^

Salute

A
A
A

Infarto del midollo spinale (mielopatia ischemica)

 
, Editor medico
Ultima recensione: 11.04.2020
 
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

L'infarto del midollo spinale è solitamente causato da danni alle arterie estarvertebrali. I sintomi includono dolore alla schiena improvviso e grave, paresi flaccida bilaterale degli arti, diminuzione della sensibilità, in particolare dolore e temperatura. Viene diagnosticato mediante risonanza magnetica. Il trattamento nella maggior parte dei casi è sintomatico.

L'apporto di sangue al terzo posteriore del midollo spinale è fornito dall'arteria spinale posteriore, i due terzi anteriori dall'arteria spinale anteriore. L'arteria spinale anteriore ha diverse arterie nella regione cervicale superiore e una grande arteria portante l'arteria (arteria di Adamkiewicz) nella regione toracica inferiore. Quelli che portano l'artrite partono dall'aorta. Poiché la garanzia apporto di sangue bacino cerebrale anteriore è sparsa, uschestvuyut segmenti del midollo spinale (per esempio da 2 a segmenti toracici 4a) sono particolarmente sensibili all'ischemia. Il danno alle arterie o aorta extrovertebrale (ad esempio, aterosclerosi, dissezione, serraggio prolungato durante l'intervento chirurgico) causa un infarto più spesso della sconfitta delle arterie vertebrali corrette. La trombosi è una causa poco frequente, la poliarterite nodulare è rara.

Mal di schiena improvviso con irradiazione dei cingoli e sensazione della cintura del costrittore, seguita da debolezza segmentale bilaterale dei muscoli e disturbi sensoriali. Il dolore e la sensibilità alla temperatura diminuiscono in modo sproporzionato, la lesione più comune è l'arteria spinale anteriore che causa la sindrome spinale anteriore. Sensibilità di posizione e vibrazione trasmessa sulle colonne posteriori, e spesso la sensibilità tattile è relativamente preservata. Se l'infarto è piccolo e i tessuti si trovano alla massima distanza dall'arteria occlusa, è possibile lo sviluppo della sindrome del midollo spinale centrale. Il deficit neurologico può parzialmente regredire nei primi giorni.

L'infarto può essere sospettato di dolore lombare acuto combinato con un deficit neurologico caratteristico. La diagnosi richiede una risonanza magnetica. La mielite trasversa acuta, la compressione del midollo spinale e le malattie demielinizzanti possono causare sintomi clinici simili, che tendono a svilupparsi gradualmente e sono esclusi dalla RMN e dall'analisi del liquido spinale. Occasionalmente, le cause di un infarto possono essere curabili (ad esempio, dissezione dell'aorta, poliarterite nodulare), ma il più delle volte un trattamento sintomatico (di supporto).

Sindromi del midollo spinale

Sindrome

Ragione

Sintomi

Sindrome del midollo spinale anteriore

La sconfitta del midollo spinale è sproporzionata rispetto alla lesione dell'arteria spinale anteriore, solitamente causata dall'occlusione dell'arteria spinale anteriore prima dell'infarto.

La tendenza alla disfunzione di tutti i tratti ad eccezione delle colonne posteriori, con la conservazione della sensibilità posizionale e vibratoria

Sindrome del midollo spinale centrale

La sconfitta delle parti centrali del midollo spinale, principalmente la materia grigia centrale e i tratti spinale-talamici incrociati; di solito causato da traumi, siringomielia e un tumore delle parti centrali del midollo spinale

Paresi con maggiore severità nella parte superiore rispetto agli arti inferiori e nelle regioni sacrali; la tendenza a ridurre il dolore e la sensibilità alla temperatura dal tipo di giacca, che si estende al collo, alla spalla e alla parte inferiore del corpo, con relativa sicurezza di sensibilità tattile, di posizione e di vibrazione (disturbo di sensibilità dissociata)

Sindrome del cono del midollo spinale

La lesione nella vertebra T12

Paresi distale delle gambe, diminuzione della sensibilità nell'area perianale, disfunzione erettile, ritenzione urinaria, ipotensione dello sfintere anale

Mielopatia trasversale

La sconfitta dell'intero diametro del midollo spinale per almeno un segmento

Diminuzione di tutte le funzioni del midollo spinale (poiché tutti i tratti sono interessati a vari gradi)

Sindrome Brown-Sekar (raro)

Lesione midollare (unilaterale), solitamente dovuta a traumi penetranti

Paresi omolaterale, perdita omolaterale di sensibilità tattile, posizionale, vibratoria, controlaterale - perdita di dolore e sensibilità alla temperatura (è possibile la sindrome di Brown-Sekar parziale)

trusted-source[1], [2], [3], [4], [5], [6], [7], [8], [9], [10], [11], [12], [13], [14], [15]

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.