Probiotici come prevenzione del cancro

2016-05-09 09:00

Vari gruppi di ricerca hanno ripetutamente sostenuto che i batteri che vivono nell'intestino umano possono influenzare il benessere, oltre a causare una serie di disturbi e malattie, in particolare l'obesità e la depressione. Secondo gli ultimi dati, i batteri intestinali possono prevenire lo sviluppo di alcuni tipi di cancro.

Un nuovo studio è stato condotto nel laboratorio dell'Università della California, dove gli scienziati hanno scoperto che alcuni microrganismi possono rallentare o arrestare completamente lo sviluppo di formazioni maligne nel corpo. È possibile che in futuro il rischio di sviluppare l'oncologia sarà aiutato dall'analisi dei batteri intestinali e, se necessario, un corso di probiotici aiuterà l'umanità a proteggersi dal cancro.

In dell'intestino umano enorme quantità di batteri abitano, sia utile e non. Ogni tipo ha le sue proprietà di microrganismi, nel corso delle indagini, si è scoperto che i batteri Lactobacillus johnsonii 456, che sono tra l'utile e ampiamente utilizzati al di fuori del campo medico, sono in grado di incidere sulla salute umana. I test hanno dimostrato che il Lactobacillus johnsonii 456 ridurre significativamente i processi infiammatori nel danno organismo e DNA. Vale la pena notare che lo sviluppo di molte malattie svolge un ruolo importante è l'infiammazione, non un eccezione è e oncologia, malattie neurodegenerative, malattie autoimmuni, malattie cardiache, e così via. I ricercatori hanno detto che l'effetto sulla microflora intestinale può rallentare in modo significativo il processo di crescita del cancro, e probiotici può aiutare prevenire lo sviluppo di alcuni tipi di cancro.

Per confermare la teoria, gli scienziati hanno condotto esperimenti con roditori che hanno avuto alcune mutazioni genetiche che hanno causato la sindrome di Louis-Bar (una rara malattia ereditaria che colpisce la pelle e il sistema nervoso). Il disturbo neurologico può provocare lo sviluppo di leucemia, linfoma e altri tipi di cancro.

Tutti gli specialisti roditore sperimentali sono stati divisi in due parti - one fu preparato batteri possiedono proprietà anti-infiammatorie, altre caratteristiche per microrganismi microflora intestinale come con proprietà anti-infiammatorie e infiammatorie. Durante le osservazioni, gli scienziati hanno notato che nei roditori, nell'intestino, che sono dominati dai batteri "buoni", linfoma (cancro delle cellule del sistema immunitario) ha sviluppato più a lungo. Nell'intestino di roditori trattati con un gran numero di batteri utili (anti) metaboliti sono stati rilevati, che impedisce lo sviluppo di tumori maligni, anche in questo gruppo di roditori abbiamo osservato miglioramento del metabolismo, che riduce anche la probabilità di sviluppare il cancro.

Tra le altre cose, gli scienziati hanno notato un aumento dell'aspettativa di vita nei roditori con una microflora "buona", meno danni genetici e minori processi infiammatori nel corpo.

Di conseguenza, i ricercatori hanno notato che l'assunzione di probiotici aiuterà a regolare la composizione della microflora intestinale e può essere un eccellente strumento di prevenzione per prevenire lo sviluppo di tumori maligni.

È importante sapere!

I sarcomi dei tessuti molli sono un gruppo di tumori maligni che originano dal tessuto mesenchimale primitivo. Rappresentano circa il 7-11% di tutte le neoplasie maligne dell'infanzia. La metà dei sarcomi dei tessuti molli è rappresentata dal rabdomiosarcoma. Insieme al rabdomiosarcoma, il più delle volte i bambini sviluppano sarcomi sinoviali, fibrosarcomi e neurofibrosarcomi. Leggi di più...

Ultima revisione di: Alexey Portnov , esperto medico, su 20.05.2018

Il portale iLive non fornisce consulenza medica, diagnosi o trattamento.
Le informazioni pubblicate sul portale sono solo di riferimento e non dovrebbero essere utilizzate senza consultare uno specialista.
Leggi attentamente le regole e norme del sito.

Copyright © 2011 - 2019 iLive. Tutti i diritti riservati.