^

In che modo il selenio influisce sul corpo?

, Editor medico
Ultima recensione: 20.11.2021
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Il selenio è un oligoelemento necessario per una buona salute, ma solo in piccole quantità. Leggi di più su come il selenio colpisce il corpo.

come il selenio influisce sul corpo

trusted-source[1], [2], [3], [4], [5], [6], [7], [8]

Selenio nella proteina

Il selenio fa parte delle proteine per creare selenoproteine, che sono importanti enzimi antiossidanti. Le proprietà antiossidanti delle selenoproteine possono aiutare a prevenire il danneggiamento delle cellule dai radicali liberi. I radicali liberi sono sottoprodotti naturali del metabolismo dell'ossigeno, che contribuiscono allo sviluppo di malattie croniche, come il cancro e le malattie cardiache. Altre selenoproteine aiutano a regolare la funzione tiroidea e svolgono un ruolo importante nel funzionamento del sistema immunitario.

Quali prodotti forniscono il selenio?

I prodotti vegetali sono le principali fonti alimentari di selenio nella maggior parte dei paesi del mondo. Il contenuto di selenio nel cibo dipende dal contenuto di selenio nel terreno in cui vengono coltivate le piante. Ad esempio, i ricercatori sanno che il suolo nelle alte pianure del Nebraska settentrionale e del Dakota ha un livello molto alto di selenio. Le persone che vivono in queste regioni tendono a consumare il maggior numero di selenio negli Stati Uniti d'America.

I terreni in alcune parti della Cina e della Russia contengono una quantità molto bassa di selenio. La carenza di selenio si trova spesso in queste regioni, perché la maggior parte del cibo in queste aree viene coltivato e mangiato a livello locale.

Il selenio può anche essere trovato in alcuni tipi di carne e frutti di mare. Gli animali che mangiano cereali o piante coltivate in terreni ricchi di selenio contengono un livello più elevato di selenio nei muscoli. Negli Stati Uniti, la carne e il pane sono fonti comuni di selenio alimentare. Alcune noci sono anche fonti di selenio.

Il contenuto di selenio nei prodotti può variare. Ad esempio, le noci del Brasile possono contenere 544 microgrammi di selenio per oncia. È consigliabile mangiare le noci del Brasile solo occasionalmente, perché si tratta di prodotti con un contenuto insolitamente elevato di selenio.

La norma quotidiana del selenio

La norma giornaliera per il selenio è di 70 microgrammi (μg). La maggior parte degli alimenti etichettati non mostra il contenuto di selenio nel cibo. La percentuale del valore giornaliero (% DV) indicata nella tabella indica la percentuale di assunzione giornaliera presentata in una porzione. Il cibo fornisce il 5% di selenio dall'indennità giornaliera. Il cibo che fornisce un tasso di selenio giornaliero del 20% o superiore è troppo nutriente. È importante ricordare che gli alimenti che forniscono una percentuale inferiore dell'apporto giornaliero di selenio contribuiscono anche a una dieta sana.

Separate fonti di selenio

Nome del prodotto

g

% Valore giornaliero

Noci del Brasile, secche 544 39
carne bianca, fritta 27 39
Petto di pollo, carne fritta 24 34
Arrosto di manzo 23 33
Semi di girasole 23 33
Pasta all'uovo, arricchita, bollita, ½ tazza 19 27
Pasta, fortificata, bollita, ½ tazza 19 27
Uovo, intero, sodo 15 21
Farina d'avena  cotta, 1 tazza 12 17
Pane di cereali integrali, 1 fetta 11 16
Riso, marrone, a grana lunga, cotto, ½ tazza 10 14
Riso bianco, arricchito, a grana lunga, cotto, ½ tazza 6 9
noci 5 7
Formaggio cheddar 4 6

Raccomandazione consumo dietetico di selenio

Le norme sul consumo di selenio sono un termine comune per un insieme di valori di riferimento utilizzati per pianificare e valutare i nutrienti per le persone sane. Tre importanti tipi di valori di riferimento inclusi in Dietary Allowances (RDA) sono la norma di un'adeguata assunzione (MA), il livello massimo consentito di consumo (UL). La RDA raccomanda un'assunzione alimentare giornaliera media sufficiente a soddisfare i fabbisogni nutrizionali di quasi tutti (97% -98%) di persone sane in ciascun gruppo, data la loro età e sesso.

