^

Salute

Pancreas

, Editor medico
Ultima recensione: 11.04.2020
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Il pancreas (pancreas) ha una forma allungata, un colore grigio-rosa, si trova nel retroperitoneo. Il pancreas è una grande ghiandola digestiva di tipo misto. Ha contemporaneamente parte esocrina con reparti secretoria tipici, apparato di protocollo e parte endocrina. Come ghiandola esocrina, produce giornalmente 500-700 ml di succo pancreatico, che entra nel lume del duodeno. Il succo pancreatico contiene enzimi proteolitici, tripsina, chimotripsina e enzimi amilolitici (lipasi, ecc.). La parte endocrina della ghiandola sotto forma di piccoli gruppi di cellule (isole pancreatiche) produce ormoni (insulina, glucagone, ecc.) Che regolano il metabolismo dei carboidrati e dei grassi.

pancreas

La lunghezza del pancreas in un adulto è 14-18 cm, larghezza - 6-9 cm, spessore - 2-3 cm, la sua massa è 85-95 g La ghiandola è ricoperta da una capsula di tessuto connettivo sottile. La ghiandola si trova trasversalmente al livello delle vertebre lombari I-II. La ghiandola della ghiandola è leggermente più alta della sua testa.

Dietro il pancreas ci sono la spina dorsale, l'aorta, la cavità inferiore e le vene renali sinistra. Di fronte alla ghiandola c'è lo stomaco. Il pancreas è secreto con testa, corpo e coda.

La testa del pancreas (caput pancreatis) è in alto a destra e in basso coperta dal duodeno. La testa è leggermente appiattita nella direzione antero-posteriore. Al confine tra la parte inferiore della testa e il corpo vi è un profondo taglio del pancreas (incisura pancreatis), nel quale passano l'arteria mesenterica superiore e la vena. La superficie posteriore della testa del pancreas è attaccata alla vena renale destra, e più vicino al piano mediano - alla parte iniziale della vena porta. Davanti alla ghiandola c'è il lato destro del colon trasverso.

Il corpo del pancreas (corpo pancreatico) ha una forma prismatica, ha superfici anteriori, posteriori e inferiori. La superficie frontale (facies anteriore) è coperta da un peritoneo parietale. Sul bordo del corpo della ghiandola con la testa c'è un rigonfiamento anteriormente - il cosiddetto tubero ghiandola (tuber omentale). La superficie posteriore (facies posteriore) è attaccata alla colonna vertebrale, ai grandi vasi sanguigni (vena cava inferiore e aorta), al plesso celiaco. La superficie inferiore (facies inferiore) è stretta, parzialmente coperta dal peritoneo, separata dalla superficie anteriore dal bordo anteriore della ghiandola. All'estremità superiore della ghiandola adiacente all'arteria e alla vena splenica.

La coda del pancreas (cauda pancreatis) è diretta a sinistra, dove tocca la superficie viscerale della milza, sotto le sue porte. Dietro la coda della ghiandola si trova la ghiandola surrenale sinistra, la parte superiore del rene sinistro.

Il parenchima della ghiandola è diviso in lobuli da setti interlobulari (trabecole) del tessuto connettivo che si estendono verso l'interno dalla capsula dell'organo. Nei lobuli ci sono le sezioni secretorie che assomigliano a sacchi cavi della dimensione di 100-500 micron. Ogni secretoria separati - acinus pancreatica (acinus pancreaticus) consiste di 8-14 cellule - pankreatotsitov esocrina (atsinotsitov) avente una forma piramidale. Le cellule secretorie (acuminose) si trovano sulla membrana basale. Dalla cavità del reparto secretorio, iniziano le scanalature di inserimento (diictuli intercalatus), rivestite da un epitelio appiattito a singolo strato. Le scanalature di inserimento danno origine all'apparato di protocollo della ghiandola. Intercalary scanalature intralobulari passano in scanalature (intralobulares ductuli), formati da un singolo strato di epitelio cubico, e poi - nei condotti interlobulari (interlobulares ductuli), che si estende nella interlobulare setti tessuto connettivo. Le pareti dei dotti interlobulari sono formate da un alto epitelio prismatico e da una propria piastra di tessuto connettivo. I dotti interlobulari fluiscono nel dotto escretore del pancreas.

