Menopausa patologica

Il climax è un'età naturale nella vita di non solo donne, ma anche uomini. Questo periodo fisiologico, di regola, dura dai tre ai cinque anni. La menopausa maschile si manifesta molto più tardi (all'età di 55-60 anni), passa con sintomi piccoli o assenti, ma dura più a lungo. Il climax patologico è caratterizzato da sintomi pronunciati che interferiscono con la vita normale di una donna o di un uomo.

Le cause menopausa patologica

Le ovaie smettono di sviluppare i follicoli, quindi le uova non maturano più e non ovulano. L'attività intrasecretoria diminuisce. Le ovaie diminuiscono di dimensioni, in quanto i loro follicoli vengono sostituiti da un tessuto connettivo.

La quantità di alcuni ormoni (gonadotropici) aumenta, il che porta ad una diminuzione della quantità di estrogeni. La quantità di ormoni estrogenici diminuisce a causa della predominanza dell'estrone e della cessazione della sintesi di estradiolo. Sono gli estrogeni che colpiscono le ghiandole mammarie, l'utero, la vagina, la vescica, l'uretra, le cellule cerebrali, le ossa, le arterie, la pelle, le mucose del corpo. È il loro deficit che forma il quadro clinico del climax patologico.

Patogenesi

Ad oggi, ci sono tre tipi principali di menopausa:

  1. Fisiologico.
  2. Presto.
  3. È tardi.

Nelle donne, di solito, questo periodo si verifica nell'età di 45-47 anni. Se parliamo della menopausa precoce, di solito arriva tra 40 anni e più tardi, dopo i cinquantacinque. Troppo presto la menopausa patologica si verifica per vari motivi, ma il più delle volte si tratta di ereditarietà, malattie infettive, assottigliamento nervoso, lavoro fisico pesante, funzione ovarica anormale.

Il periodo della menopausa è un momento difficile nella vita di quasi tutte le donne, in quanto è spesso accompagnato da disturbi nervosi, stati depressivi e sonno povero.

Sintomi menopausa patologica

In molti pazienti, la menopausa passa senza intoppi, senza sintomi spiacevoli, ma alcuni manifestano la cosiddetta "sindrome climatica". È un corso patologico della menopausa. Durante questo periodo, le condizioni depressive peggiorano (specialmente in autunno e in inverno), che sono solitamente associate alla mancanza di luce solare, ipovitaminosi e stanchezza.

Il più spiacevole sintomo della menopausa sono le vampate di calore. Possono durare da mezzo minuto a cinque minuti e apparire in qualsiasi momento del giorno o della notte. In primo luogo, una donna avverte una forte febbre nella parte superiore del corpo, la pelle può arrossire prima nell'area del torace e poi sulle braccia e sulle spalle. Poi c'è una forte sensazione di freddo e sudorazione. Tali maree sono considerate una conseguenza delle perturbazioni nell'attività del sistema nervoso autonomo.

Un altro spiacevole sintomo che compare spesso durante la menopausa è il sanguinamento uterino. Possono causare la sindrome anemica. Tale perdita di sangue può essere causata da squilibrio di ormoni.

Nelle ghiandole mammarie, a causa di disturbi ormonali, possono insorgere sensazioni spiacevoli, spesso dolorose. Possono comparire piccoli noduli che alla fine scompaiono e ricompaiono.

Le donne spesso hanno mal di testa, si sviluppano emicranie e appaiono anche capogiri. In alcune donne, l'osteoporosi può svilupparsi a causa dello sviluppo di ipocalcemia. Ci possono anche essere problemi urogenitali. Sono causati dalla perdita della vagina e dall'elasticità delle vie urinarie, dalla secchezza della mucosa. Con risate o tosse, può verificarsi incontinenza urinaria.

In una menopausa la pressione arteriosa aumenta costantemente. Ciò può causare nausea con vomito, frequenti capogiri e debolezza.

Primi segni

I primi segni di un climax patologico includono i seguenti sintomi:

  1. Segni vasomotori - mal di testa, vampate di calore, sudorazione grave, aumento delle palpitazioni, aritmie, aumento della pressione sanguigna, brividi.
  2. Segni mentali ed emotivi - una sensazione di ansia, depressione, sonnolenza o insonnia, aumento di irritabilità, dimenticanza, disattenzione, diminuzione dell'autostima.

I primi segni durante la menopausa catturano sempre i primi due anni di postmenopausa e premenopausa. Per migliorare la propria condizione, le donne si rivolgono spesso a un terapeuta o neurologo.

Complicazioni e conseguenze

Gli estrogeni sono ormoni molto importanti nel corpo umano. Migliorano l'attività funzionale del cuore e dei vasi sanguigni, del sistema nervoso, del fegato, della pelle, delle ossa, della vescica e degli organi femminili.

A causa di minori quantità di questi ormoni durante la menopausa nelle donne non ottenere i loro periodi, così come aumenta il rischio di osteoporosi, aterosclerosi, cardiopatia ischemica (compreso l'infarto miocardico). Inoltre, si verifica un disordine metabolico, che porta ad un rapido aumento di peso. La pelle diventa meno elastica ed elastica.

