^

Crusca a dieta per dimagrire

, Editor medico
Ultima recensione: 16.04.2020
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Molti hanno sentito parlare delle diete di crusca, ma non tutti sanno cos'è la crusca. Questo è un prodotto della lavorazione del grano, rifiuti generati dalla macinazione. I proprietari non hanno mai buttato via questi rifiuti, ma hanno dato loro da mangiare il bestiame. E quando si è saputo che la crusca ha molte cose utili, allora le persone che conducono uno stile di vita sano si sono interessate a loro. Si è scoperto che la crusca aiuta a correggere il peso e curare alcune malattie. Da allora, un prodotto dietetico è entrato saldamente nella dieta non solo degli animali, ma anche delle persone che hanno a cuore un'alimentazione sana.

È possibile crusca con una dieta?

Alla domanda: "È possibile crusca con una dieta?" - è impossibile rispondere in modo inequivocabile. Dipende dal tipo di dieta. Se medico, le azioni devono essere concordate con il medico. Se la dieta della crusca viene utilizzata esclusivamente per la perdita di peso, è anche consigliabile tenere conto dello stato di salute in modo da non aggravare i problemi esistenti, ad esempio con gli organi digestivi.

  • La crusca è un fornitore di fibre e, in questo senso, una buona alternativa alla dieta di frutta e verdura. Senza fibre, il contenuto dell'intestino si trova all'interno, causando non le sensazioni e le conseguenze più piacevoli: pesantezza, costipazione, nausea.

La crusca, inumidita con acqua e liquido gastrico, si gonfia, riempie il lume delle cavità intestinali e spinge tutto ciò che è lì verso l'uscita. Dopo la defecazione, il problema della costipazione scompare - insieme a tutte le manifestazioni di disagio che accompagnano.

  • Questo non è l'unico vantaggio della crusca utilizzata a fini dietetici.

Il prodotto promuove anche la perdita di peso perché sopprime l'appetito. Il meccanismo è semplice e chiaro: uno stomaco pieno di crusca resiste alla necessità di aggiungere altro cibo o di “gettarlo dentro”. Pertanto, una persona mangia meno del solito, e ancora di più non mangia troppo.

Il prodotto è anche una fonte di componenti utili: oligoelementi e vitamine, che è importante per qualsiasi dieta. Un effetto normalizzante sul metabolismo aumenta il tasso di perdita di peso.

Come mangiare la crusca a dieta?

Gli alimenti trasformati che piacciono a tutti servono il povero dell'uomo moderno. Sono poveri di sostanze che stimolano l'intestino, ma contengono qualcosa che aumenta il peso corporeo. Usano una dieta a base di crusca per attivare la peristalsi, rimuovere l'eccesso dall'intestino, nonché dai depositi di grasso e perdere peso.

  • I più utili sono tre tipi di crusca: da avena, grano e chicchi di segale. Possono essere miscelati o alternati, a seconda delle preferenze di gusto.

Come la crusca viene consumata con una dieta dipende dal gusto e dallo scopo. Quindi, per un adattamento graduale alla dieta e per perdere peso, inizia con un cucchiaio e porta la porzione a 3. Non vale la pena consumare più di 30 g, per non provocare flatulenza o esacerbazione delle malattie intestinali.

Per sopprimere l'appetito: 15 minuti prima di cena, mangiare una porzione di crusca con una piccola quantità di acqua, bere un bicchiere d'acqua.

  • Per mescolare i gusti, aggiungi un cucchiaio di crusca a insalate, zuppe, alimenti a base di carne.

Un altro modo è quello di mescolare il prodotto pre-gonfio con acqua o latte con ricotta e frutta secca. O sostituire la colazione, la cena con miscela di kefir-crusca. Durante la dieta, assicurati di bere ogni giorno fino a 3 litri di acqua.

Una bevanda dietetica è composta da un bicchiere di crusca e un litro di acqua. Dopo aver fatto bollire tutto insieme per un quarto d'ora a fuoco basso, stai fermo e filtralo. Bevi mezza tazza prima di ogni pasto.