È improbabile che la dose giornaliera massima determini effetti avversi sulla salute. La tabella elenca le norme per il selenio in microgrammi (μg) al giorno per bambini e adulti.

Raccomandazioni dietetiche della norma di selenio

Età (anni) Uomini e donne (Mkg al giorno) Gravidanza (Mqg al giorno) Allattamento (mg / giorno)
1-3 20 N / A N / A
4-8 30 N / A N / A
9-13 40 N / A N / A
14-18 55 60 70
19+ 55 60 70

Dosi di selenio per i bambini

Non ci sono informazioni sufficienti sul selenio, stabilito in una dose per i bambini. L'assunzione adeguata si basa sulla quantità di selenio consumata dai bambini sani alimentati con latte materno. La tabella mostra le norme del selenio per i bambini in microgrammi (μg) al giorno

Dosi di selenio per i bambini

Età (in mesi) ragazzi o ragazze (Mkg al giorno)
0-6 mesi 15
7-12 mesi 20

trusted-source[9], [10], [11], [12], [13]

Selenio nella dieta - ricerca

I risultati della ricerca nazionale statunitense sulla salute e la nutrizione mostrano che la dieta della maggior parte degli americani fornisce la quantità raccomandata di selenio. Lo studio ha esaminato l'assunzione nutrizionale di circa 5.000 uomini e donne di mezza età in quattro paesi alla fine degli anni '90, compresi gli Stati Uniti, lo scopo principale dello studio era di valutare l'effetto dei micronutrienti sulla pressione sanguigna.

Ogni partecipante allo studio, dopo aver completato la dieta di 24 ore, ricorda di aver chiesto di annotare tutti gli alimenti consumati (cibo, bevande e additivi alimentari) nelle 24 ore precedenti. Il consumo di selenio era il più basso tra gli abitanti della Cina, il paese con il più alto deficit di selenio.

La dose media di selenio nella dieta dei partecipanti americani era di 153 mcg per gli uomini e di 109 mcg per le donne. Entrambi i valori superano l'assunzione raccomandata di selenio per gli adulti e sono ulteriori prove di un'adeguata assunzione di selenio negli Stati Uniti.

Quando può esserci un deficit di selenio?

La carenza di selenio è rara negli Stati Uniti, ma ci sono altri paesi, specialmente in Cina, dove la concentrazione di selenio nel suolo è molto bassa. È dimostrato che una carenza di selenio può contribuire allo sviluppo di malattie cardiache, ipotiroidismo e indebolimento del sistema immunitario. C'è anche la prova che la carenza di selenio di solito non causa la malattia in sé. Piuttosto, può rendere il corpo più suscettibile alle malattie causate da altri ceppi nutrizionali, biochimici o infettivi.

Tre malattie specifiche sono associate a una carenza di selenio

  • La malattia di Keshan, che porta ad un aumento del tessuto cardiaco e ad una scarsa funzionalità cardiaca, si manifesta nei bambini con deficit di selenio
  • Malattia di Kashin-Beck, che porta all'osteoartropatia
  • Cretinismo endemico, che porta al ritardo mentale

Storia delle malattie associate al deficit di selenio

La malattia di Keshan fu descritta per la prima volta all'inizio degli anni '30 in Cina, ed è ancora osservata in vaste aree di un villaggio cinese con terreni poveri di selenio. L'assunzione alimentare di selenio in queste aree è inferiore a 19 μg al giorno per gli uomini e inferiore a 13 μg al giorno per le donne, significativamente inferiore alla dose attuale di selenio. I ricercatori ritengono che il selenio non sia abbastanza nelle persone infette dal virus della malattia di Keshan. La carenza di selenio si osserva anche nelle persone che fanno affidamento sulla nutrizione parenterale (TPN) come unica fonte di nutrimento. Il TPN è un metodo per nutrire i nutrienti attraverso iniezioni endovenose a persone il cui apparato digerente non funziona.

