^

Frutta per dimagrire: cosa posso mangiare?

, Editor medico
Ultima recensione: 16.04.2020
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Tutti vogliono essere magri, ma non tutti sono pronti a negarsi il cibo per una bella figura. C'è un buon modo per avere successo senza molti sacrifici: questo è frutto della perdita di peso. Che cos'è e "con quello che mangiano"? Come scegliere e consumare tali frutti? Proviamo a capirlo insieme.

I frutti contengono un gran numero di zuccheri semplici (glucosio, fruttosio, saccarosio, ecc.), Che sono noti per causare obesità. [1]Pertanto, data la quantità di zuccheri semplici contenuti nella frutta, è ragionevole aspettarsi che il loro consumo dovrebbe contribuire alla raccolta di chili in più e non alla perdita di peso. Tuttavia, studi epidemiologici hanno dimostrato che la maggior parte dei tipi di frutta contribuisce alla perdita di peso. [2]

Gli effetti benefici dei frutti sulla salute sono stati dimostrati da numerosi studi. [3], [4] È noto che il consumo di frutta riduce il rischio di sviluppare obesità e malattie correlate come diabete, malattie coronariche e cancro. [5], [6], [7], [8]Pertanto, un basso apporto di frutta è considerato uno dei principali fattori di rischio per malattie come sovrappeso (alto indice di massa corporea (BMI)), iperglicemia e ipercolesterolemia.[9]

Posso mangiare frutta perdendo peso?

A favore della frutta per la perdita di peso dice quanto segue:

  • basso contenuto calorico;
  • molta fibra;
  • capacità di rimuovere delicatamente il fluido;
  • fornitura di carboidrati - una fonte di energia;
  • fame soddisfacente.

Possibili meccanismi di azione dei frutti contro l'obesità

  1. I frutti riducono l'apporto calorico

In una dieta quotidiana, la sostituzione di cibi ipercalorici con più frutta sembra essere inversamente correlata all'aumento di peso. Il meccanismo alla base dell'azione dei frutti contro l'obesità non è del tutto chiaro. Una delle spiegazioni logiche per la perdita di peso dovuta al consumo di frutta potrebbe essere una diminuzione del consumo totale di energia e, di conseguenza, un miglioramento dello squilibrio energetico. [10]

  1. I frutti forniscono una sensazione duratura di pienezza

La sazietà è un processo fisiologico che regola l'appetito o la fame. Gli alimenti arricchiti con fibre alimentari portano a un lungo stato di sazietà, che può ridurre l'assunzione totale di cibo e influire direttamente sul consumo totale di energia. [11] È noto che la fibra alimentare crea un mezzo viscoso simile al gel nell'intestino tenue che inibisce lo svuotamento gastrico e riduce l'attività degli enzimi responsabili della digestione di carboidrati, grassi e proteine. Inoltre, questo più lento assorbimento dei macronutrienti che producono energia aumenta il legame tra nutrienti e recettori per un lungo periodo, quindi la secrezione di ormoni della sazietà intestinale può successivamente ridurre la fame e infine ridurre l'assunzione di cibo.[12], [13] Inoltre, il gel prodotto dalla fibra solubile aumenta la quantità di cibo non digerito e riduce il numero di calorie estratte, riducendo così l'energia totale ricevuta dalla dieta. [14] Quasi tutti i tipi di frutta contengono una grande quantità di fibre alimentari e, se consumati interi, possono migliorare la sazietà e ridurre la fame.[15]

  1. I micronutrienti della frutta influenzano le vie metaboliche associate all'obesità

I micronutrienti sono importanti nutrienti che sono necessari in quantità molto piccole per mantenere una buona salute, ma la loro carenza può causare varie condizioni di salute, compresi i disturbi metabolici. La carenza di traccia è correlata all'obesità attraverso vari meccanismi. [16] La frutta è uno dei fornitori più prosperi e convenienti di oligoelementi essenziali tra i prodotti naturali.[17]

  1. Fitochimici nei frutti, migliorando i principali effetti contro l'obesità

Secondo numerosi studi, i fitochimici hanno effetti anti-obesità, modificando molte cascate fisiologiche, ad esempio riducendo lo stress ossidativo con le loro proprietà antiossidanti, inibendo l'adipogenesi e la differenziazione dei preadipociti, stimolando la lipolisi, iniziando l'apoptosi degli adipociti e inibendo la lipogenesi. [18] Composti fenolici isolati specifici presenti nei frutti, come resveratrolo, acido caffeico, naringenina, proantocianidine, catechine e cianidina, contribuiscono alla perdita di peso. [19],  [20], [21]

