^

Degidroepiandrosteron (DGEA)

, Editor medico
Ultima recensione: 01.06.2018
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Le principali funzioni del deidroepiandrosterone

  • Aumenta la produzione di energia e la libido.
  • Riduce la quantità di tessuto adiposo.
  • Migliora l'umore.
  • Contrasta gli ormoni che alleviano la tensione.

Base teorica

Nei giornali popolari, il deidroepiandrosterone (DHEA) è chiamato "l'ormone della giovinezza".

DHEA e il suo precursore deidroepiandrosterone-3-solfato (DHEAS) - steroidi più diffuse negli uomini e nelle donne adulte. DHEA è stato selezionato come steroidi androgeni nel 1934, e DHEAS è stato isolato dalle urine nel 1944. Gli studi hanno dimostrato che i livelli di DHEA picco tra 20 e 30 anni circolanti e ridotta di circa il 20% per decade della vita.

I ricercatori suggeriscono che alcune malattie legate all'età, come obesità, diabete, alcuni tumori e malattie cardiache, possono essere associate a un declino correlato all'età nei livelli di DHEA e DHEAS. Sebbene il ruolo fisiologico di DHEA e DHEAS sia difficile da comprendere, si riconosce che il DHEA è un precursore del testosterone e dell'estradiolo. Dato questo ruolo, gli agenti della compagnia sostengono che gli integratori di DHEA aumenteranno la produzione di testosterone, stimoleranno il desiderio sessuale, aumenteranno la massa magra e rallenteranno il processo di invecchiamento.

Risultati di studi di deidroepiandrosterone

L'effetto antigelo degli additivi DHEA negli animali da esperimento è stato stabilito, ma il suo meccanismo non è ancora definito. Secondo una teoria, una diminuzione dei livelli di DHEA si correla con un aumento dei livelli di insulina. Gore ha studiato l'effetto degli integratori di DHEA sulla sensibilità all'insulina e sulla composizione corporea. Lo studio ha coinvolto 10 volontari a cui sono stati somministrati DHEA 1600 mg al giorno o placebo per 28 giorni. Non ci sono state differenze significative nella sensibilità all'insulina o cambiamenti nella massa grassa del corpo. L'età dei volontari non è stata divulgata e potrebbe essere una limitazione dell'esperimento.

Morales et al. Considerato l'ipotesi che una diminuzione del livello di DHEA e DHEAS associati all'età, promuova uno spostamento dello stato anabolico nei giovani adulti allo stato catabolico negli anziani. 13 uomini e 17 donne di età compresa tra 40 e 70 anni hanno ricevuto, per 6 mesi, 50 mg di DHEA. Entro 2 settimane, i livelli di DHEA sono aumentati a livelli di giovani adulti. I livelli sierici di androgeni (androstenediolo, testosterone e diidrotestosterone) sono aumentati nelle donne e solo un leggero aumento di androstenediolo è stato osservato negli uomini.

La sensibilità all'insulina e la quantità di tessuto adiposo in entrambi i gruppi erano invariate, ma c'era una maggiore percezione fisica e psicologica. Non sono state segnalate modifiche nella libido. I ricercatori hanno notato un aumento del fattore di crescita insulino-simile I (IGF-1), un ormone il cui livello diminuisce con la predominanza dei processi catabolici. L'aumento di IGF-1 e l'apparente assenza di effetti collaterali suggeriscono che il DHEA può servire come strumento terapeutico per gli anziani.

Morales et al. È stato studiato l'effetto di dosi aumentate di DHEA. 9 uomini e 10 donne di età compresa tra 50 e 65 anni hanno assunto 100 mg di DHEA per 6 mesi. I ricercatori hanno controllato i livelli di ormoni plasmatici, il grasso corporeo (usando l'assorbimento dei raggi X) e la forza muscolare. I risultati hanno mostrato un aumento della concentrazione di DHEA e DHEAS negli uomini e nelle donne.

I livelli di androstenediolo, testosterone e diidrotestosterone sono aumentati solo nelle donne anziane e hanno raggiunto valori caratteristici delle giovani donne. Come nell'esperimento precedente, il livello di IGF-1 è aumentato negli uomini e nelle donne. Peso corporeo grasso, forza muscolare delle gambe e colonna vertebrale lombare aumentata negli uomini, questo effetto era assente nelle donne. I ricercatori hanno concluso che i benefici dell'introduzione del DHEA sono specifici per le relazioni di genere a favore degli uomini.

Raccomandazioni per l'uso di deidroepiandrosterone

Sebbene DHEA sia venduto come alternativa innocua agli ormoni anabolizzanti illegali, si applica ancora agli steroidi androgeni. Le reazioni negative associate all'uso del DHEA comprendono la comparsa di acne, ingrossamento del fegato, crescita indesiderata dei capelli, irritabilità, ipertrofia prostatica, mascolinizzazione nelle donne. A causa del potenziale effetto sui livelli di testosterone, il Comitato Olimpico USA e l'NSA hanno vietato l'uso di DHEA.

L'uso disordinato del DHEA da parte di giovani atleti (che agiscono in competizioni per adulti) è allarmante, poiché le conseguenze a lungo termine non sono ancora state stabilite. Come altri ormoni, DHEA non può rilevare i suoi effetti dannosi per molti anni. Ma le persone che hanno una storia di cancro al seno o alla prostata non dovrebbero assumere DHEA.

Gli atleti dovrebbero ignorare completamente l'affermazione secondo cui le aggiunte di igname selvatico (Dioscorea) forniscono "elementi costitutivi" per DHEA. Yams, infatti, contiene un anello steroideo vegetale, chiamato diosgenina, che è un processore per la produzione semisintetica di DHEA e altri ormoni steroidei. Ma questa trasformazione avviene solo in laboratorio. L'affermazione che i supplementi di patate dolci messicane aumentano la produzione di DHEA (o testosterone) nel corpo è infondata.

Attenzione!

Per semplificare la percezione delle informazioni, questa istruzione per l'utilizzo del farmaco "Degidroepiandrosteron (DGEA)" è stata tradotta e presentata in una forma speciale sulla base delle istruzioni ufficiali per l'uso medico del farmaco. Prima dell'uso leggere l'annotazione che è arrivata direttamente al farmaco.

Descrizione fornita a scopo informativo e non è una guida all'autoguarigione. La necessità di questo farmaco, lo scopo del regime di trattamento, i metodi e la dose del farmaco sono determinati esclusivamente dal medico curante. L'automedicazione è pericolosa per la tua salute.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.