^

Salute

A
A
A

Chlamydia: la scoperta della Chlamydia trachomatis

 
, Editor medico
Ultima recensione: 11.04.2020
 
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Chlamydia trachomatis nel materiale dall'uretra è normalmente assente.

La diagnosi di Chlamydia con PCR è il metodo più sensibile e specifico di tutti utilizzato nei laboratori al momento attuale. La sensibilità del metodo è del 95-97% e la specificità è del 95-98%. Il rilevamento della Chlamydia trachomatis in un materiale dell'uretra mediante PCR è utilizzato nei seguenti casi:

  • Screening in una popolazione ad alto rischio di infezione;
  • rilevamento di Chlamydia trachomatis nelle urine;
  • la risoluzione di risultati discutibili da altri metodi di ricerca;
  • controllo dell'efficacia del trattamento.

Nelle infezioni urogenitali di Chlamydia trachomatis nel materiale uretrale, la PCR viene rilevata nel 15-40% dei casi. La Chlamydia trachomatis svolge un ruolo importante nello sviluppo della prostatite cronica. I più interessanti a questo proposito sono i casi di prostatite cronica abat-teristica. Il materiale per lo studio può essere il segreto della prostata, ottenuto dopo il massaggio, l'eiaculazione, la biopsia.

trusted-source[1], [2], [3], [4], [5], [6], [7], [8], [9], [10], [11], [12]

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.