^

Salute

A
A
A

Shock anafilattico

 
, Editor medico
Ultima recensione: 11.04.2020
 
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Lo shock anafilattico è un processo acutamente in via di sviluppo. Porta una grande minaccia alla vita umana e può portare alla morte. Molto dipende dal grado di attacco allergico e dai disturbi che ha provocato. Maggiori dettagli su tutti i sintomi, le cause e il trattamento saranno descritti di seguito.

Codice ICD-10

Lo shock anafilattico si riferisce al gruppo T78-T80. Ciò include sia i codici identificativi primari che quelli causati da un motivo non identificato. Con codifica multipla, questa intestazione può essere utilizzata come codice aggiuntivo per identificare gli effetti degli stati classificati altrove.

  • T78.0 Shock anafilattico causato da una reazione patologica al cibo.
  • T78.1 Altre manifestazioni di una reazione patologica al cibo.
  • T78.2 Shock anafilattico.
  • T78.3 Angioedema

Orticaria gigante Edema Quincke. Esclude: orticaria (D50.-). Siero (T80.6).

  • T78.4 Allergia, non specificata

Reazione allergica della BDU Aumento della sensibilità della BDU Idiosincrasia della BDU Esclusa: reazione allergica della BDU a un farmaco adeguatamente prescritto e somministrato correttamente (T88.7). T78.8 Altre reazioni avverse non classificate altrove.

  • T78.9 Reazione avversa, non specificata.

Escluso: reazione avversa causata da intervento chirurgico e terapeutico del NOS (T88.9).

Statistica

Fortunatamente, le situazioni in cui si sviluppa lo shock anafilattico non sono così comuni. Secondo le statistiche, la reazione sullo sfondo dell'assunzione di determinati farmaci si sta sviluppando solo in una persona su 2.700 ricoverati. Questo è un indicatore molto piccolo. I risultati letali non sono così comuni. Di solito, il tasso di mortalità è di 1-2 casi su un milione. Queste statistiche sono rilevanti per le punture di insetti.

I dati statistici su questa patologia variano considerevolmente tra paesi. Per quanto riguarda la Russia, il problema non è più di una persona su 70 mila all'anno. In generale, la reazione si verifica quando un insetto morde, questa è la ragione più comune per il suo aspetto. In Canada, questo indicatore è più basso, 4 casi su 10 milioni, in Germania 79 casi su 100 mila (indice alto). Negli Stati Uniti, il problema è molto comune. Così, nel 2003, la patologia ha colpito 1500 mila persone all'anno.

Cause di shock anafilattico

La ragione principale è la penetrazione del veleno nel corpo, può accadere a causa di un morso di serpente o di un insetto. Negli ultimi anni, il problema ha cominciato ad apparire sullo sfondo di assunzione di farmaci. Portare a questo è in grado di penicillina, vitamina B1, streptomicina. Un'azione simile è causata da Analgin, Novocaine, sieri immuni.

  • Veleni. Per portare a morsi patologici di insetti, vespe e api sono in grado. Ciò provoca uno shock anafilattico nelle persone che sono particolarmente inclini ad esso.
  • Farmaci. I suddetti medicinali possono portare a shock. Per alleviare la condizione di una persona vale la pena inserire il suo prednisolone e l'adrenalina. Possono rimuovere reazioni allergiche e gonfiore.
  • Il cibo. La maggior parte dei prodotti può portare allo sviluppo del problema. Basta usare l'allergene nel cibo. Fondamentalmente, è il latte, le uova, le arachidi, le noci, i semi sono kuzhnuta.
  • Fattori di rischio Le persone che soffrono di asma, eczema, rinite allergica sono più suscettibili allo sviluppo di shock. Una reazione allergica può svilupparsi in lattice, agenti di contrasto.

trusted-source[1], [2], [3], [4], [5], [6]

Fisiopatologia

Il momento chiave dello shock anafilattico è un forte calo della pressione sanguigna. Come ogni reazione allergica, questa patologia inizia con la reazione dell'allergene-anticorpo. Una definizione precisa del perché la malattia si verifica non lo è. Questa è una normale reazione allergica che può verificarsi su qualsiasi cosa.

