^

Salute

Chirurgo plastico

, medical expert
Last reviewed: 01.06.2018
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Un chirurgo plastico è uno specialista in educazione medica, che esegue operazioni che ripristinano la forma di un organo o di una parte del corpo.

La correzione di difetti nell'aspetto di una persona - che è apparsa nel processo di sviluppo intrauterino o acquisita in età avanzata - è la sfera di attività di un'area chirurgica speciale, chiamata chirurgia plastica e ricostruttiva. Innanzitutto, il numero di pazienti di chirurgo plastico comprende persone per le quali la chirurgia plastica è l'unico modo per sbarazzarsi di evidenti difetti che impediscono di adattarsi alla società e di vivere normalmente.

Tuttavia, oggi la maggior parte di coloro che si rivolgono alle cliniche di chirurgia plastica (più del 90% di loro sono donne) hanno problemi psicologici con l'autostima personale e non sempre percepiscono adeguatamente il proprio aspetto. In molti casi, le persone (soprattutto quelle pubbliche) non vogliono sopportare gli inevitabili cambiamenti di età e tendono a sembrare più giovani e attraenti.

A seconda dei problemi da risolvere, questa specializzazione chirurgica ha due direzioni: plastica ricostruttiva (o ricostruttiva) e plastica estetica. E il chirurgo plastico lavora in una di queste direzioni.

trusted-source[1], [2], [3]

Chi è un chirurgo plastico?

Un chirurgo plastico è un medico che ha una vasta conoscenza della medicina, ma è specializzato esclusivamente nella realizzazione pratica di una vasta gamma di diverse tecniche, sia plastiche protesiche che estetiche.

I metodi di chirurgia plastica ricostruttiva sono usati per eliminare le deficienze congenite, l'aspetto sfigurante e limitare qualsiasi funzione, così come i difetti esterni causati da malattie o traumi. E la chirurgia plastica estetica - i propri metodi e il loro obiettivo - eliminare la mancanza di apparenza e la sua regolazione per migliorare l'auto-percezione dell'uomo.

Va notato che le tecniche di plastica estetica, che oggi è diventata un importante nella maggior parte dei chirurghi plastici di tutto il mondo, ha cominciato a sviluppare alla fine del XIX secolo, una volta nel 1881 negli Stati Uniti tenuto il primo al otoplastica mondo - un intervento chirurgico per correggere le orecchie con le orecchie cadenti.

Fin dal 800 aC in India, hanno corretto il naso e "labbro leporino". Quindi la chirurgia plastica non è nata ieri. Oggi, questa direzione della medicina ha raggiunto altezze senza precedenti.

Un chirurgo plastico è un medico che deve essere consapevole della sua responsabilità per l'aspetto del paziente.

Quando dovrei andare da un chirurgo plastico?

Se hai dei difetti nell'aspetto che influenzano in modo significativo la tua autostima: un naso grande, una forma irregolare della schiena, una gobba sul naso, una forma irregolare del naso, un'asimmetria delle ghiandole mammarie, rughe e cicatrici.

Le ragioni incondizionate per ricorrere alla chirurgia plastica sono le malformazioni congenite sopra elencate. Molte indicazioni quando si dovrebbe andare a un chirurgo plastico sono legate alle conseguenze di varie lesioni subite nello sport, in incidenti automobilistici, al lavoro oa casa.

Il desiderio di risolvere questo o quel difetto in apparenza - pieghe della pelle intorno al collo e viso, un setto deviato, orecchie sporgenti, cicatrici, cicatrici, smagliature (strie), addome pendulo, ecc -. Sono anche il motivo della visita alla clinica di chirurgia plastica.

Quali test dovrei prendere quando vado da un chirurgo plastico?

Prima del previsto e completamente coordinato con la chirurgia plastica del paziente, è necessario passare un esame del sangue clinico generale, gruppo sanguigno, fattore Rh, test HIV, test della glicemia, epatite A, B, C, analisi delle urine generale. Che fornirà dati oggettivi sulla velocità di sedimentazione degli eritrociti, il livello di emoglobina, eritrociti, leucociti, reticolociti e piastrine.

Inoltre, l'elenco delle prove che devono essere presentate quando si fa riferimento a un chirurgo plastico comprende: un'analisi generale delle urine; analisi sul fattore Rh e gruppo sanguigno; analisi biochimica del sangue per proteine totali, elettroliti, creatinina, urea; viene eseguito un emostasiogramma (esame del sangue per coagulazione).

