^

Salute

Le caratteristiche dell'età della colonna vertebrale sono normali

, Editor medico
Ultima recensione: 25.06.2018
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

La colonna vertebrale è uno degli organi più complessi del corpo umano. Da un lato - è il corpo principale dello scheletro assiale effettua il supporto, motore e funzione protettiva dall'altro - è un insieme di segmenti di movimento molti vertebrali, ciascuno dei quali rappresenta una formazione anatomica indipendente ed è coinvolto nello svolgimento delle stesse funzioni. Allo stesso tempo, la struttura anatomica delle vertebre, così come il loro ruolo nell'esecuzione delle varie funzioni, varia con il livello della colonna vertebrale.

La crescita e lo sviluppo della spina dorsale nel processo della vita non è semplicemente un aumento meccanico nella sua dimensione e peso - con l'età della parte cartilaginea delle vertebre sono sostituiti da osso, come si passa la persona in posizione verticale della colonna vertebrale izgaby fisiologica formata, modificare la struttura dei dischi intervertebrali e dipartimenti subcondrale vertebrali. Nei primi due decenni di vita, lo sviluppo della colonna vertebrale è così dinamico che persino i piccoli intervalli di tempo possono corrispondere a cambiamenti molto pronunciati nella sua struttura. Ecco perché abbiamo ritenuto necessario concentrarsi sulle caratteristiche specifiche dell'età del normale sviluppo della colonna vertebrale. Questa sezione contiene alcuni dei clinico, anatomico, dati antropometrici, nonché informazioni sui parametri radiologici che caratterizzano lo sviluppo fisiologico della colonna vertebrale e sono utilizzati per la valutazione della sua normale crescita e la formazione nel suo complesso, nonché per valutare l'normali servizi di sviluppo ei segmenti della colonna vertebrale. La deviazione dei valori di questi parametri dalla media fisiologica, sebbene possa essere dovuta a caratteristiche individuali, ma più spesso è un segno di malattia. Comprensione normale caratteristiche di crescita colonna vertebrale è di importanza pratica: sono i periodi più intensi con crescita fisiologica, nella maggior parte dei casi la stessa della cosiddetta progressione idiopatica (cioè, senza causa apparente) deformità vertebrali.

trusted-source[1], [2], [3], [4], [5], [6]

Caratteristiche di età della crescita della colonna vertebrale

I principali indicatori antropometrici umani sono il peso corporeo e l'altezza complessiva. Quest'ultimo consiste nell'altezza della testa, del tronco e della lunghezza degli arti inferiori. E sebbene questo "piegamento" sia molto condizionale, poiché non tiene conto della "sovrapposizione" parziale dei segmenti, tuttavia, è il rapporto corretto tra questi indicatori che caratterizza la crescita normale e proporzionale della colonna vertebrale.

È noto che le proporzioni del corpo umano variano in modo significativo dal periodo del neonato all'età matura. La lunghezza (crescita) di un neonato è caratterizzata da una dimensione relativamente grande della testa e del tronco. Per stimare la proporzione del corpo umano utilizzando una lunghezza convenzionale divisione del corpo in metà superiore e inferiore, quindi valutate e confrontate principalmente due misure - l'intensità dell'aumento annuo della crescita umano totale (la cosiddetta crescita annuale di lunghezza del corpo) e il rapporto di crescita umana in posizione seduta alla crescita in posizione eretta (il cosiddetto fattore di crescita).

L'aumento della lunghezza totale del corpo nel corso della vita si verifica a causa della crescita di estremità prevalentemente inferiori, meno significativamente - a causa della colonna vertebrale e solo leggermente a causa dell'aumento delle dimensioni della testa. La dinamica dell'aumento annuale della lunghezza totale del corpo (tenendo conto delle differenze di genere) si riflette nello schema di RA. Zorab'a. Insieme con il periodo relativamente monotono estende da 4-5 a 10-12 ° anno di vita ed è caratterizzata dal tasso di crescita medio annuo di 4-5 cm (il cosiddetto periodo di plateau crescita), ci sono due periodi in cui la crescita annuale è significativamente maggiore - Il cosiddetto. Periodi spugnoso spurt (dall'inglese spurt - jerk). Il primo di questi coincide con bambini (figlio più giovane) età - dalla nascita fino a 3-4 anni di età ed è caratterizzata inizialmente da un tasso di crescita annuo tagliente (fino a 24 cm nel primo anno di vita), con una diminuzione graduale nel suo momento di transizione nel shgato crescita. La durata del secondo picco di crescita del 2-4, l'inizio dei suoi corrispondenti ragazze in età prepuberale e ragazzi - la pubertà, ed è accompagnato dal completamento della decelerazione e poi la completa cessazione della crescita della colonna vertebrale per 16-19 anni.

Per quanto riguarda la crescita media annuale della colonna vertebrale, questo indicatore è diverso nei diversi gruppi di età, sia nel complesso per l'intera colonna vertebrale, sia separatamente - nelle regioni toracica e lombare.

Per un neonato fisiologico è la netta predominanza delle dimensioni della metà superiore del corpo rispetto a quella inferiore. Nel processo di ulteriore sviluppo naturale, i tassi di crescita degli arti inferiori superano i tassi di crescita della colonna vertebrale, che si riflette nella dinamica del fattore di crescita - il rapporto di crescita di seduta / altezza in piedi.

Indicatori di età del fattore di crescita

Età

Il valore del coefficiente di crescita

1god

0.63

2 anni

0.60

16 anni (ragazze)

0.53

(Uomo)

0.52

Data la cessazione della crescita del bambino di 16-19 anni e il diverso ritmo di sviluppo del tronco e degli arti inferiori, JM Tanner e RH Whitehouse (1976) ha sviluppato un tasso annuo di crescita degli arti lunghi e il tronco è normale, calcolando il rapporto tra crescita del bambino in età diverse per la sua altezza finale proiettata. Questo indicatore è di fondamentale importanza per valutare il grado di ritardo nella crescita della colonna vertebrale nelle sue malattie o lesioni nei bambini.

Il rapporto tra la crescita del bambino in diversi periodi di età e la sua crescita finale (in percentuale)

Età (anni)

Ragazzi

Ragazze

Altezza in piedi%

% Di crescita seduta

Altezza in piedi%

% Di crescita seduta

2

5

10

12

14

16

49

62

77

83

90

97

57

67

80

84

91

97

53

66

84

92

97

58

70

84

91

97

Concludendo la descrizione degli indici antropometrici, che caratterizzano la crescita fisiologica della colonna vertebrale, riteniamo opportuno citare i dati sulla crescita media della colonna vertebrale sul segmento nella norma.

Crescita segmentaria media annuale della colonna vertebrale

Età

Crescita segmentaria media annuale della colonna vertebrale

5-10 anni

Oltre 10 anni

0,05 cm

0,11см

Formula RB Winter'a, derivata logicamente dalla tabella e consente di prevedere il potenziale accorciamento della colonna vertebrale quando si esegue la fissazione di plastica ossea in diversi periodi di età. Sebbene, siamo ben consapevoli che questo indicatore difficilmente può essere attribuito ai "parametri fisiologici":

Potenziale accorciamento della colonna vertebrale con fusione spinale = 0,07 cm × n1 × n2,

Dove 0,07 è la crescita media annuale delle vertebre, n1 è il numero di segmenti bloccati, n2 è il numero di anni rimanenti fino alla fine della crescita.

trusted-source[7], [8], [9], [10], [11], [12]

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.