aumento dell'output di fosforo nelle urine è benefico, in conseguenza del quale il livello di calcio nel sangue scende alla normalità, perché un alto livello di fosfato nel sangue sopprime la conversione della vitamina D nella sua forma attiva nei reni.

Quanto è elevato l'apporto di fosforo dannoso per la salute delle ossa?

Alcuni ricercatori sono preoccupati per l'aumento della quantità di fosfato nel cibo, che può essere attribuito all'acido fosforico nelle bevande analcoliche e agli additivi del fosfato in un certo numero di prodotti. Poiché il fosforo non è regolato così strettamente dal corpo come il calcio, il livello di fosfato sierico può aumentare leggermente con un alto contenuto di fosforo, specialmente dopo aver mangiato.

Un alto livello di fosfato nel sangue riduce la formazione di una forma attiva di vitamina D (calcitriolo) nei reni, una diminuzione del contenuto di calcio nel sangue e può portare ad un aumento del rilascio di PTH delle ghiandole paratiroidi. Tuttavia, un alto livello di fosforo può anche portare a una diminuzione della produzione di calcio nelle urine. Livelli elevati di PTH possono avere un effetto negativo sulle ossa con minerali, ma questo effetto è stato osservato solo nelle persone con diete ricche di fosforo e povere di calcio.

Inoltre, livelli simili di PTH sono stati registrati in diete con un basso contenuto di calcio, ma con un basso contenuto di fosforo. In uno studio recente condotto su giovani donne, gli scienziati non hanno riscontrato effetti avversi di una dieta ricca di fosforo (3.000 mg / die). Non ha influenzato negativamente l'osso, i livelli ormonali e i marcatori biochimici del riassorbimento osseo, anche quando l'assunzione di calcio nella dieta è stata mantenuta a quasi 2000 mg / die.

Allo stato attuale, non ci sono prove conclusive che le dosi dietetiche di fosforo possano influire negativamente sulla densità minerale ossea. Tuttavia, la sostituzione di bibite e snack contenenti fosfati dal latte e altri alimenti ricchi di calcio costituisce un serio pericolo per la salute delle ossa.

Possibili interazioni di fosforo

Se sta attualmente effettuando un trattamento con uno qualsiasi dei seguenti farmaci, non deve usare droghe fosfatiche senza consultare il medico.

Alcool

L'alcol può lisciviare il fosforo dalle ossa e causare il suo basso livello nel corpo.

Antacidy

Gli antiacidi contenenti alluminio, calcio o magnesio (ad esempio, Mylanta, Amphojel, Maalox, Riopan e Alternagel) possono legare i fosfati nell'intestino. Se si utilizzano questi antiacidi a lungo termine, questo può portare ad un basso livello di fosfato (ipofosfatemia).

Anticonvulsivanti

Alcuni anticonvulsivanti (compresi fenobarbital e carbamazepina o Tegretol) può ridurre i livelli di fosforo e aumento dei livelli di fosfatasi alcalina, un enzima che aiuta a rimuovere fosfato dal corpo.

Acido biliare

Le preparazioni di acidi biliari abbassano il livello di colesterolo. Possono ridurre l'assorbimento orale dei fosfati con cibo o integratori. I supplementi di fosfato orale devono essere assunti almeno 1 ora prima o 4 ore dopo questi farmaci. L'acido biliare include:

  1. Colestiramina (Questran)
  2. Colestipolo (Colestid)
  3. corticosteroidi

I corticosteroidi, compreso il prednisolone o il metilprednisolone (Medrol), aumentano il livello di fosforo nelle urine.

Insulina

Alte dosi di insulina possono abbassare i livelli di fosforo nelle persone con chetoacidosi diabetica (una condizione causata da una grave insufficienza di insulina).

Diuretici risparmiatori di potassio o di potassio

L'uso di additivi al fosforo insieme a diuretici risparmiatori di potassio o di potassio può portare a troppa potassio nel sangue (iperkaliemia). L'iperkaliemia può diventare un problema serio, con conseguenti disturbi del ritmo cardiaco potenzialmente letali (aritmie). I diuretici risparmiatori di potassio e di potassio includono:

  • spironolattone (Aldactone)
  • Triamterene (Dyrenium)
  • ACE inibitori (un medicinale per la pressione del sangue)

Questi farmaci, chiamati enzimi di conversione dell'angiotensina (ACE), usati per trattare l'ipertensione, possono ridurre il livello di fosforo. Questi includono:

  1. Benazepril (Lotensin)
  2. Captopril (cappuccio)
  3. enalapril (Vasotec)
  4. Fosinopril (monopril)
  5. lisinopril (Zestril, Prinivil)
  6. Quinapril (Accupril)
  7. Ramipril (Altace)

Altri farmaci

Altri farmaci possono anche ridurre il livello di fosforo. Questi includono ciclosporina (usata per sopprimere il sistema immunitario), glicosidi cardiaci (digossina o Lanoxin), eparina (farmaci anticoagulanti) e farmaci anti-infiammatori non steroidei (ad esempio, ibuprofene o Advil).

I sostituti del sale, che contengono anche alti livelli di potassio e fosforo, possono portare ad una diminuzione del loro livello se usati a lungo termine.

Misure precauzionali

A causa dei possibili effetti collaterali e delle interazioni tra farmaci prescritti e non soggetti a prescrizione medica, è necessario assumere integratori con il fosforo solo sotto la supervisione di un medico istruito.

Troppo fosfato può essere tossico per il corpo. Questo può portare a diarrea e calcificazione di organi e tessuti molli e può influenzare la capacità del corpo di usare ferro, calcio, magnesio e zinco. Gli atleti e altre persone con una grande attività fisica possono assumere integratori contenenti fosfato, ma dovrebbero farlo solo occasionalmente e sotto la direzione e la direzione del medico.

I nutrizionisti raccomandano l'equilibrio di calcio e fosforo nella dieta. Una tipica dieta occidentale, tuttavia, contiene da 2 a 4 volte più fosforo del calcio. La carne e il pollame contengono da 10 a 20 volte più fosforo, calcio e bevande gassate, come la cola, che contiene 500 mg di fosforo in una porzione. Quando il corpo ha più fosforo del calcio, il corpo utilizzerà il calcio, che viene immagazzinato nelle ossa.

Questo può causare l'osteoporosi (fragilità ossea), oltre a causare malattie delle gengive e dei denti. L'equilibrio di calcio e fosforo nella dieta può ridurre il rischio di osteoporosi.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.