È vero, è provato che quando un allergene entra nel corpo, inizia la sua reazione attiva con gli anticorpi. Questo innesca un numero di azioni a cascata. Di conseguenza, i capillari e gli shunt arterio-venosi si espandono.

A causa di questo effetto negativo, la maggior parte del sangue inizia a passare dai vasi principali nella pereferynyke. Di conseguenza, si verifica un calo critico della pressione sanguigna. Questa azione si verifica così rapidamente che il centro circolatorio semplicemente non ha il tempo di rispondere rapidamente a questo processo. Di conseguenza, il cervello non riceve abbastanza sangue e la persona perde conoscenza. È vero, questa misura è estrema, di norma, porta a un risultato fatale. Non in tutti i casi, ma la metà finisce male.

Sintomi di shock anafilattico

Il quadro clinico della malattia è "famoso" per la sua velocità. Quindi, la sintomatologia si sviluppa in pochi secondi, dopo il contatto con l'allergene. La prima cosa che succede è la depressione della coscienza, dopo di che la pressione sanguigna cala bruscamente. La persona viene colta da convulsioni e si verifica la minzione involontaria.

Molti pazienti prima che i sintomi principali iniziano a sentire un forte brivido di febbre, iperemia della pelle. Inoltre, la paura della morte opprime, c'è un mal di testa e sensazioni dolorose dietro lo sterno. Quindi la pressione diminuisce e l'impulso diventa filiforme.

Ci sono altre opzioni per lo sviluppo dello shock anafilattico. Quindi, è possibile danneggiare la pelle. Una persona avverte il crescente prurito, che è caratteristico dell'edema di Quincke. Quindi sviluppa un forte mal di testa, nausea. Quindi si verificano convulsioni, accompagnate da minzione involontaria, defecazione. Quindi la persona perde conoscenza.

C'è una sconfitta del sistema respiratorio, una persona ascolta il soffocamento causato dal gonfiore della mucosa. Dal cuore c'è una miocardite acuta o un infarto del miocardio. La diagnosi è basata su manifestazioni cliniche.

Precursori di shock anafilattici

Dopo l'interazione con l'allergene, si sviluppa lo stadio dei precursori. È caratterizzato dall'apparizione di un sentimento di morte imminente. La persona inizia a infastidire il disagio, la paura e l'ansia. Non può descrivere la sua condizione. È davvero strano

Quindi inizia a comparire rumore nelle orecchie. Forse un brusco calo di visione, che porta un sacco di disagio. La persona è in uno stato pre-inconscio. Poi si sviluppa il mal di schiena, le dita delle mani e dei piedi cominciano a diventare mute. Tutti questi sintomi indicano che lo shock anafilattico si sviluppa in una persona. È anche caratterizzato dallo sviluppo di orticaria, l'edema di Quincke e il forte prurito.

È importante capire che le cose vanno male ed è necessario dare un aiuto urgente a una persona. Se hai qualche sintomo, dovresti contattare un istituto medico. Senza una preparazione speciale e l'uso dei farmaci necessari, è impossibile aiutare una persona.

trusted-source[7], [8], [9], [10], [11]

Shock anafilattico

Shock anafilattico medicinale, è una reazione allergica acuta, che si verifica immediatamente. C'è tutto sullo sfondo di prendere farmaci. Spremono i mediatori e portano all'interruzione dell'attività di organi e sistemi importanti. Ciò può portare a un risultato letale.

C'è un problema a causa di una storia di allergia ai farmaci. Possibile sviluppo sullo sfondo dell'uso a lungo termine di sostanze medicinali, specialmente se sono caratterizzate da un uso ripetuto. I preparati di deposito, la polifarmacoterapia e l'aumentata attività sensibilizzante del farmaco possono portare a shock. Il rischio è il contatto professionale con i farmaci, la presenza di una malattia allergica nella storia, la presenza di dermatomicosi.

Questa patologia non è così comune. Fondamentalmente, questo è dovuto all'autotrattamento, senza consultare un medico o usare un farmaco che può causare allergie.

trusted-source[12], [13]

Shock anafilattico in donne in gravidanza

Questo fenomeno alla fine inizia a prendere slancio. La gravidanza di per sé rende una donna vulnerabile a molti fattori, comprese le reazioni allergiche. Spesso, questa condizione è causata dall'uso di determinati farmaci.