  1. L'effetto dei frutti sull'ecologia microbica intestinale

Si ritiene che i batteri intestinali umani influenzino la salute [22]modulando il fenotipo metabolico.[23]

La dieta è un fattore chiave che può influenzare rapidamente e significativamente l'ecologia microbica dell'intestino. [24], [25] I componenti dietetici che influenzano l'ecologia microbica dell'intestino sono arricchiti con fibre alimentari e i polifenoli possono aumentare il rapporto tra i tipi batterici di batterioideti e attinobatteri, che prevalgono nelle persone senza eccesso di peso, ridurre il numero di Firmicutes e Proteobacteria che dominano l'intestino nelle persone obese. [26],  [27]Di conseguenza, l'inserimento della frutta nelle derivazioni dieta per l'ecologia intestinale diventa più stabile, aumentando il numero di batteri specifici per le persone magre.[28]

Diventa chiaro che la questione se è possibile mangiare frutta mentre si perde peso è retorica. Dopotutto, le qualità elencate dei frutti contribuiscono alla riduzione del peso nel miglior modo possibile. Le fibre alimentari si gonfiano nello stomaco e sopprimono l'appetito e servono anche a prevenire la costipazione, spesso preoccupando di perdere peso. I componenti diuretici eliminano il liquido in eccesso e le tossine, normalizzando il peso.

  • Tuttavia, c'è un altro lato della medaglia, motivo per cui alcuni frutti sono limitati o completamente esclusi per un po '.

Tutto a causa dei carboidrati veloci, che aumentano bruscamente e quindi riducono lo zucchero, provocando una sensazione di fame. E i carboidrati in eccesso troveranno rifugio nelle aree problematiche, da cui ci sforziamo di espellerli con l'aiuto di alimenti dietetici. [29],  [30], [31]

Il secondo svantaggio è la mancanza di componenti proteici; senza di essi sorgono problemi con il funzionamento dei muscoli e la formazione di nuove cellule.

E un altro fattore di rischio sono gli acidi della frutta che, se ingeriti, causano un aumento dell'appetito e irritano anche le pareti. Sia quello che l'altro non rientrano in un regime dietetico.

I frutti interferiscono con la perdita di peso?

I doni succosi, luminosi, agrodolci del giardino e della foresta non lasciano nessuno indifferente. Sono amati da bambini e adulti di tutte le età, sono un ingrediente indispensabile in una dieta equilibrata. E se stiamo parlando di una dieta volontaria, che si impone da persone che vogliono riportare una figura alla normalità? Che posto occupa la frutta fresca in una dieta del genere? I frutti interferiscono con la perdita di peso?

  • Questa domanda si pone per l'unica ragione: i frutti dolci contengono molto zucchero, che non è affatto un ingrediente dietetico. Al contrario, l'abbondanza di zucchero contribuisce attivamente alla deposizione del tessuto adiposo. [32]

I nutrizionisti credono che non tutti i frutti per la perdita di peso siano adatti, ma non tutti danneggiano il processo. Tutto dipende dal tipo, dalla varietà e anche dalla quantità consumata. [33], [34]Per quanto riguarda il dosaggio, tutto è semplice: una singola porzione dovrebbe adattarsi alla tua mano - una mela, una pesca, alcune ciliegie, ciliegie o altri piccoli frutti di bosco. Una porzione di melone in pezzi è misurata in una tazza.

  • I frutti di zucchero dovrebbero essere completamente esclusi dalla dieta. Queste sono uva, banane, mango.

Quanto sopra si applica ai prodotti freschi. I frutti in forma secca e in scatola non sono dietetici per un semplice motivo: la concentrazione di zucchero in essi è molto più elevata rispetto ai prodotti freschi. Ciò che rende perdere peso per abbandonarli. [35]. [36]

A che ora è la frutta a perdere peso?

Importa a che ora mangiare frutta mentre si perde peso? La risposta breve è prima di pranzo, in casi estremi - entro e non oltre 16 ore. La spiegazione è questa: poiché contengono carboidrati, saranno spesi in attività fisica durante il giorno. Mangiato di notte, quando l'attività umana tende a zero, può benissimo apparire in luoghi indesiderati: in vita, fianchi, glutei.

