^
A
A
A

Diidrotestosterone negli uomini: a cosa serve?

 
, Editor medico
Ultima recensione: 12.04.2020
 
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Circa il 90% di testosterone nel sangue sono nello stato inattivo - coinvolgono proteina specifica che è sintetizzata nel fegato e si chiama vincolanti ormoni sessuali globulina (SHBG), e non può penetrare le pareti dei capillari. Pertanto, l'effetto reale sul corpo non può contenere più del 10% dell'androgeno entrato nel sangue. Parte del testosterone libero in alcune cellule bersaglio sotto l'influenza dell'enzima 5-alfa-riduttasi (tipo 1 o 2) viene convertito in diidrotestosterone, una parte - in femmina estradiolo ormone sessuale (questa conversione avviene sotto l'influenza di enzimi con il nome aromatasi comune).

Se per specificare quanto sopra, la situazione è la seguente: il 97,3-99% di testosterone è associato all'uso di corticosteroidi leganti con albumina e globulina SHBG. Di conseguenza, l'1-2.7% rimane vacante, vale a dire dell'ordine di 5-21 ng / dL. Il testosterone di albumina si lega debolmente e può essere rilasciato, di solito quando si assumono determinati farmaci o in determinate condizioni mediche. Tale testosterone è chiamato biodisponibile, il suo livello è circa dal 12,3 al 63 per cento.

Dopo aver adempiuto alla sua missione, il testosterone viene distrutto ed escreto dal corpo con l'urina. C'è un processo di distruzione nel fegato. L'emivita dell'ormone sessuale maschile è di 60-100 min.

Come già accennato, parte del testosterone libero in alcune cellule bersaglio sotto l'influenza dell'enzima 5-a-reduttasi (tipo 1 o 2) viene convertito in diidrotestosterone. Diidrotestosterone si lega allo stesso recettore - AR come testosterone, circola anche nel flusso sanguigno - il livello di diidrotestosterone nel plasma sanguigno è circa il 10% del livello di testosterone circolante. L'AR-diidrotestosterone complesso è più stabile (circa tre o cinque volte) di un complesso simile con testosterone. Voglio dire, la formazione di diidrotestosterone è un modo per aumentare l'efficacia del testosterone nelle cellule bersaglio. È così, ma solo a prima vista. In primo luogo, gli studi dimostrano che quando il livello di testosterone aumenta nel corpo, la durata del complesso del recettore testosterone-androgeno aumenta sostanzialmente e praticamente raggiunge la durata dello stesso complesso con diidrotestosterone. Questo è un altro motivo per alte dosi di testosterone. In secondo luogo, due tipi di 5-a-reduttasi si distinguono nel corpo umano: il tipo 1 si trova nella pelle ed è l'enzima dominante nella pelle di quella parte della testa in cui i capelli crescono. Il tipo 2 si trova nella pelle degli organi populisti, della prostata e in alcuni dei loro tessuti. Da quanto detto, ne consegue che il diidrotestosterone è principalmente responsabile della crescita degli organi genitali maschili interni, del pene durante la pubertà (maturazione, se parli in modo semplice) e anche dei peli sul viso e sul corpo. Lo stesso ormone è responsabile della comparsa di acne. Allo stesso tempo, l'aumento della massa muscolare e l'aumento della libido dipendono più dal testosterone che dal diidrotestosterone - questo è dovuto al fatto che nelle cellule muscolari il diidrotestosterone viene convertito in un androstenediolo "debole".

Si scopre che tutti i problemi di testosterone "androgenico" derivano dalla sua trasformazione (parziale) in diidrotestosterone?

In generale, sì, ma la pratica dimostra che l'assunzione simultanea (con iniezioni di testosterone) di un farmaco come "Proscar" porta ad una significativa diminuzione degli affetti dall'applicazione del primo. Ciò è dovuto al fatto che il diidrotestosterone ha un effetto positivo sul sistema nervoso centrale, che si traduce in un aumento della forza e una riduzione dei tempi di recupero. Quindi non tutto "androgeno" è cattivo.

Inoltre, si è scoperto che il diidrotestosterone è ... Antiestrogeno! Il diidrotestosterone inibisce l'attività dell'estradiolo nei tessuti, ma non solo, ma riduce anche significativamente il tasso di conversione del testosterone in estradiolo inibendo l'attività dell'aromatasi. Inoltre, l'uso di una crema con diidrotestosterone ti permette di combattere la ginecomastia (anche se in fasi che non possono essere chiamate trascurate).

trusted-source[1], [2], [3], [4], [5], [6], [7], [8], [9], [10], [11], [12]

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.