Il quadro clinico delle manifestazioni non differisce dalla sintomatologia dello shock anafilattico in altre persone. Tuttavia, questo fenomeno nelle donne in gravidanza può portare ad aborto spontaneo o all'insorgenza di parto prematuro. Questo processo può portare a un prematuro distacco della placenta, che comporta la morte del feto. Non è escluso lo sviluppo della sindrome da coagulazione intravascolare disseminata. È lui che causa il sanguinamento uterino mortale.

Un carico particolare è sopportato dalla reazione che si verifica con la perdita di coscienza. Una donna può semplicemente morire, entro 30 minuti. A volte questo "processo" è prolungato per 2 giorni o 12 giorni. Comporta fallimenti nel lavoro di organi e sistemi vitali.

Il trattamento in questo caso è estremamente difficile. Dopotutto, il ruolo dell'allergene stesso è il frutto. Se la condizione di una donna è grave, si consiglia di interrompere la gravidanza. In generale, una ragazza incinta dovrebbe prestare attenzione con cautela, in modo da non provocare una tale reazione del corpo.

trusted-source[14], [15], [16], [17], [18], [19], [20], [21], [22]

Shock anafilattico nei neonati

Lo shock anafilattico è una reazione allergica di tipo immediato. Voglio dire, la condizione peggiora immediatamente dopo il contatto con l'allergene. Può accadere a causa dell'assunzione di farmaci e dell'uso di sostanze a contrasto ai raggi X. Molto raramente il processo si verifica sullo sfondo di una puntura d'insetto. Ci sono stati casi in cui il "problema" ha provocato il raffreddore. Il problema più comune deriva dagli effetti negativi degli antibiotici. Di solito la reazione si verifica sulla penicillina. Se la madre prendesse un farmaco del genere e poi allattasse il suo bambino, la reazione sarà immediata.

Il bambino inizia ad essere turbato da un senso di paura e ansia. Il bambino è cattivo, piange. C'è una faccia blu e pallida. Spesso inizia la mancanza di respiro, accompagnata da vomito e eruzione cutanea. La pressione sanguigna del bambino aumenta, ma è impossibile capirlo senza misurarlo. Dopo, c'è una perdita di coscienza, ci sono i crampi. Naturalmente, il risultato letale non è escluso.

Se la condizione è accompagnata da insufficienza respiratoria acuta, allora il bambino ha una forte debolezza, gli manca l'aria, trafigge una tosse dolorosa. La pelle diventa pallida, talvolta la schiuma appare alla bocca e anche il respiro affannoso. I bambini si presentano molto velocemente. Debolezza, acufene e sudore gonfio sono i primi segni improvvisi. La pelle diventa pallida, la pressione diminuisce. Entro pochi minuti possono svilupparsi perdita di coscienza, convulsioni e morte. Pertanto, è importante determinare il problema in tempo e iniziare le cure di emergenza.

trusted-source[23], [24], [25], [26], [27], [28], [29], [30]

Fasi di

Ci sono quattro fasi nello sviluppo dello shock. Il primo di questi è una variante cardiogenica. Questo stadio è il più comune. È sintomatico dell'insufficienza cardiovascolare. Quindi, c'è una tachicardia, una persona avverte una forte diminuzione della pressione, un impulso simile a un filo. Il disordine di respiro esterno è osservato. Questa opzione non porta alla morte.

  • Variante di Asthmoid (asfissia). È caratterizzato dalla manifestazione del bronchiolospasmo, tutto ciò porta allo sviluppo dell'insufficienza respiratoria acuta. C'è il soffocamento, è associato al gonfiore della laringe.
  • Variante cerebrale. È caratterizzato dalla sconfitta del sistema nervoso centrale. Ciò è dovuto a edema acuto del cervello. Le emorragie, così come la compromissione delle funzioni cerebrali, non sono escluse. Questa condizione è caratterizzata da un disturbo psicomotorio. Spesso c'è una perdita di coscienza, oltre a convulsioni tonico-cloniche.
  • Variante addominale È caratterizzato dallo sviluppo dei sintomi a seguito dell'assunzione di antibiotici. Può essere la bicillina e la streptomicina. Esito letale può verificarsi a causa dello sviluppo di insufficienza cardiovascolare, così come l'edema cerebrale.