Quando mangiare frutta per dimagrire riguardo ai pasti di base:

  • mangiare 1 frutto 15 minuti prima dei pasti; aiuta l'appetito e migliora la digestione;
  • preparare spuntini o dessert alla frutta senza aumentare le calorie in zucchero, panna, altri additivi;
  • non mescolare i frutti di diverse famiglie, ad esempio frutti di bosco o pomacee, con agrumi; sovraccarica gli organi digestivi e provoca indigestione, in tutte le sue manifestazioni;
  • preferire frutta di stagione coltivata localmente;
  • prelievo esotico da fornitori di fiducia;
  • la massa di frutta non deve superare 0,3 - 0,5 kg; è consentito un aumento con diete speciali alla frutta.

Il più efficace per la perdita di peso - pompelmo, kiwi, ananas, mela; è permesso mangiare prugne, pesche, nettarine, pomelo, pere, albicocche, uva spina, arance. Indispensabile sul tavolo a perdere peso - datteri, banane, anguria, uva, fichi, cachi, melone, mango.

Colazione Snellente Alla Frutta

Con tutto l'amore per i prodotti a base di frutta a disposizione delle persone moderne durante tutto l'anno, non bisogna dimenticare che storicamente non è sempre stato così. E infatti, il corpo umano è più abituato al consumo stagionale di frutta - per la perdita di peso e per la dieta abituale. Pertanto, dovresti includerli correttamente nel menu, secondo le regole dietetiche e le esigenze del corpo.

  • La frutta per la colazione dimagrante è l'ideale.

In questo momento, sono perfettamente assorbiti e diventano una fonte di energia per l'intera giornata, sia per il lavoro del cervello che per l'attività fisica. L'acqua e il fruttosio, che sono contenuti in questa categoria di prodotti, sono componenti estremamente necessari per il lavoro coordinato di organi e sistemi. [37]

I frutti mangiati a stomaco vuoto svuotano rapidamente lo stomaco e vengono digeriti nell'intestino. Se la frutta è un dessert dopo un piatto più denso, come le patate con la carne, iniziano a fermentare prima di raggiungere l'intestino. L'uso improprio di frutta porta a una sensazione di retrogusto spiacevole, pesantezza a disagio nell'addome. Spesso tali casi terminano con una visita dal medico.

Le colazioni alla frutta non solo rendono piacevole la dieta, ma portano anche ulteriori vantaggi:

  • rafforzare capillari e vene;
  • prevenire la trombosi e le patologie cardiache;
  • pulire il corpo dai componenti dannosi;
  • rendere una persona più felice; [38]
  • non impiegare molto tempo.

Colazioni leggere, succhi naturali sono facili da preparare, se fai i preparativi la sera: lava i frutti, cuoci a vapore la farina d'avena e avvolgi la casseruola in un asciugamano.

"È possibile sviluppare l'abitudine di mangiare al mattino", afferma il nutrizionista Alison Hornby. “Inizia con un morso leggero, come pezzi di frutta o yogurt magro.

"Dopo un po ', il tuo appetito mattutino aumenterà naturalmente e probabilmente scoprirai di mangiare meno durante il giorno."

Gli studi dimostrano che le persone che fanno colazione sono più magre perché mangiano meno durante il giorno. [39]

Al mattino, taglia rapidamente le verdure per l'insalata o la farina d'avena, trita il succo con un frullatore e la colazione dietetica è pronta! Aggiungi un po 'di miele o noci, cuoci un frullato con kefir o yogurt e la dieta non sarà pesante, ma piacevole e gustosa.

Frutta di sera e di notte con perdita di peso

Capire se mangiare frutta la sera e la sera con perdita di peso, familiarizzare con i loro effetti sulla digestione. La maggior parte delle raccomandazioni deriva dal fatto che al mattino questa categoria di prodotti è più appropriata. Ciò è dovuto alle caratteristiche della digestione a stomaco vuoto. Tuttavia, i frutti per la perdita di peso agiscono individualmente, in modi diversi in persone diverse, quindi, come si dice, sono possibili opzioni.

Quali frutti sono autorizzati a mangiare dopo cena dipende dalla loro composizione e dall'effetto sulla digestione. Nessun nutrizionista dubita dei benefici degli agrumi. Sono dolci, succosi, gustosi, mentre a basso contenuto calorico; accelerare la secrezione di succhi alimentari e il ritmo dei processi digestivi.

