^

Salute

You are here

Definizione di farmaci

Definizione di allucinogeni

Gli allucinogeni sono una classe di farmaci che causano sintomi simili alla psicosi (allucinazioni, perdita del senso della realtà, stati oniridici e altri cambiamenti drammatici nei processi di pensiero e percezione).

Definizione di marijuana

La marijuana è una droga a base di cannabis (Cannabis sativa). È una miscela delle parti fuori terra della pianta. Quando si estrae la resina vegetale, si ottiene un prodotto più attivo, l'hashish. La cannabis (termine generico per l'etichettatura dei prodotti di cannabis psicoattiva) contiene tre principali cannabinoidi: cannabidiolo, tetraidrocannabinolo e cannabinolo.

Definizione di cocaina

La cocaina è un alcaloide derivato dal cespuglio di coca Erythroxylon, originario della Bolivia e del Perù. Attualmente sono noti due metodi di consumo di cocaina. Il primo è l'inalazione del farmaco.

Definizione di anfetamine

L'anfetamina e le sostanze simili nella struttura hanno un pronunciato effetto stimolante sul sistema nervoso centrale. Anfetamine dipendenza è abbastanza tipico per gli atleti professionisti, i conducenti che trasportano carichi su grandi distanze (utilizzando il farmaco per alleviare la fatica) e altri. Nella pratica clinica, anfetamine talvolta usato nelle depressioni (dosi da 2,5 a 20 mg / die) e gli stati asteniche.

Definizione di oppiaceo

Gli oppioidi si riferiscono a sostanze che causano dipendenza fisica e psicologica. L'oppio è prodotto da succo di papavero da oppio (Papaver somniferum), contiene oltre 20 diversi alcaloidi, il più famoso dei quali è la morfina.
You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.