You are here

Tserepro

Agente nootropico, che è ampiamente usato per trattare pazienti con trauma craniocerebrale di diversa gravità. 

Classificazione ATC

N07AX02 Choline alfoscerate

Ingredienti attivi

Холина альфосцерат

Indicazioni Tserepro

È prescritto per la complessa terapia degli ictus, sia emorragici che ischemici, che si verificano con una marcata lesione del cervello.

È una preparazione necessaria per i pazienti con insufficienza circolatoria nel cervello. Utilizzato per il trattamento di pseudomelanchia senile e vari disturbi cognitivi.

Modulo per il rilascio

Questo prodotto è disponibile immediatamente in due forme: capsule e soluzione. Le capsule molli di gelatina possono avere una tinta rossa o marrone. La soluzione è sempre chiara e completamente incolore. Il farmaco contiene un componente attivo di alfosetato di colina. 

Farmacodinamica

Cerepro è un colinomimetico di azione centrale, contiene circa il 40,5% di colina metabolicamente protetta. A causa di ciò, questa sostanza ha il suo effetto proprio nel cervello. Quando il farmaco entra nel corpo del paziente, inizia a interagire con gli enzimi e quindi si scompone in glicerofosfato e colina pura. La colina prende parte alla sintesi biologica dell'acetilcolina e il glicerofosfato normalizza le strutture fosfolipidiche che si trovano nella membrana neuronale.

Grazie a questa caratteristica nel corpo sintetizzare fosfatidilcolina e acetilcolina, che aiuta a migliorare la circolazione sanguigna e rafforzare i processi di metabolismo nel sistema nervoso centrale, aumenta il flusso di sangue linea sul lato del cervello che è stata colpita. Nei pazienti, la risposta comportamentale è migliorata e le caratteristiche spazio-temporali sono normalizzate. Il farmaco migliora efficacemente le funzioni di base del cervello.

Farmacocinetica

Dopo che il paziente ha assunto il farmaco, il suo assorbimento è di circa l'88%. Attraverso il GEB penetra abbastanza facilmente. Nel cervello, la concentrazione dell'ingrediente attivo è del 45%. I polmoni rimuovono circa l'85% della sostanza, il resto viene escreto attraverso le feci e l'urina.

Utilizzare Tserepro durante la gravidanza

Per il trattamento delle donne incinte non viene utilizzato, perché il suo effetto sullo sviluppo del feto non è stato studiato. Inoltre, il farmaco non può essere usato durante l'allattamento perché il suo principio attivo penetra nel latte.

Controindicazioni

  1. Intolleranza ai componenti del farmaco.
  2. Nutrire il bambino con il latte materno.
  3. Gravidanza.

Effetti collaterali Tserepro

  1. Allergie (eruzioni cutanee, prurito, orticaria, arrossamento).
  2. Nausea (reazione del corpo all'attivazione dopamergica).

Dosaggio e somministrazione

Nel periodo acuto dell'ictus, il dosaggio è il seguente: 1 g del farmaco (solo una soluzione che viene somministrata per via endovenosa o intramuscolare) una volta ogni 24 ore per 10 giorni a 2 settimane. Successivamente, è necessario trasferire il paziente a prendere capsule (1,2 grammi): due capsule al mattino e una capsula durante il giorno. Questo corso dura circa sei mesi.

Se la condizione è cronica, devi prendere una capsula del farmaco tre volte in 24 ore. La terapia dura da 3 mesi a 6 mesi.

Le capsule vanno prese prima dei pasti.

Overdose

Quando un sovradosaggio del farmaco può sviluppare dispepsia. Per il trattamento, si usa la terapia sintomatica, si usa carbone attivo e si lava lo stomaco.

Interazioni con altri farmaci

Non è rivelato.

Condizioni di archiviazione

Tenere il farmaco consigliato in un luogo protetto dalla luce solare diretta. È importante che i bambini non abbiano accesso alla medicina. La temperatura dell'aria non deve superare +25 gradi. 

Data di scadenza

È possibile memorizzare fino a due anni. Non usare il farmaco dopo la data di scadenza. 

Gruppo farmacologico

Ноотропы (нейрометаболические стимуляторы)

Effetto farmacologico

Ноотропные препараты
Ultima revisione di: Alexey Portnov , esperto medico, su 01.06.2018

Attenzione!

Per semplificare la percezione delle informazioni, questa istruzione per l'utilizzo del farmaco "Tserepro" è stata tradotta e presentata in una forma speciale sulla base delle istruzioni ufficiali per l'uso medico del farmaco. Prima dell'uso leggere l'annotazione che è arrivata direttamente al farmaco.

Descrizione fornita a scopo informativo e non è una guida all'autoguarigione. La necessità di questo farmaco, lo scopo del regime di trattamento, i metodi e la dose del farmaco sono determinati esclusivamente dal medico curante. L'automedicazione è pericolosa per la tua salute.

Il portale iLive non fornisce consulenza medica, diagnosi o trattamento.
Le informazioni pubblicate sul portale sono solo di riferimento e non dovrebbero essere utilizzate senza consultare uno specialista.
Leggi attentamente le regole e norme del sito.

Copyright © 2011 - 2019 iLive. Tutti i diritti riservati.