  • Un'arancia morsa di notte favorisce il sonno, allevia la fatica e abbassa il colesterolo. Pertanto, il consumo giornaliero di succo d'arancia al 100%, ricco di flavonoidi per 8 settimane, migliora la funzione cognitiva negli anziani sani. [40]

Tieni presente che i benefici degli agrumi sono innegabili per le persone sane; la presenza di ulcere o gastrite è una controindicazione per tale dieta.

Il kiwi è molto efficace. I kiwi contengono una grande quantità di vitamina C, vitamina E e K, polifenoli, acido folico, carotenoidi, potassio, fibre e sostanze fitochimiche. [41]Uno studio ha scoperto che il consumo di due o tre kiwi al giorno per 28 giorni ha ridotto la risposta di aggregazione piastrinica al collagene e all'ADP del 18% e i livelli di trigliceridi nel sangue del 15%. Pertanto, il kiwi può essere utile nelle malattie cardiovascolari. [42]Inoltre, ha proprietà antiossidanti  [43]  e antitumorali,  [44], [45]allevia la fatica e migliora le prestazioni fisiche e  [46] ha effetti antinfiammatori ed epatoprotettivi. [47]

Il kiwi ha un effetto benefico sulle comunità microbiche nel colon umano, riduce il disagio addominale, a causa della capacità di trattenere l'acqua delle fibre di kiwi. L'enzima proteolitico actinidin promuove la digestione delle proteine sia nello stomaco che nell'intestino tenue, quindi sarà utile per le persone con costipazione e altri disturbi gastrointestinali, compresi i sintomi della sindrome dell'intestino irritabile. [48]

  • Ci sono frutti che non sono raccomandati di notte, né durante né dopo la dieta. Queste sono banane abbondanti e uva dolce.

Entrambi i tipi alleviano l'affaticamento e la debolezza, forniscono energia e questa sera è completamente inutile - né nella dieta, né nella solita dieta. La frutta acida sovraccarica il pancreas, di cui nessuno ha bisogno.

  • Per quanto riguarda i manghi, l'informazione è contraddittoria.

L'analisi chimica della polpa di mango ha mostrato che ha un contenuto calorico relativamente elevato (60 kcal / 100 g di peso fresco) ed è un'importante fonte di potassio, fibre e vitamine. Il mango è anche una fonte particolarmente ricca di polifenoli (mangiferina, acido gallico, gallotannini, quercetina, isocvercetina, acido ellagico e β-glucogallina), un  [49]gruppo diversificato di micronutrienti organici che hanno particolari benefici per la salute. [50] Ha antiossidanti,  [51]anti-infiammatori,  [52] anti-diabetico,  [53]anti-cancro,  [54],  [55] pressione estrema e anti-radicali  [56]proprietà.

Alcuni li considerano ipercalorici e non raccomandati per la notte, altri scrivono di diete al mango, con l'aiuto di cui le donne secolari sembrano aver perso peso nei secoli passati. (Come commento, vorrei chiedere: perché ne avevano bisogno, se in quei giorni, ricordo, c'erano "pyshechki" nella moda, e non "scheletri"?)

Quanta frutta mangiare quando si perde peso?

Dopo aver scoperto che tipo di frutti, sorge logicamente la seguente domanda: quanti frutti ci sono quando si perde peso? Abbastanza o un po '- che si riflette meglio nel corpo e nel ritmo della perdita di peso?

I nutrizionisti hanno preparato una risposta semplice: il numero ottimale di frutti per la perdita di peso è un frutto con un pugno o un bicchiere pieno di bacche fresche. La molteplicità dell'ammissione è determinata in base allo stile di vita di perdere peso.

  • Per il lavoro sedentario (in ufficio oa casa), sono sufficienti due di queste porzioni.
  • Gli atleti e le persone con lavoro fisico hanno bisogno di più carboidrati, quindi sono autorizzati quattro porzioni al giorno.

Secondo il contenuto calorico, i frutti possono essere suddivisi condizionatamente in tre gruppi. Le calorie minime contengono meloni, angurie, fragole; mele, lamponi, ciliegie appartengono a calorie medio; ipercalorico - uva, pera, melograno.