Indicazioni

La cosa principale nella tecnica della dieta della crusca è di pulire a fondo dalla zavorra, curare e ringiovanire il corpo. Scorie, liquidi, tossine - tutti gli organi e i sistemi non necessari, inquinanti e avvelenanti che riducono la vitalità e l'efficienza del corpo scompaiono.

  • Da qui le indicazioni per l'appuntamento: compaiono insieme alla necessità di purificare, alleviare e migliorare il corpo.

La crusca agisce come una specie di pennello per l'intestino, lo libera dai prodotti di decomposizione, calcoli fecali, accelera il metabolismo e il processo grasso, si scarica dopo le "vacanze di gola" e periodiche intemperanze alimentari. Particolarmente utile nella costipazione cronica.

Come ingrediente aggiuntivo, il prodotto viene utilizzato nelle diete proteiche, ad esempio il Ducano, quando l'abbondanza di proteine inibisce la digestione e la peristalsi, provoca congestione gastrointestinale.

  • Senza un intestino pulito, nessuna dieta può aiutarti a perdere peso.

La crusca elimina il ristagno, il gonfiore latente e visibile, aiuta a perdere fino a 4 kg a settimana senza rischi per la salute. Sono prescritti non solo dai gastroenterologi, ma anche dai dermatologi - per eliminare i problemi della pelle causati da disturbi del tratto digestivo.

Crusca dimagrante

L'efficacia della dieta della crusca viene valutata in base ai risultati. Ma prima di decidere una procedura, è consigliabile prevedere i risultati probabili, nonché se un tale prodotto è adatto per la perdita di peso per te personalmente.

  • La crusca viene utilizzata a fini dietetici perché assorbono liquidi e si gonfiano meglio nello stomaco rispetto a tutti gli altri alimenti ipocalorici.

I rifiuti della macinazione delle farine sono interamente in fibra, facilmente digeribili e benefici per il tratto digestivo. Creano una sensazione di sazietà e arricchiscono le vitamine di una persona che è a dieta.

  • La perdita di peso si verifica anche a causa di una diminuzione dell'appetito.

Ridurre le porzioni consumate da sola contribuisce alla perdita di peso e la stimolazione del metabolismo, che si verifica a seguito della pulizia dell'intestino, agisce nella stessa direzione.

  • Puoi perdere peso in modo semplice, senza ricorrere a rigidi requisiti dietetici.

Basta mangiare un cucchiaio di crusca ogni volta prima del pasto principale. Quindi bevi molto in modo che il cibo assorba un massimo di liquido. Altrimenti, non si verificherà gonfiore e non si avvertirà la saturazione. Non dovresti solo bere il prodotto, ma anche bere molta acqua durante il giorno, acqua pulita di alta qualità.

Il resto della dieta non è soggetto a cambiamenti o restrizioni radicali. È sufficiente ridurre il numero di farina e piatti dolci, nonché eliminare l'alcol. Invece, fornire ricotta, insalate fresche, frutta nel menu.

Informazione generale diete di crusca

La base della dieta della crusca , oltre alla crusca stessa, è costituita da carne dietetica naturale e latticini, frutta e verdura non zuccherata. Muffin di farina, carne grassa, pasta, pasta sono esclusi. Limitato al caffè: per gli amanti del caffè che non possono abbandonarlo completamente, - in 2 porzioni. Per coloro che non bevono più, questo non è un limite, quindi non importa.

  • La tecnica non implica severi divieti.

Il sistema è progettato per 5-15 giorni e dipende dal risultato di cui hai bisogno. L'essenza della dieta è nell'uso quotidiano di crusca tre volte, una diminuzione del contenuto calorico e delle dimensioni della porzione. La tariffa giornaliera media è fino a 1300 - 1500 kcal, assunzione di cibo - 5-6 volte al giorno, a piccole dosi. Durante il lavoro associato all'aumento dei carichi, il contenuto calorico viene aumentato a 1700 kcal. La qualità della crusca è importante.