Forma

Esistono diverse forme di sviluppo della patologia. La forma più veloce dei fulmini è la più veloce, risulta evidente dal nome stesso. Si sviluppa entro 2 minuti, dopo che l'allergene entra nel corpo. È caratterizzato da un rapido sviluppo dei sintomi e da un arresto cardiaco. I segni sono molto scarsi, c'è un forte pallore, compaiono sintomi di morte clinica. A volte i pazienti semplicemente non hanno il tempo di caratterizzare la loro condizione.

  • forma grave. Si sviluppa entro 5-10 minuti, dopo il contatto con l'allergene. Il paziente inizia a lamentarsi della carenza acuta di aria. È soppresso da una forte sensazione di calore, un mal di testa e una sindrome dolorosa si sviluppa nella regione del cuore. L'insufficienza cardiaca si sviluppa molto rapidamente. Se l'assistenza qualificata non viene fornita in tempo, si verificherà un esito fatale.
  • forma moderatamente grave. Lo sviluppo avviene entro 30 minuti, dopo che l'allergene è penetrato nel corpo. Molti pazienti si lamentano di febbre, arrossamento della pelle. Sono tormentati da mal di testa, paura della morte e intensa eccitazione.
  • La forma fulminee è caratterizzata da un inizio acuto e una rapida progressione. La pressione arteriosa scende molto rapidamente, una persona perde conoscenza e soffre di un'insufficienza respiratoria aumentata. Una caratteristica distintiva della forma è la resistenza alla terapia anti-shock intensiva. Inoltre, lo sviluppo della patologia sta progredendo molto, forse in coma. La morte può verificarsi per la prima volta minuti o ore, a seguito della sconfitta di organi importanti per tutta la vita.

Ci sono opzioni per la corrente di fulmine. Sono completamente dipendenti dalla sindrome clinica. Può essere insufficienza respiratoria o vascolare acuta.

Quando lo shock accompagnato da insufficienza respiratoria acuta sviluppa una sensazione di oppressione toracica, una persona non ha abbastanza aria, inizia una tosse dolorosa, mancanza di respiro, mal di testa. Un angioedema può verificarsi nel viso e in altre parti del corpo. Con la progressione della sindrome, è possibile un esito fatale.

La reazione allergica con insufficienza vascolare acuta è caratterizzata dalla sua comparsa improvvisa. La persona sente debolezza, rumore nelle orecchie, sudore versato. La pelle diventa pallida, la pressione diminuisce, il cuore si indebolisce. L'esito letale può verificarsi a causa dell'aumento dei sintomi.

trusted-source[31], [32], [33], [34], [35], [36], [37], [38]

Conseguenze e complicazioni

Per quanto riguarda le conseguenze, sono influenzate dalla gravità dello shock anafilattico, nonché dalla sua durata. L'intero pericolo sta nel fatto che il processo può influenzare negativamente l'intero organismo nel suo complesso. Voglio dire portare al rifiuto di molti organi e sistemi vitali.

Meno tempo ci fu tra il contatto con l'allergene e lo sviluppo dello shock, maggiori sono le conseguenze. Per un po ', non c'è completamente sintomatologia. Ma il contatto ripetuto può diventare più pericoloso del primo.

Spesso il problema porta allo sviluppo di malattie molto pericolose. Questi includono ittero non infettivo, così come glomerulonefrite. Ci sono forti fallimenti nel funzionamento dell'apparato vestibolare, il sistema nervoso centrale. Le conseguenze sono davvero gravose. Pertanto, più velocemente una persona riceve assistenza di emergenza, maggiore è la possibilità di prevenire un esito letale e lo sviluppo di problemi con molti organi e sistemi.

Per quanto riguarda le complicazioni, devono essere divise in due tipi. Dopo tutto, possono verificarsi sia dopo il contatto con l'allergene, sia durante il trattamento raccomandato. Quindi, le complicazioni causate dal contatto con un allergene comprendono arresto respiratorio, sindrome DIC, bradicardia, che comporta l'arresto cardiaco. Possibile sviluppo di ischemia cerebrale, insufficienza renale, nonché ipossia generale e ipossiemia.

