^

Salute

Come scuotere correttamente le gambe

, Editor medico
Ultima recensione: 01.06.2018
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Più i muscoli delle tue gambe vengono pompati, più velocemente puoi arrivare al posto giusto a piedi, o scendere le scale, o andare in bicicletta, o semplicemente sentire la leggerezza e la forza delle tue gambe. Come pompare correttamente ed efficacemente i muscoli delle gambe?

Come scuotere correttamente le gambe

trusted-source[1], [2]

Muscoli di gambe e calorie

I muscoli delle gambe buoni, forti e sviluppati possono assorbire energia, cioè bruciare calorie, anche quando una persona non si muove. Soprattutto la massa muscolare in un uomo sui fianchi. Quando una persona si muove, i muscoli delle gambe bruciano più calorie che a riposo. Pertanto, le gambe devono essere spazzate per evitare il ristagno del flusso sanguigno e il rischio di trombosi.

Rafforzare le gambe: squat

Durante questi esercizi, i muscoli della coscia sono molto ben rinforzati, in particolare il muscolo quadricipite. Se prima non ti accovaccia, devi farlo gradualmente e accucciarti un po ', in modo da non sovraccaricare le ginocchia e non danneggiare le coppe.

Prima degli squat, devi scaldare le gambe camminando (almeno 10 minuti), e poi puoi fare sit-up.

Carico incompleto

Se una persona ha le ginocchia, è necessario accovacciarsi non fino alla fine, ma sulle gambe mezzo piegate. Quindi le ginocchia non ricevono un carico così forte, come con gli squat completamente, fino alla fine della curva.

Per ridurre il carico sulle articolazioni del ginocchio, è possibile utilizzare come aiuto il muro della palestra. Affidandosi alla sua schiena, è possibile ridurre significativamente la gravità durante lo squat.

Carico sopra la media

Se sei già un atleta esperto o sei pronto a sopportare un considerevole sforzo fisico, puoi rannicchiarti con il bilanciere. Allo stesso tempo i muscoli delle gambe oscillano perfettamente. Il bilanciere dovrebbe essere tenuto dietro al collo sulle spalle. In questo momento, puoi tranquillamente rannicchiarsi, lasciando cadere le ginocchia verso il basso non fino alla fine, ma a metà. A causa del carico di energia, non solo i muscoli delle gambe, ma anche i dorsi e gli addominali stanno cullando bene.

Squat con un simulatore

Per non sovraccaricare i muscoli della schiena, dell'addome e delle rotule, puoi usare un simulatore per gli squat. I muscoli delle gambe oscillano gradualmente, ma stanno diventando più forti. Il simulatore fornisce una piattaforma con un peso in cui riposano i piedi.

Sdraiato o seduto, un uomo scuote i fianchi e le natiche con un simulatore, sollevando un peso. 10-12 volte aumentano - abbassandosi - e i muscoli delle gambe diventeranno più forti in una settimana, e dopo un mese saranno perfettamente pompati.

Il simulatore per diverse parti del corpo

I muscoli delle gambe richiedono il rafforzamento in diverse parti. Questo è i fianchi, i polpacci e i glutei. Se una persona usa un simulatore, puoi usarlo seduto, ponendo fermate dietro ai pesi. Questa è una posizione in cui puoi rafforzare tutti i gruppi muscolari sulle tue gambe.

Per i muscoli dell'anca da pompare dalla parte posteriore, è possibile utilizzare un simulatore con un supporto e un peso. È necessaria solo una certa posizione per gli esercizi. La persona fissa i talloni sul supporto, che tiene il peso, mentre la persona mente, alzando-abbassando le gambe.

Esercizi con affondi per rafforzare i muscoli delle gambe

Per fare questo hai bisogno di manubri. Devono essere raccolti e sollevati al rialzo. Tenere premuto per uno o due o tre e metterlo giù. Avanzare - la gamba è piegata al ginocchio, quindi fare un passo indietro, raddrizzare la gamba. Basta fare l'altra gamba. Per questo esercizio, sono necessarie fino a 12 ripetizioni. I muscoli delle gambe diventano ben rinforzati, le gambe diventano più sane, più forti.

Rinforziamo i polpacci delle gambe

Anche per questo esercizio abbiamo bisogno di manubri o di una barra. La posizione di partenza è in piedi, le mani si trovano lungo il corpo, nelle mani dei manubri. Senza sollevare i manubri dalle mani, sollevati in modo che le calze rimangano sul pavimento e che i talloni escano dal pavimento. Poi vai giù. 10-12 ripetizioni saranno sufficienti per rafforzare gradualmente i muscoli dei polpacci.

Perché allenare i muscoli delle gambe?

Come già sappiamo, le calorie bruciano più velocemente e il flusso sanguigno nei muscoli migliora. Inoltre, il metabolismo nei tessuti viene attivato, rendendo le gambe più forti e più veloci.

Con l'aiuto di gambe forti è meglio mantenere l'equilibrio, ridurre il rischio di fratture e lussazioni. Soprattutto soffrono di andare in tarda età, in cui i muscoli delle gambe sono deboli, per loro è più difficile mantenere l'equilibrio.

La ricerca scientifica dimostra che i muscoli delle gambe sono indeboliti e indossati più nella parte inferiore che nella parte superiore. Inoltre, i muscoli delle gambe senza allenamento si indeboliscono molto più velocemente dei muscoli delle mani. Pertanto, devono essere rafforzati prima di tutto.

Questo è particolarmente importante quando la persona ha un equilibrio debole e rischia di cadere, rompere qualcosa a se stesso.

Se si esercita costantemente l'allenamento della forza delle gambe, per due mesi una persona può ripristinare i muscoli delle gambe a un livello molto dignitoso.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.