^

Salute

Medico di diagnostica funzionale

, Editor medico
Ultima recensione: 23.02.2020
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Nel corpo umano tutto è interconnesso, se la funzione di un organo è disturbata, il lavoro di molti altri organi e sistemi sta cambiando. La comunicazione funzionale influenza non solo lo stato di salute, ma anche il decorso della malattia, specialmente le informazioni su questo nella forma cronica della malattia, quando i risultati dei test sono entro i limiti della norma e la persona non si sente ancora bene. Scopri come i corpi affrontano le loro funzioni, le loro capacità adattive, le risorse e il meccanismo di sviluppo della patologia aiuta il medico della diagnostica funzionale.

trusted-source[1], [2], [3], [4], [5], [6], [7], [8]

Chi è un diagnostico funzionale?

Se a un paziente viene prescritto un rimando per la diagnosi, spesso si pone la domanda, qual è la differenza tra uno specialista che condurrà un sondaggio da un terapeuta e che è un diagnostico funzionale?

Il medico-diagnostico è uno specialista con una formazione medica superiore, un corso post-laurea nella specialità "Diagnostica funzionale". Il medico dovrebbe possedere la seguente quantità di conoscenze e abilità, applicandole nella pratica: 

  • Fondamenti della legislazione del Ministero della salute e tutti i documenti che regolano le attività dell'istituto medico.
  • Eziologia, meccanismo patogenetico di sviluppo di processi patologici, sintomi clinici e specificità del decorso, sviluppo di malattie. Tutte le leggi della fisiologia normale e patologica, metodi di analisi del sistema delle funzioni fisiologiche.
  • Regole e tecniche per identificare i sintomi comuni e specifici delle principali malattie.
  • Manifestazioni cliniche, sintomatologia delle condizioni di emergenza e modi di fornire assistenza.
  • Principi di terapia complessa di patologie importanti, malattie.
  • Principi generali e principi fondamentali, metodi e metodi di diagnostica clinica, di laboratorio, strumentale delle funzioni di organi e sistemi del corpo umano.
  • Regole per determinare i metodi e i metodi funzionali di base per l'esame del paziente per chiarire la diagnosi primaria.
  • Classificazione e criteri per le caratteristiche metrologiche dell'apparecchiatura utilizzata.
  • Regole generali per l'organizzazione e la strumentazione del dipartimento di diagnostica funzionale.
  • Norme e regolamenti per la formulazione di cartelle cliniche e record rilevanti.

Il medico della diagnostica funzionale può avere categorie qualificanti - la seconda, la prima e la più alta.

Quando dovrei andare alla diagnostica funzionale?

Idealmente, ogni persona ragionevole dovrebbe comprendere il valore della sua risorsa principale - la salute, e sottoporsi periodicamente a una visita medica, compreso un esame completo delle funzioni di organi e sistemi. Se questo è fatto, la domanda "quando andare da un medico per la diagnostica funzionale" semplicemente non si pone. Sfortunatamente, il più delle volte i pazienti entrano nella stanza diagnostica nella direzione del medico curante, cioè quando compaiono già i primi sintomi della malattia.

È inoltre consigliabile prendere in considerazione un controllo completo della propria salute prima di tali eventi: 

  • Prima di andare a Delney viaggiare, soprattutto in paesi con clima inusuale per il corpo, le condizioni.
  • In anticipo di vari eventi che migliorano la salute - un viaggio in resort, case di cura e così via (spesso sono necessari diagnostici funzionali e altri studi).
  • Prima di iniziare sport e fitness.
  • Un esame completo è necessario per coloro che aderiscono alla genitorialità consapevole, al concepimento.

Tali misure preventive aiutano a valutare il livello di lavoro degli organi interni e dei sistemi interconnessi, nonché a escludere i rischi di possibili complicazioni e riacutizzazioni. Nel caso del concepimento di un bambino, un esame funzionale di entrambi i genitori aiuterà a correggere lo stato di salute e pianificare in modo intelligente l'aspetto del bambino desiderato.

Quali test devo prendere quando vado dal medico per la diagnostica funzionale?

Di regola, la ricerca di funzioni è effettuata quando il paziente già ha manifestazioni cliniche di una malattia particolare. Le prove da consegnare al medico di diagnostica funzionale sono decise dallo specialista del trattamento, tutto dipende dalle condizioni del paziente e dalla forma patologica - fase acuta, cronica o iniziale. Succede che gli studi funzionali sono condotti prima di test di laboratorio o in parallelo con loro.