Complicazioni dopo terapia scorretta, anche aggravante. Possono insorgere in quasi il 14% di tutti i casi. Questo può essere dovuto all'uso di adrenalina. In questo contesto, c'è una tachicardia di vari tipi, è possibile aritmia e ischemia miocardica.

Durante il trattamento è necessario capire che l'esecuzione di rianimazione cardiopolmonare può essere necessaria in qualsiasi momento. Dovresti sapere come è fatto. Dopotutto, il processo deve essere eseguito utilizzando gli algoritmi ALS / ACLS standard.

trusted-source[39], [40], [41], [42], [43], [44], [45], [46], [47]

Diagnosi di shock anafilattico

La diagnosi dovrebbe iniziare con l'intervistare la vittima. Naturalmente, questo è fatto nei casi in cui la manifestazione di shock non ha una forma di lampo. Vale la pena di chiarire al paziente se aveva precedentemente avuto reazioni allergiche, cosa li ha provocati e come si sono manifestati. È necessario scoprire informazioni riguardanti le medicine usate. Questi possono essere glucocorticoidi, antistaminici o adrenalina. Possono portare allo sviluppo di un processo negativo.

Dopo il sondaggio, il paziente viene esaminato. La prima cosa che devi valutare è la condizione di una persona. Poi la pelle viene esaminata, a volte diventano cianotici o viceversa, diventano pallidi. Successivamente, la valutazione della pelle, la presenza di eritema, edema, rash o congiuntivite. L'orofaringe viene esaminata. Spesso lo shock anafilattico causa gonfiore della lingua e palato molle. La vittima dovrebbe essere misurata. Valuta la pervietà delle vie aeree, la presenza di dispnea o apnea. È necessario misurare la pressione, se la condizione è grave, quindi non è determinata affatto. Inoltre, è necessario chiarire la presenza di tali sintomi come vomito, perdite vaginali (tipo di sangue), minzione involontaria e / o defecazione.

trusted-source[48], [49], [50], [51], [52], [53], [54]

Analisi per shock anafilattico

Questo processo è caratterizzato da una manifestazione molto particolare, che può variare a seconda degli organi e dei sistemi interessati. È caratterizzato da una forte diminuzione della pressione, da una disfunzione del sistema nervoso centrale, da uno spasmo di muscoli lisci. Questa non è l'intera lista di manifestazioni.

Nella diagnosi di shock anafilattico, i test di laboratorio non sono condotti affatto. Perché secondo loro nulla può essere imparato. Tuttavia, affrontare una reazione acuta non significa sempre che tutto è finito felicemente e il processo si è ritirato. Nel 2-3% dei casi, le manifestazioni iniziano dopo un certo periodo. E questa potrebbe non essere la solita sintomatologia, ma le vere complicazioni. Quindi, una persona è in grado di "ottenere" giada, danni al sistema nervoso, miocardite allergica. La manifestazione dei disturbi immunitari ha molte somiglianze tra di loro.

Pertanto, il numero di linfociti T è significativamente ridotto e si verificano cambiamenti nella sua attività. Il livello dei soppressori di T diminuisce. Per quanto riguarda le immunoglobuline, aumentano drasticamente. La reazione della trasformazione dell'esplosione dei linfociti aumenta drasticamente. Nel corpo compaiono gli autoanticorpi.

trusted-source[55], [56], [57], [58], [59], [60], [61], [62], [63], [64]

Diagnostica strumentale

Va notato che la diagnosi del processo è clinica. Non esistono metodi strumentali tali da confermare l'esistenza di questo processo. Dopotutto, tutto è visto e così. È vero, nonostante questo, ci sono ancora alcuni metodi di ricerca che vengono condotti insieme al primo soccorso. Questi includono ECG, pulsossimetria e radiografia del torace, CT e MRI.

Quindi, ECG, il monitoraggio viene eseguito su 3 derivazioni. Un record di 12 derivazioni è mostrato solo per quei pazienti che hanno avuto disturbi del ritmo cardiaco specifici, che sono caratteristici dell'ischemia. L'attuazione di questa procedura non dovrebbe in alcun modo impedire l'erogazione di cure di emergenza. È necessario tenere conto del fatto che eventuali variazioni dell'ECG possono essere causate da ipossiemia o ipoperfusione. Provocare un tale comportamento è capace di malattie del miocardio causate dall'uso di andrenalina.