È obbligatorio un esame del sangue per la sifilide (RW), l'HIV, per la presenza dell'agente patogeno dell'epatite B (HBs Ag) e dell'epatite C (HCV).

Quali metodi diagnostici utilizza il chirurgo plastico?

Dato che la chirurgia plastica viene eseguita in anestesia generale, l'elettrocardiografia (ECG) viene assegnata per valutare le condizioni generali dei pazienti che si sono rivolti a un chirurgo plastico e viene misurata la pressione sanguigna.

Se necessario, vengono prescritti radiografie, ultrasuoni (ecografia) o tomografia computerizzata (TC), ECG, fluorografia e diagnostica di laboratorio del sangue e delle urine.

Cosa fa un chirurgo plastico?

Il chirurgo plastico è impegnato a ripristinare la forma e la funzione delle parti del corpo umano, ad esempio il naso o il torace, l'addome, le orecchie e le labbra.

Che cosa fa un chirurgo plastico quando si rivolge a un paziente? La prima cosa che il dottore scopre è la ragione per cui una persona deve ricorrere alla plastica. Spesso, queste ragioni non hanno ragioni serie e un chirurgo plastico coscienzioso chiederà certamente al paziente / paziente di motivare la sua decisione. Dopotutto, secondo gli indicatori psicologici, alcune persone (con deviazioni della psiche) non possono fare interventi di chirurgia plastica. E coloro che non sono a conoscenza delle misure nella loro ricerca di trasformazione esterna, questo tipo di servizi medici non è raccomandato.

Un chirurgo plastico esamina i pazienti e, a seconda della natura della prossima procedura chirurgica, prescrive un esame medico completo e una preparazione adeguata per l'operazione. A proposito, prima dell'operazione, il paziente deve firmare un contratto (accordo), che indica non solo tutte le informazioni sull'operazione stessa, ma anche un elenco di raccomandazioni mediche che sono obbligatorie per l'attuazione durante la riabilitazione postoperatoria.

Va notato che durante l'esame del paziente si può scoprire che ci sono alcune controindicazioni per l'esecuzione della chirurgia plastica, e quindi l'operazione non viene eseguita. Ad esempio, questo si applica alle operazioni di aumento del seno - se agli ultrasuoni è stata diagnosticata una patologia della ghiandola mammaria. E tra le controindicazioni mediche generali alla chirurgia plastica sono gravi patologie cardiovascolari, ipertensione, insufficienza renale, lesioni cutanee di natura purulenta, diabete e oncologia.

Inoltre, alcuni tipi di plastica estetica hanno limiti di età. Ad esempio, la correzione chirurgica delle orecchie può essere eseguita dopo 9 anni e la forma del naso - solo dopo 18-20 anni. L'allargamento del seno è possibile anche dopo 18 anni, ma qualsiasi chirurgo plastico sa che il cambiamento della forma delle ghiandole mammarie e l'aumento (o la diminuzione) delle loro dimensioni è meglio effettuato già dando alle donne che allattano e allattando.

Quali malattie sono trattate da un chirurgo plastico?

La tratta chirurgo plastico e porta la correzione chirurgica di deformazione del tessuto come risultato di lesioni, nonché paziente opzionale trascorre lifting eliminare la cellulite, modificare la forma del naso, bocca o stomaco.

La domanda - quali malattie viene trattata da un chirurgo plastico - può essere attribuita esclusivamente alla chirurgia plastica ricostruttiva, cioè ricostruttiva. Plastica ricostruttiva può parzialmente o completamente correggere difetti congeniti e creare condizioni anatomiche per il normale funzionamento organo mentre "palatoschisi" (palatale arco leporino) "labbro leporino" (heyloskhizise - congenita palato-labiali leporino), ipoplasia congenita (microtia) o assenza ( l'anzia) del padiglione auricolare o con la respirazione ostruttiva della deformità del naso.

Il trattamento delle patologie maxillo-facciali si svolge durante la correzione multistadio del labbro superiore (cheyloplasty) e la correzione del cielo (uranoplastica). Un'otoplastica consente una ricostruzione completa del padiglione auricolare trapiantando un trapianto - un modo speciale di parte elaborata della cartilagine costale.