Al momento dell'acquisto di frutta e verdura, non bisogna dimenticare che le verdure non stagionali importate sono trattate con sostanze chimiche, per prevenire il deterioramento e il deterioramento. I residui di sostanze tossiche utilizzate per proteggere le piante da infestanti e parassiti, spesso a dosi maggiori, cadono nei frutti.

Tutte queste sostanze si accumulano, quindi, possono causare avvelenamento e altri gravi problemi di salute. Ciò è particolarmente pericoloso per i bambini che hanno un'immunità scarsamente sviluppata. Gli adulti dovrebbero anche essere prudenti quando scelgono non solo prodotti alimentari gustosi, ma anche sicuri.

Frutta e verdura per una rapida perdita di peso

Tra i prodotti vegetali, indispensabili nel menu del giorno, possiamo distinguere un gruppo di frutta e verdura per una rapida perdita di peso. In un gruppo separato sono uniti da una piccola quantità di zucchero e calorie. Le proprietà dietetiche si basano sulla composizione:

  • la fibra regola il tratto digestivo;
  • sono presenti componenti coleretici e diuretici;
  • sostanze speciali attivano il metabolismo.

I rappresentanti ipocalorici dei prodotti vegetali sono i seguenti: cetrioli, zucche, spinaci e altre verdure, pomodori, prugne, agrumi, mele verdi, kiwi, ananas, cipolle, melanzane, aglio, sedano, carote crude, barbabietole. Le diete di frutta e verdura danno al mese meno 10-12 kg.

  • Anche più frutti ipercalorici per la perdita di peso non sono nemici, ma il loro numero e il tempo di utilizzo sono chiaramente regolati dai nutrizionisti.

Frutta e verdura sono molto utili e uniche, ma tali alimenti sono poveri di proteine. Ciò che rende tale dieta squilibrata e non sicura con una prolungata conformità. Pertanto, il periodo di perdita di peso consentito per tale sistema è di una settimana. Successivamente, dovrai includere nella dieta proteine di origine animale.

Date ottimali: un giorno o due o tre; Puoi perdere da 0,5 a 3 kg. Per lo scarico di un giorno, prendi qualsiasi gruppo di verdure non amidacee, agrumi o bacche acide.

I benefici della frutta per la perdita di peso

Molti tendono a idealizzare gli alimenti vegetali, in particolare gli ortaggi ripieni di vitamine. Come se potessero essere mangiati quanti ne vuoi, senza proibizioni e restrizioni, perché "non ci sono molte vitamine", e i frutti a basso contenuto calorico non aggiungono chilogrammi. In realtà, la frutta per la perdita di peso dovrebbe essere consumata in modo selettivo e dosata.

  • L'uso della frutta per la perdita di peso è innegabile se le mangi con moderazione, riducendo al contempo le porzioni e il contenuto calorico del resto del cibo.

Ma mangiare esclusivamente frutta è inappropriato, perché mette a dura prova il pancreas, porta a picchi di zucchero nel sangue. Un risultato positivo può essere solo con una combinazione competente del gruppo di frutta e bacche con il cibo di tutti i giorni. Nel contesto della perdita di peso, l'accento è posto sui frutti di stagione: dalle fragole di giugno ai meloni e alle angurie autunnali.

Non tutti i frutti sono ugualmente utili per coloro che vogliono perdere peso. Se i pompelmi e le arance sono noti come "bruciagrassi" e sono componenti di molte diete, allora una banana è considerata uno spuntino abbastanza soddisfacente. Vari vitigni, anguria e cachi hanno anche un alto potere calorifico. Ma quasi tutte le bacche sono dalla parte della perdita di peso.

  • Non dovresti scegliere tra frutta fresca e trasformata: la frutta in scatola e quella secca sono molto più caloriche e non puoi considerarle utili per perdere peso.

Un altro vantaggio di frutta è il loro alto contenuto di fibre, che contribuisce alla perdita di peso. La sostanza stimola la peristalsi, i saturi, "spazza" i depositi sporchi dall'intestino crasso. I più utili in questo senso sono prugne, agrumi, mele, pesche e bacche varie.

Quali frutti posso mangiare con la perdita di peso?

Quando si sceglie una dieta a base di frutta, è necessario chiarire quali frutti si possono mangiare quando si perde peso. Bene, se saranno i tuoi frutti preferiti, l'importante è non abusarne della quantità. Dopotutto, tutti i prodotti, compresi bacche e frutti per la perdita di peso, sono utili con moderazione e puntualità.

