^
A
A
A

Acidi grassi Omega-3: cosa ne abbiamo bisogno?

 
, Editor medico
Ultima recensione: 21.02.2019
 
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

11 July 2017, 11:00

Il professore danese Jorn Dyerberg ha condotto un test per scoprire perché gli abitanti del lontano nord hanno problemi estremamente rari con il sistema cardiovascolare. Per un paio d'anni il dottore, insieme ad altri scienziati, ha analizzato la composizione del sangue degli eschimesi. A proposito, il cibo principale per loro è la carne di foca e il pesce grasso.

Durante l'analisi di questi acidi grassi sono stati trovati come acidi eicosapentaenoico e docosaesaenoico, che consentono di rafforzare la funzione di protezione del corpo per sradicare eczema, alleviare i sintomi di allergia e prevenire lo sviluppo di malattia di Alzheimer.

Non è un segreto che la maggior parte delle malattie umane si verificano solo a causa di errori nella nostra dieta. Gli esperti dicono che l'uso regolare di omega-3 previene i cambiamenti infiammatori nel sistema muscolo-scheletrico, migliora la funzione visiva e cerebrale. Gli acidi grassi sono antiossidanti che rilasciano il corpo dai radicali liberi.

In che modo l'omega-3 influisce sulla funzione cardiovascolare? Migliorano la qualità della parete vascolare, allevia la placca di colesterolo e le placche, che invariabilmente portano a una riduzione della funzionalità cardiaca e alla stabilizzazione della pressione sanguigna.

Gli acidi omega-3 sono ugualmente importanti per le normali funzioni cerebrali, poiché impediscono la comparsa della depressione e migliorano l'umore psicologico generale.

Il più alto contenuto di acidi insaturi si trova nel grasso di pesce, così come nell'olio di semi di lino e di lino, nel fegato di merluzzo.

Se quotidianamente per entrare nel menu oli vegetali, noci, specie di pesce grasso, avocado, è possibile dimenticare molte malattie per un lungo periodo, così come prevenire l'insorgenza di nuove malattie.

Ad esempio, a colazione, molti nutrizionisti americani raccomandano di preparare una sorta di "sandwich" a base di pane integrale con semi di lino. I pani di cui sopra possono essere coperti con fette di avocado, decorate con un pezzo di tonno o salmone, cosparso di noci. Per il pranzo o la cena, è possibile servire pesce al cartoccio al forno, con verdure alla griglia. Inoltre, qualsiasi dieta può essere diversificata aggiungendovi varie salse a base di oli vegetali e noci con erbe.

L'uso di acidi grassi omega-3 da parte delle donne durante la gravidanza e l'allattamento al seno è particolarmente raccomandato: è dimostrato che ciò migliora lo sviluppo delle strutture cerebrali del bambino.

Molte persone sanno che gli acidi grassi sono semplicemente necessari per una buona salute, per mantenere la giovinezza e la bellezza delle unghie e dei capelli. Sfortunatamente, il corpo umano non è in grado di produrre omega-3 da solo, quindi è molto importante mangiare il cibo appropriato o assumere integratori per prevenire la loro carenza. Ad esempio, l'olio di pesce venduto in farmacia è la forma più accettabile di consumo di acidi grassi essenziali. L'olio di pesce capsulato viene digerito molte volte più leggero e migliore, a differenza degli acidi grassi del cibo. Per un adulto, la quantità giornaliera minima di omega-3 è di 250 mg e l'importo medio giornaliero è di 1000 mg.

trusted-source[1], [2], [3], [4], [5], [6], [7], [8], [9], [10], [11]

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.