  • Funzionalità reale: il primo giorno non è possibile utilizzare nulla di prodotti a base di latte acido.

Il fatto è che la crusca non si combina con i microrganismi del latte acido, che sono ricchi di questi prodotti. Causano fermentazione attiva, gonfiore, disagio e la necessità di essere costantemente vicino alla toilette. Che non funziona sempre se sei al lavoro o fuori casa.

In seguito, il latte fermentato, il kefir e lo yogurt fermentati una volta al giorno non sono solo possibili, ma anche desiderabili. (Il divieto non si applica a una versione separata della dieta, con kefir e crusca.)

Benefici

Come ogni dieta speciale, la dieta di crusca viene utilizzata per uno scopo specifico. Su quale tipo di beneficio dietetico può fare affidamento una persona che decide di cambiare il modo di mangiare?

Uno studio del 2013 di Lawton CL et al. Ha dimostrato che il consumo a breve termine (14 giorni) di cereali per la colazione insolubili contenenti fibre di crusca di grano migliora le sensazioni digestive soggettive, il benessere generale e la funzione intestinale. [1]

Il consumo di fibre di cereali, miscele di cereali integrali e crusca, nonché di cereali integrali riduce il rischio di diabete di tipo 2, obesità e malattie cardiovascolari. [2]. [3]

I vantaggi possono essere chiamati sui punti:

  1. Pulizia del tratto digestivo.
  2. Fornitura di vitamine e minerali.
  3. Soppressione dell'appetito
  4. Normalizzazione del metabolismo.

Le regole della dieta sono semplici, ma importanti. Indipendentemente dal metodo di utilizzo, la crusca richiede una quantità sufficiente di acqua. Senza di esso, il prodotto non si gonfia e non funziona nella giusta direzione.

  • Il vantaggio aumenta se il menu normale viene adattato al lato sano e il cibo e l'alcool dannosi vengono completamente abbandonati, almeno temporaneamente.

I nutrizionisti raccomandano di non sceglierne uno, ma di mescolare diversi tipi di crusca. Ricordiamo che questo è uno spreco dalla lavorazione di varie colture. Grano, segale, avena - solo i più famosi, ma ci sono miglio, grano saraceno e riso.

La crusca di riso contiene aminoacidi, vitamine e cofattori, nonché sostanze fitochimiche con proprietà medicinali e nutrizionali. [4]

La crusca di riso dietetica può avere effetti benefici su alcuni tipi di cancro, come il cancro al seno, ai polmoni, al fegato e al colon-retto. Il potenziale di chemioprofilassi è associato a sostanze fitochimiche biologicamente attive presenti nella crusca di riso, come acido ferulico, tricina, β-sitosterolo, γ-orizanolo, tocotrienoli / tocoferoli e acido fitico. Gli studi hanno dimostrato che gli effetti antitumorali dei componenti bioattivi derivati dalla crusca di riso sono mediati dalla loro capacità di indurre apoptosi, inibire la proliferazione cellulare e alterare la progressione del ciclo cellulare nelle cellule maligne. I componenti biologicamente attivi della crusca di riso proteggono dai danni ai tessuti rimuovendo i radicali liberi e bloccando le reazioni infiammatorie croniche. È stato anche dimostrato che i fitochimici della crusca di riso attivano le risposte immunitarie antitumorali e influenzano anche il microambiente di un tumore del colon a favore di una migliore chemioprofilassi del carcinoma del colon-retto. Ciò si ottiene modulando le comunità di microflora intestinale e regolando gli enzimi. Inoltre, il basso costo di produzione del riso e la disponibilità di crusca di riso lo rendono un candidato interessante per la profilassi della dieta globale. Pertanto, la creazione di crusca di riso dietetica come pratica chemioprofilattica a base alimentare può avere un impatto significativo sulla prevenzione del cancro per l'intera popolazione del mondo. [5]