Forme di nutrienti che non richiedono la digestione, si dissolvono nel liquido e passano attraverso le vene per mezzo di un contagocce. Questo è importante per assicurare il selenio al fine di prevenire la sua carenza. I medici possono monitorare la condizione del selenio per le persone che ricevono alimentazione artificiale per assicurarsi che ne ottengano abbastanza.

Disturbi gastrointestinali gravi possono ridurre l'assorbimento del selenio, con conseguente deplezione o insufficienza di selenio. I problemi gastrointestinali che interferiscono con l'assorbimento del selenio di solito influiscono sull'assorbimento di altri nutrienti, e richiedono anche un monitoraggio regolare della nutrizione umana, in modo che siano forniti con un trattamento medico e nutrizionale appropriato.

Chi potrebbe aver bisogno di selenio aggiuntivo?

Nella maggior parte dei casi, la carenza di selenio o la sua carenza è associata a gravi problemi gastrointestinali, come la malattia di Crohn o la rimozione chirurgica di una parte dello stomaco. Questi e altri disturbi gastrointestinali possono interrompere l'assorbimento del selenio. Le persone con gravi malattie, che sviluppano infiammazione e diffondono infezioni, spesso sperimentano una diminuzione dei livelli di selenio nel sangue.

I medici controllano separatamente le persone che soffrono di malattie gastrointestinali o infezioni gravi a causa della mancanza di selenio per determinare la necessità di integratori di selenio per loro.

Le persone con carenza di iodio possono anche beneficiare del selenio. La carenza di iodio è piuttosto rara negli Stati Uniti, ma è ancora prevalente nei paesi in via di sviluppo, dove l'accesso allo iodio è limitato. I ricercatori ritengono che una carenza di selenio possa peggiorare l'effetto della carenza di iodio e della funzione tiroidea e che un'adeguata nutrizione selenio può aiutare a proteggere una persona da alcune conseguenze neurologiche della carenza di iodio.

I ricercatori hanno condotto uno studio di integrazione in Francia che è stato progettato per valutare l'effetto di supplementi di vitamine e minerali sul rischio cronico della malattia, hanno valutato la relazione tra gozzo e selenio durante questo studio. I loro risultati mostrano che gli integratori di selenio possono essere protettivi contro il gozzo, che è coinvolto nell'allargamento della ghiandola tiroidea.

Sebbene specifici problemi medici, come quelli descritti sopra, indicano la necessità di selenio, non vi sono prove sufficienti per sviluppare raccomandazioni per gli integratori di selenio per bambini sani e adulti.

Additivi al selenio

Additivi al selenio

Il selenio fa parte dei principali prodotti alimentari, come mais, grano, soia e selenometionina, selenio organico - un analogo dell'aminoacido metionina. La selenometionina può essere metabolizzata dal corpo della metionina v met e serve come mezzo per immagazzinare il selenio negli organi e nei tessuti. Gli additivi al selenio possono anche contenere selenito di sodio e selenato, due forme inorganiche di selenio. La selenometionina, di norma, è meglio assorbita e utilizzata come una forma di selenio.

La maggior parte del selenio nel lievito esiste sotto forma di selenometionina. Questa forma di selenio è stata utilizzata su larga scala per la prevenzione del cancro nel 1983, in uno studio che mostrava un'assunzione giornaliera di un additivo contenente 200 microgrammi di selenio al giorno. Può ridurre il rischio di cancro alla prostata, ai polmoni e al colon-retto. Tuttavia, alcuni lieviti possono contenere forme inorganiche di selenio che non vengono utilizzate, così come la selenometionina.

Uno studio del 1995 ha riportato che forme organiche di selenio nel sangue possono contenere un'aumentata concentrazione di selenio in misura maggiore rispetto alle forme inorganiche. Tuttavia, ciò non migliorerà in modo significativo l'attività degli enzimi dipendenti dal selenio, come il glutatione perossidasi. I ricercatori continuano a studiare l'effetto di varie forme chimiche di selenio, ma il selenio per gli esseri umani in forma organica è attualmente la scelta migliore.