Esistono diversi tipi di metodi funzionali per i quali sono davvero necessarie analisi preliminari, ad esempio: 

  • Valutazione della funzione della respirazione esterna - capacità polmonare diffusa. È necessario donare il sangue per determinare il livello di emoglobina.
  • L'ergometria della bicicletta richiede un elettrocardiogramma preliminare ed un'ecocardiografia.
  • Ecocardiografia transesofagea: sono necessari i risultati della FGD.
  • La spirografia richiede fluorografia e radiografia dei polmoni.

Non sono richiesti test e corsi speciali per i seguenti tipi di studi: 

  • Ultrasuoni della tiroide.
  • Ultrasuoni dei linfonodi.
  • Ultrasuoni delle ghiandole salivari.
  • Ecografia duplex delle navi del reparto cervicale.
  • Scansione ultrasonografica duplex di vasi degli arti superiori e inferiori.
  • Ecocardiografia.

La diagnosi viene fatta sulla base di un'analisi di tutte le informazioni diagnostiche, quindi è impossibile dire cosa è più importante. Tutti i tipi di esami sono significativi e valutano lo stato del corpo in base al compito stabilito dal medico.

Quali metodi diagnostici utilizza il medico diagnostico funzionale?

I principali metodi di esame della diagnostica funzionale possono essere suddivisi in 5 categorie: 

  1. ECG - elettrocardiografia clinica:
  • Monitoraggio dell'elettrocardiografia giornaliera.
  • Test di stress
  • Cardiografia vettoriale
  • Mappatura pericardica
  • Fonocardiografi.
  • Determinazione delle opzioni della frequenza cardiaca.
  1. Stato funzionale del respiro esterno: 
  • Prove provocatorie per inalazione.
  • Registrazione grafica dei cambiamenti nel volume polmonare - spirografia.
  • Valutazione del grado di ostruzione delle vie aeree - peakflowmetry.
  • Valutazione dello stato funzionale dei polmoni: bodipletizmography.
  1. Valutazione e analisi dello stato funzionale del sistema nervoso (centrale e periferico): 
  • EEG - elettroencefalogramma.
  • Determinazione delle cause dei disturbi del sonno, sindrome dell'apnea - PSG o polisonnografia.
  • VP - potenziali evocati del cervello.
  • L'elettromiografia.
  • TMS - stimolazione magnetica transcranica.
  • Echoencephalography.
  • VKSP è un metodo di potenziali simpatici cutanei indotti.
  • Test funzionali
  1. Ultrasuoni del cuore - ecocardiografia.
  2. Valutazione dello stato del sistema vascolare: 
  • Reografïya.
  • Oscilloscopio.
  • Dopplerografiya.
  • Flebografia.
  • Vaginografiya.
  • Carica il metodo di prova

Per rispondere alla domanda quali metodi diagnostici utilizza il medico per la diagnostica funzionale è piuttosto difficile, poiché questa direzione della medicina si sviluppa molto intensamente e ogni anno si reintegra con nuovi, più perfetti e accurati metodi di diagnosi precoce delle patologie. Anche la scelta del metodo è direttamente connessa con il corpo, il sistema, la loro interrelazione funzionale.

Oltre ai metodi sopra menzionati, i medici usano quanto segue: 

  • Dopplerografia del cuore.
  • Il NPV è il pacemaking transesofageo.
  • Pulsometria variazionale
  • Ergometria della bicicletta - ECG con esercizio.
  • Diagnostica per immagini termiche.
  • Pneumotachometry.
  • Reopletizmografiya.
  • Dopplerazografia del cervello.
  • Duplex, diagnosi ecografica triplex di vasi sanguigni (arterie, vene).
  • Misura dell'impedenza acustica.
  • Endoradiozondirovanie.

Che cosa fa il medico diagnostico funzionale?

Il compito principale del dipartimento medico di diagnosi funzionale - è un esame approfondito e completo della possibilità per la diagnosi precoce della malattia, che è, per esaminare l'organo statale o di un sistema per escludere o identificare una possibile violazione allo sviluppo dei sintomi clinici evidenti e cambiamenti nel corpo.