pancreas

Il dotto inferiore (principale) del pancreas (dotto pancreatico), o il dotto virsung, entra nello spessore della ghiandola, più vicino alla sua superficie posteriore. Il dotto inizia nella regione della coda della ghiandola, passa attraverso il corpo e la testa, assume il decorso di dotti escretori interlobulari più piccoli. Il principale condotto del pancreas scorre nel lume della parte discendente del duodeno, si apre sulla sua grande papilla, precedentemente collegata al dotto biliare comune. Carta di parete di estremità dotto pancreatico trovi sfintere dotto pancreatico (sfintere dotto pancriaticae), che è un ispessimento dei fasci muscolari lisce circolari. Spesso, il dotto pancreatico e il dotto biliare comune confluiscono nel duodeno separatamente all'apice della grande papilla del duodeno. Sono possibili altre varianti della confluenza di entrambi i dotti.

Nell'area della testa del pancreas, si forma un condotto addizionale indipendente del pancreas (ductus pancreatis accesorius), o santorini nel dotto. Questo condotto si apre nel lume del duodeno sulla sua piccola papilla. A volte entrambi i dotti (principali e aggiuntivi) si anastomizzano l'uno con l'altro.

Le pareti dei condotti principali e aggiuntivi sono rivestiti con un epitelio cilindrico. Nell'epitelio dell'apparato protocollare del pancreas vi sono cellule caliciformi che producono muco e cellule endocrine. Le cellule del dotto endocrino sintetizzano la pancreosimina e la colecistochinina. Nel suo piatto della membrana mucosa dei dotti interlobulari, i dotti aggiuntivi e principali sono ghiandole mucose pluricellulari.

trusted-source[1], [2], [3], [4], [5], [6], [7]

Parte endocrina del pancreas

La parte endocrina del pancreas è formata da isole pancreatiche (isole di Langerhans), che rappresentano accumuli di endocrinociti. Le isole si trovano principalmente nella regione della coda e meno nel corpo della ghiandola. Gli isolotti pancreatici sono rotondi, ovali, a forma di nastro o a forma di stella. Il numero totale di isole è 0,2-1,8 milioni, il diametro dell'isola varia da 100 a 300 micron, la massa di tutte le isole è di 0,7-2,6 g Ci sono diverse varietà di cellule endocrine che formano le isole.

trusted-source[8], [9], [10], [11], [12], [13]

Innervazione del pancreas

Il pancreas è innervato dai rami dei nervi vago (principalmente di destra), i nervi simpatici dal plesso celiaco.

pancreas

Rifornimento di sangue al pancreas

Pancreas fornito con sangue avviene tali navi: la parte anteriore e posteriore dell'arteria pancreatico-duodenale superiore (dalla arteria gastro-duodenale), la pancreatico-duodenale arteria inferiore (a causa della mesenterica superiore). Deflusso venoso: in vena pancreatico (afflussi mesenterica superiore, e altri vena splenica del sistema vena porta).

Fuoriuscita di linfa: nel pancreas: duodeno pancreatico, piloro e linfonodi lombari.

trusted-source[14], [15], [16], [17], [18], [19], [20], [21], [22], [23], [24], [25], [26], [27], [28], [29], [30]

Caratteristiche dell'età del pancreas

Il pancreas di un neonato ha dimensioni ridotte. La lunghezza è di 4-5 cm, la massa è di 2-3 g La ghiandola si trova un po 'più in alto rispetto all'adulto. Da 3-4 mesi di massa mammella vita è raddoppiata, a 3 anni fino a 20 g, a 10-12 anni, la sua massa è pari a '30 causa dell'assenza di una forte fissazione alla cavità addominale del pancreas è la parte posteriore della mobilità relativa neonato. Dall'età di 5-6 anni, la ghiandola assume una forma caratteristica della ghiandola di un adulto. Le relazioni topografiche del pancreas con organi vicini, caratteristiche di un adulto, sono stabilite entro la fine del primo anno di vita.

trusted-source[31], [32], [33], [34], [35]

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.