La crusca d'avena influenza favorevolmente la sazietà, nonché il metabolismo dei carboidrati e dei lipidi dopo i pasti. [6] La crusca d'avena riduce significativamente il colesterolo totale, il colesterolo lipoproteico a bassa densità e l'apolipoproteina B. [7]

Gli effetti fisiologici della crusca di frumento possono essere suddivisi in effetti nutrizionali (dai nutrienti presenti), effetti meccanici (principalmente sul tratto gastrointestinale, dovuto al contenuto di fibre) ed effetti antiossidanti (derivanti dalla presenza di fitonutrienti come acido fenolico e alchilresorcinoli ). [8]

Gli studi hanno dimostrato che la crusca di frumento può avere un effetto benefico sulla prevenzione delle malattie, compresi alcuni tipi di cancro (in particolare il cancro del colon-retto), le malattie cardiovascolari, l'  [9]obesità e alcune malattie gastrointestinali, tra cui malattie diverticolari, costipazione e sindrome dell'intestino irritabile (IBS) ). [10]

  • Quanti tipi di grano - tante crusche diverse.

I benefici dipendono dalla durata della dieta. Una volta, tre giorni, 2 settimane, difficile - opzioni per tutte le occasioni. Affinché il beneficio non si trasformi in danno, è necessario avvicinarsi correttamente alla procedura: non applicare in caso di controindicazioni e non esagerare se sono assenti. Un sovradosaggio di fibre provoca flatulenza, indebolisce l'assorbimento di droghe, alcuni metalli, incluso il ferro.

Cosa può e cosa non può?

Oltre alla crusca, cosa posso mangiare? La domanda non è inattiva: spesso è la risposta ad essa che determina la scelta di una persona a favore di qualsiasi dieta (o viceversa). Durante la dieta della crusca, si consiglia di appoggiarsi a verdure di stagione, frutta acida, carne magra e pesce, prodotti a base di latte acido a basso contenuto di grassi, comprese le bevande.

  • Per prevenire lo stress causato dalle restrizioni alimentari, per favore con frutta fresca e macedonie, i tuoi piatti preferiti dagli ingredienti ammessi.

Sono preferiti i grassi vegetali: olive, semi di lino, olio di mais. Sono conditi con insalate. Tra le bevande in primo luogo ci sono acqua di alta qualità, toppe e composte non zuccherate, bevande alla frutta, tè verde. Il liquido è essenziale, quindi si beve più che mai: da 2 a 3 litri al giorno.

Tale cibo è raccomandato con una dieta di 2 settimane, quando un cucchiaio di crusca dovrebbe essere consumato tre volte al giorno, lavato con tre tazze d'acqua. In generale, si ottengono 3 cucchiai di crusca e 9 porzioni di liquido al giorno. Successivamente, puoi mangiare solo dopo 3 ore.

  • La seconda opzione è progettata per tre mesi e promette una perdita di peso di 10 kg.

La dieta non cambia molto, la crusca viene semplicemente aggiunta al solito cibo: zuppe, bevande. Le prime due settimane, una porzione - 1 cucchiaino., Il resto dei giorni - 1 cucchiaio. Cucchiaio tre volte al giorno. Non dimenticare di bere molta acqua, altrimenti la crusca non funzionerà nella giusta direzione.

Inoltre, la dieta proposta prevede l'uso di sostanze aggiuntive: aceto di mele con miele. La bevanda è preparata come segue: prendi un cucchiaino di aceto e un po 'di miele in un bicchiere d'acqua, mescola e bevi due volte al giorno (cioè due bicchieri al giorno).

Usando la crusca, cosa non si può mangiare? Cosa può negare gli sforzi per perdere peso, osservando diligentemente le raccomandazioni di un nutrizionista?

  • Una caratteristica della dieta della crusca è l'assenza di restrizioni rigorose e il disagio alimentare associato.

Si consiglia di uscire principalmente da alimenti riconosciuti come malsani: o in termini di qualità o di cottura. I cibi fritti, grassi, troppo salati e dolci, le bevande alcoliche di vari punti di forza non rientrano in nessuna dieta e non sono ammessi in nessuna circostanza.