Che cosa fa il dottore della diagnostica funzionale in più fasi? 

  • Esame dei pazienti a rischio per identificare la malattia in una fase precoce e prevenirne lo sviluppo.
  • Identificazione e valutazione delle anormalità anatomiche e funzionali nel lavoro di organi e sistemi in diversi stadi della malattia.
  • Un'indagine mirata all'osservazione dinamica dei cambiamenti nello stato del corpo durante gli interventi terapeutici.
  • Esecuzione di test - carico, medicamento, funzionale per una scelta adeguata di terapia efficace.
  • Valutazione e analisi dell'efficacia terapeutica.
  • Esame dei pazienti prima dell'intervento di routine e non programmato.
  • Esami di dispensario

Inoltre, il medico prepara e rilascia un report con i risultati delle indagini, partecipando a esami tra pari di casi clinici complessi, consulenza colleghi la loro specializzazione - diagnosi funzionale, si sviluppa continuamente gli ultimi sviluppi, le tecniche e le attrezzature, partecipando a eventi speciali (corsi, forum, congressi ).

Che tipo di malattie viene trattata da un diagnostico funzionale?

Il medico della diagnostica funzionale non affronta il trattamento e non prescrive farmaci, ha un compito diverso. Se sorge la domanda, quali malattie tratta il medico, allora è piuttosto una questione di quali organi e sistemi sta ricercando. Questi possono essere tali tipi di sondaggi: 

  • Esame e valutazione della funzione respiratoria 
  • Diagnostica funzionale cardiologica.
  • Diagnostica funzionale degli organi digestivi.
  • Diagnosi funzionale dei reni.
  • Esame funzionale endocrinologico.
  • Diagnostica funzionale ginecologica.
  • Diagnostica funzionale neurologica.

Di norma, il paziente entra nella sala di diagnosi funzionale nella direzione del medico curante - un terapista o un medico di stretta specializzazione. Il medico della diagnostica funzionale effettua un esame per chiarire, correggere, confermare la diagnosi preliminare, determinata in precedenza. La diagnosi viene fatta sulla base di un'analisi di tutti i risultati, quindi uno studio funzionale è un aiuto nella diagnosi, piuttosto che nel trattamento della malattia.

Consulenza del medico per la diagnostica funzionale

La diagnostica funzionale si riferisce a tipi di esame assolutamente sicuri e indolori. Prima di ogni procedura, il medico conduce una conversazione paziente, spiegando l'essenza del metodo e come si verificherà il processo. Ciò non solo riduce l'ansia del paziente, ma aiuta anche a valutare qualitativamente lo stato funzionale dell'organismo, poiché i dispositivi altamente sensibili reagiscono sensibilmente a qualsiasi cambiamento vegetativo da parte della persona esaminata. A questo proposito, oltre alle raccomandazioni di base per la formazione, quasi tutti i diagnostici consigliano al paziente di escludere qualsiasi fattore provocatorio, sia fisico che emotivo. Esistono anche regole preparatorie specifiche, dipendono da quale organismo sarà valutato e in che modo. Quando si eseguono determinate procedure, si sconsiglia di mangiare, con altre restrizioni simili non disponibili.

Tuttavia, le raccomandazioni principali riguardano un altro argomento che è di attualità per una persona moderna, e il nome è prevenzione.

Non solo i medici del reparto di diagnostica funzionale, ma anche tutti gli altri professionisti legati alla medicina, sono impegnati a prevenzione, la diagnosi precoce di patologie, come ad esempio la valutazione tempestiva di organi e sistemi in grado di identificare la malattia e per fermarlo nella fase iniziale dello sviluppo umano.

Il consiglio di un medico di diagnostica funzionale, in primo luogo, riguarda la nota affermazione "Bene dignoscitur bene curatur", che in traduzione significa - è ben definita, quindi, è ben trattata. Uno studio completo delle funzioni e delle risorse dei sistemi, lo stato degli organi è necessario non solo per coloro che si sono già ammalati, ma anche per coloro che sono elencati nella categoria di persone relativamente sane. Le moderne tecnologie, i metodi e le attrezzature diagnostiche perfette permettono di rivelare con la massima accuratezza le modifiche iniziali minime, le violazioni a livello funzionale, il che significa un'opportunità unica per un trattamento rapido ed efficace.

trusted-source[9], [10], [11]

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.