  • Pulsossimetria. Se i valori di SpO2 sono bassi, una persona ha ipossiemia. Di solito, se c'è uno shock anafilattico, questo processo precede l'arresto cardiaco. Il processo può essere osservato in due stati. Quindi, con asma bronchiale o laringite stenosante. Pertanto, tutto dovrebbe essere valutato in un complesso.
  • Radiografia del torace. Viene eseguito esclusivamente dopo la stabilizzazione della condizione umana e in presenza di segni di patologia polmonare. Si consiglia di scattare foto immediatamente. Le tecniche ausiliarie sono TC e RM. Sono condotti esclusivamente in quei casi in cui vi è il sospetto di EP.

Diagnostica differenziale

Gli studi di laboratorio durante lo sviluppo della reazione non vengono eseguiti. Dopotutto, è necessario agire rapidamente, prendere il tempo per fare dei test e attendere la risposta - no. Una persona ha bisogno di aiuto urgente.

Un aumento dei livelli di alcuni enzimi nel sangue, suggerisce che una persona ha sviluppato una condizione critica. Quindi, di solito l'istamina inizia ad aumentare bruscamente, accade letteralmente entro 10 minuti. È vero, questo metodo di determinazione non è generalmente disponibile. Triptasi. I valori di picco sono osservati già in un'ora e mezza dopo l'inizio del processo, persistono per 5 ore. Nei pazienti, ci può essere un aumento di entrambi i due indicatori e uno.

Per determinare il livello di questi enzimi, è necessario prendere il sangue. Per fare questo, prendi 5-10 ml di campione. Vale la pena notare che il campionamento delle analisi dovrebbe andare in parallelo con l'emergenza urgente! Il ri-prendere avviene 2 ore dopo che i sintomi iniziano a manifestarsi.

Acido 5-idrossiindolacetico. Serve per la diagnosi differenziale di laboratorio della sindrome carcinoide misurata nell'urina quotidiana. LgE non ha un ruolo speciale. È solo possibile confermare la diagnosi.

I test cutanei sono condotti per determinare l'innesco che questo processo potrebbe innescare. Può essere una reazione allergica al cibo o alla medicina.

Inoltre, vengono condotti test per i marcatori delle reazioni indipendenti da IgE, metanephryls, acido vanillil-alchelico, serotonina nel sangue, così come un pannello di test per la determinazione dei polipeptidi vaso-intestinali.

Tutto quanto sopra è solo ricerca accessoria. Determinare la presenza del problema può anche essere un esame visivo del paziente.

trusted-source[65], [66]

Chi contattare?

Trattamento dello shock anafilattico

Questo stadio dipende completamente dall'eziologia. Il primo passo è fermare la somministrazione parenterale di farmaci, un laccio emostatico è posto sul sito di iniezione (appena sopra di esso) per 25 minuti. Dopo 10 minuti può essere indebolito, ma non più di 2 minuti. Questo è fatto se il problema è stato causato dalla somministrazione del farmaco.

Se il problema si verifica sullo sfondo di una puntura d'insetto, è necessario rimuovere immediatamente la puntura con un ago per iniezione. Non è consigliabile rimuoverlo manualmente o con le pinzette. Questo può portare all'estrusione del veleno dalla puntura.

Nel luogo in cui è stata effettuata l'iniezione, applicare ghiaccio o una bottiglia di acqua calda con acqua fredda per 15 minuti, dopodiché il sito di iniezione si divide in 5-6 punti, quindi si verifica l'infiltrazione. Per fare ciò, utilizzare 0,5 ml di una soluzione allo 0,1% di epinefrina con 5 ml di soluzione di cloruro di sodio isotonico

Viene eseguita una terapia anti-shock. L'uomo è dotato di pervietà delle vie aeree. Il paziente deve essere deposto, ma allo stesso tempo abbassare la testa, in modo che non ci sia il vomito di aspirazione. La mascella inferiore deve essere estratta, in presenza di protesi rimovibili - per eliminarle. Quindi 0,3-0,5 ml di soluzione di adrenalina allo 0,1% vengono iniettati per via intramuscolare nella zona della spalla o della coscia. Possibile introduzione attraverso l'abbigliamento. Se necessario, la procedura viene ripetuta per 5-20 minuti, mentre è necessario monitorare il livello di pressione. Un ulteriore accesso è fornito per la somministrazione endovenosa. Una soluzione di cloruro di sodio allo 0,9% viene somministrata a una persona. Per un adulto almeno un litro, e per un bambino 20 ml per chilogrammo di peso.