Selenio e Cancro

Studi sperimentali dimostrano che il tasso di mortalità per cancro, compreso il cancro del polmone, del colon e della prostata, è più basso tra le persone con un'elevata assunzione di selenio. Inoltre, l'incidenza del cancro della pelle è significativamente più alta nelle aree degli Stati Uniti con un basso contenuto di selenio nel suolo. L'effetto del selenio sulla ripetizione di vari tipi di tumori della pelle è stato studiato in sette cliniche dermatologiche americane dal 1983 fino all'inizio degli anni '90. Assumere integratori giornalieri contenenti 200 microgrammi di selenio non influisce sulla ricaduta del cancro della pelle, ma riduce anche significativamente l'insorgenza e la morte del tumore comune. L'incidenza di cancro alla prostata, tumore del colon-retto e carcinoma polmonare era significativamente inferiore nel gruppo che riceveva integratori di selenio.

Gli studi dimostrano che il selenio può influenzare il rischio di sviluppare il cancro in due modi. Come antiossidante, il selenio può aiutare a proteggere il corpo dagli effetti dannosi dei radicali liberi. Il selenio può anche prevenire o rallentare la crescita del tumore.

Due studi a lungo termine in Francia, negli Stati Uniti e in Canada hanno studiato se il selenio, combinato con almeno un integratore alimentare, può ridurre il rischio di cancro alla prostata negli uomini.

Tra gli uomini che avevano un livello di selenio nel sangue all'inizio dello studio, l'uso di supplementi era associato ad un aumento dell'incidenza del cancro alla prostata al confine della significatività statistica rispetto al placebo.

Così, nel corso della ricerca, il numero di nuove cellule tumorali della prostata in uomini sani di età pari o superiore a 50 anni è diminuito. I risultati di ulteriori 1,5 anni di follow-up da questo processo (durante i quali i soggetti non hanno ricevuto vitamina E o selenio) hanno mostrato che gli uomini che hanno preso un selenio o selenio più vitamina E avevano un rischio leggermente maggiore di sviluppare il cancro alla prostata rispetto agli uomini, chi ha preso un placebo, ma le differenze non erano statisticamente significative. Negli uomini che assumevano solo vitamina E, il rischio di sviluppare il cancro alla prostata era aumentato del 17%.

Selenio e malattie cardiache

Indagini sulla popolazione a lungo termine hanno mostrato un legame tra una minore assunzione di antiossidanti e un'alta incidenza di malattie cardiovascolari. I dati mostrano anche che lo stress ossidativo dei radicali liberi, che sono sottoprodotti naturali del metabolismo dell'ossigeno, può contribuire alle malattie cardiache.

Ad esempio, queste sono forme ossidate di lipoproteine a bassa densità (LDL, spesso chiamato colesterolo "cattivo"), che contribuisce allo sviluppo di placche nelle arterie coronarie. Il selenio fa parte di un gruppo di antiossidanti che possono aiutare a limitare l'ossidazione del colesterolo "cattivo" e quindi a prevenire la malattia coronarica. Allo stato attuale, non vi sono prove sufficienti che raccomandino supplementi di selenio per la prevenzione della malattia coronarica.

Selenio e artrite

I sondaggi mostrano che le persone con artrite reumatoide, una malattia cronica che causa dolore, rigidità, gonfiore e perdita di funzionalità delle articolazioni, hanno ridotto il livello di selenio nel sangue. Inoltre, alcune persone con artrite hanno un basso consumo di selenio.

Il sistema immunitario del corpo rende naturalmente i radicali liberi che possono aiutare a distruggere l'invasione di organismi alieni e tessuti danneggiati, ma può anche danneggiare i tessuti sani. Il selenio come antiossidante può aiutare ad alleviare i sintomi dell'artrite controllando il livello dei radicali liberi. I risultati attuali sono considerati preliminari e sono necessari ulteriori studi prima che gli integratori di selenio possano essere raccomandati per le persone con artrite.