La scelta si basa sulla quantità di zucchero e calorie, sono stati sviluppati tavoli speciali con la designazione di questi indicatori. Secondo questi dati, i frutti sani per la perdita di peso sono i seguenti:

  • pompelmo;

Il consumo quotidiano di pompelmo per 6 settimane porta a una significativa riduzione del peso corporeo, dei lipidi o della pressione sanguigna, [57]quindi si consiglia di includerlo nella dieta per ridurre il peso. [58]

  • un'arancia;
  • fragole;

Le fragole prevengono lo sviluppo di disturbi infiammatori e stress ossidativo, riducono i disturbi legati all'obesità e il rischio di malattie cardiovascolari e proteggono anche da vari tipi di cancro. [59]

  • albicocche;

Il consumo giornaliero di albicocche giapponesi riduce i sintomi di indigestione e allevia i sintomi della MRGE. [60]È stato riferito che le albicocche giapponesi svolgono attività biologiche così utili come migliorare le proprietà reologiche del sangue,  [61]alleviare la fatica,  [62]proteggere dal virus dell'influenza A umana [63], avere [64]effetti anticancro e antiossidanti e  [65]aumentare l'immunità. [66]

  • ribes;

Ha un potente effetto antinfiammatorio, antiossidante e antimicrobico. [67]

  • pesca;
  • lampone;

I lamponi rossi migliorano la salute, riducono il rischio di moderne malattie croniche, in particolare malattie cardiovascolari, diabete, obesità e malattia di Alzheimer. [68]

  • mele;

Le mele sono ricche di sostanze fitochimiche e studi epidemiologici collegano il consumo di mele con un ridotto rischio di alcuni tipi di cancro, malattie cardiovascolari, asma e diabete. [69]Hanno proprietà antiossidanti,  [70]antiproliferative,  [71]ipocolesterolemiche. [72]

  • ciliegie e ciliegie; 

Mangiare ciliegie e ciliegie può aiutare a migliorare la salute prevenendo o riducendo lo stress ossidativo e l'infiammazione. Queste bacche riducono i marcatori di stress ossidativo, infiammazione, dolore muscolare causato da sforzo fisico e perdita di forza, nonché dalla pressione sanguigna. Un numero limitato di rapporti pubblicati indica anche un effetto positivo del consumo di ciliegia su artrite, diabete, lipidi nel sangue, sonno, funzione cognitiva e possibilmente umore. [73]

Oltre a saturare con vitamine e fibre, abbattere i grassi e migliorare la digestione, questi deliziosi frutti hanno ulteriori proprietà insostituibili. Dissetano la sete, aumentano l'immunità, puliscono l'intestino, ringiovaniscono la pelle, stabilizzano il metabolismo. Infine, rendi la dieta deliziosa e divertente!

Questi frutti si abbinano bene con altri prodotti, in particolare con le verdure. A seguito di una dieta, includere sedano, cetrioli, verdure, pomodori, zucca, vari tipi di cavolo, carote, barbabietole nella dieta. Questo è un gruppo fortificato a basso contenuto calorico di prodotti da cui è facile cucinare cibi a tutti gli effetti - primi piatti, contorni, torte, persino dessert. Ciò fornisce una varietà gustosa di menu dietetici.

Uno dei pochi avvertimenti che appartengono a questo gruppo sono le proprietà allergeniche di alcuni di essi, in particolare agrumi, fragole.

Frutta dimagrante a basso contenuto calorico

Qualsiasi sistema dietetico per la perdita di peso si basa sul fatto che le porzioni sono più piccole e il cibo stesso contiene poche calorie. I frutti dimagranti a basso contenuto calorico si inseriscono interamente in questo sistema. La maggior parte di essi, oltre ai carboidrati, sono ricchi di fibre, vitamine, oligoelementi, antiossidanti, tutto ciò che è necessario per il normale funzionamento del corpo.

  • Il contenuto calorico più basso si nota per i frutti di ciliegia susina: 27 kcal / 100 g.

I frutti dimagranti come ananas, albicocche, mele cotogne, pompelmi, pere, meloni, fichi, kiwi, limoni, pesche, mele, melograni hanno un contenuto calorico di 30-60 kcal. Le fluttuazioni dipendono da maturità, grado, condizioni di conservazione.

