^

Salute

Tomografia computerizzata

Risonanza magnetica in gravidanza: controindicazioni, conseguenze

Per qualche ragione, a volte tutti dobbiamo sottoporsi a test diagnostici. Non fare eccezioni e le donne durante la gravidanza, perché devono monitorare non solo il loro stato di salute, ma anche lo sviluppo di un futuro bambino.

Tomografia computerizzata della colonna vertebrale

La TC della colonna vertebrale è un moderno studio a strati del corpo umano. Si basa sulla misurazione e l'elaborazione del computer della differenza nell'attenuazione della radiazione a raggi X da parte di tessuti di diversa densità.

Tomografia delle ghiandole mammarie

La tomografia delle ghiandole mammarie, come metodo diagnostico, è di gran lunga la più informativa e conveniente.

Tomografia dei denti

La tomografia dentale è un metodo di diagnosi relativamente nuovo. Ma, nonostante ciò, in breve tempo fu in grado di ottenere piena fiducia e popolarità.

Colangiopancreaticografia a risonanza magnetica (MRCP)

Metodo altamente non invasiva nella diagnosi delle malattie delle vie biliari è una Risonanza Magnetica holangiopankreatikografiya (CPRM), permettendo di ottenere immagini ad alto contrasto vie biliari e pancreatiche.

Imaging a risonanza magnetica della prostata

La risonanza magnetica della prostata è stata utilizzata dalla metà degli anni '80. XX secolo Tuttavia, l'informatività e la precisione di questo metodo sono state a lungo limitate a causa dell'imperfezione tecnica degli scanner MR e del metodo di esame insufficientemente sviluppato.

Tomografia computerizzata della prostata

Uno dei vantaggi più importanti della TC della prostata è la dipendenza dal metodo relativamente bassa del metodo: i risultati di un'indagine eseguita secondo una procedura standard possono essere rivisti e interpretati da specialisti diversi senza la necessità di un riesame.

Spettroscopia a risonanza magnetica

La spettroscopia a risonanza magnetica (spettroscopia MP) consente informazioni non invasive sul metabolismo cerebrale. La spettroscopia Proton 1H-MR si basa su uno "spostamento chimico", una variazione della frequenza di risonanza dei protoni che costituiscono vari composti chimici. Questo termine fu introdotto da N. Ramsey nel 1951 per indicare le differenze tra le frequenze dei singoli picchi spettrali.

Imaging a risonanza magnetica funzionale

La risonanza magnetica funzionale si basa sull'aumento del flusso sanguigno nel cervello in risposta ad un aumento dell'attività neuronale della corteccia sotto l'azione dello stimolo corrispondente. La mappatura dell'attività cerebrale ci consente di identificare le aree di attivazione neuronale che sorgono in risposta alla stimolazione (stimoli motori, sensoriali e di altro tipo).

Tomografia ad emissione di positroni

La tomografia a emissione di positroni (PET) è un metodo di studio intravitale dell'attività metabolica e funzionale dei tessuti corporei. Il metodo si basa sul fenomeno dell'emissione di positroni, osservato nel radiofarmaco introdotto nel corpo con la sua distribuzione e accumulo in vari organi. In neurologia, il principale punto di applicazione del metodo è lo studio del metabolismo del cervello in una serie di malattie.

Pages

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.