Diagnostica menopausa patologica

Prima di tutto, la diagnosi del climax patologico si basa sui reclami ricevuti dai pazienti, soprattutto se sono già entrati nell'età della menopausa o se sono vicini ad esso. La diagnosi è spesso difficile a causa dell'insorgenza di esacerbazioni di alcune malattie concomitanti, specialmente con il decorso atipico. Se una donna ha malattie comorbili, dovrebbe cercare aiuto da un neurologo, ginecologo, cardiologo o endocrinologo.

Per fare una diagnosi corretta, uno specialista può condurre test di laboratorio per determinare gli ormoni nel siero del sangue (luteinizzante e follicolo-stimolante). Per chiarire lo stato degli organi genitali interni, il medico può eseguire un'analisi istologica. In questo caso, il raschiamento viene prelevato dall'endometrio e un tampone dalla vagina. Viene inoltre costruito un grafico della temperatura basale.

Chi contattare?

Trattamento menopausa patologica

Quando una donna entra in menopausa, d'ora in poi, deve visitare il dottore almeno una volta all'anno. Ciò consentirà di diagnosticare gravi patologie ginecologiche nella fase iniziale.

Se il paziente ha una pronunciata secchezza della vagina, le viene prescritto un rimedio ormonale popolare. Aiutano a risolvere non solo i problemi associati alla menopausa, ma anche il benessere generale delle donne. Grazie all'assunzione di farmaci con estrogeni, è possibile prevenire l'osteoporosi, i problemi vascolari e cardiaci, che spesso peggiorano durante la menopausa. Recentemente, è stata utilizzata la somministrazione sottocutanea di ormoni (proterogeni ed estrogeni).

Nonostante l'effetto abbastanza positivo della terapia ormonale, non dovresti abusarne. Può portare a gravi conseguenze e complicazioni, fino allo sviluppo di tumori cancerosi. L'estrogeno può essere sostituito con vitamina E, che aiuta a prevenire la distruzione degli ormoni sessuali.

Se a una donna viene diagnosticata una carenza di nutrienti, ciò può influire negativamente sul lavoro delle ghiandole surrenali. In questo caso, è necessario nominare complessi vitaminici con vitamine B3, B2, B6 e B12.

È molto importante ricevere costantemente una quantità sufficiente di calcio, in modo da non distruggere ossa e denti. Si consiglia di utilizzare una varietà di erbe medicinali, che aiutano anche a calmare i nervi. Possono anche essere prescritte procedure fisioterapeutiche: idroterapia, fangoterapia, massaggio.

Medicina

Per oggi in farmacia è possibile trovare una quantità enorme di preparazioni che sono intese per eliminazione dei segni fondamentali di una menopausa patologica. Tra questi ci sono i seguenti farmaci.

Estroel. Novità tra phytopreparations per il trattamento della menopausa. Aiuta a eliminare la carenza di ormoni estrogeni e riduce la quantità di vampate di calore. Inoltre, il rimedio aiuta a correggere lo stato emotivo e psicologico del paziente, ridurre il rischio di sviluppare tumori cancerosi, migliorare l'immunità e prevenire l'osteoporosi.

Il farmaco contiene i seguenti componenti attivi: estratto di soia, racemoma cimisifug, indolo-3-carbinolo, radice di mais selvatica, acido folico, vitamine B6 ed E, amminoacidi.

Prende una o due compresse in 24 ore. La terapia dura non meno di due mesi.

Bonisan. BAA, che viene utilizzato attivamente dalle donne durante la menopausa. Il preparato contiene un estratto di isoflavoni di soia. A causa di ciò, aiuta a migliorare l'aspetto della pelle, ad attenuare il corso dei principali sintomi della menopausa, a prevenire lo sviluppo di malattie cardiache e l'osteoporosi.

Bonisan prende una capsula una volta ogni 24 ore. La durata della terapia non supera un mese. Ripetutamente puoi prendere una settimana dopo la fine del primo corso. Non usare più spesso di due volte all'anno.

Inoklim. Phytogenesis con azione simile all'estrogeno. Aiuta a ridurre l'intensità e la frequenza dei sintomi della menopausa. Migliora anche le condizioni generali del paziente e rimuove l'insonnia.

Il medicinale contiene semi di soia, gelatina di pesce, lecitina di soia, olio di girasole, olio di soia, glicerina, amido di mais, ossido di ferro, biossido di titanio.

Prendi una o due capsule in 24 ore. La durata della terapia è di almeno tre mesi.

Climadinone. Una popolare fitopreparazione che viene utilizzata per migliorare le condizioni di un paziente durante la menopausa rende le maree non così forti e frequenti, elimina la carenza di estrogeni.