Tuttavia, non solo il contenuto calorico è cruciale per la perdita di peso. I frutti di avocado con un indicatore di 169 kcal sono un prodotto gradito nel menu dietetico, perché contengono quasi tutte le vitamine e, soprattutto, gli acidi grassi monoinsaturi che sono benefici per il corpo.

  • Qualche parola sulle bacche. Questo è un deposito di vitamine e i frutti di un colore scuro sono ricchi di componenti particolarmente utili: antiossidanti e polifenoli.

Il contenuto calorico del gruppo di bacche è correlato alla quantità di carboidrati: più dolce è la bacca, più calorie. I mirtilli hanno meno calorie: 26, il massimo appartiene all'uva: 65kcal.

Le bacche, come i frutti, dovrebbero essere prese fresche e consumate prima di cena. Quindi i carboidrati veloci vengono effettivamente spesi per l'attività fisica e non verranno depositati nel deposito di grasso per perdere peso.

Frutta che brucia i grassi per perdere peso velocemente

Sembra che non ci siano alimenti da cui stanno perdendo peso, perché qualsiasi prodotto fornisce nutrienti e materiali da costruzione al corpo. Pertanto, l'espressione "cosa vorresti mangiare per perdere peso" sembra assurdamente giocosa. Tuttavia, i nutrizionisti non la pensano così e assegnano un gruppo separato di frutti che bruciano i grassi per una rapida perdita di peso.

Bruciare è usato in senso figurato e non significa fuoco, ma uno spreco di energia a causa delle riserve di grasso. Ciò si verifica quando mancano le calorie quando si obbligano a consumare depositi sottocutanei di lipidi. Fibre e flavonoidi, che sono ricchi di alimenti vegetali, contribuiscono al processo.

  • Il processo di perdita di peso si verifica in uno dei diversi modi:
  1. Alcuni frutti contengono metabolismo e ingredienti brucia grassi.
  2. I frutti contengono poche calorie, ma sono difficili da digerire, il che richiede un ulteriore consumo di energia.
  3. Parte del frutto dà una sensazione di pienezza, anche in piccoli volumi.
  4. Importanti metodi di cottura che riducono calorie e grassi.

Dalla frutta brucia grassi per la perdita di peso, si distinguono i seguenti:

  • Pompelmo: se mangi metà della frutta prima di ogni pasto, per una settimana puoi facilmente perdere 2-3 kg.
  • Ananas: impedisce la deposizione di grassi, stabilizza l'insulina.

Ha effetti antinfiammatori, antitrombotici e fibrinolitici, attività anticancro ed effetti immunomodulatori e migliora anche la guarigione delle ferite e la circolazione sanguigna.  [74]Il succo di ananas congelato fresco o non pastorizzato con enzimi di bromelina proteoliticamente attivi è sicuro e riduce la gravità dell'infiammazione e l'incidenza della neoplasia infiammatoria del colon. [75]

  • Kiwi: brucia i grassi, abbassa il colesterolo.

I giorni di frutta veloci aiutano a perdere peso velocemente. Tale dieta comprende succhi di frutta, insalate, acqua, frutta fresca del gruppo ipocalorico.

Che tipo di frutta non si può mangiare mentre si perde peso?

È difficile dire categoricamente che tipo di frutta non puoi mangiare quando perdi peso, perché contengono tutti componenti unici necessari per la salute e il pieno funzionamento di una persona. Pertanto, la divisione in frutti sani e non salutari per la perdita di peso può essere considerata condizionata. Tuttavia, i nutrizionisti distinguono più frutti zuccherati ad alto contenuto calorico, che nel menu dietetico dovrebbero essere evitati o ridotti al minimo.

La frutta secca amata da molti e raccomandata in molti casi contiene una quantità concentrata di zuccheri. Prugne, albicocche secche, uvetta seducono con un gusto ricco e si mangiano facilmente come dolci.

  • Al fine di evitare un sovradosaggio di calorie, tali prelibatezze non dovrebbero essere acquistate per spuntini, nemmeno per sostituire cibi più dannosi: patatine, cracker, torte grasse.

Avocado, banane, cachi, uva, papaia e altri frutti dolci sono ricchi di calorie. Le bacche sono anche selezionate sulla base di acido-dolce. Viburno, mirtilli rossi, mirtilli rossi sono sempre desiderati nella dieta per perdere peso. La porzione giornaliera di bacche acide è di 200-300 g.