  • Una persona li mangia, indulgendo esclusivamente alle sue debolezze nutrizionali e all'appetito malsano.

È sufficiente ridurre almeno leggermente le porzioni, ridurre il contenuto calorico e rivedere il menu in modo che parte del peso scompaia "senza guardare indietro". Anche una dieta speciale non è richiesta.

La dieta è esente da carne affumicata e prodotti ittici, prodotti in scatola e prodotti in salamoia, farina e dolci magnifici con creme, dolci e frutta dolce, patate. Elaborazione culinaria - delicata: pentola a cottura lenta, doppia caldaia, bollente in acqua. Condimenti - con oli naturali, kefir o yogurt magro invece di panna acida e maionese.

Le raccomandazioni sopra riportate sono valide per tutta la crusca consumata a fini dietetici o terapeutici. Non importa quali: grano, avena o miscele di varie varietà, come consigliano la maggior parte dei nutrizionisti.

Controindicazioni

La crusca è controindicata nelle persone con patologie gastrointestinali croniche, con aderenze, ulcere e alta sensibilità al glutine. Altre controindicazioni - assunzione di farmaci: non è possibile combinare una dieta di crusca con vitamine, integratori alimentari e farmaci. Cioè, un prodotto dietetico e tutto il resto dovrebbero essere diluiti nel tempo, altrimenti la crusca legherà non solo le tossine, ma anche i componenti utili. Concordo sul fatto che è difficile aspettarsi da una comune identificazione del prodotto utile e dannoso.

Per lo stesso motivo, l'uso continuo non è raccomandato: rimuovere lo sporco, la crusca inizia ad assorbire e rimuovere sostanze utili, lo stesso apporto di minerali e vitamine o nutrienti necessari per il corpo, al di fuori del corpo.

Possibili rischi

Il sovradosaggio, l'uso incontrollato è irto di effetti collaterali della dieta della crusca. I rischi associati alla dieta derivano da violazioni delle regole, in particolare dall'insufficiente consumo di liquidi, nonché dalla combinazione di crusca con l'assunzione di vitamine e preparati farmacologici. Una trama ruvida con elementi taglienti di rifiuti non trasformati può danneggiare la mucosa degli organi digestivi, a partire dalla cavità orale.

Complicazioni dopo la procedura

La frequenza di possibili complicanze in primo luogo - flatulenza, diarrea. Con una dieta a base di crusca, si verifica gonfiore. I componenti utili, incluso il calcio, vengono rimossi insieme alle scorie. Le fibre grossolane possono danneggiare le pareti dell'esofago e dello stomaco.

Feedback e risultati

Nel mondo moderno è difficile essere sorpresi da qualcosa, inclusa l'abbondanza di varie diete. Sembra che un sistema dietetico possa essere creato su qualsiasi prodotto.

  • Ma a giudicare dal numero di persone in sovrappeso, le diete stravaganti non sono una panacea. Le persone si preoccupano o sono troppo pigre per lasciare la zona di comfort? O le diete sono inefficaci?

Nelle recensioni e nei risultati, la gente ne discute, lamentandosi del fatto che spesso i chilogrammi indesiderati ritornano nei loro luoghi "legittimi". Perdere peso e perdere peso condividono volentieri esperienze e ricette per la dieta della crusca. La maggior parte nota un miglioramento della salute e del benessere.

Se non ci fosse crusca, varrebbe la pena inventarlo. Il prodotto fornisce al corpo una sostanza necessaria come la fibra naturale. Grazie a lei, la dieta della crusca normalizza il peso e i processi digestivi, elimina la costipazione e ripristina la bellezza della pelle. Insieme alla correzione della dieta nella direzione di ridurre il contenuto calorico e il contenimento ragionevole, la crusca agisce in modo efficace ed efficiente in tutti i casi in cui non vi sono controindicazioni.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.