^

Salute

Il Venereologo

, Editor medico
Ultima recensione: 23.02.2020
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Malattie veneree - è un medico qualificato che diagnostica e il trattamento delle malattie, malattie sessualmente trasmissibili, che comprendono le malattie sessualmente classico trasmissibili (ad esempio, la sifilide, la gonorrea), una malattia recentemente identificato (herpes genitale, tricomoniasi), malattie della pelle, infezione che si verifica rapporti sessuali, così come infezione da HIV, epatite C e B. Alla domanda su chi sia il venereologo e cosa fa, si dovrebbe anche menzionare la condotta degli esami preventivi. Se hai avuto rapporti sessuali non protetti e non hai un partner sessuale regolare, devi contattare un venerologo per un test.

Quando dovrei andare da un venereologo?

I sintomi principali quando si deve contattare immediatamente un venereologo sono i seguenti:

  • separazione dal pene negli uomini, dalla vagina - nelle donne;
  • eruzione cutanea nella zona genitale;
  • rezi, sensazioni brucianti e dolorose durante la minzione;
  • dolore nel processo di rapporti sessuali.

Tuttavia, essere consapevoli del fatto che alcune infezioni possono verificarsi nascosta e causare lo sviluppo di tali complicazioni come l'infiammazione dell'utero e delle sue appendici, della prostata, epidimit, infertilità, ed è per questo, in assenza di un partner sessuale regolare è necessario sottoporsi a controlli periodici.

Quali test devo fare quando contatto un venereologo?

I pazienti che sono sospettati di avere un'infezione sessuale devono cercare immediatamente l'aiuto di un poliambulatorio e consultare i test da eseguire quando si contatta un venereologo. In genere, si tratta di un esame del sangue, urina, feci, striscio dal tratto genitale, immunoassay enzimatico, così come analisi PCR (reazione a catena polidimensionale), ricerca del DNA, bakposev.

Quali metodi diagnostici utilizza il venereologo?

Se una persona è sospettata di avere un'infezione sessuale, il paziente deve sottoporsi a un esame diagnostico. Per scoprire quali metodi diagnostici utilizza il venereologo, puoi visitare direttamente un medico. In particolare, per una diagnosi accurata viene eseguita sondaggio interno del paziente, i sintomi della malattia viene rilevata (ad esempio, dolore durante lo svuotamento della vescica, dal tratto genitale) sangue è prelevato dall'analisi e genitali smear.

Diagnosi venzabolevany comporta esame microscopico di materiale striscio (diretta o luminescente) alla semina bakissledovaniya su un mezzo nutritivo, un metodo di reazione a catena polirazmernoy immunoenzimatica, la rilevazione di anticorpi.

Cosa fa il venereologo?

Quando prurito e scarico dai genitali, tagli durante la minzione, eruzioni cutanee nell'area genitale o qualsiasi altro sintomo di malattie sessualmente trasmissibili, l'esame diagnostico deve essere eseguito immediatamente, cosa fa il venereologo. Dopo aver effettuato tutti i test e stabilito una diagnosi accurata, il paziente deve sottoporsi all'intero corso di trattamento prescritto da uno specialista qualificato.

Quali malattie vengono trattate dal venereologo?

La risposta alla domanda su quali malattie il venereologo tratta si trova in superficie: si tratta di malattie trasmesse sessualmente, o meglio di malattie infettive del tratto genitourinario trasmesse sessualmente. Gli agenti causali delle infezioni trasmesse sessualmente, che sono trattati da un venereologo, sono agenti patogeni, che sono attualmente noti per circa venti specie. Le malattie della zona genitale includono quanto segue:

  • Herpes simplex organi
  • gonorrea
  • Pidocchi
  • micoplasmosi
  • Ureaplazmoz
  • tricomoniasi
  • clamidia
  • Linfogranuloma venerea
  • sifilide
  • Granuloma inguinale, ecc.

Consigli di un venerologo

Per mantenere la salute della sfera sessuale, ogni adulto dovrebbe seguire rigorosamente il consiglio di un venereologo, vale a dire:

  • Per ogni atto sessuale, assicurati di usare un preservativo o un altro contraccettivo;
  • Utilizzare agenti antibatterici locali;
  • In assenza di un partner sessuale regolare, sottoporsi periodicamente a un'indagine per la rilevazione tempestiva delle infezioni sessuali;
  • Se sei preoccupato per lo scarico dal tratto genitale, prurito, bruciore o altri sintomi di malattie sessualmente trasmissibili, cerca immediatamente l'aiuto di un medico;
  • In caso di rilevamento di una malattia venerea, assicurati di informare il tuo partner sessuale;
  • Evita le relazioni sessuali promiscue e conduci uno stile di vita sano.

trusted-source[1], [2], [3]

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.