Un chirurgo plastico è anche in grado di ridurre le cicatrici dopo le ustioni, ripristinare l'osso della mascella deformato dalla sinusite mascellare purulenta o dall'osteomielite distrutta. I pazienti che hanno perso il seno a causa di una malattia oncologica sono sottoposti a mastoplastica. I medici specialisti specializzati (otorinolaringoiatri, dentisti, mammologi, ecc.) Sono coinvolti nel processo di trattamento di pazienti con tali problemi.

Quanto plastica estetica, secondo le statistiche della Società Internazionale di estetica Chirurgia plastica (di ISAPS), le più comuni operazioni che vengono eseguite da chirurghi plastici - è la rimozione di un eccesso di tessuto adiposo (liposuzione), nonché le dimensioni di correzione e la forma del seno (mastoplastica).

Inoltre, molto spesso eseguito tale chirurgia plastica, come un lifting facciale e al collo; correzione della forma del mento e degli zigomi; palpebre, sopracciglia e labbra di plastica; aumentare il volume di alcune parti del corpo grazie all'utilizzo dei propri depositi di grasso (lipofilling). Il bisturi di un chirurgo plastico è anche soggetto ai genitali esterni di una persona.

Le più recenti tecnologie di chirurgia plastica - endoscopica e hardware minimamente invasiva (ultrasuoni e laser) - rendono possibile eseguire un numero di operazioni di superficie senza cuciture e cicatrici.

Punte del chirurgo plastico

Ogni chirurgo ha operazioni di successo e non di grande successo. Un chirurgo mediocre ha un tasso di fallimento del 40%. Scegli non la clinica, ma il nome specifico del chirurgo plastico. Costoso - non sempre significa buono.

Quando si sceglie un chirurgo, fare uno studio. Controlla la licenza e fai domande sulla consultazione. Controlla il chirurgo attraverso altri ospedali. Fai domande sull'esperienza del chirurgo. Su Internet è possibile incontrare feedback negativi da parte dei concorrenti e feedback positivi, che la clinica ha scritto su se stessa. È molto importante stabilire la fiducia tra te e il medico in modo che tu possa facilmente collaborare. Chiedi la reputazione del chirurgo e le opinioni dei pazienti.

Quando si sceglie una clinica, essere guidati dalla sua posizione e costi. Ti soddisferà? Scopri di cosa è orgogliosa la clinica.

La licenza deve includere il nome della clinica, l'indirizzo legale e il livello di accreditamento.

Se ti stai rivolgendo a una clinica all'estero, tieni presente che le leggi di un altro Paese saranno diverse dalle nostre. Inoltre, dovrai superare la barriera linguistica.

Impara ad analizzare e filtrare le informazioni che ricevi.

Nonostante il fatto che la chirurgia plastica moderna permettersi di apportare modifiche alla comparsa dell'uomo, un medico, un consiglio chirurgo plastico non impedirà coloro che sono destinati ad aumentare il busto, i sogni di labbra carnose o pensare come trasformare il naso camuso in un profilo greco fiero ...

Osserva attentamente lo specchio e pensa al fatto che la frase Mahatma Gandhi "Vuoi cambiare il mondo - inizia da te stesso" non si riferisce all'aspetto di una persona, ma alla sua essenza interiore. E così inizia a migliorare le tue qualità umane. Sì, è molto più difficile che andare alla chirurgia plastica, ma i risultati del lavoro interno su di te avranno un effetto molto più positivo in termini di aumento dell'autostima.

Un chirurgo plastico può cambiare l'aspetto. Ma a parte le possibili complicazioni fisiche dopo l'intervento chirurgico oi suoi risultati, che non corrispondono alle aspettative del paziente, molto spesso ne derivano conseguenze psicologiche negative: i sogni ingenui sul successivo miglioramento della vita si trovano di fronte alla realtà.

Quindi, come molti esperti credono, prima di andare da un chirurgo plastico, dovresti discutere dei tuoi problemi con un buon psicologo. Un chirurgo plastico ti aiuterà a rimanere sempre bello e giovane, per mantenere zezneradostnost e attività.

È importante sapere!

Per ripristinare la pelle della giovinezza e della luminosità, per correggere l'ovale del viso, per levigare la mimica e le rughe profonde, il contorno in plastica del viso aiuterà. Leggi di più...

!
Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.
You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.