Terapia antiallergica È necessario usare glucocorticoids. Prednisolone viene utilizzato principalmente. Viene somministrato in un dosaggio di 90-150 mg. Per i bambini fino a un anno, il dosaggio è di 2-3 mg per chilogrammo di peso corporeo. All'età di 1-14 anni - 1-2 mg per chilogrammo di peso corporeo. Introduzione endovenosa, getto.

Terapia sintomatica Per aumentare la pressione, la dopamina viene somministrata per via endovenosa ad una velocità di 4-10 μg / kg / min. Se la bradicardia inizia a svilupparsi, l'atropina viene somministrata alla dose di 0,5 mg per via sottocutanea. Se necessario, la procedura viene ripetuta dopo 10 minuti. Quando bronhospazme deve essere somministrato per inalazione Salbamatolo, preferibilmente 2, -5-5 mg. Se la cianosi inizia a svilupparsi, deve essere eseguita l'ossigenoterapia. È anche necessario monitorare le funzioni della respirazione e avere sempre l'abilità di reazione rapida. Dopo la rianimazione può essere necessario in qualsiasi momento.

Prevenzione

Prevedere lo sviluppo di questo stato è quasi impossibile. Dopo tutto, un problema può sorgere in qualsiasi momento e per una ragione inspiegabile. Pertanto, è necessario utilizzare con attenzione farmaci che hanno proprietà antigeniche pronunciate. Se una persona ha una reazione alla penicillina, non è possibile assegnargli i fondi da questa categoria.

Con cautela, introdurre l'allattamento ai bambini. Soprattutto se l'ereditarietà è dovuta alla presenza di allergie. Un prodotto deve essere iniettato entro 7 giorni, non più velocemente. Se una persona sviluppa una reazione persistente al freddo, allora dovrebbe rinunciare a fare il bagno nei bacini idrici. I bambini non possono stare all'aperto per un lungo periodo in inverno (naturalmente, se c'è un problema di freddo). Non puoi stare in luoghi con grandi concentrazioni di insetti, vicino all'apiario. Ciò eviterà il morso di un insetto e quindi causerà uno stato di shock del corpo.

Se una persona ha una reazione allergica ad un allergene, vale la pena prendere farmaci speciali per non provocare il suo forte sviluppo.

Prospettiva

Va notato che la frequenza dei decessi è del 10-30% del numero totale. In questo caso, molto dipende dalla gravità delle condizioni del paziente. Le morti associate alle allergie ai farmaci sono causate dall'assunzione di errori grossolani nella scelta dei farmaci. La contraccezione può anche contribuire a questo processo.

Particolarmente pericolose sono le persone che hanno una reazione allergica persistente alla penicillina. L'uso di una siringa con i suoi resti può portare a una reazione inaspettata dell'organismo, che comporta un pericolo reale. Pertanto, utilizzare solo una siringa sterile. Tutte le persone che contattano direttamente i farmaci, mentre allo stesso tempo hanno il rischio di sviluppare shock, devono cambiare il loro posto di lavoro. Se segui regole specifiche, la previsione sarà favorevole.

È importante capire che nessuna condizione di sanatorio aiuterà a liberarsi di una possibile allergia. Hai solo bisogno di limitare il contatto con l'allergene principale. Se c'è una strana reazione a rimanere in acqua fredda o in generale a freddo, è necessario limitare il contatto con esso. Solo in questo modo è possibile salvare la situazione. Naturalmente, la probabilità della prognosi è influenzata e la velocità della reazione, quando si sviluppa una forma acuta di shock. È necessario dare alla persona un aiuto urgente e chiamare un'ambulanza. Le azioni congiunte aiuteranno a salvare la vita della vittima.

trusted-source[67], [68], [69], [70]

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.