Il momento ideale per qualsiasi frutto è la prima e la seconda colazione, fino a 200 g. In vari metodi per perdere peso, le bacche sono assegnate in luoghi separati, a seconda delle fasi della dieta. Puoi trovarli nelle descrizioni di schemi specifici. Fragole, mirtilli, lamponi e mirtilli non sono praticamente proibiti.

Frutta per perdita di peso e rimozione del grasso, elenco

Mangiare i frutti giusti per perdere peso nella giusta quantità aiuta a migliorare la figura in modo sicuro, senza rigide restrizioni e stress sul corpo. La tecnica si basa sul fatto che i depositi esistenti sono ridotti e quelli nuovi non si formano.

I frutti per la perdita di peso e la rimozione del grasso, un elenco dei quali viene offerto, sono disponibili in qualsiasi momento dell'anno. Sono ricchi di componenti utili, in particolare fibre, gusto e aroma eccellenti. Sono usati come dessert o spuntino sano.

  • In primo luogo è la famiglia degli agrumi. Sopprimere l'appetito, bruciare i grassi. Dopo aver mangiato agrumi per diverse settimane, noterai presto un piacevole cambiamento alla vista.

L'arancia rossa (o arancia rossa) (Citrus sinensis (L.) Osbeck) è una varietà di arancia dolce pigmentata tipica della Sicilia orientale (Italia meridionale), della California e della Spagna con proprietà antitumorali, antinfiammatorie e cardiovascolari. Grazie a sostanze come flavonoidi, carotenoidi, acido ascorbico, acidi idrossicinnamici e antociani, previene lo sviluppo di aterosclerosi, diabete e cancro. [76]

  • Le nostre mele e pere autoctone agiscono in due modi: grazie alle fibre, si saturano rapidamente e con l'aiuto delle pectine limitano la capacità di assorbire il grasso. Invece, l'acqua viene assorbita. Due mele al giorno sono sufficienti per prevenire l'accumulo di grasso. Mangiati prima dei pasti, interrompono l'appetito e riducono il numero di calorie. Le pere hanno ancora meno calorie delle mele. Il consumo di mele e pere contribuisce alla perdita di peso nelle donne in sovrappeso. [77]
  • Le more e i lamponi vengono digeriti lentamente, il che è buono per prevenire picchi nei livelli di insulina. La fibra fornisce una perdita di peso a lungo termine.
  • Il kiwi contiene enzimi brucianti unici e molta vitamina C.  [78] Oltre ad un'alta concentrazione di vitamina C, i kiwi sono anche una buona fonte di vitamine E e K, acido folico, K, fibre, carotenoidi e polifenoli e questi composti possono anche essere utili per la salute. E 'stato dimostrato che il kiwi migliora la salute dell'apparato digerente, [79] modula lipidi profili [80],  [81] e ridurre l'aggregazione piastrinica. [82] Vi sono prove che il consumo di 1-3 kiwi al giorno riduce i livelli endogeni di pirimidine e purine ossidate nel DNA di persone sane [83]e influisce sull'attività di recupero del DNA 
  • Gli avocado sono unici in quanto combinano un alto contenuto calorico con proprietà brucia grassi e riducono il rischio di sindrome metabolica. [84]Sopprime efficacemente la fame controllando il peso. [85] I nutrizionisti raccomandano di mangiare avocado come parte di una dieta sana che mira ad aumentare il consumo di frutta e verdura.
  • I fichi sono usati per trattare varie malattie, tra cui malattie cardiovascolari, problemi respiratori, ulcere, verruche, ecc. [86] È stato anche riportato che i fichi  hanno antiossidanti, antibatterici, antimicotici, antispasmodici, antipiastrinici, antipiretici, anti-HSV, emostatici, ipoglicemizzanti, effetti anti-cancro, epatoprotettivi, anti-tubercolosi e ipolipemizzanti. [87]

Mangiare questi frutti non richiede rigide restrizioni e rifiuti dai tuoi cibi preferiti. Senza lasciarsi trasportare, possono occasionalmente lasciarsi andare, senza rischiare di rovinare il risultato.

Puoi perdere peso in diversi modi. È molto più bello farlo con frutta per la perdita di peso rispetto alla fame estenuante. Anche se il risultato non è un record, allora la vitaminizzazione e il rafforzamento dell'immunità, grazie a tale nutrizione, arriveranno senza dubbio.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.