Il farmaco contiene il principio attivo dell'estratto di cimicifugi ricicosio. Un rimedio viene utilizzato una volta ogni 24 ore (sempre bere sempre alla stessa ora) per 30 gocce o una compressa. Il corso è abbastanza lungo (tre mesi). Il paziente deve essere controllato da un medico qualificato in questo momento.

Trattamento alternativo e trattamento a base di erbe

  1. L'acqua goccia d'acqua viene spesso utilizzata per alleviare i sintomi della menopausa patologica. Aiuta non solo a sbarazzarsi di insonnia, ma anche a ridurre il numero di maree. Prendi tre cucchiai di semi di aneto (secchi) e versa acqua bollente. Infondere il brodo per un'ora. Quindi diluire con acqua per fare un litro. Bere dopo un pasto di 100 ml tre o quattro volte in 24 ore. Il corso dura fino a quattro settimane.
  2. Con il culmine, un trifoglio rosso, che include i fitoestrogeni, è considerato una pianta medicinale popolare. Per fare una tintura a base di questa pianta, è necessario prendere due cucchiai di trifoglio rosso essiccato e versare in un bicchiere di acqua bollente. Decotto infuso fino alle otto e poi filtrato. Bevi un quarto di tazza ogni 24 ore prima di mangiare.
  3. Aiuta a indebolire i sintomi della menopausa patologica e della pappa reale. A sintomi spiacevoli è scomparso, è necessario prendere 20 grammi di polline dei fiori ogni giorno con il miele.
  4. Con forti maree, una speciale tisana aiuterà a prendere due cucchiai di origano secco e metterli in un thermos con due bicchieri di acqua bollente. Insistere per quattro ore e bere tre volte al giorno fino alla scomparsa dei sintomi.
  5. Con il culmine, i succhi appena spremuti di carote, sedano, prezzemolo, spinaci, kiwi, cetrioli, barbabietole sono eccellenti.
  6. Per superare i sintomi principali (vampate di calore, sudorazione, vertigini) della menopausa aiuta a tintura dalla peonia.

Omeopatia

I rimedi omeopatici sono anche attivamente utilizzati in menopausa.

Climaxan. Aiuta a eliminare la carenza di ormoni estrogeni e rafforza anche il corpo del paziente.

Nella preparazione ci sono tali componenti attivi: lachezis, cymicifugia ratsimosa, ape del miele. Beva cinque granuli del farmaco due volte ogni 24 ore, quindici minuti prima dei pasti. La durata del corso non è inferiore a uno e non superiore a due mesi. Puoi ripeterlo se necessario quattro settimane dopo la fine del corso.

Climakt-Hel. Aiuta a prevenire lo sviluppo dell'osteoporosi e riduce anche la forza delle maree. La preparazione contiene i seguenti componenti attivi: sanguigno canadese, accensione, seppia, zedron, lachezis, zolfo, metallo di stagno.

All'inizio della menopausa, quando ci sono le maree, prenda immediatamente 1 compressa. Non superare la dose massima giornaliera (15 compresse). Non appena la condizione migliora, bere una compressa due o tre volte in 24 ore.

Remens. Un rimedio omeopatico popolare che elimina la carenza di ormoni estrogeni, riduce la forza e la frequenza delle vampate di calore, migliora il benessere generale.

Nella preparazione ci sono tali componenti attivi: sanguigno canadese, cimicifugica ratsimosa, seppia, pilocarpus e lachesis.

Dieci gocce o una compressa vengono prese tre volte ogni 24 ore. Prenditi almeno sei mesi per ottenere un risultato positivo.

Prevenzione

Per prevenire la menopausa patologica precoce, viene utilizzata la terapia di sostituzione ormonale, ma deve essere eseguita solo sotto l'attenta supervisione di uno specialista, poiché ha molti effetti collaterali e controindicazioni. Gli effetti indesiderati più comuni con tale terapia sono: sanguinamento uterino, aumento di peso, aumento della pressione sanguigna, aumento del rischio di sviluppare tumori maligni.

Una variante alternativa e più sicura di prevenzione è l'uso di vari phytopreparations. È importante che il rimedio sia prescritto da un medico.

Per la prevenzione della menopausa, è necessario monitorare attentamente la propria salute: mangiare bene, fare esercizio fisico, stare spesso all'aperto.

Previsione

Se segui tutte le raccomandazioni che ti ha dato il medico curante, i sintomi della menopausa passano molto rapidamente e non disturbano più il paziente. Con un trattamento adeguatamente selezionato di possibili malattie concomitanti e l'osteoporosi, la prognosi è anche favorevole.

È importante sapere!

Spesso per causare una menopausa artificiale è l'unico modo per trattare una particolare patologia.

Leggi di più...

Ultima revisione di: Alexey Portnov , esperto medico, su 25.06.2018

Il portale iLive non fornisce consulenza medica, diagnosi o trattamento.
Le informazioni pubblicate sul portale sono solo di riferimento e non dovrebbero essere utilizzate senza consultare uno specialista.
Leggi attentamente le regole e norme del sito.

Copyright © 2011 - 2019 iLive. Tutti i diritti riservati.