^

Salute

Monitoraggio della droga

Una delle tendenze moderne nel campo della biochimica clinica è il monitoraggio della droga. Il monitoraggio o il monitoraggio dei farmaci durante il periodo di trattamento è un problema analitico complesso.

Analisi per la mancanza di vitamine D3, B12, E adulto e bambino

Le vitamine sono un numero di sostanze vitalmente importanti, senza le quali la normale attività di tutte le strutture cellulari è impossibile. La mancanza di vitamine influenza gravemente gli indicatori generali della salute umana e le funzioni dei singoli organi.

Ciclosporina nel sangue

La ciclosporina è ampiamente usata come immunosoppressore efficace per sopprimere la reazione "trapianto contro ospite" dopo un intervento chirurgico di trapianto di midollo osseo, rene, fegato, cuore e ossa e nel trattamento di alcune malattie autoimmuni.

Litio nel siero

Gli ioni di litio vengono assorbiti nel tratto digestivo. Viene escreto nelle urine (95%), nelle feci (1%) e poi (5%). La concentrazione di litio nella saliva è molto più alta della sua concentrazione nel siero. La barriera emato-encefalica è permeabile al litio e la sua concentrazione in CSF è pari al 40% di quella nel siero.

Teofillina nel siero

La teofillina inibisce la fosfodiesterasi, aumenta il livello di cAMP nelle cellule, è un antagonista dei recettori dell'adenosina nei polmoni, che causa l'espansione dei bronchi. Del gruppo di xantine, la teofillina è il broncodilatatore più efficace.

Fenobarbital nel siero

Il fenobarbitale è usato principalmente come anticonvulsivante. Viene assunto per via orale, il farmaco è quasi completamente assorbito nell'intestino tenue (fino all'80%). La massima concentrazione del farmaco si ottiene in 2-8 ore dopo una singola assunzione orale per 1,5-2 ore dopo l'iniezione intramuscolare.

Digitossina nel siero

La digitossina è un glicoside cardiaco, che differisce dalla digossina per la durata dell'azione, che è associato a una migliore solubilità nei lipidi. La digitossina è quasi completamente assorbita nel tratto digestivo. Nel siero del sangue, la digitossina si lega all'albumina.

Digossina nel siero

La digossina è uno dei glicosidi cardiaci più comunemente usati. Di solito è preso per un mese. L'assorbimento nel tratto gastrointestinale è del 60-80% della dose. Del sangue, la maggior parte del farmaco viene escreto dai reni. Prescrivi la digossina, principalmente nell'insufficienza cardiaca e come farmaco antiaritmico, insieme ad altri farmaci.
You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.