Selenio e HIV

L'HIV / AIDS può portare all'esaurimento delle sostanze nutritive, incluso il selenio. La carenza di selenio è associata ad una diminuzione del numero di cellule nel sistema immunitario, ad un aumento della progressione della malattia e ad un alto rischio di morte nella lotta contro l'HIV / AIDS.

L'HIV / AIDS sta gradualmente distruggendo il sistema immunitario e lo stress ossidativo può danneggiare ulteriormente le cellule del sistema immunitario. Gli antiossidanti, come il selenio, aiutano a proteggere le cellule dallo stress ossidativo, rallentando potenzialmente la progressione della malattia.

Il selenio può anche essere necessario per la replicazione del virus HIV, che potrebbe ridurre ulteriormente il livello di selenio.

Esami su 125 uomini e donne con infezione da HIV hanno dimostrato che la maggiore mortalità di questa malattia è associata ad un deficit di selenio. In un piccolo studio su 24 bambini con HIV, che gli scienziati hanno osservato per cinque anni, i bambini con basso selenio morirono in età più giovane, il che potrebbe indicare una progressione più rapida della malattia. I risultati degli studi, che hanno portato gli esperti, suggeriscono che il livello di selenio può essere un importante fattore predittivo della sopravvivenza delle persone con infezione da HIV.

Gli scienziati continuano a studiare la relazione tra selenio e HIV / AIDS, compreso l'effetto del selenio sui livelli di progressione della malattia e mortalità. Non ci sono dati sufficienti per raccomandare regolarmente supplementi di selenio per le persone con HIV / AIDS, e i medici possono prescrivere tali integratori come parte di un piano generale di trattamento. Questo è anche importante per le persone sieropositive che consumano la quantità raccomandata di selenio nella dieta.

Cosa porta a un eccesso di selenio?

Un alto livello di selenio nel sangue (più di 100 μg / dL) può portare a uno stato negativo. I sintomi di una sovrabbondanza di selenio includono disturbi gastrointestinali, perdita di capelli, unghie chiazzate, respiro con un profumo di aglio, affaticamento, irritabilità e danno ai nervi.

La tossicità dovuta a una sovrabbondanza di selenio è rara. Diversi casi sono stati associati a incidenti industriali e errori di produzione, che hanno portato a dosaggi eccessivamente elevati di selenio. L'Istituto di Medicina dell'Accademia Nazionale delle Scienze degli Stati Uniti ha stabilito un livello di assunzione (UL) superiore del selenio a 400 mcg al giorno per gli adulti per prevenire il rischio di avvelenamento da selenio. La tabella mostra i tassi marginali di consumo di selenio - in mcg al giorno per neonati, bambini e adulti. 

Livelli massimi ammissibili di assunzione di selenio per neonati, bambini e adulti
età uomini e donne (Mkg / giorno)
0-6 mesi  45
7-12 mesi  60
1-3 anni  90
4-8 anni  150
9-13 anni  280
14-18 anni  400
19 + anni  400

Selenio e una dieta sana

Nel 2010, il governo federale degli Stati Uniti consigli dietetici osserva che "sostanze nutritive dovrebbero essere consumati principalmente da alimenti. Gli alimenti con sostanze nutritive nelle loro forme per lo più intatti contenere non solo le vitamine ei minerali che si trovano spesso negli integratori alimentari , così come nella fibra alimentare e altre sostanze naturali che possono influenzare positivamente la salute .... Additivi biologicamente attivi ... Possono essere utili in una particolare situazione per aumentare il consumo di uno specifico in itamin o minerale ".

Prima di utilizzare il selenio - come elemento indipendente o come parte di altre sostanze - assicurati di consultare il tuo medico-dietista.

Translation Disclaimer: The original language of this article is Russian. For the convenience of users of the iLive portal who do not speak Russian, this article has been translated into the current language, but has not yet been verified by a native speaker who has the necessary qualifications for this. In this regard, we warn you that the translation of this article may be incorrect, may contain lexical, syntactic and grammatical errors.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.